666 Clinton SpA Monsanto scie chimiche

666 Clinton SpA Monsanto scie chimiche: NWO: ai britannici, rimanete nell’Ue. UNIUS REI AI BRITANNICI: “USCITE dalla UE”
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
IL NEGAZIONISMO TURCO DEL GENOCIDIO ARMENO: equivale ad UN FUTURO POGROM DI EUROPA ISRAELE E DI TUTTI I PAESI CHE SI AFFACCIANO SUL MEDITERRANNEO! ] ERDOGAN BOIA HITLER VATTENE! [ 25/05/2009 TURCHIA ] Erdogan attacca il passato : Fasciste le pulizie etniche del kemalismo
In un chiaro riferimento alle minoranze armene e greche, il premier attacca il nazionalismo cieco che non vuole interrogarsi sul passato. Apprezzamento delle parole di Erdogan da greci, armeni e diplomatici occidentali. Ma tutti si aspettano i fatti, dopo le parole.

24/12/2011 TURCHIA – UE ] [ La questione armena e le tensioni fra Ankara e Parigi (I CACASOTTO VIGLIACCHI). Il parlamento francese ha varato la proposta di comminare prigione e multe a chi non riconosce il genocidio armeno. Il governo di Erdogan ritira l’ambasciatore, accusa la Francia di “genocidio”, blocca la collaborazione militare, pensa al boicottaggio economico. Anche la comunità armena e il patriarca armeno di Istanbul sono freddi sulla mossa francese. Diviene più difficile l’entrata di Ankara nella Ue.

12/03/2010 TURCHIA – SVEZIA. Ankara richiama l’ambasciatore dalla Svezia. Ancora problemi per il genocidio armeno. Era già avvenuto anche con gli Stati Uniti e con il Canada. Cancellato un viaggio di Erdogan a Stoccolma. La diaspora armena contro i rapporti diplomatici fra Armenia e Turchia.

05/04/2016 12:20:00 TURCHIA. Grazie a Erdogan, la Turchia è sull’orlo del baratro. Il presidente turco non vuole ricevere “lezioni di democrazia” da nessuno. Intanto nel Paese si arrestano giornalisti, si accusano di terrorismo parlamentari e studiosi. Fino a pochi anni fa Erdogan sembrava volesse entrare nell’Unione europea, accogliendo rispetto per i diritti umani e per le minoranze religiose. Ora sembra più andare verso una quasi dittatura.

17/04/2015 TURCHIA-UE-VATICANO Genocidio armeno: politici turchi criticano la Ue; contro il papa, mufti minaccia l’uso di Santa Sofia come moschea
Il partito islamico moderato di Erdogan, quello kemalista e quello nazionalista di destra bocciano la mozione del parlamento europeo come “parziale” e “non tollerante”. Per il mufti di Ankara, la dichiarazione di papa Francesco è stata “troppo spettacolare”. A S. Sofia, per la prima volta in 85 anni, è stato proclamato il Corano. Una mostra per ricordare la nascita di Maometto, che mette in luce “il profeta e l’etica della coesistenza”.
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
FUORI DA QUESTO PIANETA TUTTI I MANIACI RELIGIOSI! ] 23/04/2016 – BANGLADESH, Rajshahi, sgozzato un professore di inglese. La polizia accusa i radicali islamici. Rezaul Karim Siddique insegnava all’università cittadina. Era conosciuto e apprezzato dalla comunità locale, dove partecipava ad attività culturali. La moglie ha riferito che non aveva nemici. Un giornalista anonimo non ha dubbi: “È stato ucciso per le sue poesie”. La dinamica dell’aggressione ricorda quella con cui sono stati uccisi altri blogger e pensatori liberali.

23/04/2016 – INDIA: Orissa dove si sono avuto pogrom con 8000 martiri cristiani trucidati stuprati e bruciati vivi: dagli ASSASSINI tutti gli AMICI di MODI: IL TERRORISTA: MANIACO RELIGIOSO! ] [ ordinati 2 sacerdoti al servizio dei cristiani di Kandhamal. P. Pritam Singh e p. Bhanja Kishore Singh sono stati ordinati da mons. John Barwa, arcivescovo di Cuttack-Bhubaneswar. Alla cerimonia erano presenti oltre 1000 cattolici, 35 sacerdoti e 50 suore. Ora il distretto ha 12 sacerdoti, il numero più elevato di tutto lo Stato dell’Orissa. L’aumento delle consacrazioni conferma che la comunità cristiana non è intimorita dalle violenze scatenate dai radicali indù contro di essa.

23/04/2016 – PAKISTAN
Leader delle minoranze condannano l’uccisione del ministro sikh, amico dei cristiani. Due uomini su motociclo hanno fermato la sua auto e hanno aperto il fuoco, uccidendolo sul colpo. All’inizio del suo ministero aveva domandato la benedizione al vescovo. Era stimato dalle comunità musulmane per il suo impegno a favore di tutti. “Un fallimento del governo”, che non difende a sufficienza le minoranze.
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
circa: risultati relativi a telescopio hubble, che è stato messo in orbita: “per svelare i segreti dell’Universo” MA VOI CREDETE VERAMENTE, CHE, SE I SUOI RISULTATI ANDASSERO CONTRO LA TEORIA TRUFFA DELLA EVOLUZIONE, I MASSONI SODOMITI GENDER FARISEI SPA FED NWO, LI FAREBBERO PUBBLICARE? POI, NON POTREBBE PIÙ ESISTERE LA RELIGIONE DI SATANA: QUEEN UK GEZABELE SECOND: JABULLON NELLA CHIESA ANGLICANA SINAGOGA DI SATANA GMOS MONSANTO: SCIE CHIMICHE: EFFETTO SERRA, SURRISCALDAMENTO PIANETA PER SFRUTTARE ALASKA, E METALLI NEI VACCINI PER FARE DEI TUOI FIGLI DEI COGLIONI DI MALATI SENZA CERVELLO!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
chi islamico saudita salafita, nella sua perversione religiosa sharia, ha pensato che Unius REI potesse essere uno schiavo dhimmi? certo, questo è qualcosa che avrà drammatiche conseguenze!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
QUESTA del RATING: è terrorismo: un arma di sterminio di massa, È UN ARMA POLITICA del Spa FED 666 NWO, e noi NON POSSIAMO PRETENDERE CHE QUALCOSA CHE APPARTENENZA AL NWO: come la NATO, SIA o possa essere qualcosa di ONESTO! ] se tutti i Governi del mondo non spingono per ottenere il mio Regno di ISRAELE? VOI VI TROVERETE TUTTI MORTI! [ Mosca ironizza sul rating negativo ricevuto da Moody’s. Le agenzie internazionali di rating da molto tempo si sono screditate da sole e dovrebbero avere loro il giudizio di “spazzatura”, è convinto il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov. Il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov ha commentato la valutazione dell’agenzia Moody’s sul rating sovrano russo. In precedenza Moody’s aveva mantenuto il giudizio “Ba1” con outlook negativo, per la tenuta dell’economia russa di fronte al calo dei prezzi del petrolio e alla correzione della spesa pubblica. “Ba1” indica che i titoli di stato sono “spazzatura”.
http://it.sputniknews.com/economia/20160423/2539467/Russia-finanza-Pushkov-economia.html#ixzz46g4QR6kF
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
io non posso dire: IPOCRITAMENTE: “la maggioranza del consiglio ha deciso questo e quello” perché, il consiglio è solo consultivo, ma, il Consiglio può sfiduciare la sua autorità, quindi si farà un procedimento GIUDIZIARIO IMMEDIATO dalla Autorità PIRAMIDALE superiore, e la sentenza sarà eseguita, così, sulle Nazioni, Regioni, Province, Comuni, Distretti: MAI PIÙ IL POPOLO DEVE RIMANERE IN BALIA DELLA ANARCHIA, E MAI PIÙ DEVE PERDERE SOVRANITÀ DECISIONALI! io la LEGGE NATURALE VIVENTE, io Unius REI: io sono la fonte del diritto! Se i capi delle Nazioni mi sfiduciano? io mi dimetto! Ma questo è impossibile perché io sono la Giustizia, Virtù e Verità: Universale oggettiva razionale. ecc.. ed è questo che significa la parola Unius REI. i mali del mondo sono molti e quindi è necessaria una struttura funzionale e rapida per pacificare nella giustizia il Genere Umano
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
“Regeni arrestato da polizia egiziana il giorno della scomparsa” 22.04.2016URL abbreviato411901 ] EGITTO E TUTTA LA LEGA ARABA SONO DIVENTATI UN COMPLOTTO MORTALE CONTRO TUTTO IL GENERE UMANO [ NON SCARSEGGIANO A IPOCRISIA FURBIZIA MENZOGNE E STRATEGIA, MA, L’ANIMA DEI LORO DELITTI È LA LORO FALSA RELIGIONE CORROTTA! QUESTO È VERAMENTE, UNA MINACCIA ESTREMA E UN CONFRONTO MORTALE PER IL GENERE UMANO! [ L’agenzia Reuters cita fonti di intelligence, prima dell’ennesimo muro alzato dalla polizia egiziana, che smentisce ancora una volta. Fratelli Musulmani: Regeni vittima lotta interna ai servizi egiziani. Presidente dell’Egitto Abdel Fattah al-Sisi È IL BOIA DEL Caso Regeni, Francia e Germania chiedono verità all’Egitto. L’agenzia di stampa Reuters ha rilanciato un’ipotesi già circolata nello scorso mese di febbraio sulle ultime ore di Giulio Regeni in Egitto. Secondo quanto riferito a Reuters da diverse fonti anonime di polizia e dell’intelligence del Cairo, il ricercatore italiano sarebbe stato arrestato dalla polizia egiziana il 25 gennaio, giorno della sua scomparsa e sarebbe stato consegnato ad alcuni uomini dei servizi segreti. Poche ore dopo la diffusione della notizia è arrivata l’ennesima smentita da parte del ministero degli Interni del Cairo. Intanto in un’intervista rilasciata a il Fatto Quotidiano da Istanbul dove si trova in esilio, della morte di Regeni ha parlato un ex ministro e dirigente dei Fratelli Musulmani, movimento politico sciolto dopo l’insediamento del generale al Sisi, che ha parlato dello scontro attualmente in atto in Egitto tra parti dei servizi: intelligence civile, militare e National security, che ha compiti assimilabili a quelli del Fbi statunitense. “E’ in atto — ha detto al quotidiano italiano Amr Darrag — uno scontro tra le tre forze di sicurezza”.
Poi, a proposito dell’omicidio Regeni, Darrag non ha mostrato dubbi. “E’ stato ucciso perchè era uno straniero. Perchè era uno stranieri che studiava i sindacati. So che per voi è difficile da immaginare —ha proseguito — ma qui tutto è ricondotto a una cospirazione straniera. Inclusa la rivoluzione: che ancora oggi è vista come una cospirazione americana. E da chi è iniziata la rivoluzione? non certo da Facebook, ma dai lavoratori del delta del Nilo”. Correlati:
Al Sisi: Regeni non è stato ucciso dai nostri servizi
Regeni, è scontro aperto Italia-Egitto: richiamato ambasciatore al Cairo
Regeni, Gentiloni: Non faremo calpestare la dignità dell’Italia
Regeni, Egitto smentisce se stesso: mai detto che fu ucciso da rapinatori
http://it.sputniknews.com/mondo/20160422/2530723/egitto-caso-regeni.html#ixzz46ZHywB3z
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
SE NECESSARIO FATE APPLICARE GLI ACCORDI ANCHE CON L’USO DELLA FORZA! ] INOLTRE LE ACCUSE DELLA NATO ALLA RUSSIA SONO CALUNNIOSE, DATO CHE IL POPOLO È SOVRANO E DATO CHE NON ESISTE UN GOLPE LEGITTIMO A KIEV CON I CECCHINI DELLA CIA [ 22.04.2016URL abbreviato217512 ] L’Alleanza Atlantica dovrebbe valutare la possibilità di una “presenza militare più accentuata” nella regione del Mar Nero, ha dichiarato il vice segretario Alexander Vershbow. Secondo Vershbow, la NATO si è scontrata “simultaneamente con minacce strategiche da due direzioni diverse.”
Si tratta in particolare delle azioni presumibilmente aggressive della Russia, che “sfida il diritto internazionale e la sovranità degli Stati vicini.” D’altra parte “l’instabilità e la violenza nei confini meridionali dell’Alleanza minacciano di diffondersi nel suo territorio nella forma del terrorismo e dell’immigrazione incontrollata”, ha indicato il vice segretario.
Vershbow ha osservato che entrambi questi problemi saranno inclusi nell’ordine del giorno del vertice della NATO di Varsavia del prossimo luglio, riferisce “Deutsche Welle”. Il vice segretario ha chiarito che la principale preoccupazione dell’Alleanza è legata in particolare all’impiego dei sistemi russi A2AD in Crimea, che danno a Mosca la possibilità di creare una barriera per bloccare l’accesso al nemico nel territorio conteso sfruttando risorse minime. Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20160422/2532749/Vershbow-geopolitica-difesa-sicurezza-Crimea.html#ixzz46ZAILVbs
FED HITLER ISIS sharia NWO satana
FED HITLER ISIS sharia NWO satana3 mesi fa
“ALLELUIA GLORIA A DIO PER SEMPRE” said BENNY HINN
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
Faraone Demonio Rothschild SpA Fmi: Banca Mondiale NWO ] [ lascia partire il mio popolo Israele! LIBERA I PRIGIONIERI nel nome di Gesù di Betlemme! OGNI RIBELLIONE ALLA MIA REGALITÀ UNIVERSALE E METAFISICA, SARÀ PUNITA!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
04/13/2015, VATICAN TURKEY. Erdogan’s Turkey threatens “response” to Pope’s affirmation of Armenian “genocide”. Government officials across the board define ” the words spoken yesterday by Francis as “invalid”, “null and void”, “inappropriate”, “unilateral”, “unacceptable” and “distorts history”. The same words used in 2001 by John Paul II. But the “moderate” Islamic president wants to propose a new Ottomanism and is concerned about the approach of the general elections of 7 June. Rome (AsiaNews) –  “Null and void”, “inappropriate”, “unilateral”, “unacceptable” and    a “distortion of history”, this is the harsh response from the Turkish government to Pope Francis’ words about the “genocide” of Armenians carried out one hundred years ago by  the Ottoman Empire. Francis was speaking during Mass celebrated for the “Metz Yeghern”, the Armenian “Great Evil” when he stated that ” our human family has lived through three massive and unprecedented tragedies. The first, which is widely considered “the first genocide of the twentieth century” affected the Armenian people. Ankara’s response seems to indicate a new Vatican attitude regarding the Armenian “genocide” – which Turkey continues to deny – but in reality the term was used in the Joint Declaration made in Armenia, in Etchmiadzin by John Paul II and Karekin II, Catholicos of All Armenians, September 27, 2001, which was expressly mentioned yesterday. At the time, the Turkish reaction was very bland. Thus, if the “Vatican” statement is the same and the Turkish reaction very different, the change of policy actually is on Ankara’s part.  The political power has passed from the secularism of parties who referred to the tradition of Kemal Ataturk to that of the “moderate” Islamism of Erdogan and his attempt to propose a new Ottomanism. Moreover, the president is concerned about the approach of the general elections of June 7, to the point of taking intransigent positions on the most sensitive national issues to contain the dreaded drain of votes from his AKP party towards MHP nationalists. In fact, yesterday the Turkish foreign ministry summoned the papal nuncio, Archbishop Antonio Lucibello, to whom the deputy undersecretary Levent Murat Burhan said that the Pope’s remarks caused “deep sorrow and disappointment” in Ankara. Criticizing the Pope’s remarks as “one-sided” and “far from accurate,” that they had “created a loss of trust in bilateral ties” and that “Turkey will surely respond.” Ankara has also recalled its Ambassador to the Holy See Mehmet Pacaci “for consultations”. The Foreign Ministry, in making their decision known stated that the allegation made by Francis ” is controversial in every aspect, which is based on prejudice, which distorts history and reduces the pains suffered in Anatolia under the conditions of the First World War to members of just one religion”.
And that’s not all. The Minister of Turkey to the EU, Volkan Boksir, via Twitter also wrote: ” I reject the Papal attitude, which should strive to leave a legacy of peace and friendship for future generations, but instead tries to derive enmity out of history”. “There is – he added – There is no period of time in Turkey’s history that it would be ashamed of. Efforts towards constituting an identity based on falsified documents will fail”. And there’s even more, the Foreign Minister Mevlut Cavusoglu in another tweet described the Pope’s words as “unacceptable”, ” far from historic and legal truths”. Finally, the same Prime Minister Ahmet Davutoglu, In a televised speech on Sunday, Davutoglu accused the pontiff of making “inappropriate” and “one-sided” remarks, adding, “We’d expect the religious leaders to call for peace. Opening archives for those whose hearts are sealed serves no purpose”. This last statement refers to the request made to Turkey, and never met, to open the archives relating to that period. In this regard, the official Anadolu news agency, repeats the “historic” Turkish line, according to which “the Ottoman Empire, following the revolt, moved Armenians to eastern Anatolia and there were Armenian victims during the process of relocation”.
An estimated one and a half million. (FP)
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
QUINDI LUI VUOLE CHE DOBBIAMO COMBATTERE CONTRO DI LUI, E CONTRO IL SUO REGIME MASSONICO USUROCRATICO! Presidente Usa a Londra: Obama ai giovani, lottate per i diritti
allChristianMartyrs
allChristianMartyrs6 mesi fa
my King SALMAN Saudi Arabia ] io sono il predatore killer, di tutti i sacerdoti di satana FMI, FED, farisei SpA. 322 bush 666 kerry? e se, loro non possono proteggersi da me, come mai loro potrebbero proteggere te? MA, è PROPRIO DA LORO, CHE, IO TI FARò UCCIDERE! un gay culto lgbt gender darwin scimmia, attore Obama Hollywood Halloween di OBAMA Hussein 322 satana 666, Ja Bull On, il gufo ti ha detto: “per i tuoi delitti? non ti preoccupare io ti proteggerò!” io ho visto OBAMA Hussein mettere la mano sul suo cuore islamico, mentre si canta l’inno NAZISTA saudita: “allak akbar morte a tutti gli infedeli dhimmi schiavi”, dice l’inno nazionale saudita ] [
http://www.ansa.it/webimages/img_700/2015/5/9/e1ff8d305eb1bbdf75df0c21e7b6cee5.jpg
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
13/04/2015, VATICANO – TURQUIA. ERDOGAN E SALMAN: MAOMETTANI DI MERDA ASSASSINI SERIALI: DEMONIO ALLAH, IO VI ASPETTO NEL NOME DI GESÙ, ANCHE VOI, AI PIEDI DELLA CROCE: NEL NOME SANTO DI GESÙ DI BETLEMME CHE È SEDUTO ALLA DESTRA DEL PADRE! BURN SHARIA ALLAH IN JESUS’S NAME! Turquía. Erdogan amenaza “respuestas” por las afirmaciones del Papa sobre el “genocidio”. Exponentes gubernamentales de todo nivel definen “no válidas”, “vacías”, “inapropiadas”, “inaceptables” y “falsifican la historia” las palabras dichas ayer por Francisco. Las mismas dichas y usadas por Juan Pablo II en el año 2001. Pero el presidente islámico “moderado” quiere re-proponer un nuevo otomanismo y está preocupado por el acercarse de las elecciones políticas del 7 de junio. Roma (AsiaNews)- No “son válidas”, “vacías”, “inapropiadas”, “unilaterales, “inaceptables” y que “falsifican la historia” las palabras del Papa a propósito del “genocidio” de los armenios realizado hace 100 años por el Imperio otomano. Fue durísima la reacción turca sobre cuánto dicho ayer por Francisco, cuando celebró la misa por el “Metz Yeghern”, el “Gran Mal” armenio y durante la cual afirmó que  nuestra humanidad vivió en el siglo pasado tres grandes tragedias anauditas: la primera, aquella que generalmente es considerada como el “primer genocidio del XX siglo”, que golpeó al pueblo armenio”.
La reacción de Ankara parece motivada por una nueva actitud vaticana respecto al “genocidio” armenio- que Turquía continúa negando- pero el término fue usado en la Declaración común hecha en Armenia, en Etchmisdzin por Juan Pablo II y Karekin II, Catholicós de todos los Armenios, el 27 de septiembre de 2001, expresamente citada ayer. Entonces la reacción tura fue muy blanda.
Si la frase “vaticana” es la misma y la reacción turca muy diversa, la razón parece entonces que hay que buscar una diversa política de Ankara, pasada del laicismo de los partidos que tenían como referencia en la tradición de Kermal Ataturk a aquella de islamismo “moderado” de Erdogan y a su tentativo de reproponer un nuevo otomanismo. Y el presidente estaría preocupado por el acercarse de las elecciones políticas del 7 de junio, que le harían tomar o asumir posiciones intransigentes sobre las cuestiones nacionales más delicadas, para contener la temida fuga de votos dde su partido Akp, hacia los nacionalistas de Mhp. Ayer de hecho, el Ministerio de Exteriores turco convocó al nuncio apostólico, Mons. Antonio Lucibello, al cual el subsecretario, Levent Murat Burhan dijo que las afirmaciones del Papa han causado “profundo dolor y desilusión” en Turquía. Las palabras del Papa fueron definidas como “unilaterales” y “lejos de ser cuidadas”, “han creado un pérdida de confianza en las relaciones bilaterales” y “Turquía ciertamen responderá”. Ankara llamó también “por consultaciones” al embajador junto a la Santa Sede, Mehemet Pacaci. El Ministerio de Exteriores, en el hacer conocer tal decisión declaró que cuánto afirmado por Francisco “es controvertido en todo aspecto, se basa en prejuicios, distorsiona la historia y reduce a los miembros de una sola religión los dolores sufridos en Anatolia en la situación de la Primera guerra mundial”. No es todo, el ministro de Turquía para la unión europea, Volkan Boksir, a través de twitter escribió: “Rechazo la actitud del Papa, que debería dejar un herencia de paz y de amistad para las generaciones futuras, pero en cambio tata de crear enemistades de la historia”. “No hay-agregó- ningún período de la historia de Turquía de la cual debería avergonzarse”. Y todavía, el Ministro de Exteriores, Mevlut Cavosoglu en otro tweet definió “inaceptables” las palabras del Papa, “lejanas de las verdades históricas y legales”. El mismo Primer ministro, Ahmet Davutoglu, al final hablando en la televisión acusó al Papa de hacer afirmaciones “inapropiadas” y “unilaterales”, agregando: “Nos hubiésemos esperado de parte de los líderes religiosos un pedido de paz. La apertura de los archivos para aquellos para aquellos cuyos corazones están cerrados no sirve para nada” esta última afirmación se refiere al pedido hecho a Turquía, y jamás escuchada, de que abra los archivos relativos a aquel período histórico. A propósito, la agencia oficial Anadolu, repite la descripción “histórica turca”, para la cual “el Imperio otomano”, a consecuencia de las revueltas, desplazó a los armenios a Anatolia oriental y hubieron víctimas armenias en el curso del proceso de traslado”. Más o menos 1 millón y medio. (FP).
FED HITLER ISIS sharia NWO satana
FED HITLER ISIS sharia NWO satana6 mesi fa
my King SALMAN Saudi Arabia ]  io sono il predatore killer, di tutti i sacerdoti di satana FMI, FED,  farisei SpA. 322 bush 666 kerry? e se, loro non possono proteggersi da me, come mai loro potrebbero proteggere te? MA, è PROPRIO DA LORO, CHE, IO TI FARò UCCIDERE!

MARTIRI CRISTIANI1 secondo famy King SALMAN Saudi Arabia ] un gay culto lgbt gender darwin scimmia, attore Obama Hollywood Halloween di OBAMA Hussein 322 satana 666, Ja Bull On, il gufo ti ha detto: “per i tuoi delitti? non ti preoccupare io
ti proteggerò!”

MARTIRI CRISTIANI1 secondo faio ho visto OBAMA Hussein mettere la mano sul suo cuore islamico, mentre si canta l’inno NAZISTA saudita: “allak akbar morte a tutti gli infedeli dhimmi schiavi”, dice l’inno nazionale saudita ] [
http://www.ansa.it/webimages/img_700/2015/5/9/e1ff8d305eb1bbdf75df0c21e7b6cee5.jpg
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
my ISRAEL ] Italia è un malato cronico peggio della GRECIA, e se, Spa FED FMI NWO 666 Enlightened la mantengono in piedi? è soltanto per fare un dispetto a me!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
SALMAN SAUDI ARABIA: TU NON MI PUOI DIRE: “ED IO CHE CENTRO?” NO, TU QUESTO A ME NON LO PUOI DIRE! Bangladesh, ucciso professore a coltellate Isis rivendica: ‘Ha fatto proselitismo ateo’, affermano i jihadisti
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
ERDOGAN SOLTANTO ALLE BESTIE DI SATANA COME BUSH E OBAMA PUOI ANDARE BENE TU: ALLAH AKBAR IL TUO DEMONIO? TI PIACE ALL’INFERNO! BURN SATANA IN JESUS’S NAME! 24/04/2009 TURKEY – ARMENIA Armenian genocide, gas obstruct agreement between Ankara and Yerevan. Turkey and Armenia have announced the intention in principle to normalize their relations, under pressure from the United States. but even more important than the question of recognition of the genocide in 1915, there is Azerbaijan between the two countries, threatening to route its gas to Russia.

25/04/2009 TURKEY – ARMENIA Obama recalls Armenian genocide, but avoids using the word, disliked by the Turks
On the day recalling the extermination of the Armenians, the American president avoids using the word that Turkey does not want to hear, but praises and supports the effort of normalization taken by the two countries.

15/04/2015 TURKEY – VATICAN And the sultan “warned” the pope. The Turkish president yesterday warned Francis “not to make such a mistake again” when referring to the Armenian “genocide”. Today, he said that a motion by the European Parliament on the same issue would “go in one ear and out of the other”.

24/01/2012 TURKEY-FRANCE Turkey threatens retaliation against France over Armenian genocide law. The French Senate yesterday approved the criminalization of public denial of the Armenian genocide of 1915, on the same basis of the law relating to the Holocaust. Ankara considers the vote “irresponsible”, and speaks of “total failure” of relations between the two countries.

18/03/2010 TURKEY Erdogan threathens expulsion of 100 thousand Armenians. Brutal warning by Turkish premier in an interview. The answer to the Armenian Diaspora’s curbing of negotiations, and the United States and Sweden that have recognized the genocide. History repeats itself?
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
IL NEGAZIONISMO TURCO DEL GENOCIDIO ARMENO: equivale ad UN FUTURO POGROM DI EUROPA ISRAELE E DI TUTTI I PAESI CHE SI AFFACCIANO SUL MEDITERRANEO! ] ERDOGAN BOIA HITLER VATTENE! solo all’anticristo: Spa Monsanto: scie chimiche, metalli pesanti nei vaccini, USA Merkel CIA: le bestie di satana nella NATO, solo a loro puoi andare bene tu! [ 04/23/2016, TURKEY, Turkish Parliament: whistles and jeers against Armenian MP who remembers genocide, Speaking about the anniversary of the genocide, Garo Paylan calls for an investigation into the killing of Armenian MPs in 1915 whose photos he displayed. In Turkey, talking about the “Armenian genocide” can mean three years in prison.
Ankara (AsiaNews) – Garo Paylan (see 1st Photo), a Turkish-Armenian MP for the People’s Democratic Party (HDP*), which is pro-Kurdish, two days ago began his address to Turkey’s Grand National Assembly in Ankara with an Armenian greeting, Parev tsez (Hello), a way to remind everyone about the Armenian genocide, which began in 1915, 101 years ago, and whose remembrance falls tomorrow, 24 April.
The genocide led to the almost total annihilation of the Armenian population, whose few human “leftovers of the sword” were deported to the deserts of Syria and Iraq. Thanks to the end of the First World War and the defeat of the Ottoman Empire, the few survivors rebuilt their life, constituting the world’s Armenian diaspora. The grandchildren and great-grandchildren of the survivors – orphans, widows, all skin and bones, almost without a human form – today struggle in Turkey against falsification of history and state negationism. In fact, the Turkish government refuses to acknowledge the genocide against the Armenians, which is one of sources of tensions between the European Union and Turkey, as well as the Holy See. Turkish courts have sentenced people to three years in prison just for mentioning the Armenian Genocide in public. Turkish Armenians, Diaspora Armenians, as well as others want Ankara to acknowledge the “Great Evil”, the extermination, and ask for forgiveness. In his address to parliament, Garo Paylan called on the government to form a commission to investigate the killings of Armenian lawmakers in the Ottoman parliament in 1915 despite their parliamentary immunity. Stressing that one in two citizens was either Armenian or partly Armenian, he said, “You continue to justify what happened with the excuse of the war”. “Let us says that there really was a war between Armenians and Turks,” Paylan said. “Let us say that some Armenians sided with the Russians. Why blame the entire population? Why exterminate children, women, the elderly, thousands of kilometres from the Turkish-Russian front?” “I’m here,” Paylan noted, “because a Turkish neighbour house saved my grandfather, who was a child, hiding him in his house in Malatya.” During the Christian MP’s six-minute address, some Turkish nationalist MPs tried to shout him down. Undaunted, Paylan showed the pictures of the Armenian MPs killed during the 1915 genocide (see 2nd photo) with their names and places they represented:
Krikor Zohrab (Istanbul),
Bedros Haladjian (Istanbul),
Nazaret Daghavarian (Sivas),
Garabed Pashaian (Sivas),
Ohannes Seringiulian (Erzurum),
Onnik Tersekian (Van),
Hampartsum Boyadjian (Kozan),
Vahan Papazian, Hagop Babikian (Tekirdag),
Karekin Pastermadjian (Erzurum),
Kegham Der Garabedian (Mush),
Hagop Boyadjian (Tekirdag),
and Artin Boshgezenian (Aleppo).
He also briefly detailed the tragic fate of each during the genocide.
In addition to condemning the murder of lawmakers, the Armenian MP slammed the fact that many streets, squares, schools and hospitals are named after the perpetrators of the Genocide. In fact, some of the perpetrators have their mausoleums on a hill in Istanbul, after being buried as heroes. “Can you imagine going to Germany and walking on avenues named after Hitler?” he said. As an applause from Kurdish MPs covered the jeers of Turkish nationalist MPs, Paylan brought his speech to an end, as he started it, in Armenian: “Astvats irents hogin lusavori” – “May God illuminate their souls”. (PB) * Peoples’ Democratic Party – Turkish: Halkların Demokratik Partisi (HDP), Kurdish: Partiya Demokratîk a Gelan (PDG).
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
<[email protected]> Cc: Oggetto:   As Terror Strikes Before Passover, Show Support for Israeli Soldiers!
Shalom lorenzo, As we approach Passover, the holiday of freedom, the citizens of Israel were once again struck with a horrific terror attack – yesterday’s massive bus explosion in Jerusalem. Now more than ever, let’s show appreciation to Israeli soldiers who put their lives on the line every day – to protect and defend the citizens of Israel.
Thanks to the brave soldiers of the IDF, many terror attacks are prevented.
Join us in saying thanks to the young men and women for the incredible job they do in defending Israel’s freedom.
Click Here to Express Your Support for Israeli Soldiers! http://sable.madmimi.com/click?id=38112.11132019.1185.1.7933e5f52adc1ec939233e76de98f866
Many soldiers spend the Passover holiday with needy families back home.
Lone soldiers don’t have families in Israel to spend the holiday with…
Please join us in sending packages filled with Passover essentials and treats to Israeli soldiers. They deserve to celebrate the Holiday of Freedom joyfully. And don’t forget to Include your personal message of support and thanks!
Click Here to Show Israeli Soldiers that We Care!
By participating, you can receive a personalized Passover Freedom Certificate and a special IDF Passover Haggadah (recital book) to cherish and enjoy. You can also have Passover matzah shipped from Jerusalem to your home!
Wishing you a happy and healthy Passover.
With Blessings of Peace and Freedom,
The ‘United with Israel’ Family
Send Passover Packages and Personal Notes to Israeli Soldiers
PS – Forward this to your family and friends. Give them the opportunity to express their thanks to Israeli soldiers!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
è GROTTESCO! USA cercano la guerra mondiale a tutti i costi: perché loro sono terrorizzati che io possa realizzare il Regno di ISRAELE! oggi sono andati con bombardieri A10, ed elicotteri d’attacco: nel mare cinese meridionale! 1. chi ha detto che loro sono la “polizia del mondo”? 2. gli aerei da guerra sono del tutto inadeguati a vedere se esiste: “la libertà di navigazione”.. QUINDI, 3. GLI USA STANNO FACENDO PROVOCAZIONE BULLISMO, E STANNO ALZANDO LA TENSIONE MILITARE INTENZIONALMENTE!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
COSA PENSATE CHE UN ISLAMICO SHARIA ASSASSINO SERIALE, LUI SIA MADRE TERESA DI CALCUTTA? ERDOGAN È UNA BESTIA DI SATANA, PERCHÉ BUSH È IL SUO SACERDOTE! ] [ Stern: Erdogan ha mostrato la sua vigliaccheria ] 23.04.2016(aggiornato 18:45 23.04.2016) URL 4879260. Il presidente turco teme che se non riuscirà a “chiudere la bocca” alla gente in tempo, troppe persone potranno poi avere il coraggio di parlare male delle sue politiche, scrive la rivista tedesca. Con ogni nuovo attacco contro la libertà di espressione e con la repressione dei giornalisti, il presidente turco si dimostra sempre più codardo, scrive “Stern”. La prova più triste della disperazione con cui Erdogan sta cercando di intimidire il proprio popolo e di farsi beffa della libertà di parola, è il processo contro i professori universitari “colpevoli” di aver diffuso e firmato un appello per chiedere ad Ankara di “fermare la carneficina e la strage” nel sud-est del Paese e di tornare al tavolo delle trattative per una soluzione pacifica della questione curda, scrive la rivista. Erdogan ha interpretato questo appello come un insulto personale. Dal momento che non aveva nessun argomento da opporre alle critiche degli accademici, ha deciso di mostrare “chi è il più forte,” dando loro appuntamento in tribunale. Temeva che se non avesse costretto i professori al silenzio, gli altri cittadini turchi avrebbero potuto avere il coraggio di esprimersi contro le sue politiche barbare, che non ammettono giustificazioni. Erdogan ha bollato i professori “traditori” e “sostenitori dei terroristi” per giustificare la repressione, però, i suoi veri motivi erano evidenti, sottolinea l’autore dell’articolo. “Erdogan è tormentato dalle paure: la paura delle critiche, la paura di perdere il potere, la paura della verità. Proprio da qui nascono le radici dell’incessante lotta del presidente turco contro chiunque osi mettere in discussione le sue politiche, o persino le sue qualità personali”, conclude l’articolo.
http://it.sputniknews.com/mondo/20160423/2538991/Turchia-repressione-valori-giornalismo-curdi.html#ixzz46g8AbqYE
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
OBAMA E 666 NWO SPA GMOS AGENDA TALMUD: SONO DEGLI IPOCRITI LE LORO SVIOLINATE SONO TATTICISMO! LONDRA, 23 APR – Barack Obama ‘sdogana’ Jeremy Corbyn. E’ durato quasi un’ora e mezzo il colloquio che il presidente democratico Usa ha avuto oggi a Londra con il nuovo leader anti-austerity dell’opposizione laburista, visto con sospetto dall’establishment per le sue posizioni radicali in economia, il suo ‘no’ a tutti gli interventi militari recenti dell’Occidente e la sue prese di distanza dalla Nato. Corbyn e’ uscito dall’incontro dopo circa 90 minuti mostrandosi soddisfatto. “Abbiamo avuto un’eccellente conversazione”, ha detto, sottolineando di aver ricevuto “le congratulazioni” del leader della Casa Bianca per la sua elezione alla guida del Labour. Fra i temi, “i livelli di poverta’ e di diseguaglianza” nei Paesi dell’economia globalizzata e “le sfide portate alle societa’ post-industriali dal potere delle grandi multinazionali e dall’incremento dell’uso delle tecnologie nel mondo”.
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
Telecinco promueve el incesto. Aplaude las relaciones sexuales entre hermanos en horario infantil: [ QUESTO È QUELLO CHE DICE DI FARE LA BIBBIA DI SATANA: PIÙ OGNI FORMA DI PERVERSIONE SESSUALE! ] [ Incesto_Telecinco.jpg Y estas marcas lo patrocinan: marcas_telecinco.jpg Pide a estos anunciantes que retiren su publicidad o boicotearás sus productos. Y al organismo regulador del sector audiovisual que sancione a Telecinco por vulnerar el horario protegido: http://www.hazteoir.org/medios/alerta/90290-t5-aplaude-incesto
Incesto para tus hijos. Incesto en horario infantil. Incesto para ser progre y presumir de que todo vale si hay “amor”: incluso acostarte con tu propia hermana. La semana pasada, durante la emisión del programa “Cámbiame”, la fábrica de porquería que es Telecinco tocó fondo (si es que era posible caer más bajo aún) al jalear y promocionar, como la cosa más normal del mundo, las relaciones sexuales entre dos hermanos.
Pide a los anunciantes que retiren su publicidad del programa “Cámbiame” por promocionar el incesto, y a la Dirección de Telecomunicaciones y del Sector Audiovisual que sancione a la cadena por incumplir horario infantil:
http://hazteoir.org/medios/alerta/90290-t5-aplaude-incesto
Yo no pienso concederles carta blanca. Los niños están siendo programados en un mercadeo carnal que no conoce límites ni mesura desde la cadena de Mediaset. En una franja en que hay menores en casa (el programa se emite a la hora de comer, a las 14:20 horas), se habla de una relación incestuosa entre risas y aplausos, con el beneplácito de los presentadores.
La pareja sentimental formada por Dani y Ana llegó al plató del programa con el gran secreto tipo bomba de relojería que hace crecer la audiencia: al parecer, aunque hermanos de padre, crecieron separados, se conocieron a través de una red social y entablaron un noviazgo que sus padres ignoran. Así, poco a poco, a preguntas de los presentadores, se va desgranando la rocambolesca historia. El motivo de ir al programa no es solamente proclamar su relación incestuosa, sino pedir ayuda para comunicar a sus padres su deseo de contraer matrimonio.
La reacción de los conductores del programa estuvo a la altura de la cadena que les alimenta. La presentadora, Marta Torné, se despidió con este alegato en favor de lo que acababa de ocurrir:
“Nosotros apoyamos el amor, la libertad, y sobre todo, que la gente venga aquí a hacer cosas como ésta, que dan sentido a nuestro programa, nos hace muy felices. ¡Chicos, que seáis muy felices!”
Éste es el tuit que luego colgó el presentador del programa en su perfil de Twitter:
Cámbiame_tuit.jpg Estas marcas anuncian sus productos en el programa y tienen la posibilidad de acabar con esta barbaridad si retiran su publicidad: Fanta – Moulinex – Burger King – Amena – Dentix – Dodot – El Pozo – Fairy
Envía tu mensaje cuanto antes a estos anunciantes para que retiren su publicidad, pues de lo contrario estarán financiando un espacio donde se promueven las relaciones incestuosas entre los jóvenes, y pide al organismo regulador que sancione a la cadena por incumplir el horario protegido:
http://hazteoir.org/medios/alerta/90290-t5-aplaude-incesto
¿Pero qué clase de mentes pueden concebir que este tipo de contenidos son aptos y deseables para un público juvenil? ¿Es que todo vale por la audiencia, incluso jalear el ejemplo de dos hermanos que mantienen relaciones sexuales y quieren convertirse en matrimonio? ¿Qué será lo próximo?
Los anunciantes son corresponsables de los contenidos que se emiten en una cadena. Fanta, Moulinex, Burger King, Amena, Dentix, Dodot, El Pozo y Fairy son empresas que conocen perfectamente dónde han decidido invertir su presupuesto publicitario.
Como potencial cliente de sus productos, han de saber que muchos ciudadanos, como tú, como yo, sentimos como perniciosa y dañina esta basura televisiva que emite Telecinco con el título de “Cámbiame”. Al normalizar el incesto, este programa causa un daño terrible a los niños y adolescentes de nuestro país. Porque atacan a nuestros hijos cuando se saltan a la torera el horario infantil protegido que establece la ley, pedimos a la Dirección de Telecomunicaciones y del Sector Audiovisual que sancione a Telecinco, y a las marcas anunciantes que retiren la publicidad del programa “Cámbiame” o boicotearemos sus productos desde hoy mismo. Firma aquí. ¡Gracias por actuar frente al incesto en Telecinco!
Ignacio Arsuaga y todo el equipo de HazteOir.org
Más información: Incesto en el ‘Cámbiame’ de Telecinco con dos participantes hermanos que son pareja sentimental
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
tutto il mio popolo degli ebrei deve ritornare a casa! PREPARATEVI!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
chi Bush 322 Rothschild 666, SPA FED BANCA MONDIALE: FARISEI: è il responsabile per i sacrifici umani sull’altare di satana della CIA NATO? lui SI FACCIA AVANTI, ora, NEL NOME DI GESÙ: IO TI ASPETTO AI PIEDI DELLA CROCE ANIMA MALEDETTA!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
ERDOGAN SULTANO SHARIA SALMAN CALIFFO: SHARIA SAUDI ARABIA KINGODM SATANA SHARIA ALLAH AKBAR: MORTE A TUTTI GLI INFEDELI. Turquía, libertad religiosa, islam, genocidio armenio, Vaticano, Recep Tayyip Erdogan, kurdos ] [ 05/04/2016 TURQUÍA. Gracias a Erdogan, Turquía se encuentra al borde del abismo. El presidente turco no quiere recibir “lecciones de democracia” de nadie. Mientras tanto, en el país se detiene a periodistas, se acusa de terrorismo a los parlamentarios y académicos. Hasta hace pocos años, Erdogan parecía querer sumarse a la Unión Europea, manteniendo el respeto por los derechos humanos y las minorías religiosas. Ahora parece ir más bien rumbo a una cuasi-dictadura.

14/03/2016 TURQUIA. Aún no hay ninguna reivindicación del atentado de Ankara. El gobierno sospecha de los kurdos. Entre los ejecutores más probables están el grupo de los TAK, los Halcones alados por la libertad del Kurdistán, una rama incluso más radical que el PKK. Dudas acerca del rol geopolítico de Turquía  en el tablero medio-oriental. La gran popularidad de Erdogan.

17/03/2016 TURQUIA. Radicales kurdos reivindican el atentado de Ankara, pero Erdogan acusa al pacífico Demirtas. El atentado del 13 de marzo fue obra del TAK (Halcones de la libertad del Kurdistán). Una venganza contra “los 300 kurdos asesinados en Cizre” durante las operaciones de las fuerzas de seguridad. Fueron detenidos abogados kurdos y estudiantes universitarios. Erdogan pide al parlamento que cinco diputados kurdos sean despojados de la inmunidad parlamentaria, y los señala como “cómplices” del terrorismo.

21/03/2016 TURQUIA. El atentado de Estambul atribuido a los yihadistas. En el temor de nuevos ataques, cancelado el partido entre Galatarasy y Fenerbahce. Prohibidas las fiestas de Nouruz, el fin de Año kurdo. Israel recomienda  a sus connacionales que no vayan a Turquía. El terrorista sería un joven turco del Estado islámico que combatió en Siria. Detenidos otros cinco sospechosos.

26/02/2016. TURQUIA. Dos periodistas turcos liberados por decisión de la Corte constitucional. El director y el jefe de redacción de Cumhuriyet publicaron un reportaje sobre el tráfico de armas que el gobierno turco lleva adelante con los islamistas en Siria. Erdogan los amenazó con que “pagarían caro” por esto. Más de 30 periodistas continúan en prisión. Turquía, en los últimos puestos del mundo en lo que hace a libertad de expresión.
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
#SALAFITI, #FARISEI, nel nome di GESù di Betlemme, l’erede al trono di Davide: “venite fuori troie”: io farò di tutti voi un solo spettacolo tragico!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
VATICAN – TURKEY Erdogan’s Turkey threatens response Pope’s affirmation Armenian genocide ] VATTENE BOIA! VATTENE ALL’INFERNO: ESCI DALLA SIRIA CANNIBALE!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
Erdogan ci farà rimpiangere Hitler: ma, mentre Hitler si è inventato il genocidio, Erdogan lo ha studiato da Maometto nel Corano: la increata parola del demonio! Grazie a USA e Arabia SAUDITA ha fatto il genocidio di molti popoli in Siria e Iraq, lui ha cancellato 2000 anni di cristianesimo con un colpo di spugna, ed ora ha deciso di fare il genocidio dei Curdi, poi, proseguirà con il genocidio degli armeni che i suoi stramorti di antenati hanno iniziato: e lui vuole completare! ] e poiché UE è l’ANTICRISTO a Sodoma? poi, va bene così! [ Russia, Lavrov accusa Ankara di pressioni per soluzione di forza nel Nagorno-Karabakh. 22.04.2016URL abbreviato536960 ] [ Le dichiarazioni della Turchia a sostegno dell’Azerbaigian sulla questione del Nagorno-Karabakh sono totalmente inaccettabili e sono di fatto un appello alla guerra, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov. “Credo che le dichiarazioni fatte pervenire della leadership turca siano assolutamente inaccettabili per una semplice ragione: non erano un appello per la pace, ma per la guerra. Spingono per una risoluzione del conflitto con l’uso della forza”, — ha affermato in una conferenza stampa dopo l’incontro con il capo della diplomazia armena Eduard Nalbandian.
“Fondamentalmente contraddice la posizione del gruppo di Minsk dell’OSCE e la posizione della comunità internazionale. Ma purtroppo siamo abituati a questi funambolismi dell’attuale leadership turca,” — Lavrov ha aggiunto. La situazione nella regione caucasica del Nagorno-Karabakh è bruscamente peggiorata nella notte del 2 aprile. Ci sono stati degli scontri con l’uso di aviazione e artiglieria. Le parti in conflitto si sono accusate a vicenda di aver violato l’armistizio del 1994. Il 5 aprile è stato annunciato che l’Armenia e l’Azerbaigian hanno concordato un cessate il fuoco.
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
Il testo riformato della Costituzione della Repubblica italiana è stato approvato in seconda lettura da una Camera semivuota e con i soli voti della maggioranza. Le opposizioni hanno lasciato l’aula. Il testo è nato e si è imposto come espressione di parte e che soddisfa prima di tutto e solo una parte. È un esempio di come la politica ordinaria voglia costituzionalizzarsi; di come il potere di una parte voglia e riesca ad imporre le sue regole a tutti e su tutti. Dichiarando che chi si oppone non capisce o, se capisce, è conservatore. A questa visione manichea del prendere o lasciare – per cui hanno ragione solo coloro che vincono – si adatta bene lo stile maggioritarista di questo testo rivisto della Costituzione, un testo scritto con lo scopo dichiarato di dare alla maggioranza un potere straordinario
http://www.left.it/2016/04/23/la-costituzione-imposta-che-dividera-i-cittadini/
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
#GIULIETTO #CHIESA: io sono il tallone di Achille del NWO, perché il 60% degli Enlightened Talmud satanico e Kabbalah magia nera non ha abbandonato il progetto di una Patria per tutti gli ebrei del mondo, che, io posso rendere possibile: perché per questo progetto prenderò: parte del deserto della Madiana (vero Sinai), e parte del deserto Egiziano (falso Sinai)! tu non mi conosci ma, tutti i servizi segreti del mondo? mi conoscono molto bene! La Ebraicità: dei Farisei, prevale sul satanismo come religione, ecco perché, i sacerdoti di satana del NWO in USA, vedono positivamente la possibilità di potersi liberare: definitivamente, di questi banchieri ebrei usurai! in questo modo allontaneremmo la terza guerra mondiale di 100 anni! https://www.youtube.com/user/PandoraTvChannel/discussion
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
ERDOGAN ALLAH AKBAR GENOCIDIO A TUTTI: “VATTIN!” TU SEI UN BOIA DI TERRORISTA ISLAMICO SHARIA: “VATTENE O TI CACCERÒ IO A CALCI NEL CULO!” Scontro diplomatico tra Olanda e Turchia per delle vignette satiriche su Erdogan. 24.04.2016(aggiornato 14:14 24.04.2016) URL abbreviato636400 [ Il ministero degli Esteri turco ha espresso preoccupazione per le vignette satiriche del presidente Erdogan, mentre il diplomatico olandese ha chiesto di far luce su una lettera, in cui si esortano le organizzazioni turche nei Paesi Bassi a segnalare commenti negativi e satire contro Erdogan. Il ministero degli Esteri turco ha convocato l’ambasciatore olandese Cornelis van Rijn per “esprimere preoccupazione” per le caricature pubblicate nei media olandesi sul presidente Recep Tayyip Erdogan, scrive il quotidiano turco “Hurriyet”.
Van Rijn a sua volta ha chiesto alle autorità turche di far luce su una lettera, che il Consolato turco di Rotterdam avrebbe inviato dalle organizzazioni turche che si trovano nei Paesi Bassi. Secondo i media, in questa lettera Ankara chiede di informare il Consolato su tutti i casi di commenti negativi e satira nei confronti del presidente turco. “Per chi critica la Turchia, è un segnale in base al quale Erdogan, che da molto tempo è accusato di utilizzare misure repressive contro gli oppositori e critici della sua linea politica, abusa delle vecchie leggi europee nel tentativo di mettere a tacere i suoi nemici stranieri,” — ha scritto in merito a questa vicenda il “Washington Post”.
La vicenda della lettera ha catturato l’attenzione del primo ministro olandese Mark Rutte.
In un incontro con Angela Merkel ad Eindhoven, ha affermato di essere sorpreso e di non capire cosa cerchi di ottenere Ankara.
“Hurriyet” rileva che le fonti diplomatiche turche hanno rifiutato di commentare la situazione sulla lettera.
Correlati:
Stern: Erdogan ha mostrato la sua vigliaccheria
Merkel, Erdogan e i “valori” europei
“Erdogan ha litigato con tutti, non distingue i nemici dagli amici”
Germania: comico perseguitato dalla legge per aver letto una poesia su Erdogan
“In Turchia repressione contro i cittadini su segnale di Erdogan”
“Paesi della UE in ginocchio davanti ad Erdogan”
Per il Guardian “Erdogan umilia la UE e resta impunito”
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
CHI, massone fariseo: HA OSATO RUBARE AD UNIUS REI, la sua sovranità monetaria? certo questo è qualcosa che avrà drammatiche conseguenze!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
la Sinagoga di Satana SpA FED, e sharia allah akbar morte a tutti gli infedeli: sono un solo Regno di SATANA.. ma, voi potete continuare a vivere, se, voi venite nel mio Regno di Israele.. è vero che non esiste ancora, ma, domani potrebbe nascere, perché voi possiate sperare di vivere ancora!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
NON ci possono essere parole adeguate, per descrivere: tutto il bene enorme che io fatto a questo coglione criminale di Presidente dell’Egitto Abdel Fattah al-Sisi che È diventato un BOIA del suo popolo, che si è venduto ai saUditi, come una troia, per pugnalare alle spalle ISRAELE Russia Europa e tutto il GENERE UMANO! SOLTANTO I SATANISTI MASSONI USA NON STA TRADENDO: CHE SONO LORO I VERI TERRORISTI E la MATRICE DI OGNI TERRORISMO NEL MONDO!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
OBAMA ANTICRISTO VUOLE COSÌ bene e “FORTE” la UE, CHE LA FARÀ DISINTEGRARE CONTRO LA RUSSIA, E CHE, la FARÀ ISLAMIZZARE Sharia integrandola nella LEGA ARABA! ISRAELE? LEI È GIÀ MORTA, SI È ASSOCIATA AI BIZANTINI E AGLI ARMENI! Obama, mondo vuole Ue forte e unita
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
il criminale internazionale attore hollywood halloween cacasotto prestanome presidente USA in Europa: Obama arrivato ad Hannover, se Bush era il vero Presidente USA, chi può dirlo? Certo nella sua massoneria: 322 “teschio e ossa”: i pirati massoni, c’è chi comanda in USA certamente!
MARTIRI CRISTIANI
MARTIRI CRISTIANI1 settimana fa
a tutti i popoli del mondo: “io sono sicuro di piacervi, perché, voi mi piacete!”

my UniusREI2 kill SPA FED 666

UniusRei3

Israel
FORZA PUTIN
Rothschild hell
humanumgenus
PandoraTV
Gezabele Elisabetta אִיזֶבֶל|אִיזָבֶל
ShalomGerusalemme
666 regno NWO Unito Gezabele 2
666SeigniorageofBank

Senza categoria / , , , ,

Informazioni su lorenzoJHWH Unius REI

drink your POISON, made by yourself, amen ] C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO : (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

I commenti sono chiusi.