CRISTIANI SONO TORTURATI E SORRIDENTI

https://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim https://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion
IRAN ISRAEL HELP ME ] [ vedi che in google+ https://plus.google.com/u/0/114506102729284276728 io sono “Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom” ma gli LGBT Satanisti di youtube? non lo hanno fatto!
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim2 ore fa
Che succede in Qatar? È il gas, bello Ziad Fadil, Syrian Perspective 5/6/2017Ebbene, non sono le elezioni veramente oneste dell’Iran che hanno spinto l’emiro del Qatar Tamim bin Hamad Ali Thani a prestare fedeltà all’Iran. E neanche la più grande base militare degli USA nella regione, al-Udayd. Infatti, il passaggio all’Iran mentre ospita gli Stati Uniti sembrerebbe un’accoppiata improbabile, ma non se sei un mini-Stato sull’orlo dell’autodistruzione dalla posizione economica svantaggiosa. Vedete, gente, una volta terminato il gasdotto dall’Iran all’Iraq e alle coste della Siria, il gas del Qatar sarà così costoso che il Paese galleggerà sulle proprie riserve per un paio di anni prima d’implodere. Mai più Qatar. Hmm. Gli iraniani pensano, cosa succede se lasciamo il Qatar nell’affare? Che succede se condividiamo il gasdotto? Che succede se possiamo inserire un cuneo tra il Qatar e il resto della spazzatura araba sul Golfo? Non saremmo noi gli inglesi? E così è accaduto. L’Iran ha deciso di dare al Qatar una quota dei diritti sul gasdotto in Siria e Damasco ha convenuto se il Qatar cessa di sostenere al-Qaida, SIIL e tutti gli altri gruppi di ratti come il Faylaq al-Rahman. Presto, gli inutili ufficiali del Qatar saranno ritirati dal MOK in Giordania. E meglio ancora, il Qatar ora è assolto da ogni ulteriore obbligo nella cosiddetta “coalizione saudita” sulla guerra assai impopolare contro lo Yemen. I sauditi ne sono indignati. Come può il Qatar sostenere la Fratellanza musulmana, gruppo di fondamentalisti islamici che si oppone profondamente al dominio della primogenitura o del dinasticismo? E come potrebbe il Qatar, alleata delle nazioni capricciose, affidarsi all’Iran sciita, principale nemico dell’Arabia Saudita nella regione? Come, anzi? Gli egiziani, così irritati dalle azioni del Qatar, accettano un assegno miliardario dall’Arabia Saudita per ritirare l’ambasciata da Doha. Anche il “governo” della Libia orientale si allontana. L’Arabia Saudita attacca il Qatar che ha una base statunitense? Sfortunatamente, a meno che gli Stati Uniti non tolgano i propri mezzi, che non costerebbe a Trump un penny. E come può l’Arabia Saudita farci qualcosa quando ha le proprie zampe impantanate nello Yemen? La politica crea dei corteggiatori strani, Stati Uniti e Iran in un menage a trois fatto per i libri di storia. Non vedo l’ora di sentire Trump spiegarlo. Non badate ai puzzatoi di Washington, nascondono deliberatamente i fatti ai merli della stampa. Patetico. Guardiamo e vediamo entro quando l’Arabia Saudita dovrà agire ora che il nemico, l’Iran, è al confine.

Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim
La Cina ha iniziato la distruzione del dollaro .. Byron King, Reseau International 3 giugno 2017 La Cina cambia i termini del commercio petrolifero con l’Arabia Saudita. In particolare, lavora a un accordo per pagare il petrolio saudita utilizzando lo yuan cinese. Questo sforzo rappresenta una minaccia diretta per la sicurezza del dollaro. Se l’accordo Cina-Arabia Saudita viene concluso, yuan per petrolio, sarà un ulteriore passo verso la tomba del petrodollaro che domina la finanza globale dal 1974.
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim
la lingua biforcuta della tua lucertola si è incollata ? https://www.youtube.com/user/scorpione1952/discussion Innominabile Nessuno tutti possono vedere come tu sei in cattiva fede!
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim3 ore fa
la scorsa settimana il muro della parrocchia milanese di san Michele Arcangelo e santa Rita è stato imbrattato con una scritta offensiva e blasfema: “Aborto libero (anche per Maria)”.Il parroco, don Andrea Bellò, ha deciso perciò di scrivere una lettera aperta all’anonimo imbrattatore sulla pagina Facebook della Parrocchia. Il post è divenuto subito virale e ha raccolto migliaia di consensi in poco tempo. Sono certo che tutti noi sosteniamo moralmente don Bellò e i suoi fedeli per questo ignobile atto vandalico che hanno subito, ma credo anche che possiamo fare di più. Dobbiamo dare un segno concreto che testimoni che attacchi del genere non fanno altro che compattare il popolo della vita. Per questo ti chiedo di partecipare insieme a me a una raccolta fondi per contribuire alle spese che la parrocchia inevitabilmente dovrà affrontare per ripulire la scritta incriminata. Esprimeremo così sia il nostro sostegno morale che materiale a tutta la comunità di san Michele Arcangelo e santa Rita. Sì! Desidero inviare il mio contributo a Don Andrea Bellò! E adesso, ecco il testo della lettera aperta: «Caro scrittore anonimo di muri, Mi dispiace che tu non abbia saputo prendere esempio da tua madre. Lei ha avuto coraggio. Ti ha concepito, ha portato avanti la gravidanza e ti ha partorito. Poteva abortirti. Ma non l’ha fatto. Ti ha allevato, ti ha nutrito, ti ha lavato e ti ha vestito. E ora hai una vita e una libertà. Una libertà che stai usando per dirci che sarebbe meglio che anche persone come te non ci dovrebbero essere a questo mondo. Mi dispiace ma non sono d’accordo. E ammiro molto tua mamma perché lei è stata coraggiosa. E lo è tutt’ora, perché, come ogni mamma, è orgogliosa di te, anche se ti comporti male, perché sa che dentro di te c’è del buono che deve solo riuscire a venire fuori. L’aborto è il “non senso” di ogni cosa. È la morte che vince contro la vita. È la paura che vince su un cuore che invece vuole combattere e vivere, non morire. È scegliere chi ha diritto di vivere e chi no, come se fosse un diritto semplice. É un’ideologia che vince su un’umanità a cui si vuole togliere la speranza. Ogni speranza. Io ammiro tutte quelle donne che pur tra mille difficoltà hanno il coraggio di andare avanti. Tu evidentemente di coraggio non ne hai. Visto che sei anonimo. E già che ci siamo vorrei anche dirti che il nostro quartiere è già provato tanti problemi e non abbiamo bisogno di gente che imbratta i muri e che rovina il poco di bello che ci è rimasto. Vuoi dimostrare di essere coraggioso? Migliora il mondo invece di distruggerlo. Ama invece di odiare. Aiuta chi è nella sofferenza a sopportare le sue pene. E dai la vita, invece di toglierla! Questi sono i veri coraggiosi! Per fortuna il nostro quartiere, che tu distruggi, è pieno di gente coraggiosa! Che sa amare anche te, che non sai neanche quello che scrivi! Sì! Desidero inviare il mio contributo a Don Andrea Bellò! Che una chiesa venga imbratta non è purtroppo una novità ma che un parroco abbia trovato il coraggio di scrivere quello che ha scritto è un bel segnale di coraggio tenuto conto che siamo ormai nell’era del politicamente corretto. Cordialmente, Samuele Maniscalco Responsabile Campagna Generazione Voglio Vivere
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim https://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion
The US and Russian air forces clashed again when a Russian fighter jet intercepted a US Air Force bomber over the Baltic Sea. A severe military incident occurred on Tuesday over the Baltic Sea when a Russian fighter jet intercepted a US Air Force bomber, forcing it to change course. According to a report by Russia’s official TASS news agency, a Russian SU-27 fighter jet intercepted and escorted a US B-52 bomber flying along Russia’s border over the Baltic Sea. According to a Russian Defense Ministry statement, “Russia’s airspace monitoring means identified an air target flying along Russia’s state border over the international waters of the Baltic Sea. A Sukhoi-27 fighter jet of the Baltic Sea Fleet’s air defense force was dispatched to intercept the target.” “The crew of Russia’s Sukhoi-27 jet approached the aircraft, staying at a safe distance, identified it as a US strategic bomber B-52 and escorted it for some time,” the statement added. Similar incidents have happened in the past. In May, US Air Force fighters intercepted four Russian bombers right on the country’s border, near Alaska. US officials pointed out that the Russian jets were unarmed and did not stray from international airspace. In April, Russian bombers raised concerns when, over a four-day period, they flew several sorties very close to Alaska for the first time since 2014. USA, le forze aeree russe si scontrano sul Baltico, Le forze aeree statunitensi e russe si sono scontrate nuovamente quando un jet russo ha intercettato un bombardiere statunitense sul Mar Baltico. Un grave incidente militare si è verificato martedì nel Mar Baltico quando un jet russo ha intercettato un bombardiere statunitense, costringendolo a cambiare corso. Secondo un rapporto dell’agenzia ufficiale della Russia TASS, un jet russo SU-27 ha intercettato e scortato un bomber americano B-52 che vola lungo il confine russo sul Mar Baltico. Secondo una dichiarazione del Ministero della Difesa russo, “il monitoraggio dello spazio aereo della Russia indica un bersaglio aereo che vola lungo il confine statale della Russia sulle acque internazionali del Mar Baltico. Un jet di combattimento di Sukhoi-27 della forca di difesa aerea della flotta del Mar Baltico è stato spedito per intercettare l’obiettivo “. Incidenti simili sono già accaduti in passato. A maggio, i combattenti dell’aviazione statunitense hanno intercettato quattro bombardieri russi proprio sul confine del paese, vicino ad Alaska. I funzionari statunitensi hanno sottolineato che i getti russi erano disarmati e non hanno perso lo spazio aereo internazionale. Nell’aprile, i russi russi hanno sollevato preoccupazioni quando, per un periodo di quattro giorni, hanno lanciato parecchie forze molto vicine ad Alaska per la prima volta dal 2014.
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim3 ore fa (modificato)
Saudis Demand Qatar Cut Ties with Hamas; Terror Group ‘Shocked’ ] ummah 666 shariah [ proprio loro sono Terror Group ‘Shocked’ again christian martyrs murtids dhimmis
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim3 ore fa
tra 30 giorni ONU i massoni satanisti di Allah akbar? deve essere demolito! “If there’s anything I have no patience for it is bullies, and the UN was being such a bully to Israel,” US Ambassador to the UN Nikki Haley told Netanyahu during her visit to the Jewish state. US Ambassador to the United Nations (UN) Nikki Haley, one of the most outspoken officials in the Trump administration, arrived in Israel for a three-day visit, her first to the Jewish state. “We are honored to welcome you to our country and thank you for standing resolutely by our side,” Israel’s Ambassador to the UN Danny Danon said in his greeting. “We look forward to showing you our beautiful country as we work together to further strengthen our alliance.” She first met with Prime Minister Benjamin Netanyahu, who thanked her for “standing up for Israel, standing up for the truth, which is standing up for America.” Netanyahu: ‘People Appreciate Truth’ “People appreciate truth. We have an ancient Hebrew saying that when somebody tells a truth, you can feel it. So people feel it, they not only understand it, they feel it,” he said. President Donald Trump and Haley have “changed the discourse, have drawn new standards, and everybody’s taking up, and that’s great,” Netanyahu continued. “I think it makes a world of difference, both for Israel and the US. Again, I felt that the UN would collapse, you know, that whole scaffolding of lies would just collapse. I think you’ve put in that simple word, truth.” “You know, that’s all I’ve done, is tell the truth,” Haley responded. “And if there’s anything I have no patience for it is bullies, and the UN was being such a bully to Israel, because they could.” “We’re starting to see a turn in New York. I think they know they [UN] can’t keep responding in the way they’ve been responding. They sense that the tone has changed,” she declared.
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim https://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion
Iran ] non c’é nessuno che può mettere alla prova la FEDE di Unius REI senza rischiare di morire! IO SONO STATO PROGRAMMATO da DIO per VINCERE OGNI SFIDA!
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim https://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion
MY ISRAEL ] io ho detto ad IRAN di mettersi sotto la mia protezione, ma non ha voluto: “UCCIDILO!”

Every Five Minutes A Christian Is Killed For The Faith, Click Here To Save Christian Lives [[ scene terribili e crudeli non adette ad un pubblico sensibile! ]] dove Allah è il demonio e Maometto il suo sacerdote di Satana shariah! [ Every Five Minutes A Christian Is Killed For The Faith, Click Here To Save Christian Lives ] questo è un manicomio islamico, infatti tutta la LEGA ARABA sorge sul genocidio legalizzato da: CIA FED BCE FMI SPA NWO Amnesty ONG ONU OCI, genocidio shariah islamico: dei popoli precedenti: la ummah è la shoah dei popoli del pianeta!
http://shoebat. com/every-five-minutes-a-christian-is-killed-for-the-faith-click-here-to-save-christian-lives/
https://www.youtube.com/user/googleplusupdates/discussion

The Ark Of The Covenant Has Been Discovered Two Millenia Ago And Is Found In Bethlehem And With Its Discovery Expect A Coming War And Heavy Persecution
By Shoebat Foundation on May 7, 2017 in Featured, General, HighlightBy Walid Shoebat (Shoebat Sunday Special)Many labored in finding the lost Ark when this whole time it was placed right in front of them in Bethlehem two millennia ago. One secret that is rarely understood to finding this Ark was hidden in Psalm 132 and in plain view. In what is probably the least read verses in Scripture we find it: 1 Lord Jehovah, remember David and all his affliction! 2 For he swore to Lord Jehovah and vowed to the God of Jacob: 3 “I shall not enter to the roof of my house; I shall not ascend to the mattress of my bed,” 4 “I shall not give sleep to my eyes, neither slumber to my eyebrows” 5 “Until I find a place for Lord Jehovah and a tent for the God of Jacob“. 6 Behold, we heard it in Ephrata and we found it in the fields. 7 We shall enter his tabernacle and we shall worship at the stool of his feet. 8 Arise, Lord Jehovah, to your rest, you and the ark of your might! 9 Your priests will wear righteousness and your righteous ones -glory. 10 Because of David your Servant, do not turn away the face of your Anointed. 11 Lord Jehovah has sworn to David in truth and he will not turn from it: “One from the fruits of your loins I shall set upon your throne“. 12 “If your sons will keep my covenant -this testimony that I teach them, some also of their children will dwell to the eternity of eternities upon your throne” 13 “Because Lord Jehovah is pleased in Zion and he chose it a dwelling place. ” 14 “This is my rest to an eternity of eternities; here I shall sit because I desired it. ” 15 “And I shall bless her game and her poor ones I shall satisfy with bread“. 16 “I shall clothe her priests with salvation and her righteous ones in glory”. 17 “There I shall make the trumpet of David shine and I will shine a lamp for his Anointed. ” 18 “And I shall clothe his enemies in shame, and upon him my holiness will flourish. ” (Psalm 132, Aramaic Bible)Wow! This packs some heavy clues. Today few pay attention to, especially when the text speaks of the Ark resting in Ephrata (Bethlehem). Even the best of Protestant commentaries, Barnes’ Notes on the Bible is confused on how to interpret these verses since historically the Ark if the Covenant never rested in Bethlehem Ephratah: Lo, we heard of it at Ephratah – Most probably this is the language of the contemporaries of David; or this is what they might be supposed to say; or this is what tradition reports that they did say. David’s purpose, as referred to in the previous verses, is not recorded in the history, and the memory of the whole transaction may have been handed down by tradition. Or, this may be merely poetic language, expressing the feelings of those who, when sent out by David, or accompanying him, found the ark. Much difficulty has been felt in regard to this verse. There is no mention in the history of the fact that the ark was “heard of” at Ephrata, or that it was ever there. The name Ephrata – אפרתה ‘ephrâthâh – is appliedHe jotted several presumptions and concluded that the verse is difficult to interpret. But the Bible is perfectly accurate. If the Ark rested in Bethlehem then it did. You might quickly and prematurely say that the Ark here is Christ Who rested in Bethlehem.
L’arca dell’alleanza è stata scoperta due millenni fa e si trova a Betlemme e con la sua scoperta si aspetta una guerra in arrivo e una pesante persecuzione
Secondo Shoebat Foundation, il 7 maggio 2017 in “Featured General”, HighlightBy Walid Shoebat (Shoebat Sunday Special) Molti si sono impegnati a trovare l’Arca persa quando tutto questo tempo è stato posto proprio di fronte a loro a Betlemme due millenni fa. Un segreto che è raramente capito di trovare questa Ark era nascosto nel Salmo 132 e in vista semplice. In quello che è probabilmente i versetti meno letti nella Scrittura, lo troviamo: 1 Signore Geova, ricordate David e tutta la sua afflizione! 2 Poiché si giunse al Signore Iddio e si impegnò al Dio di Giacobbe: 3 “Non entrerò sul tetto della mia casa; Io non salirò sul materasso del mio letto, “4” non darò sonno ai miei occhi, né dormire sulle mie sopracciglia “5” finché non trovo un posto per il Signore Geova e una tenda per il Dio di Giacobbe “. 6 Ecco, l’abbiamo udita in Efratia e l’abbiamo trovata nei campi. 7 Entreremo nel suo tabernacolo e adoreremo allo sgabello dei suoi piedi. 8 Alzati, Signore Iddio, al tuo riposo, tu e l’arca del tuo potere! 9 I tuoi sacerdoti porteranno la giustizia ei tuoi giusti – gloria. 10 A causa di Davide tuo servo, non deviare il volto del tuo Cristo. 11 Il Signore Geova ha giurato di Davide in verità e non si allontana da lui: “Uno dei frutti dei tuoi lombi ti metterò sul tuo trono”. 12 “Se i tuoi figli faranno il mio patto, questa testimonianza che li insegno, alcuni anche dei loro figli dimoreranno all’eternità delle eternità sul tuo trono” 13 “Poiché il Signore Geova è soddisfatto di Sion e lo ha scelto come luogo di dimora. “14 Questo è il mio riposo ad un’eternità di eternità; Qui sarò seduto perché l’ho desiderato “. 15” E benedirò la sua partita e le sue povere che io soddisferò con il pane “. 16 “Salverò i suoi sacerdoti con la salvezza ei suoi giusti in gloria”. 17 “Io farò la tromba di Davide brillare e io farò risplendere una lampada per il suo Cristo”. 18 “E rivestirò i suoi nemici in vergogna e su di lui la mia santità prospererà” (Salmo 132, Bibbia aramaica) Wow ! Questo confezioni alcuni indizi pesanti. Oggi pochi prestano attenzione, specialmente quando il testo parla dell’arca che si appoggia a Ephrata (Betlemme). Anche il migliore dei commentatori protestanti, le note di Barnes sulla Bibbia sono confuse su come interpretare questi versetti da quando storicamente l’Arca se l’Alleanza mai Riposava a Betlemme Efratah: Lo abbiamo sentito parlare di Efrata: probabilmente è questo il linguaggio dei contemporanei di Davide; O questo è quello che si potrebbe supporre; O questo è ciò che tradizione riferisce che hanno detto. Lo scopo di Davide, come si è fatto riferimento nei precedenti versetti, non è registrato nella storia, e la memoria di tutta l’operazione può essere stata tramandata dalla tradizione. Oppure, questo può essere solo un linguaggio poetico, esprimendo i sentimenti di coloro che, quando inviati da Davide o accompagnati da lui, hanno trovato l’arca. Molto difficoltà è stata sentita in questo versetto. Non c’è alcuna menzione nella storia del fatto che l’arca fosse “sentita” a Ephrata, o che fosse mai lì. Il nome Ephrata – אפרתה ‘ephrâthâh – è applicato Ha scritto molte presunzioni e ha concluso che il versetto è difficile da interpretare. Ma la Bibbia è perfettamente esatta. Se l’Arca fosse riposata a Betlemme allora si faceva. Potreste dire in modo rapido e prematura che l’Arca qui è Cristo che si è riposato a Betlemme.

But this interpretation presents a major problem for Bible scholars. Take the same Albert Barnes (1798-1870) who wrote Barnes Notes, he knows that such an interpretation sets a major trap; how could this Ark in Psalm 132 be Christ when it accompanied Christ Himself in heaven?Pay close attention: “Rise up, Lord [Christ], come to Your resting place, You and Your powerful ark”. We do not have two Messiahs. There is only one. And what is this ark all about? Here: “Lord Jehovah, remember David and all his affliction! … I shall not enter to the roof of my house; I shall not ascend to the mattress of my bed. I shall not give sleep to my eyes, neither slumber to my eyebrows Until I find a place for Lord Jehovah and a tent for the God of Jacob. “God remembers the suffering of David “Lord Jehovah, remember David and all his affliction”. He vows He will not ascend until He first descends and finds an earthly vessel, a tabernacle for a dwelling “for the God of Jacob” Who is Christ. And this dwelling houses is for the God of Jacob (Christ) which is specifically announced to be in Bethlehem: “Behold, we heard it in Ephrata and we found it in the fields. ” This is the Angelic Proclamation to the Shepherds where the shepherds heard of it (the Ark) in the Shepherd’s Fields in Bethlehem “Behold, we heard it in Ephrata and we found it in the fields. ” Therefore, this Ark pertains to the one Who housed Christ. This would be Mary when She arrived in Bethlehem Ephratah. God even had angels proclaim to shepherds to “go up to Bethlehem Ephratah” from the Shepherds Fields when she gave birth to the Messiah. As the text so clearly reveals, there was only one “dwelling for the Mighty One of Jacob” that is “the ark in Ephrathah [Bethlehem]” where God commanded “do not reject Your anointed one” Who can only be the Messiah, the Christ, the Son of the living God housed in His Mother’s womb. The rarely read Psalm 132 has a typological meaning that the “LORD” (Christ) who “arises” in the resurrection and ascends to the right hand of the Father will not rest until He dwells in the “ark” which is later taken up after He completes His mission fulfilling the suffering of David “Lord Jehovah, remember David and all his affliction. ”This ark was what held the Word of the New Covenant which is Christ Himself Whom was found for Him a tabernacle (Mary) and was heard of in Bethlehem’s Shepherd’s Fields. So He ascends and this tabernacle, the tent that housed Him (Mary) will also be assumed to heaven which is His house: “I shall not enter to the roof [top] of my house; I shall not ascend to the mattress of my bed …” And may I remind, throughout the Psalms, David’s contemplations are Christ’s. From this there is no escape; this prophecy is as powerful as Micah 5. But it also speaks of Mother Mary. This is why many of the later scholars like Albert Barnes and other interpreters finagle the meaning claiming “Much difficulty has been felt in regard to this verse”; but all Bible scholars knew that the apostolic succession church believed the Ark was Mary and they did everything in their power to cover it up. Unless we have the right piece of the puzzle we cannot interpret or even find the true Christ. To find Him, you must also find the Ark. Yet many interpret this Ark to be either a box or Jesus. But the box never rested in Bethlehem. Jesus is not the Ark as Psalm 132 clearly reveals for we would have two Messiahs. However, Jesus did reside in Mary’s womb. Can any Christian deny that? But God forbid we examine this one because this became a major controversial topic only in the 19th century onwards and when many were deceived, they finagled the meaning and the Ark was strictly interpreted as Jesus. But the Bible is a puzzle where any wrong piece will distort the entire image. The world is filled with millions of babies who do not know how to put a simple puzzle togetherBy missing this crucial piece no one can put the prophetic puzzle together. So lets find other pieces many miss and get back to this hotly debated topic, keeping in mind that the first hotly debated topic ended up with only Noah winning while the earth with its entire population drowned to death (truth is not a majority vote).
Ma questa interpretazione rappresenta un grosso problema per gli studiosi biblici. Prendete lo stesso Albert Barnes (1798-1870) che ha scritto Barnes Notes, sa che tale interpretazione costituisce una trappola; Come potrebbe questa Arca nel Salmo 132 essere Cristo quando ha accompagnato Cristo stesso in cielo? Prendi attenzione: “Alzati, Signore [Cristo], venite nel tuo luogo di riposo, tu e la tua potente arca”. Non abbiamo due Messia. C’è solo una. E che cos’è questa arca? Qui: “Signore Geova, ricordate David e tutta la sua afflizione! . . . non entrerò sul tetto della mia casa; Non salirò al materasso del mio letto. Finché non trovo un posto per il Signore Geova e una tenda per il Dio di Giacobbe “. Dio ricorda la sofferenza di Davide” Signore Geova, ricorda Davide e tutta la sua afflizione “. Egli si prepara che non salirà finché non scenderà prima e trova una nave terrena, un tabernacolo per una dimora “per il Dio di Giacobbe” che è Cristo. E queste abitazioni sono per il Dio di Giacobbe (Cristo) che è specificamente annunciato Essere a Betlemme: “Ecco, lo abbiamo sentito in Efratia e lo abbiamo trovato nei campi”. Questo è l’annuncio angelico ai pastori dove i pastori l’hanno sentito (l’arca) nei campi del pastore a Betlemme “Ecco, abbiamo sentito In Efrata e lo trovammo nei campi “. Perciò, questa Arca si riferisce a colui che ha ospitato Cristo. Questa sarebbe Maria quando è arrivata a Betlemme Efratah. Dio aveva anche gli angeli proclamare ai pastori di “salire a Betlemme Efrata” dai campi dei pastori quando ha dato alla luce il Messia. Come il testo così chiaramente rivela, c’era solo una “dimora per il Potente di Giacobbe” che è ” L’arca in Efratha [Betlemme] “dove Dio ha comandato” non rifiutare il tuo untuato “Chi può essere solo il Messia, il Cristo, il Figlio del Dio vivente alloggiato nel seno della Sua Madre. Il raramente letto il Salmo 132 ha un significato tipologico Che il “SIGNORE” (Cristo) che “sorge” nella risurrezione e salga alla mano destra del Padre non riposerà fino a quando non abita nell’arca che viene successivamente ripreso dopo aver completato la sua missione che soddisfa le sofferenze di Davide “Signore Geova, ricorda Davide e tutta la sua afflizione”. Questa arca era quella che conteneva la Parola del Nuovo Patto, che è Cristo stesso, per cui è stato trovato per lui un tabernacolo (Maria) ed è stato ascoltato nei Campi del Pastore di Betlemme. Questo tabernacolo, La tenda che lo ha ospitato (Maria) sarà anche assunto al cielo che è la Sua casa: “Io non entrerò sul tetto della parte superiore della mia casa; Non salirò sul materasso del mio letto . . . “E potrei ricordare, in tutti i Salmi, che le contemplazioni di Davide sono Cristo. Da questo non esiste fuga; Questa profezia è altrettanto potente come Micah 5. Ma parla anche di Madre Maria. Questo è il motivo per cui molti degli studiosi più tardi come Albert Barnes e altri interpreti finano il significato che afferma “Molto difficoltà è stata sentita in questo versetto”; Ma tutti gli studiosi della Bibbia sapevano che la chiesa di successione apostolica credeva che l’Arca fosse Maria e che facevano tutto nel loro potere per coprirlo. Se non abbiamo il pezzo giusto del puzzle non possiamo interpretare o persino trovare il vero Cristo. Per trovarlo, dovete anche trovare l’Arca, ma molti interpretano questa Arca per essere una scatola o Gesù. Ma la scatola non era mai riposata a Betlemme. Gesù non è l’Arca come il Salmo 132 chiaramente rivela perché avremmo due Messia. Tuttavia, Gesù ha risieduto nel grembo di Maria. Qualunque cristiano può negarlo? Ma Dio ci proibisce di esaminare questo perché questo è diventato un argomento controverso importante solo nel XIX secolo e quando molti furono ingannati, avevano fineggiato il significato e l’Arca fu rigorosamente interpretata come Gesù. Ma la Bibbia è un puzzle in cui ogni pezzo sbagliato Distorcere l’intera immagine. Il mondo è pieno di milioni di bambini che non sanno mettere insieme un semplice puzzle. Mancando di questo pezzo cruciale nessuno può mettere insieme il puzzle profetico. Così consente di trovare altri pezzi mancanti e tornare indietro a questo caldo Tenendo presente che il primo argomento dibattuto è finito solo con Noè vincendo mentre la terra con tutta la sua popolazione è annegata a morte (la verità non è una votazione maggioritaria).

ONLY THE TRUE CHURCH SUFFERS
“Remember David and all his affliction. ” Psalm 132 speaks of David’s afflictions where the text swings from heaven towards earth and then earth towards heaven. This type of expression has a purpose. Christ asked Paul: “why do you persecute me?” Paul asked, “Who are you, Lord?” And Christ responded: “I am Jesus, whom you are persecuting”. Paul was abusing Jesus yet he was not, directly that is, but here we have Jesus from Heaven itself is now on earth and is speaking to Paul, on earth, and is saying that He is being actively persecuted by Paul!No one can fathom this unless the church on earth is linked to heaven and this access is the continuation of the Incarnation of Christ on Earth and is why scripture seems to jump between heaven and earth as we see in Psalm 132 as well as in Revelation 11-12. This corporate unity between heaven and earth is well etched throughout scripture and involves much persecution: “When the dragon [serpent] saw that he had been hurled to the earth, he pursued the woman who had given birth to the male child. ” (Revelation 12:13)So here we have a woman also being persecuted just as Jesus was persecuted. Is she in heaven or on earth? Scripture usually combines the earthy saints with the saints in heaven as one sphere. Yet so crucial is this prophecy in Revelation 11-12. It is the fulfillment of the most ancient of prophecies in Genesis 3:15: “I will put enmities between thee [Lucifer] and the woman, and thy seed and her seed: she shall crush thy head, and thou shalt lie in wait for her heel. ”Here, I will instantly get an objection; ‘stop teaching Mariology, this is a Catholic translation, all the other translations including the Hebrew says “His seed”‘. True. But such a comment is repeated millions of times by people who lack wisdom. Does the translation by St. Jerome make any difference? In Revelation 12, the devil persecutes her seed: And the dragon was wroth with the woman, and went to make war with the remnant of her seed, which keep the commandments of God, and have the testimony of Jesus Christ. ” (Revelation 12:14,17)Here she is a single individual with multiple individuals (seed) being persecuted and in all translations it is ‘her seed’. And so by persecuting her seed, she too is being persecuted just as described in Revelation 11-12. But it is also Christ Who is being persecuted just as He told Paul “why do you persecute Me“. Persecuting the saints or the Woman is just as persecuting Christ Himself as He so clearly described in Matthew 25. This should establish the final peace treaty between Protestants and Catholics and so ‘blessed are the peace makers’; in this case this would be me. Success at last. Therefore, Genesis 3:15 speaks of the “seed of the woman” as well as the seed of Christ. This would be Mary’s seed (plural seed) in a corporate way and is also Christ’s seed. Any doubts about this just read Isaiah 53: “he [Messiah] will see his seed [offspring] and prolong his days” (Isaiah 53:10). We also find Isaiah 53 and Psalm 22 explained fully in Wisdom 2. He will see His seed and all this is in the context of a suffering servant who suffers, and by extension His seed also suffers; the Church that does not suffer is not the true Church. Unless one understands that the church is corporate and it collaborates with the church in heaven above, while it suffers on earth below, they are not of Christ’s Church. Unless one accepts that Genesis 3:15 speaks of Isaiah 53 and of the Ark of Revelation 11-12, and of Psalm 132, it is impossible to join His Kingdom. But where do we find that Ark in Revelation 11-12? It is in plain view for all who seek: “Then God’s temple in heaven was opened, and the ark of his covenant was seen within his temple. ” (Revelation 11:19)
SOLO LA VERA CHIESA SOTTOLINEA
“Ricorda David e tutta la sua afflizione”. Il salmo 132 parla delle afflizioni di Davide dove il testo oscilla dal cielo verso la terra e poi verso il cielo. Questo tipo di espressione ha uno scopo. Cristo ha chiesto a Paolo: “Perché mi persegui?” Paolo chiese: “Chi sei tu, Signore?” E Cristo rispose: “Io sono Gesù, che persegui” . Paul stava abusando di Gesù, ma non lo era, , Ma qui abbiamo Gesù dal cielo stesso ora è sulla terra e sta parlando a Paolo, sulla terra, e sta dicendo che è stato perseguitato attivamente da Paolo, nessuno può spiegarlo se la chiesa sulla terra non è legata al cielo e questo L’accesso è la continuazione dell’Incarnazione di Cristo sulla Terra ed è per questo che la Scrittura sembra saltare tra il cielo e la terra, come vediamo nel Salmo 132 e nella Rivelazione 11-12. Questa unità aziendale tra il cielo e la terra è ben incisa per tutta la Scrittura e Coinvolge molta persecuzione: “Quando il drago [serpente] vide che era stato lanciato sulla terra, ha perseguito la donna che ha dato alla luce il figlio maschile” (Apocalisse 12:13). Così qui abbiamo anche una donna perseguitata Proprio come Gesù fu perseguitato. È in cielo o in terra? La Scrittura combina solitamente i santi terrestri con i santi in cielo come una sfera. È così cruciale questa profezia in Rivelazione 11-12. È il compimento delle più antiche delle profezie di Genesi 3:15: “Io metterò inimicizia tra te [Lucifero] e la donna, il tuo seme e la sua sorella: lei schiaccerà la tua testa e tu ti metterai in attesa Il suo tallone. “Qui, immediatamente avrò un’obiezione; “Smettere di insegnare la mariologia, questa è una traduzione cattolica, tutte le altre traduzioni tra cui l’ebraico dice” Suo seme “. Ma un tale commento viene ripetuto milioni di volte da persone che non hanno la saggezza. La differenza tra la traduzione di San Girolamo? Nella Rivelazione 12, il diavolo persegue il suo seme: e il drago si è arrabbiato con la donna e è andato a fare la guerra con il resto del suo seme, che osserva i comandamenti di Dio e ha la testimonianza di Gesù Cristo “(Rivelazione 12 : 14,17) Qui è una singola persona con individui multipli (sementi) perseguitati e in tutte le traduzioni è “il suo seme”. E così, perseguitando il suo seme, anche lei viene perseguitata come descritto nella Rivelazione 11-12 . Ma è anche Cristo che viene perseguitato proprio come ha detto a Paolo “perché mi persegui”. La persecuzione dei santi o della donna è proprio come perseguitare Cristo stesso come egli così chiaramente descritto in Matteo 25. Questo dovrebbe stabilire il trattato finale di pace tra i protestanti e i cattolici e così ‘benedetti sono i produttori di pace’; In questo caso io sarei io. Successo alla fine. Pertanto, la Genesi 3:15 parla del “seme della donna” e del seme di Cristo. Questo sarebbe il seme di Maria (seme plurale) in modo aziendale ed è anche il seme di Cristo. Qualunque dubbio su questo, basta leggere Isaia 53: “egli [Messia] vedrà il suo seme [prole] e prolungherà i suoi giorni” (Isaia 53:10). Inoltre troviamo Isaia 53 e Salmo 22 spiegati completamente nella Saggezza 2. Vedrà Il suo seme e tutto questo è nel contesto di un servo sofferente che soffre e, per estensione, anche il Suo seme soffre; La Chiesa che non soffre non è la vera Chiesa. A meno che non si capisce che la chiesa è corporativa e collabora con la chiesa nel cielo sopra, mentre soffre sulla terra di sotto, non sono della Chiesa di Cristo. A meno che non si accetta che Genesi 3:15 parla di Isaia 53 e dell’Arca di Rivelazione 11-12 e di Salmo 132, è impossibile aderire al Suo Regno. Ma dove troviamo che l’Arca in Rivelazione 11-12? E ‘in vista di tutti coloro che cercano: “Allora il tempio di Dio nel cielo fu aperto e l’arca del suo patto fu visto nel suo tempio” (Apocalisse 11:19).

And to interpret the context regarding this Ark as if it is strictly the box, Christ or Israel presents the same dilemma as in Psalm 132. At this point chapter 11 ends and chapter 12 begins. But the Bible was not written with chapter divisions—they were added in the 12th century. When John penned these words, there was no division between chapters 11 and 12; it was a continuing narrative. And what did John say immediately after seeing the Ark of the Covenant in heaven? Here it is: “And a great portent appeared in heaven, a woman clothed with the sun, with the moon under her feet, and on her head a crown of twelve stars; she was with child” (Revelation 12:1-2). This ‘Ark‘ that was seen in the heavenly Temple was a ‘woman’ who “brought forth a man child” (v. 5); these are two separate individuals and she too is persecuted just as the man child is. But this same Ark (the Woman) in Psalm 132 accompanies Christ Himself: “Arise, O Lord [God], and go to your resting place, you [Christ/God] and the ark of your might [that housed God on earth]… For the Lord has chosen Zion; he has desired it [Zion] for his [God’s] dwelling place: This is my resting place forever; here I will dwell, for I have desired it. ”“Arise O Lord and go” Him and His ark. This Ark where God dwelt was assumed up in heaven and is resting with Messiah after His ressurection “go to your resting place, you and the ark of your might” in “Zion”. Did God assume a box into heaven? And how is this “Zion” on earth, in Jerusalem, especially when it says that Christ ascended to Zion and that this Zion is His “resting place forever. ” He has His ark with Him. This “Zion” is the very “Mount Zion” in Hebrews 12 where we approach “Mount Zion, the heavenly Jerusalem, and to innumerable angels in festal gathering, and to the assembly of the firstborn who are enrolled in heaven, and to God, the judge of all, and to the spirits of the righteous made perfect [saints], and to Jesus, the mediator of a new covenant…”One cannot be of the Kingdom and ignore the connect to the heavenly Mount Zion. It is impossible. One can never interpret the New Testament or the Old Testament without having both testaments shed light on each other. On the road to Emmaus even the two of the disciples were conversing when Jesus joined them He opened up the Scriptures (this would be the Old Testament) and interpreted all “the things concerning himself”. Christ, Himself, sets up the rules on how to do exegesis by looking back to the Old Testament to understand what is happening in the New. One can never isolate Psalm 132 regarding the Ark from the Ark of Revelation 11-12. It is impossible to ignore. St. Augustine said, “the New Testament is concealed in the Old, and the Old is revealed in the New. ” This is known as typology. Scripture from Genesis to Revelation, even the Church from its inception laid the foundation by using typology in their biblical exegesis. This is what the first Christians did when searching for a defense against the Jews and heretics to show the truths about this woman, and thereby about Christ. Asking for direct quotes and direct references without typology is the way of the heretic who demands certain words be present to satisfy his scoffing. So who is this woman? The catch 22 Jesus-style question is this; if this suffering woman being chased by Lucifer is “Israel” these must then contend with Isaiah 53 in which “the suffering servant” must also be “Israel“. Answering this completely debunks any anti-Catholic argument since this is exactly what the Jews argue till this day for they too emphatically contend that Isaiah 53 is regarding Israel and not Jesus. This interpretation renders Jesus as Messiah to be obsolete. To strictly apply the woman as “Israel” will also render Christ’s seed (His church) also obsolete. This will force all objectors to convert to Judaism. Even the Jews cannot easily interpret Psalm 132 unless they assume that a box was assumed to heaven. One cannot have it both ways. And with such faulty interpretation one can easily twist the verses where we have no virgin birth arguing over the Almah versus Bethula which the Jews love to make such arguments. Clicking to read modern Jewish arguments against Christianity are no different from clicking and reading modern Protestant arguments against Catholicism; both use the same methods. They both apply the same approach in order to avoid the obvious.

E per interpretare il contesto di questa Arca come se fosse rigorosamente la scatola, Cristo o Israele presentano lo stesso dilemma come nel Salmo 132. A questo punto finisce il capitolo 11 e inizia il capitolo 12. Ma la Bibbia non era scritta con divisioni capitali: furono aggiunte nel XII secolo. Quando Giovanni scrisse queste parole, non c’era alcuna divisione tra i capitoli 11 e 12; Era una narrazione continua. E cosa ha detto Giovanni subito dopo aver visto l’Arca dell’Alleanza in cielo? Ecco: “E nel cielo apparve un grande attore, una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e sulla testa una corona di dodici stelle; Era con il figlio “(Apocalisse 12: 1-2). Questa” Arca “che è stata vista nel Tempio celeste era una” donna “che” ha generato un figlio di uomo “(v. 5); Questi sono due individui separati e anche lei è perseguitata proprio come il bambino dell’uomo. Ma questa stessa arca (la donna) nel Salmo 132 accompagna Cristo stesso: “Alzati, o Signore [Dio], e vai al tuo posto di riposo, tu [ Cristo / Dio] e l’arca della tua forza [che ospitava Dio sulla terra] . . . Poiché il Signore ha scelto Sion; Lo ha desiderato [Zion] per il suo luogo di dimora [di Dio]: questo è il mio luogo di riposo per sempre; Qui dimorerò, perché l’ho desiderato. “” Alzate, Signore, andate “Lui e la sua arca. Questa Arca dove Dio dimora è stata assunta in cielo e sta riposando con il Messia dopo la sua ressurezione “andare nel tuo luogo di riposo, tu e l’arca della tua forza” in “Sion”. Dio ha assunto una scatola in paradiso? E come è questa “Sion” sulla terra, a Gerusalemme, specialmente quando dice che Cristo è salito a Sion e che questa Sion è il suo “luogo di riposo per sempre”. Ha la sua arca con Lui. Questa “Sion” è proprio “Monte Sion” negli Ebrei 12 dove ci si avvicina a “Monte Zion, Gerusalemme celeste e agli innumerevoli angeli in riunione festiva e all’assemblea dei primogeniti iscritti al cielo e a Dio, Il giudice di tutti e gli spiriti dei giusti hanno reso perfetto i santi e a Gesù il mediatore di una nuova alleanza . . . “Non si può essere del Regno e ignorare la connessione al monte celeste Zion. È impossibile. Nessuno può mai interpretare il Nuovo Testamento o l’Antico Testamento senza avere entrambi i testamenti illuminati l’uno sull’altro. Sulla strada di Emmaus anche i due discepoli conversavano quando Gesù si unì a loro. Ha aperto le Scritture (questo avrebbe Sia l’Antico Testamento) e interpretato tutte le “cose ​​che riguardano se stesso”. Cristo, se stesso, stabilisce le regole su come fare l’esegesi guardando indietro all’Antico Testamento per capire cosa sta succedendo nel Nuovo. Non si può mai isolare il Salmo 132 riguardo all’Arca dall’Arca della Rivelazione 11-12. È impossibile ignorare. Sant’Agostino ha detto: “il Nuovo Testamento è nascosto nell’antico e l’antico è rivelato nel Nuovo”. Questo è noto come tipologia. Scrivere dalla Genesi alla Rivelazione, anche la Chiesa dal suo inizio ha posto la fondazione usando la tipologia in La loro esegesi biblica. Questo è ciò che i primi cristiani hanno fatto quando cercano una difesa contro gli ebrei e gli eretici per mostrare le verità su questa donna, e quindi su Cristo. Chiedere citazioni dirette e riferimenti diretti senza tipologia è la via dell’eroetico che richiede che alcune parole siano presenti per soddisfare il suo sconforto. Quindi chi è questa donna? La questione 22 della questione di Gesù è questo; Se questa donna sofferente inseguita da Lucifero è “Israele”, questi devono poi contendersi con Isaia 53, in cui “il servo sofferente” deve anche essere “Israele”. A tal fine, questo argomento completamente decomprime ogni argomento anti-cattolico, in quanto questo è esattamente quello che gli ebrei sostengono Fino a questo giorno anche perché affermano con grande enfasi che Isaia 53 riguarda Israele e non Gesù. Questa interpretazione rende Gesù come Messia obsoleto. Per applicare rigorosamente la donna come “Israele” renderà anche il seme di Cristo (la sua Chiesa) anche obsoleto. Ciò obbligherà tutti gli obiettori a convertirsi al giudaismo. Anche gli ebrei non possono facilmente interpretare il Salmo 132, a meno che non assumano che una scatola sia stata assunta nel paradiso. Uno non può avere entrambi i modi. E con tale interpretazione difettosa si può facilmente tirare i versi in cui non abbiamo una nascita vergine che discute sopra l’Almah contro Bethula che gli ebrei amano fare tali argomenti. Fare clic per leggere moderni argomenti ebraici contro il cristianesimo non sono diversi da cliccare e leggere moderni argomenti protestanti Contro il cattolicesimo; Entrambi utilizzano gli stessi metodi. Entrambi applicano lo stesso approccio al fine di evitare l’ovvio.

HOW TO GET IMMUNE FROM FAULTY INTERPRETATIONS
But why doesn’t God just make Himself plain!? Why would the Holy Spirit simply not instruct one of the biblical writers just jot: “the Ark is the Woman Mary, the Mother of Jesus”? After all this virgin birth is the salvation of the Jews and the gentiles!This question in itself solves a mystery. Nowhere are any of these mysteries made clear in the Old Testament. But strangely, the Jews translated Alma (young maiden) to “Virgin” in the Greek Septuagint centuries before Christ. Why? It is because these translators had the Holy Spirit guiding them. They knew something we didn’t. Perhaps they knew that God will choose the unusual meaning over the usual expectations of man. This is why I would rather trust the great men of God over any modern Bible translator. This is why I’d rather trust St. Jerome who translated the Bible from the Septuagint which has been the major source for Jesus and the Apostles. If it was good for Jesus it should be good for us. Jesus was aided by the wealthy Joseph of Arimathea just as St. Jerome was aided by a wealthy Roman aristocrat, Paula and he stayed in a monastery in Bethlehem and he completed his translation there. He used the Septuagint which the Jews translated in Alexandria, yet the mainstream Rabbinical Judaism rejected the Septuagint as invalid because of what were ascertained as mistranslations since it supported Christian theology. They insisted that Almah can never pertain to a virgin and they denounced the Septuagint even though they all used it before and during Christ. Today many evangelicals reject the Septuagint. Even after the Jews had such division over Mary which came way later on when Protestant Christians in the nineteenth century became divided between two spheres arguing over the perpetual virginity of Mary. One side still argues that the perpetual virginity of Mary is an invention of human tradition while the ancient side argues that it is in the Bible. They began questioning; did Mary have relations with Joseph after the birth of Jesus? Is it usual that a husband and wife live together without sex?As it seems, we should never discount the unusual choice. But instead of speaking plainly God tells us that: “Now the birth of Jesus Christ took place in this way. When his mother Mary had been betrothed to Joseph, before they came together she was found to be with child of the Holy Spirit (Matthew 1:18). The Greek word ‘sunerchomai’, translated as “came together” by the naked eye seems to refer to sexual relations until we find that ‘sunerchomai’ occurs 33 times in the New Testament, and only once (1 Cor. 7:5) is a sexual interpretation even possible. This becomes as unusual as the “alma” (maiden) and “bethulah” (virgin) controversy. Today’s Evangelical would definitely go for ‘bethulah’ (maiden) to imply ‘virgin’ just as the Catholic would. So why didn’t God plainly say whether Joseph “knew her” or “didn’t know her” and had His children live in relative peace and harmony? Why would God rather watch us from above split, squabble, bicker and even kill each other?But this is how God divides sheep from goats, tares from wheat. Even if God gave all the answers, the tares will find a way to cause division no matter how plain the text is. The tares are known for their divisive approach to everything holy. Even in Matthew 1:24-25, which says that Joseph “had no relations with her until she bore a son, and he named him Jesus,” the word “until” seems to indicate that after the birth of Jesus there were normal marital relations. However, the Greek word heos which is translated as until, does not imply that anything happened after Jesus‘ birth, nor does it exclude it. In Luke 1:80, in reference to John the Baptist it states: “The child grew and became strong in spirit, and he was in the desert until the day of his manifestation to Israel. ” Does this mean that once he appeared publicly he left the desert? No. The Baptist as we know from Scripture was a monastic who still lived in the desert after that. Therefore, Joseph, they say, had no relations with Mary even after she bore a Son.
COME IMMUNA DALLE INTERPRETAZIONI INFETTATE
Ma perché Dio non si è fatto solo !? Perché lo Spirito Santo non avrebbe semplicemente istruito uno degli scrittori biblici: “l’Arca è la Donna Maria, la Madre di Gesù”? Dopo tutta questa nascita vergine è la salvezza degli ebrei e dei gentili! Questa domanda risolve in sé un mistero. Nessuno di questi misteri è stato reso chiaro nell’Antico Testamento. Ma stranamente, gli ebrei tradussero Alma (giovane fanciulla) a “Vergine” nel sette secoli prima del Cristo. Perché? È perché questi traduttori hanno guidato lo Spirito Santo. Sapevano qualcosa che non abbiamo fatto. Forse sapevano che Dio sceglierà il significato insolito sulle solite aspettative dell’uomo. Ecco perché preferirei più i grandi uomini di Dio di qualsiasi traduttore biblico moderno. Per questo mi piacerebbe piuttosto fidarmi di San Girolamo che ha tradotto la Bibbia dal Septuagint, che è stata la fonte principale per Gesù e gli Apostoli. Se fosse buona per Gesù, dovrebbe essere buono per noi. Gesù fu aiutato dal ricco Giuseppe Di Arimatea proprio come San Girolamo è stato aiutato da un ricco aristocratico romano, Paula e lui è rimasto in un monastero a Betlemme e ha completato la sua traduzione lì. Egli usò la Septuaginta che gli ebrei tradussero ad Alessandria, ma il giudaismo rabbinico principale ha rifiutato la Septuaginta come non valida a causa di quanto accertato come errori di traduzione in quanto sosteneva la teologia cristiana. Essi hanno insistito che Almah non può mai aderire a una vergine e denunciarono il Septuagint anche se tutti lo hanno usato prima e durante Cristo. Oggi molti evangelici rifiutano la Septuaginta. Anche dopo che gli ebrei avevano una tale divisione su Maria, che si avvicinava più tardi quando i cristiani protestanti nel diciannovesimo secolo divennero divisi tra due sfere contestando la perpetua verginità di Maria. Un lato ancora sostiene che la perpetua verginità di Maria è un’invenzione della tradizione umana mentre il lato antico sostiene che è nella Bibbia. Iniziano a interrogarsi; Maria ha rapporti con Giuseppe dopo la nascita di Gesù? È normale che un marito e una moglie vivano insieme senza sesso? Come sembra, non dobbiamo mai scontare la scelta insolita. Ma invece di parlare chiaramente, Dio ci dice: “Ora la nascita di Gesù Cristo è avvenuta in questo modo. Quando sua madre Maria era stata fidanzata a Giuseppe, prima che si riunissero, si trovò con figlio dello Spirito Santo (Matteo 1:18). La parola greca “sunerchomai”, tradotta come “si è riunita” a occhio nudo sembra Per riferirsi alle relazioni sessuali fino a quando non si scopre che ‘sunerchomai’ si verifica 33 volte nel Nuovo Testamento e solo una volta (1 Corinzi 7: 5) è un’interpretazione sessuale ancora possibile. Questo diventa così insolito come la controversia “alma” (figlia) e “bethulah” (vergine). L’evangelico di oggi avrebbe sicuramente intenzione di “bethulah” (figlia) per implicare “vergine” proprio come il cattolico. Chiaramente dire se Giuseppe “la conosceva” o “non la conosce” e che i Suoi figli vivessero in pace e armonia relativamente? Perché Dio vorrebbe guardarci da sopra, divisi, squarciagolando, combattendo e addirittura ucciderci? Ma è così che Dio divide pecore dalle capre, dai frutti di grano. Anche se Dio abbia dato tutte le risposte, i gagliardi troveranno un modo per causare la divisione non importa quanto sia chiaro il testo. Le gengive sono conosciute per il loro approccio diviso a tutto ciò che è santo. Anche in Matteo 1: 24-25, che dice che Giuseppe “non aveva rapporti con lei fino a quando non portava un figlio e lo chiamò Gesù”, la parola “finché” Per indicare che dopo la nascita di Gesù c’erano normali relazioni coniugali. Tuttavia, la parola greca heos che è tradotta finora, non implica che sia accaduto qualcosa dopo la nascita di Gesù, né lo esclude. In Luca 1:80, riferendosi a Giovanni Battista afferma: “Il bambino è cresciuto e divenuto forte nello spirito, ed è stato nel deserto fino al giorno della sua manifestazione in Israele”. Ha lasciato il deserto? No. Il Battista come sappiamo dalla Scrittura era un monaco che ancora vissuto nel deserto dopo di che. Di conseguenza, Giuseppe, dicono, non aveva rapporti con Maria anche dopo che portava un Figlio.

The Greek heôs, “until,” does not necessarily contrast “before” to “after. ” It means that up to a certain moment, something happened or not, without considering what happened after that moment. For instance, the Greek text of the Septuagint says in 2 Samuel 6:23, that “Mikal, daughter of Saul, had no children until (heôs) the days of her death. ” This obviously does not suggest that she had children after her death. Matthew is interested in underlining that Jesus’ birth and conception were carried out without the intervention of any man. So says one side of the argument. The other side says that Mary had her “firstborn son” must imply that she had a “second” or even a “third” son. But the term prôtotokos, “firstborn,” as applied to males is recognized to have a unique legal meaning. In Exodus 13:2, the Lord says: “Consecrate to me all the firstborn; whatever is the first to open the womb among the people of Israel, both of man and of beast, is mine. ” Moses, in Exodus 13:12, adds: “You shall set apart to the Lord all that first opens the womb. ” Firstborn does not necessitate there is, or there is not, a second born. The lazy servant would read: “And She brought forth Her first-born Son” (Lk. 2:7) and conclude that she must have had others while the wise understands that the “firstborn” does not refer to Jesus’ birth order, the word ‘protokos‘ would be better translated as “firstborn of God” describing the supreme importance of his birth. And scriptures validate this: “He is “the image of the invisible God, the first-born of every creature” (Col. 1:15) and “The faithful witness, the first begotten of the dead” (Apoc. 1:5) Who was the first to rise to immortal life “the first born into the world” (Heb 1:6); “the firstborn of the dead” (Col 1:18) … the one who has primacy over all. Therefore, God’s church is a structure and Christ has primacy over all since He is the first born of all creation. But the lazy servant would counter and say that God Himself said, “Israel is my son, my firstborn” (Ex 4:22) yet the wise replies that Jesus is the New Israel, while salvation came through the Chosen People Israel, now salvation comes through the newborn Jesus, the firstborn of Israel. God just did not want to be plain in order to divide wise from lazy which is exactly what Christ proclaimed: “Do not suppose that I have come to bring peace to the earth. I did not come to bring peace, but a sword. ” (Matthew 26:52) If Joseph and Mary never had sexual relations, why didn’t Matthew simply write, “He knew her not until the day of his death”? This way everyone will turn Catholic. Or why didn’t He say “He knew her after she bore a son”? This way two billion Catholics will turn Evangelical. So the text isn’t that cut and dry. On such issues He does not speak plainly and nor does He accept phone calls for an interview to ask Him. Instead, He has us debate these issues ad nauseam while He watches from above at the wrong foolish side that didn’t get it and the wise who did. As it seems, in Gods ways, even amongst his institution, there is always two sides, one is right while the other is wrong, Cain got it wrong and Abel got it right. But how does one know who got it right or who got it wrong? The answer to this is simple; the one who got it right is always hated by the side that got it wrong. Finding the hatred is key. Finding out who attacks and who defends reveals tare from wheat. Even Galatians 4:29 confirms: “the sons born according to the flesh persecuted the son born by the power of the Spirit”. This in itself is prophetic for the whole of scripture is prophetic; the one that attacks is the tare and the one that is attacked is the wheat for the tares saps the wheat and wares it downSo which interpretation attacked the other? The Church from its inception believed in the apostolic tradition regarding Mary until the 19th century. Historically, who attacked who?The wise sees clearly that the text is not so clear while the unwise demands clear text and he mocks and attacks the wise for failing to do so always asking ‘chapter and verse’.
Gli eroi greci, “fino a quando”, non necessariamente contraddicono “prima” a “dopo”. Ciò significa che fino ad un certo momento, qualcosa accadde o no, senza considerare cosa è successo dopo quel momento. Per esempio, il testo greco del Septuagint dice in 2 Samuele 6:23 che “Mikal, figlia di Saul, non aveva figli fino a quando (lui) i giorni della sua morte”. Ovviamente non suggerisce di avere bambini dopo di lei Morte. Matthew è interessato a sottolineare che la nascita e la concezione di Gesù sono state condotte senza l’intervento di alcun uomo. Così dice un lato dell’argomentazione. L’altro lato dice che Maria ha avuto il suo “figlio primogenito” deve implicare che lei ha avuto un “secondo” o addirittura un “terzo” figlio. Ma il termine prôtotokos, “primogenito”, come applicato ai maschi, è riconosciuto per avere un significato giuridico unico. Nell’Esodo 13: 2, il Signore dice: “Consacrate a me tutti i primogeniti; Qualunque cosa sia la prima a aprire il grembo tra il popolo d’Israele, sia dell’uomo che del bestiame, è mia “. In Mosè, nell’Esodo 13:12, aggiunge:” Tu distruggerai al Signore tutto ciò che apre prima il seno materno. “Il primo nato non richiede che ci sia, o non ci sia, un secondo nato. Il servo pigro avrebbe letto:” E ha portato via il Suo figlio primogenito “(Lc 2, 7) e concludere che deve aver avuto altri mentre Il sapiente capisce che il “primogenito” non si riferisce all’ordine di nascita di Gesù, la parola “protokos” sarebbe meglio tradotta come “primogenito di Dio” descrivendo la suprema importanza della sua nascita. E le Scritture convalidano questo: “Lui è” Immagine del Dio invisibile, il primogenito di ogni creatura “(Col 1,15) e” Il testimone fedele, il primo generato dei morti “(Apocalisse 1: 5) Chi è stato il primo ad arrivare alla vita immortale “Il primo nato nel mondo” (Eb 1, 6); “Il primogenito dei morti” (Col 1,18) . . . colui che ha primato sopra tutto. Di conseguenza, la chiesa di Dio è una struttura e Cristo ha primato in tutto poiché è il primo nato di tutta la creazione. Contare e dire che Dio stesso ha detto: “Israele è mio figlio, il mio primogenito” (Ex 4:22), tuttavia i saggi rispondono che Gesù è il nuovo Israele, mentre la salvezza è venuto attraverso il popolo scelto Israele, ora la salvezza viene attraverso il neonato Gesù , Il primogenito di Israele. Dio non voleva essere semplice per dividere il saggio dal pigro che è esattamente ciò che Cristo ha proclamato: “Non credo che sono venuto a portare la pace sulla terra. Non sono venuto a portare la pace, ma una spada. “(Matteo 26:52) Se Giuseppe e Maria non avessero mai rapporti sessuali, perché Matthew non scriveva semplicemente:” Lui non la conosceva fino al giorno della sua morte “? In questo modo ognuno diventerà cattolico. O perché non ha detto “l’ha conosciuta dopo che ha generato un figlio”? In questo modo due miliardi di cattolici si trasformeranno in Evangelical. So il testo non è che tagliato e asciutto. Su tali emissioni non parla chiaramente né accetta telefonate per un’intervista a chiedere a lui. Al contrario, egli ci fa discutere queste questioni ad nauseam mentre osserva dall’alto al male sciocco lato che non l’ha e la saggia che ha fatto. Come sembra, nei modi di Dio, anche tra la sua istituzione, ci sono sempre due lati , Uno è giusto mentre l’altro è sbagliato, Caino ha sbagliato e Abel ha ottenuto la cosa giusta. Ma come si fa a sapere chi ha ragione o chi ha sbagliato? La risposta a questo è semplice; Chi ha ottenuto il diritto è sempre odiato dal lato che ha sbagliato. Trovare l’odio è fondamentale. Scoprire chi attacca e chi difende rivela tara dal grano. Anche Galati 4:29 conferma: “i figli nati secondo la carne perseguitavano il figlio nato dalla potenza dello Spirito”. Questo è di per sé profetico per tutta la Scrittura profetico; Colui che attacca è la tara e colui che viene attaccato è il grano per i cigoletti che schiaccia il grano e lo consuma. So quale interpretazione ha attaccato l’altro? La Chiesa dal suo inizio credeva nella tradizione apostolica di Maria fino al XIX secolo. Storicamente, chi ha attaccato chi? Il saggio vede chiaramente che il testo non è così chiaro, mentre il maledetto richiede un testo chiaro e si scherza e attacca i saggi per non averlo fatto sempre chiedendo «capitolo e versetto».

In Matthew 13, Scripture said: “Is this not the carpenter’s son? Is not His mother called Mary? And His brothers James, Joses, Simon, and Judas? And His sisters, are they not all with us”. And from the plain English it seems that Mary did know Joseph. After all where did these “brothers” and “sisters” come from? So we think that finally God made Himself plain. But He didn’t. He later on throws in a monkey wrench. The text was written in the socio-cultural milieu of the authors of the New Testament. In Judaism the use of the word “brother” (adelphos) could be referring to actual siblings or to non-siblings. And then we find in Mark 15:40, where they are said to be the sons of some Mary, one of the women watching the crucifixion who was never identified as the mother of Jesus. Nowhere in the New Testament are these “brothers” of Jesus also identified as “sons of Mary”. James and Joses are two of the “brethren” of Jesus mentioned in Matthew 13:55, so this woman is clearly their mother, not the Mother of Jesus. This “other Mary” (Mt 28:1) is mentioned in John 19:25 as “Mary the wife of Cleophas”, the “sister” of Jesus’ mother Mary (“sister” here probably refers to a sister-in-law, since they are both called Mary). Why couldn’t God make Himself plain and say “His brothers James, Joses, Simon, and Judas, the sons of Mary mother of Jesus“?In Mark 6:3, the people of Nazareth identified Jesus as “the son of Mary. ” Some argue that this is not necessarily to allude to Jesus’ virginal conception, but to possibly deny Jesus since people in Nazareth suspected or knew that Jesus was not Joseph’s child alluding he was illegitimate. Christian history argues that “the Son of Mary” in Mark 6:3 is a phrase which in that culture denoted the only child of a widow. And Mary is always called simply “the mother of Jesus”, never “the mother of Jesus, James, Joses, Simon, Judas and their sisters”. What we do know is that the vast majority of the Fathers of the Church believed that Mary’s virginity remained post partum and the few who denied the perpetual virginity was considered a heretic like Helvidian and Hegesippus and these became extinct. So if these two were the true Church, Jesus then failed to ‘build His church’ until the 19th century arrived. Yet the closer we get to the end, scripture states that the church will become more heretical. How is it then that the most heretical generation is now most holy accurate?Christians did not find it an obstacle to consider Jesus’ adelphoi as his cousins, step-brothers or half-brothers. All churches adopted that point of view–be it the Catholic one, the Orthodox one, or even the Reformation one (with Luther and Calvin). What would shock most is that it was only until the nineteenth century, when people thought that they were smarter and so biblical scholars began to question the consensus in the name of the historical-critical method of interpretation. Sounds surprising? It isn’t. But this is the truth. And here we are told to believe that the Church has always got it wrong for 20 centuries. But more important than all this diatribe. We are of the seed of Christ, but we are also of the seed of Mary for we call her “our Mother”. The Bible itself seems to leave many issues open for speculation. But the question is why? Why didn’t God make it so plainly conclusive in the Bible?The answer to this again is simple. Typology and allegory are at times the only weapon we have to thwart the heretic and is why Christ Himself alluded to this when He was asked: “Why do You speak to them in parables?” (Matthew 13:10) and Christ responded clearly: “Because it has been given to you to know the mysteries of the kingdom of heaven, but to them it has not been given . . . . And in them the prophecy of Isaiah is fulfilled, which says: ‘Hearing you will hear and shall not understand, and seeing you will see and not perceive, for the heart of this people has grown dull. Their ears are hard of hearing, and their eyes they have closed, lest they should see with their eyes and hear with their ears, lest they should understand with their heart and turn, so that I should heal them’ (Matthew 13:11,14,15). This is how wheat and tares are divided. In fact, scripture is clear that without a “mother” or an “altar of sacrifice” there is no church. John allegorically describes (as Ezekiel described) the measuring rod to measure the temple: “And there was given me a reed like unto a rod: and the angel stood, saying, Rise, and measure the temple of God, and the altar, and them that worship therein [around an altar].
Nel Matteo 13, la Scrittura ha detto: “Non è questo il figlio del carpentiere? Non è sua madre chiamata Mary? E i suoi fratelli Giacomo, Joses, Simone e Giuda? E le sue sorelle, non sono tutte con noi “. E dal semplice inglese sembra che Maria conoscesse Giuseppe. Dopo tutto dove sono venuti questi “fratelli” e “sorelle”? Quindi pensiamo che alla fine Dio si sia fatto chiaro. Ma non lo ha fatto. In seguito lancia una chiave a scimmia. Il testo è stato scritto nel milieu socio-culturale degli autori del Nuovo Testamento. Nell’ebraismo l’uso della parola “fratello” (adelphos) potrebbe riferirsi ai fratelli effettivi o ai non-fratelli. E poi troviamo in Marco 15:40, dove si dice siano i figli di una certa Maria, una delle donne che osserva la crocifissione che non è mai stata identificata come madre di Gesù. In quel Nuovo Testamento sono questi “fratelli” di Gesù ha anche identificato come “figli di Maria”. Giacomo e Joses sono due dei “fratelli” di Gesù menzionati in Matteo 13:55, per cui questa donna è chiaramente la madre, non la Madre di Gesù. Questa “altra Maria” (Mt 28, 1) è menzionata a Giovanni 19:25 come “Maria moglie di Cleophas”, la “sorella” della madre di Gesù Maria (“sorella” qui probabilmente si riferisce ad una suocera Perché entrambi sono chiamati Maria). Perché Dio non si rende chiaro e dire “I suoi fratelli Giacomo, Joses, Simone e Giuda, i figli di Maria madre di Gesù”? In Marco 6: 3, il popolo di Nazaret Hanno individuato Gesù come “il figlio di Maria”. Alcuni sostengono che questo non è necessariamente alludere alla concezione virginale di Gesù, ma per forse negare Gesù poiché le persone di Nazaret sospettarono o sapevano che Gesù non era figlio di Giuseppe alludendo che era illegittimo. La storia cristiana sostiene che “il Figlio di Maria” in Marco 6: 3 è una frase che in quella cultura denotava l’unico figlio di una vedova. Maria è sempre chiamata semplicemente “la madre di Gesù”, mai “madre di Gesù, Giacomo, Joses, Simone, Giuda e loro sorelle”. Quello che sappiamo è che la stragrande maggioranza dei Padri della Chiesa crede che Maria La verginità è rimasta post partum ei pochi che negano la perpetua verginità sono stati considerati un eretico come Helvidian e Hegesippus e questi sono diventati estinti. Quindi, se questi due erano la vera Chiesa, Gesù poi non riuscì a “costruire la Sua chiesa” fino a quando il 19 ° secolo non arrivò. Tuttavia, più vicino arriviamo alla fine, la scrittura afferma che la chiesa diventerà più eretica. Come è allora che la generazione più eretica è ora santissima? I cristiani non hanno trovato un ostacolo a considerare l’adelphoi di Gesù come suoi cugini, fratelli o fratelli. Tutte le chiese hanno adottato quel punto di vista – sia quello cattolico, quello ortodosso, sia anche quello della riforma (con Lutero e Calvino). Quello che più sconvolgerebbe è che solo fino al diciannovesimo secolo, quando le persone pensavano di essere Gli studiosi più intelligenti e così biblici hanno cominciato a mettere in discussione il consenso in nome del metodo storico-critico di interpretazione. Sembra sorprendente? Non lo è. Ma questa è la verità. E qui ci viene detto di credere che la Chiesa ha sempre sbagliato per 20 secoli. Ma più importante di tutto questo diatribe. Siamo del seme di Cristo, ma siamo anche del seme di Maria perché la chiamiamo “nostra Madre”. La Bibbia stessa sembra lasciare aperte molteplici problemi alla speculazione. Ma la domanda è perché? Perché Dio non lo ha reso così chiaramente conclusivo nella Bibbia? La risposta a questo nuovo è semplice. La tipologia e l’allegoria sono a volte l’unica arma che dobbiamo contrastare l’eretico e per questo Cristo stesso ha alluso a questo quando è stato chiesto: “Perché parli a loro nelle parabole?” (Matteo 13:10) e Cristo rispose chiaramente: “Perché ti è stato dato conoscere i misteri del regno dei cieli, ma a loro non è stato dato. . . . E in essi si compie la profezia di Isaia, che dice: “Ascoltate voi sentirete e non capirete, e vedrete vedrete e non percepirete, perché il cuore di questo popolo è diventato noioso. Le loro orecchie sono difficili da udire, ei loro occhi hanno chiuso, perché non si vedano con gli occhi e non ascoltino con le orecchie, perché non vogliano comprendere con il loro cuore e girare, affinché li guari »(Matteo 13:11, 14,15). Così vengono divisi i grani e le gemme. Infatti, la scrittura è chiara che senza una “madre” o un “altare di sacrificio” non esiste una chiesa. Giovanni descrive allegoricamente (come descrisse Ezechiele) la barra di misura per misurare il tempio: “E mi è stato dato una canna come una verga; l’angelo si è levato in piedi, dicendo:” Sollevate e misurate il tempio di Dio e l’altare; Quelli che vi adorano [intorno ad un altare].

But the court which is without the temple [without an altar of sacrifice] leave out, and measure it not; for it is given unto the Gentiles [pagans]: and the holy city shall they tread under foot forty and two months. ” (Revelation 11:1-2). This “Altar” and “woman” in Revelation 11-12 is a major clue. If this “altar” was in a rebuilt Jewish temple, Hebrews 13:10 makes a compelling argument: We [the true church] have an altar from which the [Jewish] priests in the [temple] Tabernacle have no right to eat. ”This is clearly no altar for the Jews who reject Christ and without a literal altar there is no church. If such an altar was spiritual to signify Christ or the Cross, why would the Jews have no right to spiritually feed on Jesus or the old rugged cross? Therefore, you either have “an altar” and a “mother” or you don’t. And if you don’t; you are left out of the temple of God. John is very clear on this and in fact he ties this whole story of Revelation 12 to the Ark of the Covenant in Revelation 11. If this “ark” is a literal ark to be placed in a Jewish temple, how could this verse fit: “Return [repent], faithless Israel,’ declares the Lord, ‘I will frown on you no longer, for I am faithful,’ declares the Lord, ‘I will not be angry forever … I will choose you—one from a town and two from a clan—and bring you to Zion. Then I will give you shepherds after my own heart, who will lead you with knowledge and understanding. In those days, when your numbers have increased greatly in the land,” declares the Lord, “people will no longer say, ‘The ark of the covenant of the Lord. ’ It will never enter their minds or be remembered; it will not be missed, nor will another one be made. At that time they will call Jerusalem The Throne of the Lord, and all nations will gather in Jerusalem to honor the name of the Lord. “He brings them to the Mount Zion of God where Jerusalem is finally redeemed and there will be no talk of a literal Ark. Unless one has the correct piece of the puzzle, no matter what one does to gymnastically twist it, the puzzle will not fit and the whole structure would look awkward. That piece is the corporate responsibility where heaven and earth cooperate and where the Church has an altar, a mother and a presence of Christ on earth to be with us in the Eucharist until the close of the age. After all “His name shall be called Emanuel” which is “God with us”. This presence is not just the first coming or some pie in the sky, but an actual presence. It is either God is always with us or He is not. He said: “I am with you all days, even to the consummation of the world“. (Matthew 28:20) How is Christ with us until the end of the world? One cannot argue “the Holy Spirit”. But the puzzle was already put together a thousand times over from the first century onwards. The Church are the Christians who see the woman, Mary, as the crowned queen; “Then a great sign appeared in heaven: a woman clothed with the sun, and with the moon under her feet, and on her head was a crown of twelve stars … the woman were given two wings of a great eagle, that she might fly into the wilderness, into her place, where she is nourished for a time, and times, and half a time, from the face of the serpent … And the dragon was wroth with the woman, and went to make war with the remnant of her seed, which keep the commandments of God, and have the testimony of Jesus Christ. ” (Revelation 12:1, 14,17)The dragon was wroth with the Queen woman (thats one part of this equation) and went to make war with the remnant of her seed (this is the other part of this equation) and these have “the testimony of Jesus Christ“.
Ma la corte che è senza tempio [senza altare di sacrificio] esula e non misura; Perché è dato ai Gentili [pagani] e la città santa percorreranno a piedi quaranta e due mesi “(Apocalisse 11: 1-2). Questo” Altare “e” donna “in Rivelazione 11-12 è un Grande indizio. Se questo “altare” fosse in un tempio ebraico ricostruito, Ebrei 13:10 fa un argomento convincente: Noi [la vera chiesa] abbiamo un altare da cui i sacerdoti [ebrei] nel Tabernacolo [tempio non hanno diritto di mangiare] ». Questo è chiaramente nessun altare per gli ebrei che rifiutano Cristo e senza un altare letterale non esiste una chiesa. Se un tale altare fosse spirituale per indicare Cristo o la Croce, perché gli ebrei non avrebbero il diritto di nutrire spiritualmente Gesù o gli antichi robusti attraversare? Pertanto, hai “un altare” e una “madre” oppure non lo fai. E se non lo fai; Voi siete lasciati fuori dal tempio di Dio. Giovanni è molto chiaro su questo e infatti lega tutta questa storia dell’Apocalisse 12 all’Arca dell’Alleanza nella Rivelazione 11. Se questa “arca” è un’arte letterale da mettere in Un tempio ebraico, come potrebbe questo versetto adattare: «Ritorna [pentimento], Israele infedele», dichiara il Signore, «non ti avverrò più, perché sono fedele», dichiara il Signore, «non sarò arrabbiato per sempre . . . io ti sceglierò – uno da una città e due da un clan – e ti porterò a Sion. Poi vi darò pastori dopo il mio cuore, che vi condurrà con conoscenza e comprensione. In quei giorni, quando i tuoi numeri sono cresciuti notevolmente nella terra “, dice il Signore,” la gente non dirà più: “l’arca dell’alleanza del Signore”. Non entrerà mai nelle loro menti o non si ricorda; Non sarà mancato, né sarà fatto un altro. In quel momento chiameranno Gerusalemme il trono del Signore e tutte le nazioni si riuniranno a Gerusalemme per onorare il nome del Signore “. Li porta sul monte Sion di Dio dove Gerusalemme è finalmente redenta e non si parlerà di Un’arca letterale: a meno che non si disponga del corretto pezzo del puzzle, non importa quello che lo fa per ginnastica, il puzzle non si adatta e l’intera struttura sembra scomoda. Quella parte è la responsabilità aziendale in cui il cielo e la terra collaborano e dove La Chiesa ha un altare, una madre e una presenza di Cristo sulla terra per essere con noi nell’Eucaristia fino alla fine dell’epoca. Dopo tutto “il suo nome sarà chiamato Emanuele”, che è “Dio con noi”. Questa presenza non è solo la prima venuta o qualche torta nel cielo, ma una presenza effettiva. È o Dio è sempre con noi o non lo è. Ha detto: “Io sono con voi tutti i giorni, anche alla perfezione del mondo”. (Matteo 28:20) Come è Cristo con noi fino alla fine del mondo? Non si può argomentare “lo Spirito Santo”. Ma il puzzle è stato già messo insieme mille volte dal primo secolo in poi. La Chiesa sono i cristiani che vedono la donna, Maria, come regina coronata; “Allora un grande segno apparve nel cielo: una donna vestita con il sole, e con la luna sotto i suoi piedi, e sulla sua testa era una corona di dodici stelle . . . la donna aveva due ali di una grande aquila, per poter volare Nel deserto, nel suo luogo, dove viene nutrita per un tempo, i tempi e mezzo tempo, dal volto del serpente . . . E il drago si è arrabbiato con la donna e è andato a fare la guerra con il resto di lei Seme che rispetta i comandamenti di Dio e ha la testimonianza di Gesù Cristo “(Apocalisse 12: 1, 14, 17) Il drago si è arrabbiato con la donna della Regina (che è una parte di questa equazione) ed è andata a fare guerra con Il resto del suo seme (questa è l’altra parte di questa equazione) e queste hanno “la testimonianza di Gesù Cristo”.

This alone completely abolishes the argument that the woman is the earthly Israel but is Mary with her seed, the Israel of God. As John clearly stated, “the court outside the temple” “outside the altar” who do not have an altar, are the Christians that were not tested (measured), but will be left out as lazy servants. The Church Christ founded as soon as He departed is a structured, visible Church where deacons and priests were approved and blessed, where Mary was honored and where an Altar was clearly used from New Testament times until now. A Christian in the first century cannot choose to accept Christ but not join this visible Church at the time. This is impossible and no scholar has ever proven that churches were independent from one another; they all were part of a hierarchy. To reject that church in the first century meant you rejected Christ Himself. It meant that you are left out. You cannot divide between the two. Had a self-appointed pastor started a denomination then, this would go against what Christ said “I will build my church” which is a single universal church that encompass the whole earth. How it started was simple: “He appointed twelve that they might be with him and that he might send them out to preach” (Mark 3:14). Do you see this “He appointed”?Was anyone in the entire Bible self-appointed? Never. You would never find such a thing in the entire scriptures. One might argue that it was Christ Who appointed these and not some church hierarchy. Really?From Christ “the first born” (He is the head) Jesus appointed others: “So the Twelve gathered all the disciples together and said, “Brothers and sisters, choose seven men from among you who are known to be full of the Spirit and wisdom. We will turn this responsibility over to them and will give our attention to prayer and the ministry of the word. ” This proposal pleased the whole group. They chose Stephen, a man full of faith and of the Holy Spirit; also Philip, Procorus, Nicanor, Timon, Parmenas, and Nicolas from Antioch, a convert to Judaism. They presented these men to the apostles, who prayed and laid their hands on them. So the word of God spread. The number of disciples in Jerusalem increased rapidly, and a large number of priests became obedient to the faith. ” (Acts 6:2-7)So what if some follower of these men decided to start his own church purchasing some real estate downtown Jerusalem, would this suffice? Never. This renegade would be the church-rebellion. Every ordained minister had to be “presented” “to the apostles” for approval and the laying of hands to bless them. Without the hierarchical blessing they are out of the temple of God. Barnabas and Paul went to Derbe, a city in the Roman province of Galatia in Asia Minor where: “They preached the gospel in that city and won a large number of disciples. Then they returned to Lystra, Iconium and Antioch, strengthening the disciples and encouraging them to remain true to the faith. “We must go through many hardships to enter the kingdom of God,” they said. ” (Acts 14:21-22)Without hardship, they would not enter the Kingdom of God. Then “Paul and Barnabas appointed elders for them in each church and, with prayer and fasting, committed them to the Lord, in whom they had put their trust. ” (Acts 14:23) Do we find anywhere in scripture where the converts in Lystra, Iconium and Antioch on their own accord ‘appointed elders’ (priests)? They had to be “appointed” as scripture states. To self-appoint oneself would have been unthinkable. Everyone who was appointed was appointed through a hierarchy where Christ is the head. Therefore, any renegade or self-appointed priest would not be part of the Church or the Kingdom of God. The Church then, and just like it is in the apostolic-succession churches today did not practice liberal independent capitalism. They shared and were part of a communal structure just as we see today in the apostolic succession: “There was not a needy person among them, for as many as were possessors of lands or houses sold them, and brought the proceeds of what was sold and laid it at the apostles’ feet; and distribution was made to each as any had need. ” (Acts 4:34)
Questo solo abolisce completamente l’argomento che la donna è l’Israele terrena, ma è Maria con il suo seme, l’Israele di Dio. Come John chiaramente ha dichiarato, “la corte fuori del tempio” “fuori dall’altare” che non hanno un altare, sono i cristiani che non sono stati testati (misurati), ma saranno lasciati come servitori pigri. La Chiesa Cristo fondata non appena Egli partì è una Chiesa strutturata e visibile in cui i diaconi e i sacerdoti sono stati approvati e benedetti, dove Maria è stata onorata e dove un altare è stato chiaramente utilizzato dai tempi del Nuovo Testamento fino ad ora. Un cristiano nel primo secolo non può scegliere di accettare Cristo ma di non aderire a questa Chiesa visibile all’epoca. Questo è impossibile e nessun studioso ha mai dimostrato che le chiese erano indipendenti l’una dall’altra; Tutti erano parte di una gerarchia. Rifiutare quella chiesa nel primo secolo significa che hai rifiutato Cristo stesso. Significherebbe che tu sia lasciato fuori. Non puoi dividere tra i due. Se un pastore auto-nominato avesse iniziato una denominazione allora, ciò sarebbe contrario a quello che Cristo ha detto “Io costruirò la mia chiesa”, che è una singola chiesa universale che comprende tutta la terra. Come è iniziata è stata semplice: “Ha nominato dodici per essere con lui e per mandarli a predicare” (Marco 3:14). Vedete questo “ha nominato”? Qualcuno nell’intera Bibbia era nominato? Mai. Non avresti mai trovato una cosa del genere in tutte le Scritture. Si potrebbe sostenere che sia stato Cristo che ha nominato queste e non una certa gerarchia della chiesa. Da Cristo “il primo nato” (Egli è la testa) Gesù ha nominato altri: “I dodici riuniti tutti i discepoli e disse:” Fratelli e sorelle, scegliete sette uomini tra voi che sono noti per essere pieni di Spirito e sapienza. Ci rivolgiamo a questa responsabilità e daremo la nostra attenzione alla preghiera e al ministero della parola. “Questa proposta ha soddisfatto l’intero gruppo. Scelse Stefano, uomo pieno di fede e di Spirito Santo; Anche Filippo, Procoro, Nicanor, Timon, Parmenas e Nicolas di Antiochia, un convertito all’ebraismo. Essi hanno presentato questi uomini agli apostoli, che hanno pregato e messo le mani su di loro. Così la parola di Dio si diffuse. Il numero dei discepoli a Gerusalemme è aumentato rapidamente e un gran numero di sacerdoti è diventato obbediente alla fede. “(Atti 6: 2-7) Cosa succede se qualcuno seguace di questi uomini decidesse di avviare la propria chiesa acquistando una certa proprietà immobiliare nel centro di Gerusalemme, sarebbe sufficiente? Mai. Questo rinnegato sarebbe la ribellione della chiesa. Ogni ministro ordinato doveva essere “presentato” agli apostoli per approvazione e posa delle mani per benedirli. Senza la benedizione gerarchica sono fuori dal tempio di Dio. Barnaba e Paolo andarono a Derbe, una città della provincia romana di Galatia in Asia Minore dove: “Predicavano il vangelo in quella città e conquistarono un gran numero di discepoli. Poi tornarono a Lystra, Iconium e Antiochia, rafforzando i discepoli e incoraggiandoli a restare fedeli alla fede. “Dobbiamo attraversare molte difficoltà per entrare nel regno di Dio”, hanno detto. “(Atti 14: 21-22) Senza difficoltà, non entrarono nel Regno di Dio. Allora “Paolo e Barnaba nominarono in ciascuna chiesa anziani per loro e, con preghiera e digiuno, li impegnarono al Signore, in cui avevano messo la loro fiducia. “(Atti 14:23) Possiamo trovare ovunque nella scrittura dove i convertiti di Lystra, Iconium e Antiochia di per sé stessi” nominati anziani “(sacerdoti)? Dovevano essere “nominati” come gli stati della Scrittura. L’auto-nomina di sé sarebbe stata impensabile. Chi è stato nominato è stato nominato attraverso una gerarchia dove Cristo è la testa. Di conseguenza, nessun sacerdote rinnegato o auto-nominato non sarebbe parte della Chiesa o del Regno di Dio. La Chiesa allora, e proprio come nelle chiese apostoliche-successione, oggi non ha esercitato il capitalismo liberale indipendente. Condividevano e facevano parte di una struttura comunale, come vediamo oggi nella successione apostolica: “Non c’era una persona bisognosa tra loro, perché tutti coloro che avevano posseduti terre o case li hanno venduti, e hanno portato i proventi di ciò che è stato venduto E lo posò ai piedi degli apostoli; E la distribuzione è stata fatta ad ognuno come ha avuto bisogno. “(Atti 4:34)

And there are even many clues in scripture as to who the renegades (the tares) were and how they believed and thought. During the time of Jesus, the protesters of the day were the Sadducees who protested much. Their main difference was that they rejected the Oral Law (Holy Tradition) which was set throughout the ages and was passed down and taught by the Pharisees just as Paul taught “brethren, stand fast; and hold the traditions which you have learned, whether by word, or by our epistle. ” (2 These 2:15)“Whether by word” was not a written scripture. But besides oral tradition, even the Church, stemmed out of the Pharisees and not the Sadducees. Converts from the Sadducees are never found in scripture. From Genesis to Revelation, the whole story of God’s people is always a divide between Cain and Abel, Isaac and Ishmael, Jacob and Esau, wheat and tares, sheep and goat, trustworthy servants who aided in Christ’s suffering and unworthy servants who said “Lord Lord” yet He rejected them …Today’s self-appointed pastors are no different than the Sadducees. But even the story of the Sadducees is in itself prophetic. Everything in Scripture is prophetic. These had lesser books than the Pharisees and were strict sola-scripturists and they saw the written Torah as the sole source of divine authority. In Acts 4 it was the “Sadducees [who] came up to Peter and John while they were speaking to the people. They were greatly disturbed because the apostles were teaching the people, proclaiming in Jesus the resurrection of the dead. ” (Acts 4:1-2) Sadducees did not believe in the resurrection of the dead. And today self-proclaimed pastors are running roundabout with seven missing books claiming to fully accept the resurrection of the dead, yet these offer one caveat; when it comes to the saints in heaven, they deny they are living and claiming that these are “dead”. The saints become ‘dead’ when it comes to the intercession of the saints. So the saints are ‘dead’ when scripture itself proclaimed that they are truly ‘living’ “to be absent of the body is to be present with the Lord”. This is a major contradiction which reveals that to miss one piece of the puzzle is a disaster. They only speak of substance when it comes to the corps when Christians ask for the intercession of saints. Then they speak of the spirit yet they ignore the substance in the Eucharist. But the testing is on its way. In fact, we have seen it already and recent history proves the apostolic succession’s interpretation. We see globally from Egypt to Poland, that it is the Apostolic Succession churches that are persecuted by the millions. What is the number of persecuted Protestants in the last century? Again, John describes this by taking a measuring rod to measure (test) the temple: “And there was given me a reed like unto a rod: and the angel stood, saying, Rise, and measure [test] the temple of God, and the altar, and them that worship therein. But the court which is without the temple (the true church) leave out, and measure it not; for it is given unto the Gentiles: and the holy city shall they tread under foot forty and two months. ” (Revelation 11:1-2). Notice the theme of Revelation 11-12, the seed of the woman is the one chased by Lucifer for persecution. The temple is being trodden for 42 months. Notice the “altar and them that worship therein” are the only ones ‘measured’ (tested by fire of persecution) while the tares who have no altar are left without. But this is in itself prophetic; it is amazing to see that John through the Holy Spirit foreknew that such a divide will exist in the last days where a huge portion of what constitutes the church (temple) would have no altar of sacrifice and in fact such an altar is mocked daily by protesters calling it sun disk and accusing it to be pagan while they completely ignore that in Revelation 11-12 the true seed (the true church) are of the Queen Woman. That should be astounding to any true seeker of Christ. No wonder why Christ demanded we search with all of our hearts, strength and mind. And how could such mockery of Christ, His Altar, His Presence and His Mother be included in the Kingdom? John makes perfect sense. These are not brethren unless they repent. Yet Revelation 11-12 is clearly and primarily the Church (who see the woman, Mary, as the crowned queen) since “the woman were given two wings of a great eagle, that she might fly into the wilderness, into her place, where she is nourished for a time, and times, and half a time, from the face of the serpent … And the dragon was wroth with the woman, and went to make war with the remnant of her seed, which keep the commandments of God, and have the testimony of Jesus Christ. ” (Revelation 12:14,17)

E ci sono anche molti indizi nella scrittura su chi furono i renegati (il tares) e come credevano e pensavano. Durante il tempo di Gesù, i manifestanti del giorno erano i sadducei che protestavano molto. La loro principale differenza era che hanno rifiutato la Legge Orale (Santa Tradizione) che è stata impostata per secoli e fu tramandata e insegnata dai Farisei proprio come Paolo insegnava “fratelli, stare in piedi; E tenere le tradizioni che hai imparato, sia per parola, sia per la nostra epistola. “(2 Queste 2:15)” Sia per parola “non era una scrittura scritta. Ma oltre alla tradizione orale, anche la Chiesa, proveniva dai farisei e non dai sadducei. Le conversioni dei sadducei non si trovano mai nella scrittura. Dalla Genesi alla Rivelazione, tutta la storia del popolo di Dio è sempre un divario tra Caino e Abele, Isacco e Ismaele, Giacobbe e Esaù, frumento e gheppio, pecore e capre, servi affidabili che hanno aiutato i sofferenti di Cristo e servitori indegni che hanno detto “Signore Signore “eppure li ha rifiutati … I pastori di oggi nominati non sono diversi dai Sadducei. Ma anche la storia dei Sadducei è di per sé profetica. Tutto nella Scrittura è profetica. Questi avevano libri meno piccoli dei farisei e erano sola scritturisti e vedevano la Torah scritta come la sola fonte di autorità divina. Negli Atti 4 erano “i sadducei [che] sono venuti a Pietro e Giovanni mentre parlavano al popolo. Erano molto disturbati perché gli apostoli stavano insegnando il popolo proclamando in Gesù la risurrezione dei morti. “(Atti 4: 1-2) I sadducei non credevano nella risurrezione dei morti. E oggi i pastori autoproclamati stanno attraversando la rotatoria con sette libri scomparsi che pretendono di accettare pienamente la risurrezione dei morti, ma questi offrono un caveato; Quando si tratta dei santi in cielo, negano che vivono e sostengono che questi sono “morti”. I santi diventano «morti» quando si tratta dell’intercessione dei santi. Quindi i santi sono “morti” quando la Scrittura stessa ha proclamato che sono veramente “vivi” “per essere assenti del corpo deve essere presente con il Signore”. Questa è una contraddizione importante che rivela che perdere un pezzo del puzzle è un disastro. Parlano solo di sostanza quando si tratta di corpi quando i cristiani chiedono l’intercessione dei santi. Poi parlano dello spirito, ma ignorano la sostanza nell’Eucaristia. Ma i test sono in corso. Infatti, lo abbiamo visto già e la storia recente dimostra l’interpretazione della successione apostolica. Vediamo globalmente dall’Egitto alla Polonia, che sono le chiese Apostoliche di Successione che sono perseguitate dai milioni. Quanti sono i protestanti perseguitati nel secolo scorso? Ancora una volta, Giovanni descrive questa cosa prendendo una barra di misura per misurare il tempio: “E mi è stato dato una canna come una verga; l’angelo si è levato in piedi, dicendo:” Solleva e misura il tempio di Dio, E l’altare, e coloro che vi adorano. Ma la corte che è senza il tempio (la vera chiesa) lascia fuori e non la misura; Poiché è dato ai Gentili: e la città santa si pedalanno a piedi per quaranta e due mesi. “(Apocalisse 11: 1-2). Notate il tema dell’Apocalisse 11-12, il seme della donna è quello inseguito da Lucifero per la persecuzione. Il tempio viene battuto per 42 mesi. Notate l'”altare e quelli che vi adorano” sono gli unici “misurati” (testati da fuoco di persecuzione), mentre le zizzanie che non hanno altare sono lasciate senza. Ma questo è di per sé profetico; È sorprendente vedere che John attraverso lo Spirito Santo fornire che un tale divario esisterà negli ultimi giorni in cui una parte enorme di ciò che costituisce la chiesa (tempio) non avrebbe altare di sacrificio e infatti un simile altare viene deriso ogni giorno da I manifestanti chiamano il disco solare e l’hanno accusato di essere pagani mentre ignorano completamente che nella Rivelazione 11-12 il vero seme (la vera chiesa) sono della Regina Donna. Quello dovrebbe essere sorprendente a qualsiasi vero cercatore di Cristo. Non c’è da meravigliarsi perchè Cristo chiede di cercare con tutti i nostri cuori, forza e mente. E come potrebbe essere incluso nel regno la derisione di Cristo, suo Altare, la Sua Presenza e la Sua Madre? John ha un senso perfetto. Questi non sono fratelli se non si pentono. Eppure la Rivelazione 11-12 è chiaramente e soprattutto la Chiesa (che vede la donna, Maria, come regina coronata) poiché “alla donna sono state date due ali di una grande aquila, che possa volare nel deserto, nel suo posto, dove Viene nutrita per un tempo e tempi e mezza dal volto del serpente … E il drago si è arrabbiato con la donna e è andato a fare la guerra con il resto del suo seme, che mantiene i comandamenti di Dio, E hanno la testimonianza di Gesù Cristo. “(Apocalisse 12: 14,17)

“The court outside the temple” are the Christians that were not protected and are taken away by the serpent and not destined for persecution and will be subject to Satan’s deception during that same time (Revelation 12:17). One cannot put the pieces of the puzzle without understanding that the Ark is Mary, the Woman is Mary and the Altar is the Eucharistic sacrificial altar and that both Jesus and Mary have the Church as the seed of both Christ and Mary and that Antichrist comes to stop the “grain offering” and that the priests in Joel 2 weep since “The grain offering [Bread] and the drink offering [wine]. Have been cut off from the house of the Lord [the Temple]; The priests mourn, who minister to the Lord … Alas for the day! For the day of the Lord is at hand; It shall come as destruction from the Almighty” and in Daniel “he will stop the sacrifice and grain offering” involves the desecration or the prohibition of the Eucharist for if we knowingly consume what is desecrated or reject to consume the Body of Christ then we have desecrated the very Temple of God. Today we see countless of renegades demean Christ’s mother, Altar, Incense and all. Cain mocks the pleasant smoke to God’s nostrils. So would the King Who was born in Bethlehem, and Who declared that the one without proper garments to enter hell, all of the sudden He allows someone to treat His mother as an incubator and give her a lesser status from a queen?Impossible. One must put on their best attire in Christ’s wedding and have ample oil in their lamps. We are dealing here with the King of Kings and Lord of Lords. I weep writing these words and I tremble as I contemplate God’s mysteries and His awesome Wisdom. I witnessed His very footsteps and I denied Him more than thrice. Have mercy on my soul O Son of David a sinner. St. Jerome who dwelt in Bethlehem learned Hebrew and defended the honor Queen and Mother, the Blessed Virgin Mary. In his The Perpetual Virginity of Blessed Mary, Against Helvidius, St. Jerome replied to that Helvidius the heretic, who had denied the Perpetual Virginity: “You have set on fire the temple of the Lord’s body; you have defiled the sanctuary of the Holy Ghost from which you are determined to make a team of four brethren and a heap of sisters come forth. In a word, joining in the chorus of the Jews, you say, ‘Is not this the carpenter’s son? Is not His mother called Mary? And His brethren James, and Joseph, and Simon, and Judas? And His sisters, are they not all with us? The word would not be used if there were not a crowd of them. ’ Pray tell me, who, before you appeared, was acquainted with this blasphemy? Who thought the theory worth two-pence? You have gained your desire, and are become notorious by crime. ”Even the existence and the ending of Helvidius is prophetic for in the end of days these will arise who completely lack knowledge and would hate knowledge claiming that ‘it is not about knowledge’ while God Himself said that “my people are destroyed for the lack of knowledge” (Hosea 4:6). One cannot dare today tell any woman, unless they are a fanatic Muslim, that she is nothing more than a “functionary,” used by her husband to bear a son destined to die as a Muslim martyr. But the Divine Son of God? With Christ we have all the multitudes of heretics are daily daring to say this of only one woman; the marvelous Woman, the Immaculate Conception!These would make a web of confusion which takes the wise ample work to reveal their deception. Scripture is written in a way that the scoffer will choose the faulty comprehension. Scripture is no biography or a historic record but is a teaching. The lost would read Christ and His disciples picking a few kernels of wheat, the lost would see this and say ‘Jesus was hungry’ while the prudent and the wise would see a much grandeur event regarding the Bread of the Presence. Christ revealed the big picture in that very event: “Have you never read what David did, when he was in need and was hungry, he and those who were with him: how he entered the house of God, in the time of Abiathar the high priest, and ate the bread of the Presence, which it is not lawful for any but the priests to eat, and also gave it to those who were with him?” (Mark 2:25-26)Notice that our Lord mentions here, this bread is not just any bread, but was “the bread of the Presence”. The presence of what? The presence of God. God is with us. This bread was also in the Ark of the Covenant just as Christ was in the Ark of Mary, where God was present. The Disciples were picking grain, which would be the ingredient for the “grain offering,” the Sacrifice in the Last Supper. It is this same Sacrifice of which Christ said, “This is my body, which is given for you. ” (Luke 22:19)
“Il cortile fuori del tempio” sono i cristiani che non sono stati protetti e sono portati via dal serpente e non destinati alla persecuzione e saranno soggetti a inganni di Satana nello stesso tempo (Apocalisse 12:17). Non si possono mettere i pezzi del puzzle senza comprendere che l’Arca è Maria, la Donna è Maria e l’Altare è l’altare sacrificale eucaristico e che sia Gesù che Maria hanno la Chiesa come il seme di Cristo e di Maria e che l’Anticristo viene a Fermare la “offerta di grano” e che i sacerdoti di Joel 2 piangano fin da “l’offerta di grano [pane] e l’offerta di bevande [vino]. Sono stati tagliati fuori dalla casa del Signore [il tempio]; I preti piangono, che ministrano al Signore … ahimè per il giorno! Poiché il giorno del Signore è a portata di mano; Verrà come distruzione dall’Onnipotente “e in Daniele” egli fermerà il sacrificio e l’offerta del grano “comporta la dissacrazione o il divieto dell’Eucaristia se consapevolmente consumiamo ciò che è decifrato o rifiuti per consumare il Corpo di Cristo, allora abbiamo Ha profanato il Tempio stesso di Dio. Oggi vediamo innumerevoli di renegate che spingono la madre di Cristo, Altare, Incenso e tutti. Cain implora il fumo piacevole alle narici di Dio. Così il Re che nacque a Betlemme e Chi dichiarò che colui che non ha indumenti appropriati per entrare nell’inferno, tutto l’improvviso permette a qualcuno di trattare sua madre come incubatrice e di darle uno status minore da una regina? Impossibile. Bisogna mettere la loro migliore vestibilità nel matrimonio di Cristo e avere abbondante olio nelle loro lampade. Ci occupiamo qui del Re dei Re e del Signore dei Signori. Piangevo scrivendo queste parole e tremo mentre contemplere i misteri di Dio e la sua saggezza impressionante. Ho assistito ai suoi passi e l’ho negato più di tre volte. Abbi pietà della mia anima O figlio di Davide un peccatore. San Girolamo che abitava a Betlemme ricevette l’ebraico e difese l’onore Regina e Madre, la Beata Vergine Maria. Nella sua Perpetua Verginità di Maria Santissima, contro Helvidius, San Girolamo ha risposto a quel Helvidius l’eretico, che aveva negato la Perpetua Verginità: “Avete messo sul fuoco il tempio del corpo del Signore; Hai contaminato il santuario dello Spirito Santo da cui sei determinato a fare una squadra di quattro fratelli e un mucchio di sorelle esce. In una parola, entrando nel coro degli ebrei, dici: “Non è questo il figlio del carpentiere? Non è sua madre chiamata Mary? Ei suoi fratelli Giacomo, Giuseppe, Simone e Giuda? E le sue sorelle, non sono tutte con noi? La parola non sarebbe usata se non ce ne fossero una folla. «Prego, dimmi, chi, prima di apparire, conosceva questa blasfemia? Chi ha pensato che la teoria vale due pence? Hai guadagnato il tuo desiderio e sei diventato famigerato dalla criminalità. “Anche l’esistenza e la fine di Helvidius sono profetici perché alla fine di questi giorni sorgeranno coloro che mancano completamente della conoscenza e odiano la conoscenza affermando che” non si tratta della conoscenza “, mentre Dio stesso ha detto che” il mio popolo è distrutto per la mancanza Della conoscenza “(Osea 4: 6). Non si può mai dire a nessuna donna, a meno che non siano un musulmano fanatico, che non sia altro che un “funzionario”, usato dal marito per portare un figlio destinato a morire come martire musulmana. Ma il Figlio Divino di Dio? Con Cristo abbiamo tutte le moltitudini di eretici che quotidianamente osano dire di questa sola donna; La meravigliosa Donna, l’Immacolata Concezione! Questi farebbero una confusione che prende il saggio lavoro ampio per rivelare il loro inganno. La Scrittura è scritta in un modo che lo scettro sceglierà la comprensione difettosa. La Scrittura non è una biografia o un record storico, ma è un insegnamento. I perduti avrebbero letto Cristo ei Suoi discepoli raccogliendo alcuni chicchi di grano, i perdenti lo vedranno e dicono che ‘Gesù aveva fame’ mentre i prudenti e gli savi avrebbero visto un grande evento riguardante il pane della Presenza. Cristo ha rivelato il grande quadro in quell’occasione: “Non hai mai letto quello che fece Davide, quando era in bisogno e aveva fame, lui e coloro che erano con lui: come entrò nella casa di Dio, al tempo di Abiathar Sommo sacerdote e mangiava il pane della Presenza, che non è legale per nessuno che i sacerdoti da mangiare, e lo ha anche dato a coloro che erano con lui? “(Marco 2: 25-26) Notare che il nostro Signore menziona qui , Questo pane non è solo un pane, ma era “il pane della Presenza”. La presenza di cosa? La presenza di Dio. Dio è con noi. Questo pane era anche nell’Arca dell’Alleanza come Cristo era nell’Arca di Maria, dove Dio era presente. I Discepoli stavano raccogliendo grano, che sarebbe l’ingrediente per la “offerta dei grani”, il Sacrificio nell’ultima cena. È questo stesso sacrificio di cui Cristo ha detto: “Questo è il mio corpo, che è dato per voi. “(Luca 22:19)

Had this not been such a crucial event and had this been strictly as a memorial, why would God Himself shake the heavens and the earth when this sacrificial offering is hindered by Antichrist? Both the Catholic Church and the Orthodox Church declare that the Real “Presence” of the Christ-God is in the Eucharist, which is that grain sacrifice prophesied by the prophet Malachi; and this Real Presence, this is what Christ foretold when He referenced “the bread of the Presence” which David had eaten. The lazy understands that the world was condemned by the participation of a man (Adam) a woman (Eve) and a tree (of the knowledge of good and evil) and a snake (Lucifer); but the wise will look further to see that it is also redeemed by the participation of a man (Christ the New Adam), a woman (Mary the New Eve), and a tree (the Cross) where the seed of the woman would finally crush the serpent’s head. This crushing is also in the very theme of Revelation 11, 12 and 13 which continue to tell the same story: “And I saw one of his heads as it were wounded to death; and his deadly wound was healed: and all the world wondered after the beast” (Revelation 13:3) and this theme is in Judges 8:21 where Gideon as a type of Christ crushes the “crescent ornaments” while the Woman crushes the moon under her feet which is the crushing of Satan’s kingdom which is indeed through Christ but also includes His body, the Church (Zechariah 14) “and all the saints [the church] with You”. “All the saints” must then also include St. Mary, a woman. The lazy servant would read when Christ told His mother “Woman, behold your son” as if Jesus was simply minimizing His Mother as a last will and testament he passed her to John to simply care for her. The wise looks at this and sees the “Spiritual” Motherhood proclaimed by Christ Himself from the Cross: “Behold thy Mother” (Jn. 19:27) as a momentous declaration which St. John recorded: “Now there stood by the Cross of Jesus, His Mother, and His Mother’s sister, Mary of Cleophas, and Mary Magdalene. When Jesus, therefore, saw His Mother, and the disciple standing, whom He loved, He saith to His Mother; Woman, Behold thy Son. After that, He saith to the disciple; Behold thy Mother. And that hour the disciple took Her to his own. Afterwards Jesus knowing that all things were now accomplished, that the Scriptures might be fulfilled, said; I thirst” (Jn. 19:25-28). “After that, He saith to the disciple; Behold thy Mother. ” This ends all arguments. Mary is now the mother of John. So important was this that in the midst of His Passion, Jesus gave Mary to the Church, represented by St. John. It was only then that all things were accomplished. Mary consented not just to become the Mother of the Redeemer of mankind, but implicitly to become the Mother of the Redeemed and is why the church on earth are “the remnant of her seed, which keep the commandments of God, and have the testimony of Jesus Christ. ” (Revelation 12:14,17)Why “remnant”? Because her seed are mostly in heaven and are partially on earth from whatever remnant serving the last three and a half years. The devil persecutes her seed (the Ark’s seed) the seed promised in Genesis 3:15 “seed of the woman” and the “seed of Messiah” as declared in Isaiah 53: “he [Messiah] will see his seed [offspring] and prolong his days” (Isaiah 53:10) and even Abraham’s promise “I will greatly multiply your seed as the stars of the heavens and as the sand which is on the seashore” (Genesis 22:17). The Jews isolate chapters to argue that the suffering g servant in Isaiah 53 is Israel yet the theme stems from Isaiah 49: Listen, O coastlands, unto me [God]; and hearken, you people, from afar; The LORD has called me [The Son] from the womb; from the body of my mother [Mother of God] has he made mention of my name. ” (Isaiah 49:1).
Se questo non fosse stato un evento cruciale e se fosse stato solo un memoriale, perché Dio stesso scuotesse i cieli e la terra quando questa offerta sacrificale è ostacolata dall’Anticristo? Sia la Chiesa cattolica che la Chiesa ortodossa dichiarano che la “Presenza” reale del Dio Cristo è nell’Eucaristia, che è quel sacrificio di grano profetizzato dal profeta Malachi; E questa Presenza Reale, questo è ciò che Cristo ha predetto quando ha riferito “il pane della Presenza” che David aveva mangiato. Il pigro capisce che il mondo è stato condannato dalla partecipazione di un uomo (Adamo) a una donna (Eva) e ad un albero (della conoscenza del bene e del male) e di un serpente (Lucifero); Ma i saggi guarderanno ulteriormente per vedere che è anche redento dalla partecipazione di un uomo (Cristo il Nuovo Adamo), di una donna (Maria la Nuova Eva) e di un albero (la Croce) dove il seme della donna finalmente Schiacciare la testa del serpente. Questa schiacciata è anche nel tema di Apocalisse 11, 12 e 13 che continuano a raccontare la stessa storia: “E ho visto una sua testa come ferita a morte; E la sua ferita mortale è stata guarita: e tutto il mondo si è stupito dopo la bestia “(Apocalisse 13: 3) e questo tema è nei giudici 8:21, dove Gideon come un tipo di Cristo schiaccia i” ornamenti a mezzaluna “mentre la donna schiaccia la luna Sotto i suoi piedi che è la schiacciata del regno di Satana che è per Cristo, ma comprende anche il Suo corpo, la Chiesa (Zechariah 14) e tutti i santi [la Chiesa] con Te “. “Tutti i santi” devono poi includere anche S. Maria, una donna. Il servo pigro leggerebbe quando Cristo disse a sua madre: “Donna, ecco tuo figlio” come se Gesù stava semplicemente minimizzando la Sua Madre come ultima volontà e testamento, la passò a John per averne cura di lei. Il saggio guarda a questo e vede la maternità “spirituale” proclamata da Cristo stesso dalla Croce: “Ecco la tua Madre” (Gv 19,27) come una dichiarazione importante che San Giovanni annotava: “Adesso c’era la Croce Gesù, sua Madre e la sorella di sua madre, Maria di Cleophas e Maria Maddalena. Quando Gesù, dunque, vide la Sua Madre e il discepolo in piedi, che Egli amava, disse alla Madre; Donna, Ecco tuo Figlio. Dopo di che, disse al discepolo; Ecco la tua Madre. E quell’ora il discepolo la prese a sua. Poi Gesù sapeva che tutte le cose sono state finite, affinché le Scritture possano essere soddisfatte; Ho sete “(Gv 19, 25-28). “Dopo di che, disse al discepolo; Ecco la tua Madre. “Questo termina tutti gli argomenti. Maria è la madre di Giovanni. È così importante che nel mezzo della Sua Passione, Gesù ha dato Maria alla Chiesa, rappresentata da San Giovanni. Fu solo allora che tutte le cose sono state compiute. Maria acconsentì non solo a diventare la Madre del Redentore dell’umanità, ma implicitamente diventare la Madre dei Redenti e per questo motivo la chiesa sulla terra è “il resto del suo seme, che mantiene i comandamenti di Dio e ha la testimonianza di Gesù Cristo. “(Apocalisse 12: 14,17) Perché” rimanere “? Perché i suoi semi sono principalmente in paradiso e sono parzialmente sulla terra da qualunque residuo che serve gli ultimi tre anni e mezzo. Il diavolo persegue il suo seme (il seme dell’Arca) il seme promesso in Genesi 3:15 “il seme della donna” e “il seme del Messia” come dichiarato in Isaia 53: “egli [Messia] vedrà il suo seme [prole] Prolungare i suoi giorni “(Isaia 53:10) e persino la promessa di Abrahamo:” Moltiplicerò molto il tuo seme come stelle dei cieli e come la sabbia che si trova sulla riva “(Genesi 22:17). Gli ebrei isolano i capitoli per argomentare che il servo di sofferenza in Isaia 53 è Israele, tuttavia il tema deriva da Isaia 49: Ascolta, O coastlands, a me [Dio]; E ascoltate, gente, da lontano; Il Signore mi ha chiamato dal Figlio dal seno materno; Dal corpo di mia madre [Madre di Dio] ha fatto menzione del mio nome. “(Isaia 49: 1).

So far, we have kept it purely scriptural. This is so clear “the body of my mother [God’s mother]”. Even Luke mentions Elizabeth’s womb housing John: “and he will be filled with the Holy Spirit even from his mother’s womb” (Lk 1:15)”. God, the Holy Spirit, was using Mary as His physical temple to carry Messiah symbolized in the Ark in Hebrews 9:4, as the “little urn,” which “held the manna” (bread of life/Christ). Therefore, one cannot isolate saying that this is one thing while it is completely another somewhere else. Isaiah 49:1, Isaiah 53, Psalm 22, Wisdom 2, Zechariah 12, Revelation 11,12,13 all have the same theme that is: these verses are mainly regarding the Messiah and by extension His seed and Mary’s seed in a church that is orchestrated in heaven emulated on earth with hierarchy and order so that the two (church militant on earth and the church triumphant in heaven) are connected where we access heaven by approaching the men made perfect, the spirits of the first born, the angels and the head; Jesus Christ our mediator as clearly described in Hebrews 12. Everything in scripture must tightly fit like a glove and without interpreting all the pieces through typology nothing will ever fit. St. Ambrose (+397), Father and Doctor of the Church stated: “But Mary did not fail, the mistress of virginity did not fail; nor was it possible that She who had borne God, should be regarded as bearing a man. And Joseph, the just man, assuredly did not so completely lose his mind as to seek carnal intercourse with the Mother of God. ” (De Inst. Virg. , VI, 44)So the Church wasn’t like we see today as if some can decide to start their own churches, yet all these were considered throughout history as outside the Altar of God. The Ebionites in the second century, sort of like the Messianics of today adhered to the observance of the Jewish Law where as result some rejected, the virginal birth of Christ, though all rejected His pre-existence and Divinity and denied Mary’s Perpetual Virginity. Eusebius (+ 341) wrote against them as well as St. Epiphanius (+403), Father of the Church (Adversus haereses): “Was there ever anyone who dared pronounce the name of holy Mary without immediately adding the title Virgin?”The church is a single church, a lighthouse that while it falls away, God always preserves a remnant: “You are the light of the world. A city seated on a mountain cannot be hid. Neither do men light a candle and put it under a bushel, but upon a candlestick, that it may shine to all that are in the house. So let your light shine before men, that they may see your good works, and glorify your Father who is in heaven. Do not think that I am come to destroy the law, or the prophets. I am not come to destroy, but to fulfill. For amen I say unto you, till heaven and earth pass, one jot, or one tittle shall not pass of the law, till all be fulfilled. He therefore that shall break one of these least commandments, and shall so teach men, shall be called the least in the kingdom of heaven. But he that shall do and teach, he shall be called great in the kingdom of heaven. For I tell you, that unless your justice abound more than that of the scribes and Pharisees, you shall not enter into the kingdom of heaven. ”CHRISTIANS ARE BEING TORTURED AND MURDERED AS WE SPEAK. PLEASE CLICK HERE TO GIVE A DONATION THAT WILL HELP OUR RESCUE TEAM
Finora abbiamo mantenuto puramente scritturale. Questo è così chiaro “il corpo di mia madre [madre di Dio]”. Anche Luca menziona il grembo di Elisabetta che ospita Giovanni: “e sarà pieno dello Spirito Santo anche dal seno della madre” (Lc 1,15) “. Dio, lo Spirito Santo, usava Maria come suo tempio fisico per portare il Messia simboleggiato nell’Arca in Ebrei 9: 4, come la “piccola urna”, che “teneva la manna” (pane della vita / Cristo). Pertanto, non si può isolare dicendo che questa è una cosa mentre è completamente un altro da qualche altra parte. Isaia 49: 1, Isaia 53, Salmo 22, Saggezza 2, Zechariah 12, Apocalisse 11,12,13 tutti hanno lo stesso tema che è: questi versi riguardano principalmente il Messia e per estensione il Suo seme e il seme di Maria in una chiesa che È orchestrato in cielo emulato sulla terra con gerarchia e ordine in modo che i due (militanti della chiesa sulla terra e la chiesa trionfante in cielo) sono collegati dove accediamo al paradiso avvicinando gli uomini perfetti, gli spiriti dei primi nati, gli angeli e la testa; Gesù Cristo nostro mediatore come descritto chiaramente in Ebrei 12. Tutto ciò che è nella Scrittura deve adattarsi strettamente come un guanto e senza interpretare tutti i pezzi attraverso la tipologia che nulla si adatta. San Ambrogio (+397), padre e dottore della Chiesa ha dichiarato: “Ma Maria non è fallita, la padrona della verginità non è fallita; Né era possibile che colui che aveva portato Dio dovesse essere considerato come un uomo. E Giuseppe, l’uomo giusto, non avrebbe certamente perso la sua mente di cercare un rapporto carnale con la Madre di Dio. “(De Inst. Virg., VI, 44) Così la Chiesa non era come se vediamo oggi come se qualcuno potesse decidere di avviare le proprie chiese, ma tutte queste cose furono considerate in tutta la storia al di fuori dell’altare di Dio. Gli Ebioniti nel secondo secolo, come il Messianico di oggi aderito all’osservanza della Legge ebraica, come risultato di alcuni rifiutati, la nascita virginale di Cristo, anche se tutti rifiutarono la Sua preesistenza e la Divinità e negarono la Perpetua Verginità di Maria. Eusebio (341) scrisse contro loro e San Epiphano (+403), Padre della Chiesa (Adversus haereses): “C’era mai qualcuno che osasse pronunciare il nome della Santa Maria senza aggiungere immediatamente il titolo Virgin?” La chiesa è una singola chiesa, un faro che, mentre scende, Dio conserva sempre un resto: “Tu sei la luce del mondo. Non si può nascondere una città seduta su una montagna. Né gli uomini accendono una candela e lo mettono sotto un bushel, ma su un candeliere, che possa brillare a tutti quelli che sono in casa. Così lascia la tua luce brillare davanti agli uomini, affinché possano vedere le tue buone opere e glorificano il Padre vostro che è nei cieli. Non pensare che sono venuto a distruggere la legge, oi profeti. Non sono venuto a distruggere, ma per compiere. Perché in verità vi dico, finché il cielo e la terra non passeranno, un segno o un dito non passa dalla legge, finché non si compiono tutti. Egli, pertanto, che romperà uno di questi minimi comandamenti, e insegnerà agli uomini, sarà chiamato meno nel regno dei cieli. Ma chi farà e insegna sarà chiamato grande nel regno dei cieli. Poiché io vi dico che, se la tua giustizia non abbonda più di quella degli scribi e dei farisei, non entrerai nel regno dei cieli. “I CRISTIANI SONO TORTURATI E SORRIDENTI COME noi diciamo. Fai clic qui per dare una donazione che aiuterà la nostra squadra di risonanza

karad-aicha
Secret Documents Reveal A Grand Conspiracy Behind Qatar And Turkey For A Muslim Brotherhood Takeover

By Shoebat Foundation on June 8, 2017 in Featured, General
By Walid Shoebat So why is Turkey sending its troops to Qatar? Secret leaked documents which we will share here reveal much behind what is happening in Qatar that most westerners never get to see and understand Turkey’s involvement sending 10,000 soldiers to guard the Emir and plans to hide him in Iran. That plus […]
Share this:

Facebook149
Twitter12
Google
Email

Continue Reading 0 Comments
Part-PAR-Par7644367-1-1-0
Turkey Is Sending A Massive Military Force (10,000 Troops) Near The U.S. Military base In Qatar Forming An Ottoman Muslim League In Fulfillment Of Bible Prophecy. Saudi Arabia Is Toast.

By Shoebat Foundation on June 7, 2017 in Featured, General
By Walid Shoebat While Qatar says “death to Saudi Arabia” and Saudi Arabia says “death to Qatar,” Turkey moves into Qatar with massive troops. Turkey’s parliament has approved a legislation allowing its troops to be deployed to a Turkish military base in Qatar Al-Jazeera reported today. Turkey has now made its decision, it is a key ally […]
Share this:

Facebook527
Twitter30
Google
Email

Continue Reading 12 Comments
3f89c094a883047614bb45b696803ad9
Watch Out For Your Children Because The LGBT Is Pushing To Legalize Pedophilia

By Andrew Bieszad on June 7, 2017 in Featured, General
Last year, a very disturbing article appeared on Salon.com by a pedophile named Todd Nickerson in which he defended one of the most absolutely indefensible of crimes- pedophilia: Those individuals who have the courage to come forward and lay claim to this affliction with the understanding that they only want to use their pedo powers […]
Share this:

Facebook503
Twitter57
Google
Email

Continue Reading 3 Comments
IRAQ-master1050
US Backed Kurdish Officials Are Now Stealing Land From Christians In Iraq

By Ted on June 7, 2017 in Featured, General
By Theodore Shoebat Kurdish officials are now stealing Christian lands in Iraq. Yet the US government is now backing the Kurds. And lets not forget that the Kurds were part of the killing squads in the Armenian genocide. As we read in one report: Iraqi Christians living in Kurdistan have complained that their properties and […]
Share this:

Facebook125
Twitter35
Google
Email

Continue Reading 5 Comments
Stephen Tennes (LEFT), another victim of the sodomite antichrist mafia
The US Government Is Now Forcing Farmers To Have Homosexual Weddings On Their Lands, They Tell One Christian Farmer That He Is Prohibited From Selling Fruit Because He Does Not Accept Homosexuality. This Is Part Of The Antichrist System In Which Christians Are Prohibited From Buying And Selling If They Refuse To Take The Mark Of The Beast

By Ted on June 7, 2017 in Featured, General
By Theodore Shoebat The government is now forcing farmers to have homosexual weddings on their lands. This is already happening. A Catholic farmer has been just recently prohibited from selling fruit because he refused to host a sodomite wedding on his land. According to one report: A Catholic farmer in Michigan is suing the city of […]
Share this:

Facebook168
Twitter24
Google
Email

Continue Reading 11 Comments
iran-daech-489×275
Attack On Iran: Watch The Video Footages Explosion With Flying Body Parts Shooting And Killing Spree By ISIS

By Shoebat Foundation on June 7, 2017 in Featured, Media
By Walid Shoebat At least 12 people were killed and 42 others were wounded this morning in a pair of devastating attacks on two of Iran’s most potent symbols: the national Parliament and the mausoleum of the Islamic Republic’s founder, Ayatollah Ruhollah Khomeini. The first is the explosion carried out by a woman (or dressed up […]
Share this:

Facebook107
Twitter13
Google
Email

Continue Reading 15 Comments
Eritrea shipping containers JPEG
One Hundred Christians Are Locked In Shipping Containers And Forced To Bake In The Hot Sun

By Andrew Bieszad on June 6, 2017 in Featured, General
According to a recent story coming out of Eritrea, approximately 100 Christians were rounded up and placed in shipping containers by authorities: Eritrea’s persecution of Christians escalated throughout May, resulting in as many as 100 believers being arrested, a watchdog reported. Prisoners are often kept in “horrific” storage container jails where they are deprived of […]
Share this:

Facebook610
Twitter117
Google
Email

Continue Reading 3 Comments
BREAKING: Terrorist Randomly Attacks Police Officer Outside Notre Dame Cathedral And Smashes Him In The Head With A Hammer While Screaming “This Is For Syria”

By Andrew Bieszad on June 6, 2017 in Featured, General
Notre Dame Cathedral in Paris is a symbol of France’s Christian history and Paris. Right outside of the cathedral, a man attacked a police officer, smashing him in the head with hammer while screaming “This is for Syria”: A man with a hammer cried “This is for Syria” before bashing a police officer in the […]
Share this:

Facebook80
Twitter27
Google
Email

Continue Reading 10 Comments
Muslim Doctors Refuse To Help Dying Christian Man In Desperate Need Of Medical Attention, Say ‘He Is Dirty And We Do Not Want To Soil Our Hands During Ramadan’

By Andrew Bieszad on June 6, 2017 in Featured, General
A young Christian man became very sick and had to go to the hospital. He was dying of suffocation and may have been able to be saved, but the Muslim doctors at the hospital refused to help him. Their answer was that because he was a sanitation worker and a Christian, his body was “dirty,” […]
Share this:

Facebook532
Twitter86
Google
Email

Continue Reading 6 Comments
EPA1973648_Articolo
America Threatens To Put Christian-Friendly Russia On List For “Violating” The Religious Liberties Of Christians

By Andrew Bieszad on June 5, 2017 in Featured, General
While America is out supporting ISIS terrorists and has done little to nothing to help Christians in Middle Eastern nations who are suffering real persecution from our nation’s choices, it has recently turned her attention to Russia, and for the first time is threatening to put Russia on a list of countries of “particular concern” […]
Share this:

Facebook135
Twitter49
Google
Email

Continue Reading 120 Comments
islam-protest-afp
‘Poland Doesn’t Want Muslims Because No Muslims Means No Terrorism’- Polish Member Of European Parliament States The Obvious

By Andrew Bieszad on June 5, 2017 in Featured, General
Ryszard Czarnecki is one of Poland’s representatives to the European Parliament. In light of the most recent series of terrorist attacks, he stated that Poland refuses to allow Muslim immigration for a simple and obvious reason- because no Muslims means no terrorism: The only way to protect Poland from terrorist attacks is by not allowing […]
Share this:

Facebook2K+
Twitter529
Google
Email

Continue Reading 25 Comments
2066056_1280x720
Gunman In Orlando Opens Fire And Massacres Five People

By Ted on June 5, 2017 in Featured, General
By Theodore Shoebat A gunman in Orlando opened fire and massacred five people. Its just another day in America, where such violence is rampant. Here is the report: A Florida sheriff has identified a man suspected of fatally shooting five former co-workers and then killing himself. Orange County Sheriff Jerry Demings says 45-year-old John Robert […]
Share this:

Facebook56
Twitter23
Google
Email

Continue Reading 6 Comments
isis pf copy
Muslim Terrorists Enter Catholic Church, They See A Poster Of Pope Francis And Tear It Up, They Destroy A Giant Crucifix And Shatter The Catholic Icons And Declare That All These Things Are Pagan Idols

By Ted on June 5, 2017 in Featured, General
By Theodore Shoebat Muslim terrorists in the Philippines, who have an affinity with ISIS, entered a Catholic Church, ripped apart a poster of Pope France, destroyed a giant Crucifix and shattered the Catholic icons. Why? Because these terrorists believe that Catholic iconography is pagan idolatry. Here is the video of this iconoclast crime? This is […]
Share this:

Facebook284
Twitter46
Google
Email

Continue Reading 10 Comments
6 day war image
Joshua’s Battle of Jericho Was the First Six Day War, today is the 50th anniversary of the Modern miracle of the 6 Day War

By KD on June 5, 2017 in Featured, General
Let us remind us of the first miracle and the fall of Jericho Joshua 5:13-6:27 New King James Version (NKJV) The Commander of the Army of the Lord 13 And it came to pass, when Joshua was by Jericho, that he lifted his eyes and looked, and behold, a Man stood opposite him with His […]
Share this:

Facebook111
Twitter38
Google
Email

Continue Reading 88 Comments
icies 2 copy 2
Horrific Leaked Video Reveals Brutal Cruelty Of Islamic Jihadist Rule

By Ted on June 4, 2017 in Featured, General
By Theodore Shoebat A horrific video has leaked revealing the cruelty of Islamic jihadist rule. Here is the video: Islam is a religion of the devil, it is the religion of the spirit of the Antichrist. The Christian Faith is the true Faith. I would like to present an article on this subject, written by […]
Share this:

Facebook735
Twitter94
Google
Email

Continue Reading 32 Comments
st
Amazing Miracles Are Happening That Are Astonishing Scientists, They Prove That Christianity Is The Only True Faith And All Other Religions Are Of The Devil

By Shoebat Foundation on June 3, 2017 in Featured, General, Highlight

By Walid Shoebat (Shoebat Sunday Special) Why critical scholarly opinions abound on matters that pertain to the miraculous, especially when miracles defy science? Why do textual critics abound hovering over ancient biblical manuscripts? And why is their main goal always attempting to refute God by using textual criticism? Science and miracles do not go hand in hand. Try scrolling down “textual criticism” on wikipedia […]

"il governo ombra", 13 [Christian Blood] Det er bemerkelsesverdig å vurdere, 13 [Hıristiyan Kan] Bu Mesela, 666 IMF 322 NWO, 666 MERKEL BUSH OBAMA Rothschild, seigniorage

Informazioni su lorenzoJHWH Unius REI

drink your POISON, made by yourself, amen ] C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO : (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

I commenti sono chiusi.