IRAN ISRAEL HELP ME

Jerusalem Yerushalayim36 secondi fa
IRAN ISRAEL HELP ME ] [ vedi che in google+ https://plus.google.com/u/0/114506102729284276728 io sono
“Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom”
ma gli LGBT Satanisti di youtube? non lo hanno fatto!
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim9 minuti fa
Che succede in Qatar? È il gas, bello Ziad Fadil, Syrian Perspective 5/6/2017

Che succede in Qatar? È il gas, bello Ziad Fadil, Syrian Perspective 5/6/2017Ebbene, non sono le elezioni veramente oneste dell’Iran che hanno spinto l’emiro del Qatar Tamim bin Hamad Ali Thani a prestare fedeltà all’Iran. E neanche la più grande base militare degli USA nella regione, al-Udayd. Infatti, il passaggio all’Iran mentre ospita gli Stati Uniti sembrerebbe un’accoppiata improbabile, ma non se sei un mini-Stato sull’orlo dell’autodistruzione dalla posizione economica svantaggiosa. Vedete, gente, una volta terminato il gasdotto dall’Iran all’Iraq e alle coste della Siria, il gas del Qatar sarà così costoso che il Paese galleggerà sulle proprie riserve per un paio di anni prima d’implodere. Mai più Qatar. Hmm. Gli iraniani pensano, cosa succede se lasciamo il Qatar nell’affare? Che succede se condividiamo il gasdotto? Che succede se possiamo inserire un cuneo tra il Qatar e il resto della spazzatura araba sul Golfo? Non saremmo noi gli inglesi? E così è accaduto.

L’Iran ha deciso di dare al Qatar una quota dei diritti sul gasdotto in Siria e Damasco ha convenuto se il Qatar cessa di sostenere al-Qaida, SIIL e tutti gli altri gruppi di ratti come il Faylaq al-Rahman. Presto, gli inutili ufficiali del Qatar saranno ritirati dal MOK in Giordania. E meglio ancora, il Qatar ora è assolto da ogni ulteriore obbligo nella cosiddetta “coalizione saudita” sulla guerra assai impopolare contro lo Yemen. I sauditi ne sono indignati. Come può il Qatar sostenere la Fratellanza musulmana, gruppo di fondamentalisti islamici che si oppone profondamente al dominio della primogenitura o del dinasticismo? E come potrebbe il Qatar, alleata delle nazioni capricciose, affidarsi all’Iran sciita, principale nemico dell’Arabia Saudita nella regione? Come, anzi? Gli egiziani, così irritati dalle azioni del Qatar, accettano un assegno miliardario dall’Arabia Saudita per ritirare l’ambasciata da Doha. Anche il “governo” della Libia orientale si allontana. L’Arabia Saudita attacca il Qatar che ha una base statunitense? Sfortunatamente, a meno che gli Stati Uniti non tolgano i propri mezzi, che non costerebbe a Trump un penny. E come può l’Arabia Saudita farci qualcosa quando ha le proprie zampe impantanate nello Yemen? La politica crea dei corteggiatori strani, Stati Uniti e Iran in un menage a trois fatto per i libri di storia. Non vedo l’ora di sentire Trump spiegarlo. Non badate ai puzzatoi di Washington, nascondono deliberatamente i fatti ai merli della stampa. Patetico. Guardiamo e vediamo entro quando l’Arabia Saudita dovrà agire ora che il nemico, l’Iran, è al confine.
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

La Cina ha iniziato la distruzione del dollaro .. Byron King, Reseau International 3 giugno 2017 La Cina cambia i termini del commercio petrolifero con l’Arabia Saudita. In particolare, lavora a un accordo per pagare il petrolio saudita utilizzando lo yuan cinese. Questo sforzo rappresenta una minaccia diretta per la sicurezza del dollaro. Se l’accordo Cina-Arabia Saudita viene concluso, yuan per petrolio, sarà un ulteriore passo verso la tomba del petrodollaro che domina la finanza globale dal 1974.
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim20
burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

la lingua biforcuta della tua lucertola si è incollata ? https://www.youtube.com/user/scorpione1952/discussion Innominabile Nessuno

tutti possono vedere come tu sei in cattiva fede!
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim22
burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

la scorsa settimana il muro della parrocchia milanese di san Michele Arcangelo e santa Rita è stato imbrattato con una scritta offensiva e blasfema: “Aborto libero (anche per Maria)”.Il parroco, don Andrea Bellò, ha deciso perciò di scrivere una lettera aperta all’anonimo imbrattatore sulla pagina Facebook della Parrocchia. Il post è divenuto subito virale e ha raccolto migliaia di consensi in poco tempo.
Sono certo che tutti noi sosteniamo moralmente don Bellò e i suoi fedeli per questo ignobile atto vandalico che hanno subito, ma credo anche che possiamo fare di più. Dobbiamo dare un segno concreto che testimoni che attacchi del genere non fanno altro che compattare il popolo della vita.
Per questo ti chiedo di partecipare insieme a me a una raccolta fondi per contribuire alle spese che la parrocchia inevitabilmente dovrà affrontare per ripulire la scritta incriminata. Esprimeremo così sia il nostro sostegno morale che materiale a tutta la comunità di san Michele Arcangelo e santa Rita.
Sì! Desidero inviare il mio contributo a Don Andrea Bellò!
E adesso, ecco il testo della lettera aperta:
«Caro scrittore anonimo di muri,
Mi dispiace che tu non abbia saputo prendere esempio da tua madre. Lei ha avuto coraggio. Ti ha concepito, ha portato avanti la gravidanza e ti ha partorito. Poteva abortirti. Ma non l’ha fatto. Ti ha allevato, ti ha nutrito, ti ha lavato e ti ha vestito. E ora hai una vita e una libertà. Una libertà che stai usando per dirci che sarebbe meglio che anche persone come te non ci dovrebbero essere a questo mondo. Mi dispiace ma non sono d’accordo. E ammiro molto tua mamma perché lei è stata coraggiosa. E lo è tutt’ora, perché, come ogni mamma, è orgogliosa di te, anche se ti comporti male, perché sa che dentro di te c’è del buono che deve solo riuscire a venire fuori. L’aborto è il “non senso” di ogni cosa. È la morte che vince contro la vita. È la paura che vince su un cuore che invece vuole combattere e vivere, non morire. È scegliere chi ha diritto di vivere e chi no, come se fosse un diritto semplice. É un’ideologia che vince su un’umanità a cui si vuole togliere la speranza. Ogni speranza. Io ammiro tutte quelle donne che pur tra mille difficoltà hanno il coraggio di andare avanti. Tu evidentemente di coraggio non ne hai. Visto che sei anonimo. E già che ci siamo vorrei anche dirti che il nostro quartiere è già provato tanti problemi e non abbiamo bisogno di gente che imbratta i muri e che rovina il poco di bello che ci è rimasto. Vuoi dimostrare di essere coraggioso? Migliora il mondo invece di distruggerlo. Ama invece di odiare. Aiuta chi è nella sofferenza a sopportare le sue pene. E dai la vita, invece di toglierla! Questi sono i veri coraggiosi! Per fortuna il nostro quartiere, che tu distruggi, è pieno di gente coraggiosa! Che sa amare anche te, che non sai neanche quello che scrivi!
Sì! Desidero inviare il mio contributo a Don Andrea Bellò!
Che una chiesa venga imbratta non è purtroppo una novità ma che un parroco abbia trovato il coraggio di scrivere quello che ha scritto è un bel segnale di coraggio tenuto conto che siamo ormai nell’era del politicamente corretto.
Cordialmente,
Samuele Maniscalco
Responsabile Campagna Generazione Voglio Vivere
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim28
burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

The US and Russian air forces clashed again when a Russian fighter jet intercepted a US Air Force bomber over the Baltic Sea. A severe military incident occurred on Tuesday over the Baltic Sea when a Russian fighter jet intercepted a US Air Force bomber, forcing it to change course. According to a report by Russia’s official TASS news agency, a Russian SU-27 fighter jet intercepted and escorted a US B-52 bomber flying along Russia’s border over the Baltic Sea.
According to a Russian Defense Ministry statement, “Russia’s airspace monitoring means identified an air target flying along Russia’s state border over the international waters of the Baltic Sea. A Sukhoi-27 fighter jet of the Baltic Sea Fleet’s air defense force was dispatched to intercept the target.”
“The crew of Russia’s Sukhoi-27 jet approached the aircraft, staying at a safe distance, identified it as a US strategic bomber B-52 and escorted it for some time,” the statement added.
Similar incidents have happened in the past.
In May, US Air Force fighters intercepted four Russian bombers right on the country’s border, near Alaska. US officials pointed out that the Russian jets were unarmed and did not stray from international airspace.
In April, Russian bombers raised concerns when, over a four-day period, they flew several sorties very close to Alaska for the first time since 2014.
USA, le forze aeree russe si scontrano sul Baltico,
Le forze aeree statunitensi e russe si sono scontrate nuovamente quando un jet russo ha intercettato un bombardiere statunitense sul Mar Baltico. Un grave incidente militare si è verificato martedì nel Mar Baltico quando un jet russo ha intercettato un bombardiere statunitense, costringendolo a cambiare corso. Secondo un rapporto dell’agenzia ufficiale della Russia TASS, un jet russo SU-27 ha intercettato e scortato un bomber americano B-52 che vola lungo il confine russo sul Mar Baltico.
Secondo una dichiarazione del Ministero della Difesa russo, “il monitoraggio dello spazio aereo della Russia indica un bersaglio aereo che vola lungo il confine statale della Russia sulle acque internazionali del Mar Baltico. Un jet di combattimento di Sukhoi-27 della forca di difesa aerea della flotta del Mar Baltico è stato spedito per intercettare l’obiettivo “.
Incidenti simili sono già accaduti in passato.
A maggio, i combattenti dell’aviazione statunitense hanno intercettato quattro bombardieri russi proprio sul confine del paese, vicino ad Alaska. I funzionari statunitensi hanno sottolineato che i getti russi erano disarmati e non hanno perso lo spazio aereo internazionale.
Nell’aprile, i russi russi hanno sollevato preoccupazioni quando, per un periodo di quattro giorni, hanno lanciato parecchie forze molto vicine ad Alaska per la prima volta dal 2014.
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim33
burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Saudis Demand Qatar Cut Ties with Hamas; Terror Group ‘Shocked’ ] ummah 666 shariah [ proprio loro sono Terror Group ‘Shocked’ again christian martyrs murtids dhimmis
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim35
burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

tra 30 giorni ONU i massoni satanisti di Allah akbar? deve essere demolito!
“If there’s anything I have no patience for it is bullies, and the UN was being such a bully to Israel,” US Ambassador to the UN Nikki Haley told Netanyahu during her visit to the Jewish state. US Ambassador to the United Nations (UN) Nikki Haley, one of the most outspoken officials in the Trump administration, arrived in Israel for a three-day visit, her first to the Jewish state.
“We are honored to welcome you to our country and thank you for standing resolutely by our side,” Israel’s Ambassador to the UN Danny Danon said in his greeting. “We look forward to showing you our beautiful country as we work together to further strengthen our alliance.”
She first met with Prime Minister Benjamin Netanyahu, who thanked her for “standing up for Israel, standing up for the truth, which is standing up for America.”
Netanyahu: ‘People Appreciate Truth’
“People appreciate truth. We have an ancient Hebrew saying that when somebody tells a truth, you can feel it. So people feel it, they not only understand it, they feel it,” he said.
President Donald Trump and Haley have “changed the discourse, have drawn new standards, and everybody’s taking up, and that’s great,” Netanyahu continued. “I think it makes a world of difference, both for Israel and the US. Again, I felt that the UN would collapse, you know, that whole scaffolding of lies would just collapse. I think you’ve put in that simple word, truth.”
“You know, that’s all I’ve done, is tell the truth,” Haley responded. “And if there’s anything I have no patience for it is bullies, and the UN was being such a bully to Israel, because they could.”
“We’re starting to see a turn in New York. I think they know they [UN] can’t keep responding in the way they’ve been responding. They sense that the tone has changed,” she declared.
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim42
burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Iran ] non c’é nessuno che può mettere alla prova la FEDE di Unius REI senza rischiare di morire! IO SONO STATO PROGRAMMATO da DIO per VINCERE OGNI SFIDA!
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim45
burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

MY ISRAEL ] io ho detto ad IRAN di mettersi sotto la mia protezione, ma non ha voluto: “UCCIDILO!”
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim46
burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Questa distinzione tra le dottrine esoteriche ed essoteriche, che è una distinzione tipicamente massonica – Pike dice – fu sempre osservata dai Greci fin dai tempi più antichi. Anche la scuola Greco-Ebraica di Alessandria promuoveva questa distinzione, tramite i suoi due noti filosofi Aristobulo e Filone, dai quali la Massoneria ha attinto molto: soprattutto da Filone, alle cui dottrine è vicina la Massoneria. Pike spiega cosa diceva Filone a tale riguardo:
‘Secondo lui, il significato letterale era solo per il volgo. Chiunque abbia meditato sulla filosofia, si sia purificato colla virtù, si sia elevato con la contemplazione a Dio e al mondo intellettuale, e abbia ricevuto la loro ispirazione, penetra oltre la superficialità dell’interpretazione letterale, scopre un ordine di cose completamente differente ed è iniziato ai Misteri, il cui studio elementare o letterale non offre che un’imperfetta immagine. Un fatto storico, una figura, una parola, una lettera, un numero, un rito, un costume, la parabola o la visione di un profeta vela verità più profonde, e chi ha la chiave della scienza interpreterà tutto secondo la luce che possiede. Di nuovo vediamo il simbolismo della Massoneria, e la ricerca del Candidato alla luce. «Che si ritirino con le orecchie chiuse» egli dice «gli uomini vili. Noi trasmettiamo i misteri divini a coloro che hanno ricevuto la sacra iniziazione, a quelli che praticano la vera pietà e non sono schiavi delle vane lusinghe o delle opinioni preconcette dei pagani»’ (Ibid., pag. 218-219). Prima di andare avanti vorrei che notaste come Pike manipola la verità: dice che secondo Cristo tutta la Scrittura aveva un significato sia esterno che interno, quindi sia rivelato (essoterico o esterno) che nascosto (esoterico o interno), il che non è vero altrimenti Gesù non avrebbe detto a chi gli chiese cosa doveva fare per ereditare la vita eterna “Nella legge che sta scritto? Come leggi?” (Luca 10:26)
e poi prende ad esempio il fatto che Gesù parlava alle turbe in parabole a conferma di ciò, dimenticando che Gesù parlava alle turbe per non farsi capire e quindi affinchè non si convertissero, ma poi aggiungendo astutamente una parolina alla domanda che gli fecero i discepoli infatti i discepoli gli chiesero come mai parlava alle turbe in parabole, e non come mai annunciava loro la verità in parabole; il che mostra la natura diabolica di Albert Pike. Non parliamo poi di quando Pike afferma che per Paolo ai Galati i fatti raccontati del Vecchio Testamento erano una allegoria: anche qui ha usato l’astuzia del serpente, perchè Paolo afferma un’altra cosa e cioè:
“… sta scritto che Abramo ebbe due figliuoli: uno dalla schiava, e uno dalla donna libera; ma quello dalla schiava nacque secondo la carne; mentre quello dalla libera nacque in virtù della promessa. Le quali cose hanno un senso allegorico; poiché queste donne sono due patti, l’uno, del monte Sinai, genera per la schiavitù, ed è Agar” (Galati 4:22-24).
Quindi le cose che avevano un significato allegorico Paolo le ha specificate ai Galati: e poi non ha detto che erano allegorie queste cose (quasi che Abramo, Agar, Sara, Isacco e Ismaele, fossero personaggi simbolici), ma che avevano un senso allegorico. Per cui non è vero che Paolo afferma che i fatti dell’Antico Testamento erano un allegoria.
Ma andiamo avanti; come avete potuto vedere, dunque, per il massone Pike, le parole della Bibbia hanno un significato sia esterno che interno, sia rivelato che nascosto, sia essoterico che esoterico. E così è per tutti i Massoni, che quindi si accostano alla Bibbia credendo che dietro le sue parole si nascondano particolari significati nascosti, che bisogna impegnarsi a cercare. E guai a prendere alla lettera il Nuovo Testamento: sarebbe una immane catastrofe, si finirebbe con il pronunciare grandi bestemmie, anzi le bestemmie più grandi! Ora, vi domando: ‘E non è forse quello che avviene sostanzialmente nelle Chiese ADI?’ Mi spiego meglio. Non è forse vero che ormai per tanti credenti di queste Chiese pare che la Bibbia sia un libro occulto, dove sono contenuti chissà quali insegnamenti nascosti, che Dio rivela solo a particolari individui – i pastori – che sono dotati di una particolare guida divina, come se essi fossero degli ‘iniziati ai Misteri antichi’? Rifletteteci bene, e vi accorgerete che anche qui c’è una forte somiglianza. Non c’è cosa scritta nella Bibbia che molti predicatori delle ADI non allegorizzano, per cui pressoché tutte le loro predicazioni sono piene zeppe di allegorie che nella stragrande maggioranza sono allegorie che non esistono, senza poi parlare di tutte quelle allegorie che vanno ad annullare il senso letterale della Parola. Da loro c’è sempre da aspettarsi una qualche allegoria!
Con questo non voglio dire che sia sbagliato fare allegorie, perchè in taluni casi è corretto farle e difatti anche Paolo ai Galati fece riferimento ad un significato allegorico. Ma in mezzo alle Chiese ADI i pastori creano del continuo allegorie di ogni genere anche basandosi sul Nuovo Testamento, e ormai chi li ascolta pensa veramente che la Bibbia sia un libro occulto pieno di conoscenza divina nascosta che solo alcuni riescono ad acquisire. E questo dunque scoraggia fortemente chi li ascolta a prendere alla lettera le parole della Bibbia. Ormai, molti credenti nelle ADI hanno veramente perso di vista il senso letterale della Parola di Dio, per cui si aspettano sempre di sentire o scoprire chissà quali insegnamenti nascosti nella Bibbia. Hanno fatto diventare la Bibbia un libro esclusivamente di allegorie e simboli, e quando sentono qualcuno che prende alla lettera la Scrittura, provano fastidio: non solo, lo offendono pure dicendogli “la lettera uccide, ma lo spirito vivifica”. A proposito: ‘Avete notato che anche il massone satanista Albert Pike cita questo versetto biblico per fargli dire quello che lui vuole?’ Ed a proposito di questo passo biblico, ecco come Francesco Toppi lo usa per fargli dire sostanzialmente la stessa cosa che gli fa dire il massone Albert Pike:
‘Occorre prima di tutto ricordare il pericolo di ‘prendere alla lettera’ la Scrittura. Infatti, viene autorevolmente ricordato che “ … la lettera uccide, ma lo spirito vivifica” (II Corinzi 3:6). E’ ‘letteralismo’ cercare di adempiere le forme esteriori descritte dalla Bibbia, senza preoccuparsi del loro profondo significato spirituale. E’ ‘letteralismo’ cercare di ‘copiare’ quello che la Bibbia insegna, riducendo tutto a un formalismo sterile che non ha alcun effetto sull’anima del cristiano. Gli ordini della Scrittura devono essere valutati alla luce di tutto il suo contesto; soltanto così si può essere certi della giusta interpretazione’ (Francesco Toppi, A Domanda Risponde, Vol. I, ADI-Media, Seconda Edizione 2004, pag. 182-183).
Dunque, se i Massoni che sono sotto la potestà delle tenebre, e quindi seguono il principe della potestà dell’aria, sono dati a questa ricerca o studio di significati allegorici nella Bibbia, e si studiano di non prendere alla lettera la Scrittura, è evidente che questa è una strategia del diavolo. Fratelli che siete nelle ADI, badate a voi stessi, perchè c’è uno spirito massonico nelle ADI che vi ha portato lontano dalla Sacra Scrittura.
[Tratto dal libro ‘La massoneria smascherata’ di G. Butindaro]
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim47
burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

L’ombra della massoneria sulle Assemblee di Dio in Italia (ADI) – parte 19 – il parlare massonico presenti nelle ADI sulla Bibbia
di Haiaty Varotto, La lettera uccide ….
Il Rituale massonico definisce la Massoneria come ‘un particolare sistema di morale, velato nell’allegoria ed illustrato da simboli’. E difatti studiando la Massoneria ci si imbatte in continue allegorie spirituali, che sono basate sulla Cabala. E tra le tante allegorie ci sono quelle che i Massoni traggono dalla Bibbia, che per i Massoni è un libro occulto dove appunto il sistema della Cabala per loro è incorporato in allegorie e simboli. Per cui quando i Massoni leggono la Bibbia, non la prendono in maniera letterale in quanto ritengono che essa contenga degli insegnamenti occulti, che fanno parte per loro della divina sapienza, ma che non sono altro che menzogne.
A conferma di ciò vi propongo alcune parole del massone Albert Pike (che vi ricordo era un massone di alto grado oltre che un satanista) tratte dal suo libro Morals and Dogma (che vi ricordo è considerato da molti massoni ‘la Bibbia della Massoneria’):
‘Gli scritti degli Esseni erano pieni di misticismo, parabole, enigmi e allegorie. Essi applicarono la distinzione tra significato esoterico ed essoterico nella lettura dell’Antico Testamento, come gli Gnostici la applicarono nel Nuovo. Gli stessi scrittori cristiani, e lo stesso Gesù, ritenevano che tutte le Scritture avessero un più alto e recondito significato oltre ad uno esteriore e immediato. Lo troviamo detto come segue, in uno dei Vangeli: “A voi è dato conoscere i misteri del Regno di Dio; ma ai non iniziati tutto ciò è significato per mezzo di parabole; vedendo ciò possono guardare ma non percepire; udendolo, possono ascoltare ma non comprendere …. Ed i discepoli vennero a dirgli: ‘Perchè Tu dici la verità attraverso parabole?’. Egli rispose loro: “Perchè è concesso a voi conoscere i misteri del Regno dei Cieli, ma a loro non lo è.’ “. Paolo, nel quarto capitolo della sua Epistola ai Galati, parlando dei fatti raccontati del Vecchio Testamento, afferma che sono un’allegoria. Nel terzo capitolo della seconda lettera, si proclama Ministro del Nuovo Testamento, incaricato da Dio: “Non della lettera ma dello spirito; perchè la lettera uccide”. Origene e S. Gregorio sostenevano che i Vangeli non dovessero essere presi nel loro senso letterale ed Attanasio ci ammonisce che “se dovessimo interpretare gli scritti sacri secondo la lettera, cadremmo nelle più atroci bestemmie” ‘ (Albert Pike, Morals and Dogma, Edizione italiana, Vol. 2, pag. 235-236 – 17° Cavaliere d’Oriente e d’Occidente).
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim57
burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Teheran: ci colpiscono perché combattiamo il terrorismo EFFICACEMENTE! DEGLI ASSASSINI SHARIAH DI MARTIRI CRISTIANI DHIMMIS E MURTIDS? è L’ULTIMA BARRIERA PER I SALAFITI SAUDITI WAHHABITI ISIS CALIFATTO MONDIALE, INTERNAZIONALE ISLAMICA I FRATELLI MUSULMANI della CIA ONU OCI NWO! DOPO? è IL NOSTRO TURNO! Intanto si apprende che è di dodici morti e decine di feriti il bilancio dei due attacchi sferrati a Teheran contro il Parlamento e il mausoleo di Khomeini e rivendicati dall’Isis. Erano vestiti con abiti femminili i terroristi che si sono infiltrati all’interno del Parlamento di Teheran. Lo ha riferito il vice ministro dell’Interno iraniano, Hossein Zolfaqari, citato dall’agenzia di stampa ufficiale Irna. Tutti i terroristi suicidi sono stati abbattuto dalla polizia iraniana. “L’Iran è un Paese cruciale per la lotta al terrorismo e per questo motivo è stato colpito”. Lo ha sottolineato il presidente del Parlamento iraniano, Ali Larijani, commentando al termine della sessione del Majlis i due attacchi a Teheran rivendicati dallo islamico. “Come sapete, alcuni terroristi codardi si sono infiltrati nell’edificio del Parlamento, ma sono stati affrontati seriamente”, ha dichiarato Larijani, citato dall’agenzia di stampa ufficiale Irna. “Questo è un problema minore, ma rivela come i terroristi vogliano creare problemi”, ha aggiunto. “L’Iran in particolare – ha concluso – è un centro attivo ed efficace della lotta contro il terrorismo e (i terroristi, ndr) vogliono danneggiare questa tendenza”.
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

i nostri leader usurocrazia FED FMI BCE NWO del PD porno Bilderberg LGBT stanno ponocraticamente, tecnocraticamente, e finanziariamente, soffocando e devitalizzando la nostra società!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

+Wormboy 28 e cosa importa a me dei tuoi “scopamenti?”… non ti riesce a salvare lo Spirito SANTO dall’INFERNO che cosa ti posso fare io!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

http://fastmail.fastwebnet.it/ ha la foto di un pelosissimo 38enne che bacia, con occhi chiusi, una bella bambina di 13 anni! La allusione alla pedofilia non si può escludere!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!
(modificato)
help me, my ISRAEL ] i satanisti istituzionali mi hanno circondato! scriverò i nomi, i numeri di telefono e poi dopo 20 minuti li cancellerò: Ingegnere G*** è sposato con ** ed abita a ****, ed hanno un bambino che forse è stato programmato dalla setta per non guarire mai e per morire!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!
(modificato)
help me, my ISRAEL ] i satanisti istituzionali mi hanno circondato! scriverò i nomi, i numeri di telefono e poi dopo 20 minuti li cancellerò: ** che io ho portato a casa mia per risolvere alcune difformità e che denunciando le stesse può arrecarmi un danno di circa 10.000 euro! Questo ingegnere prende somme di denaro (da molte persone) e poi, sparisce si rende irreperibile, certo, il suo comportamento è estremamente lesionistico, cioè, se avessimo un ordine degli ingegneri ed una magistratura che non fossero anche loro i satanisti! e poiché sono in molti che lo hanno denunciato all’Ordine degli ingegneri di Bari(ne ho le prove), ma la segretaria mi ha detto che non le risultano altre denuncie poi, il sospetto è legittimo!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!
(modificato)
help me, my ISRAEL ] i satanisti istituzionali mi hanno circondato! scriverò i nomi, i numeri di telefono e poi dopo 20 minuti li cancellerò: 1. ** è una satanista predatrice sessuale, e si presenta come una psicocolabile cristiana in crisi!
2. Ingegnere ** che io ho portato a casa mia per risolvere alcune difformità e che denunciando le stesse può arrecarmi un danno di circa 10.000 euro!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

chi sono questi “eDintorni” che con “notizie sponsorizzate dal web” riempiono di puttane ANSA e internet worldwide? Notizie sponsorizzate dal web
Pliskova, che tattoo! Roma scopre Karolina
(sky.it)
Miss Lamborghini, la sexy ereditiera tutta curve
(sky.it)
Tutti pazzi per Emily, “fuoriclasse” dei social
(sky.it)
La Giorgi riparte: batte la Pliskova a Praga. E’ un nuovo inizio
(sky.it)
Fiat 500 Kar_masutra – La provocazione di Lapo Elkann
(quattroruote.it)
Barbara & Co: quante bellezze nel Milan di Silvio
(sky.it) http://edintorni.net/
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

MAFIA Bilderberg satanisti Farisei e Massoni LGBT? loro sono la più grande e letale minaccia: INVISIBILE infestazione per il genere umano! per avere usato il termine “sodomitici” mi hanno cancellato 60 canali youtube in un attimo (10anni di lavoro, con 10 ore al giorno di lavoro? sono stati disintegrati in un attimo), mentre per lo stesso motivo facebook mi ha distrutto 3 canali! MENTRE, Mafia piramide sauditi massonica Islamici shariah sono la più grande e letale minaccia: VISIBILE un altra: infestazione demoniaca per il genere umano! Islamici non hanno un cervello per ragionare: perché sono maniaci religiosi. Entrambi sono un solo occhio di lucifero e il loro obiettivo è la conquista delle anime in tutto il pianeta!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Saudi Iran Arabia shariah 666 ] è evidente: i padroni Farisei LGBT satanisti e massoni del pianeta, stanno sposorizzando ISLAM, perché per loro (dal loro punto di vista) la Civiltà Ebraico Cristiana è un problema insormontabile da poter abbattere e Islam (al contrario) evidentemente, non è considerato come un vero ostacolo da poter abbattere! [ NON RIUSCIERETE A SOPRAVVIVERE se NON IMPARATE a PROTEGGERE EBREI e CRISTIANI: velocemente!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Max Mancini ] to [ Lorenzojhwh HumanumGenus L’Islam non ha bisogno di eserciti: ci pensano i ventri delle donne a fare molti più figli di noi, già succede. E li fanno qui, non solo nei loro paesi. Li fanno qui dove i cattocomunisti non consentono di porre alcun freno all’invasione in atto. Quando saranno diventati più di noi, avranno il potere per mezzo di strumenti legali, col voto, senza ricorrere a guerre. L’Occidente si sta suididando. Quando lo capirà, sarà troppo tardi
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

e questi sono i satanisti Comey [ Casa Bianca critica ‘tempismo’ Comey,
‘Dichiarazione diffusa subito dopo audizione servizi a Senato’
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

+Wormboy 28 “verme ragazzo” circa i satanisti satanismi e una miriade di loro interpretazioni? Tu certo non potrai ingannare me: “verme ragazzo” quando parli con un satanista tu non parli con un essere umano perché sono una ENTITà Soprannaturale, e tu non parli con una persona perché loro sono una organizzazione (NWO LGBT Bilderberg: SpA FED BCE NATO CIA FED, network satellite tv, massonerie, ecc..), che ha preso il controllo delle nostre istituzioni, e questa è l’unica giusticazione che il nazismo della shariah potrebbe trovare!
e questi sono i satanisti Comey [ Casa Bianca critica ‘tempismo’ Comey, ‘Dichiarazione diffusa subito dopo audizione servizi a Senato’
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim5
burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

mossa TROPPO intelligente! [ Seul, sospendere sistema antimissile Usa ] gli USA non hanno bisogno della Corea del Sud per attaccare la Corea del Nord, in qualsiasi momento. ma, come potrà reagire Kim Jong-un il pazzo? loro non possono saperlo!
+Wormboy 28 “Ma voi infilando il naso ovunque suscitate nel popolo conflitti e rabbia.” voi chi? i massoni satanisti ed LGBT hanno il controllo politico delle nostre istituzioni.. ma a te da fastidio il fatto stesso che io possa parlare! MA è PROPRIO QUESTO IL TUO PROBLEMA, LA TUA CECITà! la civiltà ebraico cristiana (quindi l’aspetto laico e culturale, ma anche l’aspetto teologico ecclesiale), è l’unica che permette una vera “sacralità della vita” ed una vera “uguaglianza tra tutti gli uomini di questo pianeta!”
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

im Yitzhak Kaduri Messiah 08.06.2017 | il manicomio islamico nazista in azione! Si chiamano l’un l’altro: ” i terroristi”, eppure sono tutti quanti un branco di criminali shariah! Politologo saudita sicuro, Qatar persegue la stessa politica di Gheddafi
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio ] Islam shariah ha dichiarato guerra di religione contro tutto il pianeta: ed ora noi siamo costretti a difenderci! Iran: 12 vittime e 7 terroristi uccisi
Dati autorità sanitarie, 42 i feriti, molti sono gravi
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

my ISRAELE [ vedi che oggi ho cambiato il nome in google+ in: “Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom ” e le lucertole di youtube non hanno cambiato il nome al mio canale!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

+Wormboy 28 il sesso si fa al momento giusto, con la persona giusta e seguendo la coerenza con i propri valori! Ma, se tu violi il SACRO che è la competenza di Dio, poi, arriverà il momento che Dio ti distruggerà! e non è neanche il tuo libertinaggio sessuale un problema, perché arriverà il momento che ti dovrai nauseare di te stesso! Quello che è devastante è che tu distruggendo la civiltà ebraico cristiana, cioè sputando nel piatto in cui tu stai mangiando (i valori biblici che hanno permesso la democrazia), tu apri la strada all’ISLAM o al Satanismo del NWO Bilderberg.. certo tu non vuoi questo, ma è quello che tu stai per ottenere!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Max Mancini La Russia è rimasto l’ultimo baluardo contro l’abisso morale e antropologico,
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!


Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

noi: tutti i paesi del mediterraneo, noi faremo una alleanza militare con la Russia e con Israele… loro sono il nostro interesse! ISLAM sta minacciando tutto il genere umano senza muovere un solo esercito.. cosa succederà quando decideranno di farlo? Dobbiamo pensare ad una difesa militare integrata, con Russia e Israele escludendo Germania UK e Francia, ed abbiamo bisogno di armi moderne, come lo sviluppo dei droni e dei laser!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Marco Spada no! tutti dicono che, noi siamo una colonia dei Rothschild, noi: tutti i paesi del mediterraneo, noi faremo una alleanza militare con la Russia e con Israele… loro sono il nostro interesse!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Comey inguaia Trump: UNIUS REI inguaia il NWO ] [ la russofobia è una malattia demoniaca e schizofrenica! e inoltre, non è un reato, la Russia, ma, è il Paese con la più alta moralità, la più ampia coerenza, e il più coerente rispetto del diritto internazionale: in questo pianeta ( anche se la Russia non soddisfa tutti i miei standars di giustizia! ) Comey inguaia Trump: ‘Mi chiese stop indagini su Flynn”Presidente voleva rendere noto che non era indagato Russiagate’ … quindi prima che delle indagini su Flynn possano avere un qualche valore bisogna dimostrare la scorrettezza della Russia! in realtà, la russia ha difeso i popoli votati allo sterminio dal Regime Salman Rothschild Bilderberg, e sono loro che calpestano la sovranità dei popoli, sono loro che usano il terrorismo ed i golpe: per rovesciare l’ordine costituzionale!! Anzi con Erdogan Putin si poteva vendicare al momento del tentato golpe e non lo ha fatto!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Messiah Mahdì Kingdom ] bene bene, lo ammettono lo dicono loro che sono i depravati, con il loro depravato Erdogan hanno cancellato 2000 anni di cristianesimo in siria e Iraq! NEW YORK, 7 GIU – Gli Stati Uniti condanno gli attacchi in Iran. ”La depravazione del terrorismo” non ha posto nel mondo, afferma il Dipartimento di Stato. Messiah Mahdì Kingdom mi hanno chiuso 3 canli facebook per queste stronzate! Nell’intervista con il regista americano Oliver Stone il presidente russo Vladimir Putin ha raccontato come agirebbe se si trovasse in doccia con un gay in un sottomarino. Durante l’intervista con Putin, i cui estratti vengono riportati dall’agenzia Bloomberg, Stone ha toccato la legge russa che vieta la promozione e pubblicità dell’omosessualità. Ha chiesto senza giri di parole a Putin se ritiene che questa legge sia discriminatoria. “Di fatto no, non ho pretese”, — ha detto il presidente russo. perché in Italia la legge italiana non vieta la promozione e pubblicità dell’omosessualità? la Bibbia lo proibisce!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

se avete bisogno di un Messia Mahdì? io sono disponibile! ] Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio ] Iran: Pasdaran accusano Usa e sauditi [ si è vero, ma, che cosa shariah c’è di sbagliato in ISLAM? ] Guardie rivoluzione promettono vendetta
Jerusalem Yerushalayim
Jerusalem Yerushalayim15
burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio ] Iran: Pasdaran accusano Usa e sauditi [ si è vero, ma, che cosa shariah c’è di sbagliato in ISLAM? ]
Guardie rivoluzione promettono vendetta
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

ma, La cosa principale è che Soros sia contento di tutto della: LGBT Bilderberg SpA FED FMI NWO e sia contento di Hillary Clinton ] La rivelazione principale nella 10° parte delle pubblicazioni di WikiLeaks è stata la conferma documentata che la Clinton stessa ed i membri del suo quartier generale della campagna elettorale sono molto propensi ad ascoltare il parere dello squalo della finanza George Soros.
Così nei messaggi tra il funzionario dello staff elettorale Robbie Mook e Huma Abedin, assistente personale molto vicina alla Clinton, emerge che discutono della collaborazione con l’organizzazione “America votes”, una delle fondazioni politiche di George Soros.
“Andrei in questa direzione per ragioni politiche, affinchè Soros sia contento di tutto. Anche se non è chiaro come “America votes” influenzerà la campagna elettorale. In questa fase non è stata di grande utilità,” — Mook esprime il suo punto di vista sull’organizzazione di Soros con l’assistente della Clinton.
Jerusalem Yerushalayim

burn Satana Allah in Jesus’s name Amen Alleluia hallelujah, Welcome Holy Spirit! Send us from heaven a ray of your light, come and blow from the four winds so that these dead can relive!! Manda a noi dal cielo un raggio della tua luce, vieni e soffia dai quattro venti perché questi morti possano rivivere!

im Yitzhak Kaduri Messiah 07.06.2017 | in IRAN sono dei nazisti che meritano di morire: è vero, ma non sono pazzi, sanno tutti che il terrorismo è stato creato, e viene vinanziato dalla CIA insieme ai sauditi! Iran: deputati urlano ‘morte agli Usa’
Nell’aula generale del Parlamento blindata dalla polizia

noi: tutti i paesi del mediterraneo, noi faremo una alleanza militare con la Russia e con Israele… loro sono il nostro interesse! ISLAM sta minacciando tutto il genere umano senza muovere un solo esercito.. cosa succederà quando decideranno di farlo? Dobbiamo pensare ad una difesa militare integrata, con Russia e Israele escludendo Germania UK e Francia, ed abbiamo bisogno di armi moderne, come lo sviluppo dei droni e dei laser!

+Wormboy 28 il sesso si fa al momento giusto, con la persona giusta e seguendo la coerenza con i propri valori! Ma, se tu violi il SACRO che è la competenza di Dio, poi, arriverà il momento che Dio ti distruggerà! e non è neanche il tuo libertinaggio sessuale un problema, perché arriverà il momento che ti dovrai nauseare di te stesso! Quello che è devastante è che tu distruggendo la civiltà ebraico cristiana, cioè sputando nel piatto in cui tu stai mangiando (i valori biblici che hanno permesso la democrazia), tu apri la strada all’ISLAM o al Satanismo del NWO Bilderberg.. certo tu non vuoi questo, ma è quello che tu stai per ottenere!

my ISRAELE [ vedi che oggi ho cambiato il nome in google+ in: “Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom ” e le lucertole di youtube non hanno cambiato il nome al mio canale!

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio ] Islam shariah ha dichiarato guerra di religione contro tutto il pianeta: ed ora noi siamo costretti a difenderci! Iran: 12 vittime e 7 terroristi uccisi

Dati autorità sanitarie, 42 i feriti, molti sono gravi

im Yitzhak Kaduri Messiah 08.06.2017 | il manicomio islamico nazista in azione! Si chiamano l’un l’altro: ” i terroristi”, eppure sono tutti quanti un branco di criminali shariah! Politologo saudita sicuro, Qatar persegue la stessa politica di Gheddafi

Max Mancini ] to [ Lorenzojhwh HumanumGenus L’Islam non ha bisogno di eserciti: ci pensano i ventri delle donne a fare molti più figli di noi, già succede. E li fanno qui, non solo nei loro paesi. Li fanno qui dove i cattocomunisti non consentono di porre alcun freno all’invasione in atto. Quando saranno diventati più di noi, avranno il potere per mezzo di strumenti legali, col voto, senza ricorrere a guerre. L’Occidente si sta suididando. Quando lo capirà, sarà troppo tardi

MAFIA Bilderberg satanisti Farisei e Massoni LGBT? loro sono la più grande e letale minaccia: INVISIBILE infestazione per il genere umano! per avere usato il termine “sodomitici” mi hanno cancellato 60 canali youtube in un attimo (10anni di lavoro, con 10 ore al giorno di lavoro? sono stati disintegrati in un attimo), mentre per lo stesso motivo facebook mi ha distrutto 3 canali! MENTRE, Mafia piramide sauditi massonica Islamici shariah sono la più grande e letale minaccia: VISIBILE un altra: infestazione demoniaca per il genere umano! Islamici non hanno un cervello per ragionare: perché sono maniaci religiosi. Entrambi sono un solo occhio di lucifero e il loro obiettivo è la conquista delle anime in tutto il pianeta!

chi sono questi “eDintorni” che con “notizie sponsorizzate dal web” riempiono di puttane ANSA e internet worldwide? Notizie sponsorizzate dal web
Pliskova, che tattoo! Roma scopre Karolina
(sky.it)
Miss Lamborghini, la sexy ereditiera tutta curve
(sky.it)
Tutti pazzi per Emily, “fuoriclasse” dei social
(sky.it)
La Giorgi riparte: batte la Pliskova a Praga. E’ un nuovo inizio
(sky.it)
Fiat 500 Kar_masutra – La provocazione di Lapo Elkann
(quattroruote.it)
Barbara & Co: quante bellezze nel Milan di Silvio
(sky.it) http://edintorni.net/

help me, my ISRAEL ] i satanisti istituzionali mi hanno circondato! scriverò i nomi, i numeri di telefono e poi dopo 20 minuti li cancellerò: 1. MARA PONTRELLO 3496097431 è una satanista predatrice sessuale, e si presenta come una psicocolabile cristiana in crisi!
2. Ingegnere Giacomo Cuccovillo 3893446361 che io ho portato a casa mia per risolvere alcune difformità e che denunciando le stesse può arrecarmi un danno di circa 10.000 euro!

http://fastmail.fastwebnet.it/ ha la foto di un pelosissimo 38enne che bacia, con occhi chiusi, una bella bambina di 13 anni! La allusione alla pedofilia non si può escludere!

Teheran: ci colpiscono perché combattiamo il terrorismo EFFICACEMENTE! DEGLI ASSASSINI SHARIAH DI MARTIRI CRISTIANI? è L’ULTIMA BARRIERA PER I SALAFITI SAUDITI WAHHABITI ISIS CALIFATTO MONDIALE, INTERNAZIONALE ISLAMICA I FRATELLI MUSULMANI della CIA ONU OCI NWO! DOPO? è IL NOSTRO TURNO! Intanto si apprende che è di dodici morti e decine di feriti il bilancio dei due attacchi sferrati a Teheran contro il Parlamento e il mausoleo di Khomeini e rivendicati dall’Isis. Erano vestiti con abiti femminili i terroristi che si sono infiltrati all’interno del Parlamento di Teheran. Lo ha riferito il vice ministro dell’Interno iraniano, Hossein Zolfaqari, citato dall’agenzia di stampa ufficiale Irna. Tutti i terroristi suicidi sono stati abbattuto dalla polizia iraniana. “L’Iran è un Paese cruciale per la lotta al terrorismo e per questo motivo è stato colpito”. Lo ha sottolineato il presidente del Parlamento iraniano, Ali Larijani, commentando al termine della sessione del Majlis i due attacchi a Teheran rivendicati dallo islamico. “Come sapete, alcuni terroristi codardi si sono infiltrati nell’edificio del Parlamento, ma sono stati affrontati seriamente”, ha dichiarato Larijani, citato dall’agenzia di stampa ufficiale Irna. “Questo è un problema minore, ma rivela come i terroristi vogliano creare problemi”, ha aggiunto. “L’Iran in particolare – ha concluso – è un centro attivo ed efficace della lotta contro il terrorismo e (i terroristi, ndr) vogliono danneggiare questa tendenza”.

L’ombra della massoneria sulle Assemblee di Dio in Italia (ADI) – parte 19 – il parlare massonico presenti nelle ADI sulla Bibbia
di Haiaty Varotto, La lettera uccide ….
Il Rituale massonico definisce la Massoneria come ‘un particolare sistema di morale, velato nell’allegoria ed illustrato da simboli’. E difatti studiando la Massoneria ci si imbatte in continue allegorie spirituali, che sono basate sulla Cabala. E tra le tante allegorie ci sono quelle che i Massoni traggono dalla Bibbia, che per i Massoni è un libro occulto dove appunto il sistema della Cabala per loro è incorporato in allegorie e simboli. Per cui quando i Massoni leggono la Bibbia, non la prendono in maniera letterale in quanto ritengono che essa contenga degli insegnamenti occulti, che fanno parte per loro della divina sapienza, ma che non sono altro che menzogne.
A conferma di ciò vi propongo alcune parole del massone Albert Pike (che vi ricordo era un massone di alto grado oltre che un satanista) tratte dal suo libro Morals and Dogma (che vi ricordo è considerato da molti massoni ‘la Bibbia della Massoneria’):
‘Gli scritti degli Esseni erano pieni di misticismo, parabole, enigmi e allegorie. Essi applicarono la distinzione tra significato esoterico ed essoterico nella lettura dell’Antico Testamento, come gli Gnostici la applicarono nel Nuovo. Gli stessi scrittori cristiani, e lo stesso Gesù, ritenevano che tutte le Scritture avessero un più alto e recondito significato oltre ad uno esteriore e immediato. Lo troviamo detto come segue, in uno dei Vangeli: “A voi è dato conoscere i misteri del Regno di Dio; ma ai non iniziati tutto ciò è significato per mezzo di parabole; vedendo ciò possono guardare ma non percepire; udendolo, possono ascoltare ma non comprendere …. Ed i discepoli vennero a dirgli: ‘Perchè Tu dici la verità attraverso parabole?’. Egli rispose loro: “Perchè è concesso a voi conoscere i misteri del Regno dei Cieli, ma a loro non lo è.’ “. Paolo, nel quarto capitolo della sua Epistola ai Galati, parlando dei fatti raccontati del Vecchio Testamento, afferma che sono un’allegoria. Nel terzo capitolo della seconda lettera, si proclama Ministro del Nuovo Testamento, incaricato da Dio: “Non della lettera ma dello spirito; perchè la lettera uccide”. Origene e S. Gregorio sostenevano che i Vangeli non dovessero essere presi nel loro senso letterale ed Attanasio ci ammonisce che “se dovessimo interpretare gli scritti sacri secondo la lettera, cadremmo nelle più atroci bestemmie” ‘ (Albert Pike, Morals and Dogma, Edizione italiana, Vol. 2, pag. 235-236 – 17° Cavaliere d’Oriente e d’Occidente).

Questa distinzione tra le dottrine esoteriche ed essoteriche, che è una distinzione tipicamente massonica – Pike dice – fu sempre osservata dai Greci fin dai tempi più antichi. Anche la scuola Greco-Ebraica di Alessandria promuoveva questa distinzione, tramite i suoi due noti filosofi Aristobulo e Filone, dai quali la Massoneria ha attinto molto: soprattutto da Filone, alle cui dottrine è vicina la Massoneria. Pike spiega cosa diceva Filone a tale riguardo:
‘Secondo lui, il significato letterale era solo per il volgo. Chiunque abbia meditato sulla filosofia, si sia purificato colla virtù, si sia elevato con la contemplazione a Dio e al mondo intellettuale, e abbia ricevuto la loro ispirazione, penetra oltre la superficialità dell’interpretazione letterale, scopre un ordine di cose completamente differente ed è iniziato ai Misteri, il cui studio elementare o letterale non offre che un’imperfetta immagine. Un fatto storico, una figura, una parola, una lettera, un numero, un rito, un costume, la parabola o la visione di un profeta vela verità più profonde, e chi ha la chiave della scienza interpreterà tutto secondo la luce che possiede. Di nuovo vediamo il simbolismo della Massoneria, e la ricerca del Candidato alla luce. «Che si ritirino con le orecchie chiuse» egli dice «gli uomini vili. Noi trasmettiamo i misteri divini a coloro che hanno ricevuto la sacra iniziazione, a quelli che praticano la vera pietà e non sono schiavi delle vane lusinghe o delle opinioni preconcette dei pagani»’ (Ibid., pag. 218-219). Prima di andare avanti vorrei che notaste come Pike manipola la verità: dice che secondo Cristo tutta la Scrittura aveva un significato sia esterno che interno, quindi sia rivelato (essoterico o esterno) che nascosto (esoterico o interno), il che non è vero altrimenti Gesù non avrebbe detto a chi gli chiese cosa doveva fare per ereditare la vita eterna “Nella legge che sta scritto? Come leggi?” (Luca 10:26)
e poi prende ad esempio il fatto che Gesù parlava alle turbe in parabole a conferma di ciò, dimenticando che Gesù parlava alle turbe per non farsi capire e quindi affinchè non si convertissero, ma poi aggiungendo astutamente una parolina alla domanda che gli fecero i discepoli infatti i discepoli gli chiesero come mai parlava alle turbe in parabole, e non come mai annunciava loro la verità in parabole; il che mostra la natura diabolica di Albert Pike. Non parliamo poi di quando Pike afferma che per Paolo ai Galati i fatti raccontati del Vecchio Testamento erano una allegoria: anche qui ha usato l’astuzia del serpente, perchè Paolo afferma un’altra cosa e cioè:
“… sta scritto che Abramo ebbe due figliuoli: uno dalla schiava, e uno dalla donna libera; ma quello dalla schiava nacque secondo la carne; mentre quello dalla libera nacque in virtù della promessa. Le quali cose hanno un senso allegorico; poiché queste donne sono due patti, l’uno, del monte Sinai, genera per la schiavitù, ed è Agar” (Galati 4:22-24).
Quindi le cose che avevano un significato allegorico Paolo le ha specificate ai Galati: e poi non ha detto che erano allegorie queste cose (quasi che Abramo, Agar, Sara, Isacco e Ismaele, fossero personaggi simbolici), ma che avevano un senso allegorico. Per cui non è vero che Paolo afferma che i fatti dell’Antico Testamento erano un allegoria.
Ma andiamo avanti; come avete potuto vedere, dunque, per il massone Pike, le parole della Bibbia hanno un significato sia esterno che interno, sia rivelato che nascosto, sia essoterico che esoterico. E così è per tutti i Massoni, che quindi si accostano alla Bibbia credendo che dietro le sue parole si nascondano particolari significati nascosti, che bisogna impegnarsi a cercare. E guai a prendere alla lettera il Nuovo Testamento: sarebbe una immane catastrofe, si finirebbe con il pronunciare grandi bestemmie, anzi le bestemmie più grandi! Ora, vi domando: ‘E non è forse quello che avviene sostanzialmente nelle Chiese ADI?’ Mi spiego meglio. Non è forse vero che ormai per tanti credenti di queste Chiese pare che la Bibbia sia un libro occulto, dove sono contenuti chissà quali insegnamenti nascosti, che Dio rivela solo a particolari individui – i pastori – che sono dotati di una particolare guida divina, come se essi fossero degli ‘iniziati ai Misteri antichi’? Rifletteteci bene, e vi accorgerete che anche qui c’è una forte somiglianza. Non c’è cosa scritta nella Bibbia che molti predicatori delle ADI non allegorizzano, per cui pressoché tutte le loro predicazioni sono piene zeppe di allegorie che nella stragrande maggioranza sono allegorie che non esistono, senza poi parlare di tutte quelle allegorie che vanno ad annullare il senso letterale della Parola. Da loro c’è sempre da aspettarsi una qualche allegoria!
Con questo non voglio dire che sia sbagliato fare allegorie, perchè in taluni casi è corretto farle e difatti anche Paolo ai Galati fece riferimento ad un significato allegorico. Ma in mezzo alle Chiese ADI i pastori creano del continuo allegorie di ogni genere anche basandosi sul Nuovo Testamento, e ormai chi li ascolta pensa veramente che la Bibbia sia un libro occulto pieno di conoscenza divina nascosta che solo alcuni riescono ad acquisire. E questo dunque scoraggia fortemente chi li ascolta a prendere alla lettera le parole della Bibbia. Ormai, molti credenti nelle ADI hanno veramente perso di vista il senso letterale della Parola di Dio, per cui si aspettano sempre di sentire o scoprire chissà quali insegnamenti nascosti nella Bibbia. Hanno fatto diventare la Bibbia un libro esclusivamente di allegorie e simboli, e quando sentono qualcuno che prende alla lettera la Scrittura, provano fastidio: non solo, lo offendono pure dicendogli “la lettera uccide, ma lo spirito vivifica”. A proposito: ‘Avete notato che anche il massone satanista Albert Pike cita questo versetto biblico per fargli dire quello che lui vuole?’ Ed a proposito di questo passo biblico, ecco come Francesco Toppi lo usa per fargli dire sostanzialmente la stessa cosa che gli fa dire il massone Albert Pike:
‘Occorre prima di tutto ricordare il pericolo di ‘prendere alla lettera’ la Scrittura. Infatti, viene autorevolmente ricordato che “ … la lettera uccide, ma lo spirito vivifica” (II Corinzi 3:6). E’ ‘letteralismo’ cercare di adempiere le forme esteriori descritte dalla Bibbia, senza preoccuparsi del loro profondo significato spirituale. E’ ‘letteralismo’ cercare di ‘copiare’ quello che la Bibbia insegna, riducendo tutto a un formalismo sterile che non ha alcun effetto sull’anima del cristiano. Gli ordini della Scrittura devono essere valutati alla luce di tutto il suo contesto; soltanto così si può essere certi della giusta interpretazione’ (Francesco Toppi, A Domanda Risponde, Vol. I, ADI-Media, Seconda Edizione 2004, pag. 182-183).
Dunque, se i Massoni che sono sotto la potestà delle tenebre, e quindi seguono il principe della potestà dell’aria, sono dati a questa ricerca o studio di significati allegorici nella Bibbia, e si studiano di non prendere alla lettera la Scrittura, è evidente che questa è una strategia del diavolo. Fratelli che siete nelle ADI, badate a voi stessi, perchè c’è uno spirito massonico nelle ADI che vi ha portato lontano dalla Sacra Scrittura.
[Tratto dal libro ‘La massoneria smascherata’ di G. Butindaro]

MY ISRAEL ] io ho detto ad IRAN di mettersi sotto la mia protezione, ma non ha voluto: “UCCIDILO!”
Iran ] non c’é nessuno che può mettere alla prova la FEDE di Unius REI senza rischiare di morire! IO SONO STATO PROGRAMMATO da DIO per VINCERE OGNI SFIDA!
========================

tra 30 giorni ONU i massoni satanisti di Allah akbar? deve essere demolito!
“If there’s anything I have no patience for it is bullies, and the UN was being such a bully to Israel,” US Ambassador to the UN Nikki Haley told Netanyahu during her visit to the Jewish state. US Ambassador to the United Nations (UN) Nikki Haley, one of the most outspoken officials in the Trump administration, arrived in Israel for a three-day visit, her first to the Jewish state.
“We are honored to welcome you to our country and thank you for standing resolutely by our side,” Israel’s Ambassador to the UN Danny Danon said in his greeting. “We look forward to showing you our beautiful country as we work together to further strengthen our alliance.”
She first met with Prime Minister Benjamin Netanyahu, who thanked her for “standing up for Israel, standing up for the truth, which is standing up for America.”
Netanyahu: ‘People Appreciate Truth’
“People appreciate truth. We have an ancient Hebrew saying that when somebody tells a truth, you can feel it. So people feel it, they not only understand it, they feel it,” he said.
President Donald Trump and Haley have “changed the discourse, have drawn new standards, and everybody’s taking up, and that’s great,” Netanyahu continued. “I think it makes a world of difference, both for Israel and the US. Again, I felt that the UN would collapse, you know, that whole scaffolding of lies would just collapse. I think you’ve put in that simple word, truth.”
“You know, that’s all I’ve done, is tell the truth,” Haley responded. “And if there’s anything I have no patience for it is bullies, and the UN was being such a bully to Israel, because they could.”
“We’re starting to see a turn in New York. I think they know they [UN] can’t keep responding in the way they’ve been responding. They sense that the tone has changed,” she declared.

The US and Russian air forces clashed again when a Russian fighter jet intercepted a US Air Force bomber over the Baltic Sea. A severe military incident occurred on Tuesday over the Baltic Sea when a Russian fighter jet intercepted a US Air Force bomber, forcing it to change course. According to a report by Russia’s official TASS news agency, a Russian SU-27 fighter jet intercepted and escorted a US B-52 bomber flying along Russia’s border over the Baltic Sea.
According to a Russian Defense Ministry statement, “Russia’s airspace monitoring means identified an air target flying along Russia’s state border over the international waters of the Baltic Sea. A Sukhoi-27 fighter jet of the Baltic Sea Fleet’s air defense force was dispatched to intercept the target.”
“The crew of Russia’s Sukhoi-27 jet approached the aircraft, staying at a safe distance, identified it as a US strategic bomber B-52 and escorted it for some time,” the statement added.
Similar incidents have happened in the past.
In May, US Air Force fighters intercepted four Russian bombers right on the country’s border, near Alaska. US officials pointed out that the Russian jets were unarmed and did not stray from international airspace.
In April, Russian bombers raised concerns when, over a four-day period, they flew several sorties very close to Alaska for the first time since 2014.
USA, le forze aeree russe si scontrano sul Baltico,
Le forze aeree statunitensi e russe si sono scontrate nuovamente quando un jet russo ha intercettato un bombardiere statunitense sul Mar Baltico. Un grave incidente militare si è verificato martedì nel Mar Baltico quando un jet russo ha intercettato un bombardiere statunitense, costringendolo a cambiare corso. Secondo un rapporto dell’agenzia ufficiale della Russia TASS, un jet russo SU-27 ha intercettato e scortato un bomber americano B-52 che vola lungo il confine russo sul Mar Baltico.
Secondo una dichiarazione del Ministero della Difesa russo, “il monitoraggio dello spazio aereo della Russia indica un bersaglio aereo che vola lungo il confine statale della Russia sulle acque internazionali del Mar Baltico. Un jet di combattimento di Sukhoi-27 della forca di difesa aerea della flotta del Mar Baltico è stato spedito per intercettare l’obiettivo “.
Incidenti simili sono già accaduti in passato.
A maggio, i combattenti dell’aviazione statunitense hanno intercettato quattro bombardieri russi proprio sul confine del paese, vicino ad Alaska. I funzionari statunitensi hanno sottolineato che i getti russi erano disarmati e non hanno perso lo spazio aereo internazionale.
Nell’aprile, i russi russi hanno sollevato preoccupazioni quando, per un periodo di quattro giorni, hanno lanciato parecchie forze molto vicine ad Alaska per la prima volta dal 2014.

==========================

la scorsa settimana il muro della parrocchia milanese di san Michele Arcangelo e santa Rita è stato imbrattato con una scritta offensiva e blasfema: “Aborto libero (anche per Maria)”.Il parroco, don Andrea Bellò, ha deciso perciò di scrivere una lettera aperta all’anonimo imbrattatore sulla pagina Facebook della Parrocchia. Il post è divenuto subito virale e ha raccolto migliaia di consensi in poco tempo.
Sono certo che tutti noi sosteniamo moralmente don Bellò e i suoi fedeli per questo ignobile atto vandalico che hanno subito, ma credo anche che possiamo fare di più. Dobbiamo dare un segno concreto che testimoni che attacchi del genere non fanno altro che compattare il popolo della vita.
Per questo ti chiedo di partecipare insieme a me a una raccolta fondi per contribuire alle spese che la parrocchia inevitabilmente dovrà affrontare per ripulire la scritta incriminata. Esprimeremo così sia il nostro sostegno morale che materiale a tutta la comunità di san Michele Arcangelo e santa Rita.
Sì! Desidero inviare il mio contributo a Don Andrea Bellò!
E adesso, ecco il testo della lettera aperta:
«Caro scrittore anonimo di muri,
Mi dispiace che tu non abbia saputo prendere esempio da tua madre. Lei ha avuto coraggio. Ti ha concepito, ha portato avanti la gravidanza e ti ha partorito. Poteva abortirti. Ma non l’ha fatto. Ti ha allevato, ti ha nutrito, ti ha lavato e ti ha vestito. E ora hai una vita e una libertà. Una libertà che stai usando per dirci che sarebbe meglio che anche persone come te non ci dovrebbero essere a questo mondo. Mi dispiace ma non sono d’accordo. E ammiro molto tua mamma perché lei è stata coraggiosa. E lo è tutt’ora, perché, come ogni mamma, è orgogliosa di te, anche se ti comporti male, perché sa che dentro di te c’è del buono che deve solo riuscire a venire fuori. L’aborto è il “non senso” di ogni cosa. È la morte che vince contro la vita. È la paura che vince su un cuore che invece vuole combattere e vivere, non morire. È scegliere chi ha diritto di vivere e chi no, come se fosse un diritto semplice. É un’ideologia che vince su un’umanità a cui si vuole togliere la speranza. Ogni speranza. Io ammiro tutte quelle donne che pur tra mille difficoltà hanno il coraggio di andare avanti. Tu evidentemente di coraggio non ne hai. Visto che sei anonimo. E già che ci siamo vorrei anche dirti che il nostro quartiere è già provato tanti problemi e non abbiamo bisogno di gente che imbratta i muri e che rovina il poco di bello che ci è rimasto. Vuoi dimostrare di essere coraggioso? Migliora il mondo invece di distruggerlo. Ama invece di odiare. Aiuta chi è nella sofferenza a sopportare le sue pene. E dai la vita, invece di toglierla! Questi sono i veri coraggiosi! Per fortuna il nostro quartiere, che tu distruggi, è pieno di gente coraggiosa! Che sa amare anche te, che non sai neanche quello che scrivi!
Sì! Desidero inviare il mio contributo a Don Andrea Bellò!
Che una chiesa venga imbratta non è purtroppo una novità ma che un parroco abbia trovato il coraggio di scrivere quello che ha scritto è un bel segnale di coraggio tenuto conto che siamo ormai nell’era del politicamente corretto.
Cordialmente,
Samuele Maniscalco
Responsabile Campagna Generazione Voglio Vivere

Qatarsi e metastasi Chroniques du Grand Jeu 7 giugno 2017Il nostro buon vecchio Medio Oriente non cambia mai. Colpi di scena, svolte, cambi di casacca… una vera e propria telenovela brasiliana. La gran cosa assai commentata nei giorni scorsi è la messa al bando del Qatar da parte di Arabia Saudita e degni compari. Anche se atteso da una settimana, è un vero terremoto regionale, dato che le controversie precedenti che non avevano mai portato alla rottura delle relazioni diplomatiche. La situazione peggiora di ora in ora. I porti sono vietati a qualsiasi nave del Qatar, ogni cittadino ha un paio di giorni per fare le valigie, tutti i valichi di frontiera sono chiusi e lo spazio aereo di certi Paesi è vietato alla Qatar Airways che ora sorvola l’Iran. Culmine dell’escalation improvvisa, l’Arabia Saudita ha inviato un ultimatum di 24 ore con dieci condizioni e il rischio di guerra, anche se improbabile, ma non da escludere. Come ci sono arrivati?
Prima uno sguardo ai Paesi che rompono con Doha, con Riyadh che si ritrova soprattutto con Egitto, Bahrayn ed Emirati Arabi Uniti. In comune, questi Paesi ne hanno abbastanza dell’effettivo sostegno del Qatar alla Fratellanza musulmana, in prima linea nella “primavera araba” libica, egiziana e siriana. Per il resto, si tratta di un pasticcio allegramente ripieno di farsa e realtà. Sì, il Qatar ha sostenuto lo Stato islamico e al-Qaida in Siria-Iraq, come dimostrato molte volte; ma vedere i sauditi accusarlo ci ciò fa sganasciare avendo fatto esattamente la stessa cosa. L’ex-vicepresidente Joe Biden si sentì in dovere di ammetterlo pubblicamente:
Sì, paradossalmente il Qatar ha buone relazioni con l’Iran, e pessime con Riyadh, ma anche col Bahrayn (nella morsa della primavera sciita ignorata dai media occidentaleo). Allo stesso modo, il Qatar vede male il costituendo fronte USA-Israele-Arabia Saudita. Ma basta questo a spiegare la crisi improvvisa? Probabilmente no, perché si tratta di un vero e proprio nodo gordiano… Molti l’hanno collegato alla visita di Trump in Arabia Saudita e in effetti Donald sembra confermarlo con una nuova tempesta di tweet: “Durante il mio recente viaggio in Medio Oriente, ho detto che non va più finanziata l’ideologia radicale. I capi hanno indicato il Qatar, guarda! Tutte le prove del finanziamento dell’estremismo religioso portano all’Qatar. Questo può essere l’inizio della fine dell’orrore del terrorismo”. I Saud si comprerebbero la verginità con poco, riducendo il sostegno al jihadismo internazionale ufficialmente (e in modo ipocrita), solo per compiacere il presidente degli USA che non ha mai variato sull’argomento (l’unico…) Un accordo Washington-Riyadh quindi? Tuttavia, molte tessere non s’incastrano… Questa crisi uccide sul nascere il progetto di NATO araba invocato da Donald due settimane prima. O gli piace spararsi ai piedi (non impossibile), o non c’entra con tale frattura. Il Qatar ospita la principale base statunitense in Medio Oriente; Pentagono e dipartimento di Stato non ne sono entusiasti come il loro comandante in capo. Attraverso il portavoce, il Pentagono ringraziava il Qatar e rifiutava di commentare le trumpinate. Tillerson si precipitava ad invitare i membri del Consiglio di cooperazione del Golfo a “restare uniti”. Donald ha anche messo dell’acqua nella coca, forse “fortemente consigliato” dall’entourage, chiedendo ai Saud di calmare la situazione. Il GCC è la chiave di volta dell’impero USA nella regione e, come l’Unione europea in Europa, è sull’orlo del baratro. Dopo la Brexit il Qatarxit? A Washington, gli strateghi imperiali non ne saranno entusiasti… Quwayt e Oman, in ogni caso si rifiutano di seguire i compari recidendo le relazioni con Doha, frantumando ancora più il GCC. Un altro elemento non inquadrabile: la Cina cambia gli accordi petroliferi con Riyadh per pagare le importazioni di oro nero in yuan, un brutto colpo alla potenza statunitense. Illettori fedeli non ne saranno sorpresi, l’annunciammo due anni fa: “Una cosa rimane stoica e incrollabile: i petrodollari. Sadam cercò di creare un borsa petrolifera in euro ma fu tomahawkizzato immediatamente. Gheddafi rilanciò l’idea, ma le bombe liberatorie della NATO caddero su Tripoli prima che avesse il tempo di fare una telefonata. Gli strateghi statunitensi potevano dormire il sonno dei giusti, i loro affascinanti petromonarchi del Golfo restavano allineati. Tranne… Un’informazione molto importante, passata inosservata sulla stampa, fu emessa pochi giorni fa. Russia e Angola hanno superato l’Arabia Saudita quali fornitori di petrolio della Cina. È interessante notare che secondo gli osservatori, la Russia (ancora quel demonio di Putin!) accetta pagamenti in yuan cinesi motivando tale frattura tettonica. Secondo un analista, se l’Arabia Saudita vuole riconquistare la sua quota di mercato, dovrà seriamente considerare i pagamenti in yuan… cioè, por fine ai petrodollari. E qui ci sarebbe un serio dilemma per i sauditi: rinunciare all’importanza mondiale del loro petrolio o farci una croce sui petrodollari rischiando che gli statunitensi la prendano molto male fomentando un cambio di regime”. Difficile immaginare in tali condizioni un accordo USA-Arabia Saudita contro il Qatar… Tanto più che gli accordi per la vendita di armi ordinate dai Saud, 110 miliardi di dollari, assicurando Donald, sarebbero solo “aria fritta” secondo un esperto.
In tale confusione, il Sultano si sente perso. Stranamente silenzioso in questi giorni, ha moltiplicato i contatti telefonici con Riyadh, Doha, Quwayt e Mosca… (sembra incapace di qualsiasi cosa senza Putin). Infine ha lasciato le riserve criticando le sanzioni all’alleato Qatar. Era il minimo indispensabile: la tendenza dei Fratelli musulmani nell’AKP non riusciva a stare zitta davanti all’offensiva contro il proprio “padrino”, spingendo anche il principale partito di opposizione ad invocare la neutralità turca in questo caso. In realtà, Erdogan è davvero infastidito, oltre alla base degli USA, il Qatar ne ospita una turca e vi è un accordo difensivo tra i due Paesi, implicante il sostegno di Ankara alla piccola petromonarchia, se attaccata. Il sultano non avrebbe mai immaginato che potesse trattarsi dell’Arabia Saudita! Due pilastri dei petrodollari e del jihadismo in conflitto, il GCC in crisi, la Turchia sconvolta, lo Stato profondo diviso negli USA… La frattura saudita-qatariota va presa per quello che è: l’ennesima convulsione dell'”asse del bene”, sgretolando ulteriormente l’impero. Basta per la CNN accusare… gli hacker russi! Aimé, l’avevamo previsto, gli idioti osano di tutto, perciò li riconosciamo. Dietro la nuova degenerazione della stampa-strappona, si nasconde la realtà: è Natale al Cremlino che, tuttavia, evita l’autocompiacimento. E’ vero che la cooperazione, paradossale, tra Mosca e Doha sia nell’energia (si ricordi che il Qatar è entrato nel capitale di Rosneft da pochi mesi) che militare, nonostante le dispute, eufemismo, sulla questione siriana. Le aperture del Qatar all’Iran sono ben viste dagli orsi. D’altra parte, i rapporti si animano delicatamente con l’Arabia Saudita e l’onnipotente bin Salman visitava la Russia una settimana dopo il viaggio di Trump e una settimana prima della crisi attuale (Putin fu informato di ciò che stava per succedere?) Così ufficialmente, il Cremlino non assume posizioni. Ma se un cuneo può inserirsi tra asse USA-Arabia Saudita-Israele e coppia Turchia-Qatar, è una manna dal cielo per Mosca e Teheran.Traduzione di Alessandro Lattanzio – SitoAurora
sitoaurora | giugno 7, 2017 alle 15:11 | Etichette: Al-Qaeda, Arabia Saudita, atlantismo, Bahrain, black operation, Blocco americanista occidentalista, Blocco BAO, capitalismo, CIA, colonialismo, colpo di Stato, compradores, controspionaggio, covert operation, Covert Operations, diplomazia, EAU, economia, economia internazionale, energia, False flag, fratellanza mussulmana, fratellanza musulmana, Fratelli mussulmani, Fratelli musulmani, Gas, gasdotti, GCC, geo-energia, geo-risorse, Geoeconomia, geoenergia, Geopolitica, georisorse, Geostrategia, globalizzazione, Golfo Persico, golpe, golpismo, guerra asimmetrica, guerra coloniale, guerra coperta, guerra d’influenza, guerra d’informazione, guerra d’intelligence, guerra di 4.ta generazione, guerra finanziaria, guerra occulta, guerra per procura, guerra psicologica, guerra settaria, Ibn Saud, Imperialismo, infiltrazione, insurrezione, integralismo, integralisti, intelligence, invasione, islamismo, islamisti, islamo-atlantismo, islamo-imperialismo, Kuwait, legione islamista, Mashreq, mass media, Medio oriente, medioriente, Mediterraneo, mercenari, mondialismo, mondializzazione, NATO, neo-colonialismo, neo-ottomanesimo, neo-ottomanismo, neocolonialismo, neocon, neoconservatori, neoimperialismo, North Atlantic Treaty Organization, Nuovo ordine mondiale, oleodotti, oleogasdotti, Oligarchia, Oman, operazioni speciali, Pentagono, petrodollaro, Petrolio, politica della sicurezza, politica economica, politica internazionale, politica regionale, Propaganda, Qatar, risorse di idrocarburi, rivoluzione colorata, Sabah, sabotaggi, sabotaggio, sabotatori, salafismo, salafiti, servizi segreti, settarismo, sfera d’influenza, sinarchia, sovversione, sovversivismo, special operation, special operations, spionaggio, Stati Uniti, strategia, taqfiri, taqfirismo, taqfiristi, taqfiriti, terrorismo, Turchia, USA, vicino oriente, wahhabismo, wahhabiti, Washington DC | Categorie: Covert Operation, Geopolitica, Imperialismo | URL: http://wp.me/p1qi5U-7Fa

La Cina ha iniziato la distruzione del dollaro .. Byron King, Reseau International 3 giugno 2017 La Cina cambia i termini del commercio petrolifero con l’Arabia Saudita. In particolare, lavora a un accordo per pagare il petrolio saudita utilizzando lo yuan cinese. Questo sforzo rappresenta una minaccia diretta per la sicurezza del dollaro. Se l’accordo Cina-Arabia Saudita viene concluso, yuan per petrolio, sarà un ulteriore passo verso la tomba del petrodollaro che domina la finanza globale dal 1974.

Che succede in Qatar? È il gas, bello Ziad Fadil, Syrian Perspective 5/6/2017Ebbene, non sono le elezioni veramente oneste dell’Iran che hanno spinto l’emiro del Qatar Tamim bin Hamad Ali Thani a prestare fedeltà all’Iran. E neanche la più grande base militare degli USA nella regione, al-Udayd. Infatti, il passaggio all’Iran mentre ospita gli Stati Uniti sembrerebbe un’accoppiata improbabile, ma non se sei un mini-Stato sull’orlo dell’autodistruzione dalla posizione economica svantaggiosa. Vedete, gente, una volta terminato il gasdotto dall’Iran all’Iraq e alle coste della Siria, il gas del Qatar sarà così costoso che il Paese galleggerà sulle proprie riserve per un paio di anni prima d’implodere. Mai più Qatar. Hmm. Gli iraniani pensano, cosa succede se lasciamo il Qatar nell’affare? Che succede se condividiamo il gasdotto? Che succede se possiamo inserire un cuneo tra il Qatar e il resto della spazzatura araba sul Golfo? Non saremmo noi gli inglesi? E così è accaduto.
L’Iran ha deciso di dare al Qatar una quota dei diritti sul gasdotto in Siria e Damasco ha convenuto se il Qatar cessa di sostenere al-Qaida, SIIL e tutti gli altri gruppi di ratti come il Faylaq al-Rahman. Presto, gli inutili ufficiali del Qatar saranno ritirati dal MOK in Giordania. E meglio ancora, il Qatar ora è assolto da ogni ulteriore obbligo nella cosiddetta “coalizione saudita” sulla guerra assai impopolare contro lo Yemen. I sauditi ne sono indignati. Come può il Qatar sostenere la Fratellanza musulmana, gruppo di fondamentalisti islamici che si oppone profondamente al dominio della primogenitura o del dinasticismo? E come potrebbe il Qatar, alleata delle nazioni capricciose, affidarsi all’Iran sciita, principale nemico dell’Arabia Saudita nella regione? Come, anzi? Gli egiziani, così irritati dalle azioni del Qatar, accettano un assegno miliardario dall’Arabia Saudita per ritirare l’ambasciata da Doha. Anche il “governo” della Libia orientale si allontana. L’Arabia Saudita attacca il Qatar che ha una base statunitense? Sfortunatamente, a meno che gli Stati Uniti non tolgano i propri mezzi, che non costerebbe a Trump un penny. E come può l’Arabia Saudita farci qualcosa quando ha le proprie zampe impantanate nello Yemen? La politica crea dei corteggiatori strani, Stati Uniti e Iran in un menage a trois fatto per i libri di storia. Non vedo l’ora di sentire Trump spiegarlo. Non badate ai puzzatoi di Washington, nascondono deliberatamente i fatti ai merli della stampa. Patetico. Guardiamo e vediamo entro quando l’Arabia Saudita dovrà agire ora che il nemico, l’Iran, è al confine.

Thank you for being there for Nigerian believers fleeing Boko Haram

Ever since the Boko Haram insurgency began in 2009, countless believers in Nigeria have been uprooted from their homes and forced…

Damaris is one life changed because of your support Damaris from Kenya never could have guessed that a week after she and her husband got married, he would be…

World Watch Update: Qatar Around 90% of the population of Qatar is made up of migrant workers, with forced labour and human trafficking being….

In the trenchesSaida*, a deaf Believer from a Muslim Background in Central Asia, was severely beaten by her family for…

“As it is, you do not belong to the world, but I have chosen you out of the world. That is why the world hates you.” – John 15:19 (NIV)

Dear Friend of the persecuted Church,

We at Open Doors “always thank God for all of you and continually mention you in our prayers. We remember before our God and Father…

© 2017 Open Doors Southern Africa. All rights reserved. You are receiving this email because you opted in on our Open Doors website or at an Open Doors meeting. P.O. Box 1771 Cresta. Johannesburg, Gauteng 2118 South [email protected]

Londra, sono riuscite a fuggire le islamiche accoltellatrici della maestra Il Regno al voto con lo spettro Isis. La polizia: non usate le cuffiette sui mezzi Legge elettorale, alla Camera 100 franchi tiratori. Il M5s fa rivotare gli iscritti Consip, indagato per depistaggio il vicecomandante del Noe Sessa L’antifascista doc Paita scrive al ministro e sbaglia: si vota, aiuta gli operai Giovedi, 8 Giugno 2017

Consip, indagato per depistaggio il vicecomandante del Noe Sessa Nuovo colpo di scena nell’inchiesta Consip. La Procura di Roma ha iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di depistaggio il vicecomandante del Noe dei carabinieri, il colonnello Alessandro Sessa. Leggi tutto › L’antifascista doc Paita scrive al ministro e sbaglia: si vota, aiuta gli operai Leggi tutto > Ecco perché i terroristi islamici hanno colpito l’Iran, una Repubblica islamica Leggi tutto > Cyberbullismo: legge inutile perché non vieta lo smartphone ai ragazzini Leggi tutto >

“In the eighth month, in the second year of Darius, the word of the LORD came to the prophet Zechariah …” (Zechariah 1:1) Copyright © 2017 MessianicBible.com – Articles cannot be copied without permission

Shalom Lorenzo,

Christians and Messianic Jews often find it quite easy to see Jesus (Yeshua) revealed in the Messianic prophecies of the Hebrew Bible. For instance, during Shabbat service at one Messianic congregation, the Pastor read the prophecy of Zechariah 12:10, which says: “I will pour upon the house of David, and upon the inhabitants of Jerusalem, the spirit of grace and of supplication; and they shall look unto Me because they have thrust him through; and they shall mourn for him, as one mourns for his only son, and shall be in bitterness for him, as one that is in bitterness for his first-born.” The Pastor asked his congregation, “Who is pierced?” “Yeshua!” they answered. “And who is mourning?” A zealous new Believer spoke up, “The people of Israel!” Steven, who is sitting in the back row, recalls how much passion he had when he was a new Believer. But now, just two years later, he is struggling with understanding Messianic prophecies that once seemed self-evident. After all, the stakes for believing in Yeshua are high. The fact is, anyone who believes any Messianic prophecy refers to Jesus is “a heretic” in the eyes of the Jewish community, and heretics are cut off. Steven’s father-in-law is a professor at the Reform Jewish Yeshiva in Jerusalem and has pushed him to meet with an Orthodox Rabbi, who also happens to be an expert in Messianic prophecies. Steven understands what’s at stake for him. He still believes in Yeshua, but he wants to be respectful to his father-in-law and hear both sides of this prophecy. He asks the Rabbi to meet him and his pastor. At a local cafe, they sit down to read Zechariah’s prophecy, each from their own Bible, and begin their discussion:

A cafe in the quaint Nahalat Shiva neighborhood of Jerusalem

Lorenzo, click here and make a difference for Yeshua and Eternity! Bless Israel and the Jewish People Steven: Rabbi, please tell us who is pierced in this Scripture and for whom do you believe the people are mourning? Rabbi: Before I tell you what I believe, it’s important to understand the context of what is going on historically within the passage and who is speaking to whom. Steven: Yes, you’re right. Context is important. Go on please. Rabbi: In this passage, a war is taking place, and the kingdom of Judah is being attacked by her enemies. But Zechariah says in verses 8–9 that God will strengthen Judah to fight with power, overcoming and defeating all their foes. Sometime during that last battle, someone will die causing the nation to look to God and to mourn. Let me ask you, Steven. Who is the speaker in this larger passage? Steven: Let me look… It says back in verse 1 of this chapter, “Thus says the Lord,” so I would say God is the speaker. Rabbi: So then it is the Lord the people of Jerusalem turn to. Steven: Yes, they turn to God. But who’s mourning for whom? Rabbi: FIrst, understand that there are several views on this passage dating back to before the time of Jesus. Steven: How do you know that? Rabbi: I’m sure your pastor will confirm that In ancient Israel, the people did not all speak Hebrew. Most were descendants of the people who returned from exile in Babylon, and their main language was Aramaic. To understand Scripture, they referred to Scriptural translations in Aramaic. Those translations were called Targums, which simply means “translations.” They were written along with commentary in the Scriptures, sort of like notes in our Bibles today. Steven: Ok, what do the Targums say? Rabbi: It is believed that Yonatan (Jonathan), a student of the revered Rabbi Hillel, wrote in his translation (Targum Jonathan) between 10 and 50 years before Jesus was born that it is the Israelites who were exiled that are mourning and that they would look to the God of Israel for consolation. Pastor: Do you believe that, Rabbi? Rabbi: That is just one idea. I am more inclined to believe the Targum Tosefta, written about 200 years after Jesus, which tells us that the people are mourning for Messiah ben Joseph, our suffering Messiah. Steven: What do you mean Messiah ben Joseph? Rabbi: “Ben” means “son” in Hebrew. Our Messiah ben Joseph is a descendant of Joseph, the one we read about in Genesis 39–50 who was sold into slavery by his brothers and sent to prison for a crime he didn’t commit. The one who interpreted Pharaoh’s dreams and rose to become second in command of all Egypt. Steven: I’m confused. I thought Messiah is supposed to be a son of David. Isn’t that what the Scriptures teach? Pastor: Allow me to interrupt. Yes, Steven. You’re right. Messiah is son of King David, but the Rabbis have determined that before Messiah son of David comes, Messiah ben Joseph will be killed in the battle that the Rabbi mentioned earlier. That battle is said to be the war of Gog and Magog that we read about last week in Ezekiel chapters 38–39. Rabbi: Yes, and the people will look to God for consolation and direction. They will also mourn that Messiah ben Joseph is killed in that battle because they will feel like there is no one left to reign over them. Steven: Rabbi, doesn’t it seem just as reasonable that this Messiah is Jesus? After all, he was killed, too. Rabbi: Ah, but he is not Messiah. Zechariah is telling us about another man. This suffering servant will be pierced. Steven: Wasn’t Jesus pierced? Rabbi: Because such a righteous man died fighting for such unrighteous people, it will be as though he was pierced because of their sins. He takes all the guilt of Israel upon himself. Steven: Exactly, Rabbi. Jesus who was sinless died for the sins of the world. Rabbi: No. Jesus is not the Messiah. Pastor: Rabbi, I do respect your passion for God and for the Scriptures, but isn’t it true that the sages and Rabbis of old believed when a righteous man is martyred for no fault of his own, his death will be accounted to the people of their generation as a perfect atonement? Rabbi: You are right. Our 16th century sage, Rabbi Moshe Alshech wrote in his book, Mirrors of the Crucifixion, that very fact. And he applied it to Messiah ben Joseph here in Zechariah’s prophecy. Steven: But, that’s what Jesus did. He was sentenced to death, even though he was sinless. Rabbi: With all due respect, you both are misinterpreting the Hebrew Scriptures.

Please help our Messianic Bible get completed soon! click now Pastor: Rabbi, can we agree that the Romans nailed Jesus to a tree on Passover? Rabbi: I do believe there is evidence to confirm he did die in that manner. Pastor: And the centurion took a spear and pierced his side. His life was full of great righteousness and great suffering. Rabbi: Let me put it this way. It is obvious that Jesus is not Messiah because the Temple has not been rebuilt, over six million Jewish People are still scattered instead of living in Israel, and we continually experience dangerous turmoil in the world instead of peace and righteousness. The Scriptures say Messiah will correct all these things. Steven: That’s true, Pastor. The Scriptures do say that. Pastor: Steven, Jesus could not “rebuild” the temple at that time. The second Temple was still standing. There was no need to rebuild anything.

But Rabbi, If you can believe that a second Messiah will come after Messiah ben Joseph, then why can’t you believe that Yeshua will come again at a later time to accomplish these things you just mentioned? Rabbi: There is nothing in Scripture that says one Messiah will come twice. Pastor: Well, it’s my understanding that the idea of two Messiahs only came about around a 100 years or so before Jesus’ time. That idea developed more fully and gained wider acceptance after the destruction of the Temple.

Yet, we do know when Messiah had to die, fulfilling a prophecy that the Rabbis would attribute to Messiah ben Joseph. Steven: We do? Pastor: Sure we do. Daniel told us when Messiah would die in chapter 9 verse 26 of his book. Here, let me read it from the Bible on the Chabad website: “After the sixty-two weeks, the anointed one will be cut off, and he will be no more, and the people of the coming monarch will destroy the city and the Sanctuary, and his end will come about by inundation, and until the end of the war, it will be cut off into desolation.” Steven: Seriously? Are you saying that Messiah had to die before the Second Temple was destroyed in 70 AD? Rabbi: No, no. Our revered sage, Rashi, wrote that this anointed person who is cut off is King Agrippa from Judea. Steven: Is that true Pastor? Pastor: Agrippa died about 30 years after the Temple was destroyed by the Romans, so Daniel clearly cannot be talking about Agrippa. Rabbi, when did Jesus die? Rabbi: He died around 40 years or so before the Temple was destroyed. Pastor: That’s right. And as he hung there, the apostle John stood watching. It brought to his mind this passage, chapter 12 verse 10 of Zechariah’s message that all our prophets longed to understand. Here, Steven. Please read John 19:36–37: Steven: John says, “These things took place that the Scripture might be fulfilled: ‘Not one of his bones will be broken.’ And again another Scripture says, ‘They will look on him whom they have pierced.’” Pastor: What do you think about that, Rabbi?

Share Yeshua’s (Jesus’) Love with the Jewish People, click here Rabbi: That’s just one disciple’s opinion to try to make his rabbi look like the Messiah. John actually misquoted verse 10 of Zechariah.

Pastor: We know from studying Hebraic literature that John did what the writers of the Targums and other Rabbis of his day had done many times. Many of the students of Rabbis from that era looked for ways to prove their teacher was Messiah. They would look for the names of Messiah that were the same as or similar to their own rabbis. They would take half of a verse from here and half from there and put them together. Even the translators of the Targums changed words and added explanations. John is doing the same when he wrote: “They will look on him whom they have pierced.” He’s drawing the reader’s attention to a passage in the writings of the prophets, expecting the readers of his book to go back and look at it for themselves. Rabbi: Getting back to Zechariah, the prophet said that the people of Israel will mourn for the one they pierced. I don’t know any Jews who are mourning over Jesus. Do you know of any, Pastor? Pastor: Of course, you are not mourning, Rabbi. But I am Jewish and when I became a Believer, I mourned greatly. Was that your experience, Steven? Steven: Actually, it was. Pastor: Please tell the Rabbi about it. Steven: Well, I came across some people who told me how Yeshua’s name means Salvation and that he died to save me. But I just couldn’t understand why Yeshua, or Jesus, had to die. I prayed to haShem and asked Him to show me the truth about Jesus. A few days after that prayer, I turned on the TV and a movie about his life was showing. In that movie, I watched a young shopkeeper journey to the Temple in Jerusalem to buy a spotless lamb. It would be an offering for his sin. He carried the lamb into the Temple court and laid his hands on its head, believing that his sins would transfer onto the lamb. He even confessed his sins to God and asked for forgiveness Then this pilgrim took hold of the knife and killed the lamb. Pastor: God told the people in Leviticus chapter 4 verses 28–29 to atone for their sins in that way. And again in Leviticus 16, the high priest offers an animal for Israel’s national redemption on the Day of Atonement, Yom Kippur. Steven: Do the Jewish People still kill lambs, Rabbi? Rabbi: I’m sure you know that we can’t do that without a Temple, Steven. Steven: Forgive me, Rabbi, but how do you know if God forgives your sins? Rabbi: We pray three times a day, confessing our sins just like that man did in the Temple. But haShem understands that we cannot sacrifice an animal, so he accepts our prayers and good deeds and charity instead. Pastor: What happened, Steven, when you saw the lamb killed? Steven: I finally understood what it means that Jesus is “the Lamb of God.” Pastor: What do you mean? Steven: I understood that my own sin caused the suffering of our Messiah. I fell face down on the floor and wept and wept and wept, thanking God for taking away my sins. I had forgotten that moment. That’s when I came to know for certain that Jesus is real. He is who the Bible says he is. Pastor: That’s right, Steven. Jesus became our final sacrifice, our final atonement. With utmost respect, Rabbi, I ask: can your prayers atone for all of your sins once and for all? Rabbi: — Pastor: How long did you weep, Steven? Steven: I don’t know, but it seemed like hours. Pastor: Then what happened? Steven: I felt an incredible peace wash over me. I can’t explain it any other way. I sensed a joy that I had not experienced before. Even when things don’t go smoothly, I always have that joy. Thank you for reminding me of that, Pastor. I needed to remember. Pastor: I ask you, Rabbi, to seriously reconsider your ideas about who Messiah is and what he came to do. As the psalmist said, “Weeping may last for the night, but joy comes in the morning.” Though this dialogue has been a work of fiction, the ideas and perspectives presented are accurate. Here is a brief recap to help you in your study of this important Messianic prophecy:

Targum Tosefta, written about 200 years after Jesus, tells us that the people are mourning for Messiah ben Joseph, our suffering Messiah, who dies in battle.

According to Daniel 9:26, Messiah had to die before the Temple was destroyed. Jesus died 40 years before the Romans took over Jerusalem and destroyed the Temple.

When a righteous man is martyred for no fault of his own, his death will be accounted to the people of their generation as a perfect atonement.

The apostle John witnessed the Roman soldier pierce the side of Jesus as he hung on the tree. In writing of this event, he interpreted Zechariah 12:10: “They will look on him whom they have pierced.” (John 19:36–37)

Leviticus 4:28–29 tells us that a person atoned for their sins by offering certain spotless animals at the Temple, confessing their sins to God, transferring their sins to the animal, and then personally killing it.

When someone truly realizes that Jesus was pierced and died to atone for their sin, they mourn.

That mourning, however, soon becomes eternal gladness.

“For His anger lasts only a moment, but His favor lasts a lifetime; weeping may stay for the night, but rejoicing comes in the morning.” (Psalm 30:5) Lorenzo, you can help us continue the conversation by helping us complete the Messianic Prophecy Bible and many more articles like this that explain the Messianic prophecies to the Jewish People, just as Rabbi Shaul (Paul) did to non-Believers around the world: “As was his custom, Paul went into the synagogue, and on three Sabbaths he reasoned with them from the Scriptures, explaining and proving that the Messiah had to suffer and rise from the dead. ‘This Jesus I am proclaiming to you is the Messiah.'” (Acts 17:2–3) Please help us proclaim Jesus (Yeshua) to Israel and the nations with your gift of $100, $50, $250, $500 or $1000 Lorenzo, Give a Special Gift Today

sponsor Evangelism and Bible Translation in 184 languages

sponsor a Chapter of the Bible

Give your Tithe Copyright © 2017 MessianicBible.com

Articles cannot be copied without permission

This message sent to [email protected] from [email protected] Bible

Bibles For Israel

P.O. Box 8900

Pueblo, CO 81008 Update Profile

Sicurezza, a Roma 35mila “turisti fantasma”: nessuno sa chi siano Leggi tutto >

Morbillo, l’Italia entra tra i Paesi a rischio salute. Triplicati i casi nel 2017 Napoli, troppe aggressioni sui bus: gli autisti a lezione di arti marziali

Buste esplosive a due pm del tribunale di Torino. Opera degli antagonisti?

"il governo ombra", 13 [Christian Blood] Det er bemerkelsesverdig å vurdere, 13 [Hıristiyan Kan] Bu Mesela, 666 IMF 322 NWO, 666 MERKEL BUSH OBAMA Rothschild, seigniorage

Informazioni su lorenzoJHWH Unius REI

drink your POISON, made by yourself, amen ] C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni ESORCISMO : (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

Precedente se avete bisogno di un Messia Mahdì Successivo CRISTIANI SONO TORTURATI E SORRIDENTI