SCUOLA BULLA 3

Il problema non è quello del “perché non si boccia più”,
ma quello che io società, secondo i dettami costituzionali ti garantisco la possibilità di poter studiare fino ai 18 anni,
ma, in questo tempo non devi avere la possibilità di delinquere, di danneggiare le altrui potenzialità e calpestare gli altrui diritti all’istruzione e alla formazione.

Pertanto, sogno una scuola in cui l’alunno elegga i suoi professori e scelga il suo percorso (curricolo) didattico.
Attraverso una contrattazione didattico-educativa che coinvolga la responsabilità dei familiari, dell’alunno e della istituzione.
Sogno la borsa di studio ogni anno per i meritevoli.
———————————————————-
Organi Collegiali: Il CONSIGLIO d’Istituto

Abbiamo voluto ed abbiamo ottenuto il DIRIGENTE SCOLASTICO!
Bene!
Allora, siamo coerenti e tiriamone le logiche conseguenze.

Se, in un scrutinio finale di … , dopo aver scrutinato tutti gli alunni, per la tarda ora ci eravamo riconvocati il giorno seguente solo per compilare le schede. <

br />Ma, a sorpresa, contro la mia opposizione, il giorno dopo sono tutti pronti a giurare, che non è vero che avevamo già scrutinato a maggioranza.
Urla, violenze, lacerazioni insanabili, ecc…
Il caso:
All’inizio di questo anno, ho conosciuto una collega RSU, che era in atteggiamento di disapprovazione riguardo alla conduzione della sua scuola e specificamente in riferimento ad alcune cose “ingiuste”.
L’ho incontrata qualche giorno fa e mi ha fatto paura.
La stanno uccidendo letteralmente!
Il Dirigente Scolastico, dopo averle urlato, si è resa conto che la collega stava così male da essere diventata livida e aver perso addirittura la parola.
Pertanto, il Dirigente Scolastico, spaventato chiede scusa alla collega, porta bevande per far rianimare la poverina, ma il giorno dopo per mettersi al “sicuro”, accusa con testimoni pronti a giurare che è vero tutto il contrario e cioè che era stata la collega a urlare.
Mentendo spudoratamente, e sapendo di mentire, sono pronti tutti a dire qualsiasi cosa sia in linea con le indicazioni del DIRIGENTE SCOLASTICO.
Allora, finiamola con la farsa della collegialità!
Abbiamo voluto il DIRIGENTE?
Allora, lo faccia!
La mancanza di spessore morale, che caratterizza la maggior parte delle persone sottoposte al “relativismo” e al “pensiero debole” e ai programmi televisivi demenziali, la enorme forza che il DIRIGENTE SCOLASTICO ha assunto, e i favori che da lui si possono ottenere o non ottenere, rendono ridicole, secondo me, la maggior parte di tutte le assemblee chiamate Consiglio d’Istituto.
Dove funzionano bene, perché il Dirigente Scolastico è una brava persona, non c’è bisogno di un Consiglio per “deliberare”, ma solo per “consultare”.
Dove il Preside è un delinquente, il consiglio è solo un alibi per nascondere le sue responsabilità.
In concreto, nel Consiglio d’Istituto il Preside ascolti il parere non vincolante dei consiglieri e poi in proprio si assuma giuridicamente tutte le responsabilità.
Il Dirigente e il Segretario si assumano le loro responsabilità, se sbagliano devono pagare in prima persona.
Anche io, ho fatto il segretario nel Consiglio di Istituto, ma a un certo punto, ho dovuto dimettermi.

Concludendo, ribadendo che il Segretario e il Dirigente Scolastico si assumano le loro responsabilità.
Noi consideriamo il fatto che, gli “organi” forse potevano essere collegiali prima che fosse introdotta la Dirigenza Scolastica, e questo ripensamento coinvolga in primis, proprio dal Consiglio d’Istituto.
http://sovranitamonetaria.org/video_tv/



<area shape="rect" coords="220,45,379,121" alt="Signoraggio Network" href="http://www.signoraggio.com/" target="_blank"
title=”Signoraggio Network”/>
SovranitaMonetaria.org Aiutaci! e ... sopratutto aiutati!




— NON STARE SOLO A GUARDARE … per la tua vita e per quella dei tuoi figli, fai qualcosa!
Rocco e Lorenzo SI FAI con orgoglio la TUA PARTE! – IBAN :

IT33E0358901600010570347584
senz’altro – [email protected] ti risponderà!
Postepay : 4023-6004-5553-6625

_uacct = “UA-3280479-15”;
urchinTracker();

<
var gaJsHost = ((“https:” == document.location.protocol) ? “https://ssl.” : “http://www.”);
document.write(unescape(“%3Cscript src='” + gaJsHost + “google-analytics.com/ga.js’ type=’text/javascript’%3E%3C/script%3E”));

var pageTracker = _gat._getTracker(“UA-3280479-15”);
pageTracker._initData();
pageTracker._trackPageview();

I commenti sono chiusi.