Eritrea, BOIA

Eritrea

Periodo preso in esame:

1 novembre 2015 – 31 ottobre 2016

Posizione nella WWL:

WWL 2017: Punti: 82 / Posizione: 10

WWL 2016: Punti: 89 / Posizione: 3

Fonti di persecuzione:

Le tre fonti di persecuzione in Eritrea sono: paranoia dittatoriale (principale), oppressione islamica e protezionismo confessionale.

Contesto:

Anche se l’Eritrea ha perso posizioni e il suo punteggio si è abbassato (principalmente a seguito di una riduzione della violenza), si è registrato un balzo verso l’alto nel punteggio negli ultimi dieci anni e questo è dovuto alla natura del regime eritreo, che è assolutamente autoritario ed è intollerante verso qualsiasi forma di associazione, dissenso o libera espressione. Il tentativo del governo di controllare tutte le istituzioni religiose è stato particolarmente evidente nel 2007 con la deposizione e la sostituzione del patriarca della Chiesa Ortodossa Eritrea (EOC), che da allora è agli arresti domiciliari. Elevata pressione viene inoltre esercitata dalla Chiesa Ortodossa su coloro che la abbandonano per unirsi a gruppi evangelici o pentecostali. La situazione in Eritrea sta anche contribuendo alla crisi globale di rifugiati: in migliaia hanno lasciato il paese. Nel mese di ottobre 2016 una commissione d’indagine sui diritti umani delle Nazioni Unite ha investigato sulla crisi dei diritti umani in Eritrea e ha raccomandato che i suoi risultati fossero deferiti alla Corte penale internazionale (CPI) dell’Aja.

Tipi di cristianesimo colpiti:

In Eritrea sono presenti tutte e quattro le categorie della WWL e tutte subiscono gravi persecuzioni: comunità di cristiani stranieri o migranti, comunità cristiane storiche, comunità di convertiti al cristianesimo di origine musulmana (MBB), ma qui sono inclusi anche gli ex ortodossi e comunità cristiane protestanti non tradizionali.

Sfere di vita e violenza:

In generale, la pressione sui cristiani è diminuita notevolmente nel periodo di riferimento della WWL 2017, ma rimane a livelli estremi.
La pressione è a livelli estremi in tutte le sfere di vita, con punteggi più elevati registrati nella sfera pubblica e in quella della comunità. Questo è tipico di una situazione in cui la paranoia dittatoriale è la fonte di persecuzione principale.
Nelle zone dominate dai musulmani, la persecuzione è maggiore nelle sfere di vita privata e della famiglia e colpisce soprattutto gli MBB. Questo è il risultato dell’oppressione islamica.
Il punteggio per la violenza è inferiore di oltre il 50% rispetto alla WWL 2016, ma è ancora a un livello elevato. Migliaia di persone sono state imprigionate negli ultimi anni e tante sono morte in prigione. Ci sono molti cristiani ancora in prigione solo a causa della loro fede.

Prospettive future:

Nonostante i dati forniti dai gruppi per i diritti umani, l’Eritrea non ha ancora affrontato gravi conseguenze per la situazione orribile dei diritti umani. Considerando le tendenze del passato, sembra probabile il seguente scenario:

Il governo eritreo continuerà il suo corso autoritario, gli eritrei oppressi continueranno a fuggire dal paese e le comunità cristiane protestanti non tradizionali continueranno a essere considerate come mandanti dell’Occidente.
Il governo dell’Eritrea continuerà a forzare i cristiani a far parte dell’esercito nazionale, senza sostenere i diritti degli obiettori di coscienza.
La chiesa ortodossa di Eritrea e i musulmani radicali continueranno a perseguitare i convertiti.

ma il terrorismo è nella Agenda dei Soros Rothschild Bilderberg per distruggere le radici teologiche di Israele.. ed è per quessto che si colpisce la Europa Cristiana!
Aung San Suu Kyi, ‘immigrazione illegale diffonde terrorismo’. Asia. Leader birmana accoglie ministri asiatici ed europei

questo popolo non viene riconosciuto, perché la shariah ha detto: “Allah akbar voi vi dovete estinguere!” Siria, il nodo della partecipazione dei curdi al tavolo dei negoziati

S’infittisce il mistero del sommergibile argentino, che oltre a incuria, tagli di bilancio errori costruttivi ha anche la colpa di chiamarsi: ” San Juan ” disperso nell’Atlantico da giovedì: la Marina di Buenos Aires ha precisato che non si … e questo lo sa ” San Juan ” la sinagoga di satana lo odia!
e chi vuole essere cristiano nel NWO Shariah è condannato alla estinzione e all’autolesionismo!
nessuno dei nostri ragazzi è desideroso o orgoglioso di essere cristiano.. perché questa è la ERA dello ANTICRISTO

Guardate cosa succede a questo sacerdote che scende in strada ad adorare il Santissimo Sacramento…

Dios se hace el encontradizo, sale a nuestro encuentro para que creamos en Él. Dios los bendiga.

Posted by El Mensajero de Dios on Freitag, 3. Februar 2017

(VIDEO)

https://it.aleteia.org/2017/11/15/sacerdote-adorazione-in-strada-santissimo-sacramento/

Gelsomino Del Guercio/Aleteia Italia | Nov 15, 2017. Il video diventa virale e su facebook fa oltre 3 milioni di visualizzazioni. Inizialmente lo ignorano tutti. Ma poi…

Inizialmente è da solo. La gente quasi fa finta di non vederlo. Gli sguardi dei passanti sembrano indifferenti.

Poi, man mano alcuni ridono, altri sembra che stiano per dire: “guardate quel pazzo…”, altri ancora si avvicinano e iniziano a pregare.

In realtà questo sacerdote, che si è fermato in mezzo alla strada per adorare pubblicamente il Santissimo Sacramento in mezzo alla strada, come scrive la Luce di Maria (15 agosto), con questo gesto ha lanciato un messaggio profondo.

Ovvero, che nella nostra quotidianità spesso non ci accorgiamo della presenza del Signore.

Non solo non lo adoriamo, ma lo evitiamo, come fosse appunto, un alieno, un folle da tenere distanza.

L’umiltà del Signore

Invece la risposta del Signore è sempre quella che ci mostra il prete: l’umiltà di arrivare sempre in mezzo a noi, anche in mezzo ad una strada, per condividere con lui la sua Divinità e i suoi messaggi d’amore che quotidianamente ci consegna.

Il video è diventato presto virale e da diversi mesi gira su Facebook. Ha superato tre milioni di visualizzazioni e ben 50mila like, oltre a quasi 80mila condivisioni.

Leggi anche: 9 preti e religiosi, 7 paesi e una missione: evangelizzare con la musica

“Migliaia di ebrei etiopi si sono radunati giovedì scorso a Gerusalemme (sulla Tayelet Haas che guarda la città vecchia) per la festività Sigd (nella lingua gheez, Prostrazione), che celebra il rinnovo dell’alleanza tra il popolo ebraico, Dio e la Torah. Per secoli questo giorno era l’occasione per gli ebrei etiopi, noti anche come Beta Israel, di ricordare il sogno di tornare un giorno a Gerusalemme, diventato nella seconda metà dello scorso secolo realtà. “Questa festività è riuscita a preservarci nei secoli, ad alimentare in noi il desiderio di tornare nella nostra terra, ad unirci e non mischiarci, a sognare e pregare nonostante le difficoltà. Ed eccoci qui”, ha raccontato in passato rav Sharon Shalom al Portale dell’ebraismo italiano.
Sono passati più di 40 anni da quando la comunità etiope è arrivata in Israele per la prima volta, ma Sigd è stata dichiarata festa nazionale solo nel 2008. La storia dell’emigrazione in Israele dei Beta Israel – letteralmente ‘casa d’Israele’, nome con cui si indicano gli ebrei etiopi – è iniziata alla fine degli anni ’70, quando minacciati da carestie e dalle repressioni del governo etiope cominciarono a lasciare il paese, dove vivevano sparsi in centinaia di piccoli villaggi per lo più al nord, per dirigersi verso il Sudan, a maggioranza musulmana e ostile nei loro confronti.

il golpe occulto del Governo Ombra per la riduzione in schiavitù del genere umano!
I CECCHINI DAI PIAZZA MAIDAN. E IL SILENZIO DEL GIORNO DOPO.
Maurizio Blondet 17 novembre 2017 “Non avevamo molta scelta. Ci era stato ordinato di sparare sia sui Berkut, la polizia, sia sui dimostranti, senza far differenza. Ero totalmente esterrefatto. È andata avanti per quindici minuti…forse venti. Io ero fuori di me, agitato, sotto stress, Non capivo niente. Poi all’improvviso dopo 15, 20 minuti gli spari son cessati e tutti hanno messo giù le armi”.
Chi parla è Alexander Revazishvilli: ex tiratore scelto dell’esercito georgiano, conferma di essere stato uno di quelli che hanno sparato

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
ok io ho trovato la soluzione: in impostazioni generali
Ruolo predefinito nuovi utenti era: “AUTORE” (CHI HA FATTO QUESTO ANDREBBE CHIARITO)
MA ADESSO IO HO PORTATO IL Ruolo predefinito nuovi utenti A “SOTTOSCRITTORE”
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
9
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
come si permettono arbitrariamente di assumere questi ruoli nel mio
https://cecchinospadaccino.altervista.org/wp-admin/users.php
senza il mio consenso?
— Editore
L’editore può inserire, modificare e cancellare le pagine, gli articoli, le categorie, i tag, moderare i commenti e può intervenire sulle immagini e tutti i media in generale e gestire anche i link.
— Autore
L’autore può creare, modificare e cancellare i suoi articoli e inserire immagini e file.
— Collaboratore
Il collaboratore può creare e modificare solo i suoi articoli ma non può pubblicarli; quando l’articolo viene creato può essere pubblicato da un amministratore, un editore o un autore prima della revisione. L’articolo pubblicato non può essere più modificato dal collaboratore se non viene riportato in stato di Revisione.
Il collaboratore non può caricare immagini e file.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
9
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
in Europa dobbiamo vergognarci di essere cristiani! in tutto il mondo? siamo messi a morte!
.. e questo è evidente i cristiani sono un rifiuto universale!
AUDIOHOSTEM187
AUDIOHOSTEM187
3 settimane fa
Thank You Very Much…
2
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
6
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
I RUSSI FANNO “INGERENZE”, GLI AMERICANI “INSEGNANO LA DEMOCRAZIA” NELLE ALTRUI ELEZIONI
Maurizio Blondet 16 novembre 2017 13
I RUSSI FANNO “INGERENZE”, GLI AMERICANI “INSEGNANO LA DEMOCRAZIA” NELLE ALTRUI ELEZIONI

Budapest. Il ministro degli esteri ha convocato l’incaricato d‘affari USA David Kostelancik causa il piano americano di finanziare le pubblicazioni rurali in Ungheria. Budapest ritiene quest’azione una “ingerenza politica” in vista delle elezioni che si terranno all’inizio del 2018. Gli Stati Uniti avevano reso noto lunedì di stanziare i media di campagna in Ungheria per addestrare e dare i mezzi ai giornalisti alla difesa dei media indipendenti. Il programma USA fornisce alle piccole testate assistenza tecnica e finanziaria,
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
7
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
ma il terrorismo è nella Agenda dei Soros Rothschild Bilderberg per distruggere le radici teologiche di Israele.. ed è per quessto che si colpisce la Europa Cristiana!
Aung San Suu Kyi, ‘immigrazione illegale diffonde terrorismo’. Asia. Leader birmana accoglie ministri asiatici ed europei

questo popolo non viene riconosciuto, perché la shariah ha detto: “Allah akbar voi vi dovete estinguere!” Siria, il nodo della partecipazione dei curdi al tavolo dei negoziati

S’infittisce il mistero del sommergibile argentino, che oltre a incuria, tagli di bilancio errori costruttivi ha anche la colpa di chiamarsi: ” San Juan ” disperso nell’Atlantico da giovedì: la Marina di Buenos Aires ha precisato che non si … e questo lo sa ” San Juan ” la sinagoga di satana lo odia!
e chi vuole essere cristiano nel NWO Shariah è condannato alla estinzione e all’autolesionismo!
nessuno dei nostri ragazzi è desideroso o orgoglioso di essere cristiano.. perché questa è la ERA dello ANTICRISTO

Guardate cosa succede a questo sacerdote che scende in strada ad adorare il Santissimo Sacramento…

Dios se hace el encontradizo, sale a nuestro encuentro para que creamos en Él. Dios los bendiga.

Posted by El Mensajero de Dios on Freitag, 3. Februar 2017

(VIDEO)

https://it.aleteia.org/2017/11/15/sacerdote-adorazione-in-strada-santissimo-sacramento/

Gelsomino Del Guercio/Aleteia Italia | Nov 15, 2017. Il video diventa virale e su facebook fa oltre 3 milioni di visualizzazioni. Inizialmente lo ignorano tutti. Ma poi…

Inizialmente è da solo. La gente quasi fa finta di non vederlo. Gli sguardi dei passanti sembrano indifferenti.

Poi, man mano alcuni ridono, altri sembra che stiano per dire: “guardate quel pazzo…”, altri ancora si avvicinano e iniziano a pregare.

In realtà questo sacerdote, che si è fermato in mezzo alla strada per adorare pubblicamente il Santissimo Sacramento in mezzo alla strada, come scrive la Luce di Maria (15 agosto), con questo gesto ha lanciato un messaggio profondo.

Ovvero, che nella nostra quotidianità spesso non ci accorgiamo della presenza del Signore.

Non solo non lo adoriamo, ma lo evitiamo, come fosse appunto, un alieno, un folle da tenere distanza.

L’umiltà del Signore

Invece la risposta del Signore è sempre quella che ci mostra il prete: l’umiltà di arrivare sempre in mezzo a noi, anche in mezzo ad una strada, per condividere con lui la sua Divinità e i suoi messaggi d’amore che quotidianamente ci consegna.

Il video è diventato presto virale e da diversi mesi gira su Facebook. Ha superato tre milioni di visualizzazioni e ben 50mila like, oltre a quasi 80mila condivisioni.

Leggi anche: 9 preti e religiosi, 7 paesi e una missione: evangelizzare con la musica

“Migliaia di ebrei etiopi si sono radunati giovedì scorso a Gerusalemme (sulla Tayelet Haas che guarda la città vecchia) per la festività Sigd (nella lingua gheez, Prostrazione), che celebra il rinnovo dell’alleanza tra il popolo ebraico, Dio e la Torah. Per secoli questo giorno era l’occasione per gli ebrei etiopi, noti anche come Beta Israel, di ricordare il sogno di tornare un giorno a Gerusalemme, diventato nella seconda metà dello scorso secolo realtà. “Questa festività è riuscita a preservarci nei secoli, ad alimentare in noi il desiderio di tornare nella nostra terra, ad unirci e non mischiarci, a sognare e pregare nonostante le difficoltà. Ed eccoci qui”, ha raccontato in passato rav Sharon Shalom al Portale dell’ebraismo italiano.
Sono passati più di 40 anni da quando la comunità etiope è arrivata in Israele per la prima volta, ma Sigd è stata dichiarata festa nazionale solo nel 2008. La storia dell’emigrazione in Israele dei Beta Israel – letteralmente ‘casa d’Israele’, nome con cui si indicano gli ebrei etiopi – è iniziata alla fine degli anni ’70, quando minacciati da carestie e dalle repressioni del governo etiope cominciarono a lasciare il paese, dove vivevano sparsi in centinaia di piccoli villaggi per lo più al nord, per dirigersi verso il Sudan, a maggioranza musulmana e ostile nei loro confronti.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
9
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
il golpe occulto del Governo Ombra per la riduzione in schiavitù del genere umano!
I CECCHINI DAI PIAZZA MAIDAN. E IL SILENZIO DEL GIORNO DOPO.
Maurizio Blondet 17 novembre 2017 “Non avevamo molta scelta. Ci era stato ordinato di sparare sia sui Berkut, la polizia, sia sui dimostranti, senza far differenza. Ero totalmente esterrefatto. È andata avanti per quindici minuti…forse venti. Io ero fuori di me, agitato, sotto stress, Non capivo niente. Poi all’improvviso dopo 15, 20 minuti gli spari son cessati e tutti hanno messo giù le armi”.
Chi parla è Alexander Revazishvilli: ex tiratore scelto dell’esercito georgiano, conferma di essere stato uno di quelli che hanno sparato
…
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
9
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
“USA HANNO AIUTATO MIGLIAIA DI TERRORISTI AD EVACUARE INDENNI RAQQA”. E stavolta lo dice BBC
Maurizio Blondet 17 novembre 2017 “USA HANNO AIUTATO MIGLIAIA DI TERRORISTI AD EVACUARE INDENNI RAQQA”. E stavolta lo dice BBC
“I terroristi dello Stato Islamico hanno potuto evacuare da Raqqa e Deir ez-Zor sotto la protezione della coalizione detta anti-Daesh guidata dagli Stati Uniti”. Finché a dirlo è stata Damasco o sono i russi, i nostri media han fatto finta di niente, sprezzando la cosa come propaganda di Mosca. Ma che fare quando ad affermarlo è la BBC?
In un eccezionale servizio pubblicato lunedì, intitolato “Raqqa dirty secret” la storica emittente britannica esordisce: “centinaia di combattenti dell’IS e
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
L’ambasciata russa in Gran Bretagna continua la polemica con i media britannici, che continuano a pubblicare materiali che attaccano la Russia e i media russi. Lo scorso fine settimana, la missione diplomatica russa ha pubblicato una serie di tweet di reazione alle note dei giornali britannici The Times and the Guardian.
“Times: il nome di Putin è diventato un vero e proprio brand per attirare l’attenzione su articoli che altrimenti non leggerebbe nessuno” ha scritto l’ambasciata sulla sua pagina Twitter, commentando la dichiaraizione Times.
Sotto la dichiarazione c’è una foto con una notiza dal titolo: “Putin vuole l’uscita dall’UE, e i sostenitori della Brexit rischiano di diventare i suoi utili idioti”.
Una serie di tweet con l’hashtag pubblicato #banquetspeech, vale a dire “discorso del banchetto” indicano il recente discorso del Primo ministro britannico Theresa May ad un ricevimento presso il sindaco della città di Londra, dove il Premier ha accusato la Russia di ingerenza nelle elezioni e nel referendum sul ritiro da parte dell’UE.
Un’altra dichiarazione è il commento sulle pubblicazioni anti-russe contro un’organizzazione non più esistente, il KGB, per la produzione di fake news.
“Times: un altro esempio di finto giornalismo. Più vengono pubblicate notize come questa più la fiducia del pubblico nei media mainstream svanisce” scrive l’ambasciata, citando una foto con il titolo: “Il KGB è sempre stato il padrone delle fake news”. La Russia ha sviluppato i suoi metodi per distruggere la democrazia occidentale molto prima dell’emergere dei social network”.
Lo stesso giornale è stato rimproverato dall’ambasciata per un’altra pubblicazione.
“Tempi: chissà se esistono i troll britannici?” ha commentato l’ambasciata uno screenshot con il titolo “La mia settimana: il troll russo”.
Anche il Financial Times non è rimasto senza critiche.
Ancora una volta, l’ambasciata commenta la foto di una notizia intitolata “Il dollaro sta cadendo nell’incertezza attorno alla riforma fiscale statunitense e alle indagini sull’intervento russo”.
La versione elettronica del Daily Mail è stata criticata per aver speculato sul tema della minaccia russa prima dell’udienza sul bilancio militare in parlamento.
“Complimenti. Esattamente il giocattolo che ha bisogno prima del bilancio militare del 2018 è deciso. Ora non c’è bisogno di stare sott’acqua”.
L’ambasciata richiama inoltre l’attenzione sulla pubblicazione del quotidiano Guardian, che osserva che il pubblico medio settimanale di RT è di 629 mila in Gran Bretagna, mentre la BBC ha una cifra simile di 8,5 milioni, mentre Sky News ne mostra 5,4 milioni.
“Guardian: se ci sono così pochi spettatori che guardano RT, allora perché tutta questa polemica?” nota l’ambasciata.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
ed è questa la verità, chi non ha liquidità monetaria, non si può neanche avvalere di una inefficace, lunghissima, giustizia corrotta e inefficace magistratura italiana! Ecco perché dei compiti di magistratura, di primo livello di giudizio, devono essere dati come gestione ai Comuni e alle forse dell’Ordine!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
circa la “casta dei cavalieri’ ha offerto una ricompensa di dieci milioni di rupie (oltre 130.000 euro) per “chi brucerà viva la protagonista, Deepika Padukone” quello delle caste demoniache, non potrebbe mai essere un problema, per noi, se noi abbiamo la massoneria, e il sistema bancario privato, che possono pugnalare legalmente lo Stato alle Spalle.. Questo ha detto Soros “è con le loro leggi che, i politici mi hanno permesso di predare lo Stato”.. adesso Soros in una qualsiasi Nazione normale dovrebbe essere messo a morte, ed invece è accolto come un salvatore della invasione islamica shariah genocidio e bomba demografica!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
cioè come le ragazze bosniache che per non essere stuprate preferivano suicidarsi! NEW DELHI – Intense per lo stop imposto dalla censura al debutto nelle sale previsto per l’1 dicembre, le polemiche intorno al film storico ‘Padmavati’ del regista Sanjay Leela Bhansali si sono ulteriormente infiammate in India dopo che ieri un gruppo marginale di difesa della ‘casta dei cavalieri’ ha offerto una ricompensa di dieci milioni di rupie (oltre 130.000 euro) per “chi brucerà viva la protagonista, Deepika Padukone”. Tratto da ‘Padmavat’, un poema epico del XVI secolo, il film racconta la storia di una regina indu’ (Rani Padmini, nota anche come Padmavati) che, per non cadere nelle mani del sultano di Delhi, Alauddin Khalji, al termine di un lungo assedio del Chittor Fort nel 1303 preferi’ immolarsi con il fuoco insieme a tutte le altre donne.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
poiché dietro tutto questo c’é il Governo occulto di sacerdoti di Satana Farisei Enlightened, o Governo OMBRA del NWO, poi, il confine tra legittima opinione e tradimento contro il Presidente, già, dove si trova questo confine? WASHINGTON – Donald Trump attacca su Twitter il senatore repubblicano Jeff Flake, riferendo che non sosterra’ la riforma fiscale repubblicana al Congresso, come peraltro ha gia’ annunciato un altro senatore del partito se non vi saranno cambiamenti, mettendo cosi’ a rischio la sua approvazione da parte del Grand Old party, che ha solo due voti di scarto.
Flake, uno dei pochi senatori usciti allo scoperto contro il presidente, si e’ lasciato sfuggire a microfono aperto che il partito repubblicano e’ “morto” se il partito segue Trump e il candidato dell’Alabama al Senato Roy Moore, che continua la corsa nonostante otto donne lo accusino di molestie sessuali (che lui nega).
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
V – Ecco la Croce del Signore, fuggite potenze nemiche;
R – Vinse il Leone della tribù di Giuda, il discendente di Davide.
V – Che la tua misericordia, o Signore, sia su di noi.
R – Perché abbiamo sperato in Te.
V – Signore, esaudisci la mia preghiera.
R – E il mio grido giunga fino a Te.
(se chierico:
V – Il Signore sia con voi;
R – E con il tuo spirito)

Preghiamo
Dio e Padre di Nostro Signore Gesù Cristo, invochiamo il tuo Santo Nome e supplici imploriamo la tua clemenza, affinché, per intercessione dell’Immacolata sempre Vergine Maria, Madre di Dio, di San Michele Arcangelo, di San Giuseppe Sposo della beata vergine, dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e di tutti i Santi, Ti degni di concederci il tuo aiuto contro Satana e tutti gli altri spiriti impuri che percorrono il mondo per nuocere al genere umano e perdere le anime. Per lo stesso Cristo Nostro Signore. Amen. Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

i DEMO PLUTO GIUDAICO MASSONE, LGBT e le sinistre, la tecnocrazia e usurocrazia del Regime Rothschild Bilderberg portano storicamente i popoli alla disperazione, portano anarchia mafie, corruzione, ed è in questo modo, che sono nate le dittature di Destra.. poi, avvengono le abberrazioni perché per gli ebrei straricchi che sono fuggiti in tempo utile, hanno pagato gli ebrei normali… e questo è vero, non c’é nessuno che si può recare dalla magistratura a denunciare il delitto costituzionale del Signoraggio bancario, io l’ho fatto, e la mia denuncia è stata archiviata! ma, l’importante è che Giorgio Napolitano e che Emma Bonino siano felici loro!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
lo diceva Giacinto AURITI, in tempi di recessione è impossibile pagare il MUTUO IPOTECARIO!
e questo è vero, nel capoluogo di Bari sono 10 anni, che io non riesco ad affittare un locale commeriale da: 600 mq divisibile su 3 strade. Opificio industriale ALTO METRI 4, .. e per che somma, IO ho messo in fitto, i SUOI migliori 220mq? Io li offro a 700 euro al mese.. ma, lo Stato si è sempre pagato tutte le tasse di spazzatura e di IMU sul locale anche se vuoto!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
un mio amico: è ricattato da un inquilino che ha un figlio autistico(sospette nano particelle metalliche nei vaccini, dato che è nato bene insieme al suo fratello gemello), questo inquilino oltre a vari insulti, e a varie buglie, lo costringe a pagare 1/3 della eccedenza acqua: che lui consuma! si è arbitrariamente abbassato l’affitto, perché ha detto: “se me lo aumenti, io non lo posso pagare”, e l’affitto che lui paga è 250euro per 160 mq di appartamento!
Ora ci sono tanti disoccupati (al Sud sono il 40%), manca il lavoro, e il lavoro che si trova è precario, ed è pagato poco! i proprietari di case rischiano di morire di infarto: perché tutta la disperazione sociale, assurda tassazione e assurda burocrazia si abbattersi su di loro!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
e che dire di piccole tettoiette sui terrazzi per conservare la legna, o se chiudi un balcone in un atrio interno, per non far venire la bronchite a tua moglie quando di inverno esce a stendere i panni? tu per lo Stato diventi un abuso edilizio, e il Comune è costretto a sanzionarti e a farti demolire la struttura perché tu non hai pagato 1000 euro a mq quando c’era il condono edilizio.. ma, come fai a pagare 30000 euro se hai contratto un mutuo ipotecario edilizio? in questo modo, inoltre, tu cadi sotto ricatto dell’inquilino che subentra nella tua abitazione
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
e che dire delle aziende e imprese? Se non sei un industriale massone? il carico fiscale complessivo per te sarà pari al 65% .. la burocrazia, e la corruzione per “oliare ” e ottenere quello che ti è dovuto? ti danno il colpo di grazia!
in Italia intenzionalmente non devono funzionare: magistratura e polizia..
la scuola ha fallito il compito didattico ed educativo perché i bulli la paralizzano ed in Ospedale si muore sempre di più per malasanità..
quindi 7 milioni di italiani non hanno più i soldi per comprare medicine e cure essenziali!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
se, in Italia tu non pensi moderatamente ad evadere qualcosa? in tasca non ti rimane niente!
su una casa io pago 1600 euro di IMU all’anno.. gli inquilini mi costano 1000 euro per lo sfratto, e 2 anni gratis di permanenza casa, prima di ottenere lo sfratto.. più il 20% del fitto su cedolare secca, manutenzione, vandalismo, ecc.. spese amministrative e legali, ecc..
quindi lo Stato ha espropriato la proprietà in Italia!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
Libia: indagine su ‘mercati schiavi’ Vice premier: ‘Indignazione, arrestare i colpevoli’ ] quindi bisogna condannare la shariah, che rende legali il commercio degli schiavi.. ed ovviamente i Demo Pluto Giudaico Massone sono assai più ipocriti ma sono sullo stesso livello!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

in my name, amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
Metro NY dice addio a ‘ladies&gentlemen’ [ questo è il trionfo del Talmud satanico contro i suoi complici LGBT e profanazione totale a tutti! Sparisce ogni riferimento al genere sessuale dei passeggeri

BOIA Country profile I 50 paesi dove esiste la persecuzione a danno dei cristiani 1. Corea del Nord 2. Somalia 3. Afghanistan 4. Pakistan 5. Sudan 6. Siria 7. Iraq 8. Iran 9. Yemen 10. Eritrea 11. Libia 12. Nigeria 13. Maldive 14. Arabia Saudita 15. India 16. Uzbekistan 17. Vietnam 18. Kenya 19. Turkmenistan 20. Qatar 21. Egitto 22. Etiopia 23. Territori Palestinesi 24. Laos 25. Brunei 26. Bangladesh 27. Giordania 28. Birmania (Myanmar) 29. Tunisia 30. Bhutan 31. Malesia 32. Mali 33. Tanzania 34. Repubblica Centrafricana 35. Tagikistan 36. Algeria 37. Turchia 38. Kuwait 39. Cina 40. Gibuti 41. Messico 42. Comore (Unione) 43. Kazakistan 44. Emirati Arabi Uniti 45. Sri Lanka 46. Indonesia 47. Mauritania 48. Bahrein 49. Oman 50. Colombia
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
siamo maggiorenni Lega Siria Israele Araba
http://uniusreiorwarw666imf.blogspot.com/2017/11/siamo-maggiorenni-lega-siria-israele.html
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
siamo maggiorenni [ Lega Siria Israele Araba ] non abbiamo bisogno di consulenti esterni, e non abbiamo bisogno di tutori
Human sacrifice 666 Cremation of Care

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Natanyahu, ‘tutela confini’, elogio ai drusi, Premier Israele, ‘continueremo a mantenere sicurezza’ ] giustamente: Natanyahu tutela gli interessi di coloro che ha chiamato “fratelli”!!
TU VAI IN SIRIA ED OCCUPA IN MODO PERMANENTE UNA FASCIA di: 10 KM e OLTRE, tutto il territorio: villaggi, paesi, città, cioè, tutto il territorio necessario ai Drusi, DOVE VIVONO I DRUSI PER METTERE i Drusi in SICUREZZA!
1
Human sacrifice 666 Cremation of Care

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Natanyahu, ‘tutela confini’, elogio ai drusi, Premier Israele, ‘continueremo a mantenere sicurezza’ ] poi, quando verrà IRAN a discutere come mai hai preso alla Siria tutto quel territorio faremo un referendum e lasceremo decidere ai popoli… anche perché, ad Assad piacciono così tanto le votazioni!
1
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
non abbiamo bisogno di consulenti esterni [ Lega Siria Israele Araba ] non abbiamo bisogno di consulenti esterni
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
Lega Israele Araba ] quando i Farisei Enlightened perderanno il potere creativo sul signoraggio bancario? poi, noi avremo il potere per poter creare tutto quello che, noi vorremo desiderare di creare!
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
finalmente potremo distruggere lo Stato Massonico di ISRAELE, ed ogni barriera e inimicizia sarà distrutta.. io sono il RE dei RE
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
rinnegando il NWO 666 SpA FED FMI BM? poi, tutti gli ebrei potranno essere accolti nel sinai Egiziano e nel Sinai Saudita!
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
abolendo la shariah, tutta la LEGA ARABA verrà legalizzata in modo legittimo, e non sarà più colpevole dei genocidi precedenti!
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
non esiste un ufficio shariah che potrebbe essere legittimamente riconosciuto ]
Olp minaccia di fermare contatti con Usa
Erekat, decisione di chiudere nostro ufficio inaccettabile
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
satanisti entrano nel mio sito e si accreditano come “autori” ed io non sono stato neanche avvisato
https://cecchinospadaccino.altervista.org/straordinaria-moria-di-alieni/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
se qualcuno mi manda un emissario per chiarimenti? io sono disponibile a mantenere il segreto!
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
saudi iran israel arabia ] ok, ridere fa buon sangue, ma [ cosa, voi vi volete scommettere che sulla “fratellanza universale” Erdogan vi batte tutti?
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
bravi bravi bravi! come vedete in giro quel demonio di allah? sparategli subito! Spanish police shoot Frenchman who ‘shouted Allahu akbar’ … ALLORA SE HA PROBLEMI MENTALI? è SICURAMENTE AMICO DI ERDOGAN!
he man, of Moroccan origin, was travelling with a woman in a vehicle registered in France and approached the toll by the border town of La Jonquera in the north of the country in the early hours of Saturday morning.

Police said a Guardia Civil patrol was alerted because the man had a “strange” attitude and “seemed to be manipulating something inside the vehicle”.

“The police asked him to get out. He finally got out with something in his hands and he moved towards the officers,” said a spokesperson for the Catalan police.

The spokesperson said that, according to the policemen present, the man “shouted ‘Allahu akbar'(God is greatest)”.

“The police officers repeatedly asked him to stop, shot in the air to intimidate him but as he continued to move forward, they shot him in the hip,” he said.

The man “then undressed” and “appeared to suffer from mental problems”.
According to the Guardia Civil his life “is not in danger” and he is being cared for in a hospital in Gerone.
Police say an investigation is underway to establish the facts about what happened.
L’uomo, di origine marocchina, viaggiava con una donna su un veicolo immatricolato in Francia e si avvicinava al casello della città di confine di La Jonquera, nel nord del paese, nelle prime ore del sabato mattina.
La polizia ha detto che una pattuglia della Guardia Civil è stata allertata perché l’uomo aveva un atteggiamento “strano” e “sembrava manipolare qualcosa all’interno del veicolo”.
“La polizia gli ha chiesto di uscire. Alla fine è uscito con qualcosa nelle sue mani e si è mosso verso gli ufficiali “, ha detto un portavoce della polizia catalana.
Il portavoce ha detto che, secondo i poliziotti presenti, l’uomo “ha gridato ‘Allahu akbar’ (Dio è il più grande)”.
“Gli agenti di polizia lo hanno ripetutamente chiesto di fermarsi, sparato in aria per intimidirlo ma mentre continuava ad andare avanti, gli hanno sparato all’anca”, ha detto.
L’uomo “si spoglia” e “sembra soffrire di problemi mentali”.
Secondo la Guardia Civil la sua vita “non è in pericolo” e viene curato in un ospedale di Gerone.
La polizia dice che è in corso un’indagine per stabilire i fatti su quello che è successo.
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
bravi bravi bravi! come vedete in giro quel demonio di allah? sparategli subito! Spanish police shoot Frenchman who ‘shouted Allahu akbar’
Officers mistakenly suspected the man, of Moroccan origin, was carrying a weapon; his life is not in danger and he is being treated in hospital
La polizia spagnola spara al francese che “ha urlato Allahu akbar”
Gli ufficiali sospettavano erroneamente che l’uomo, di origine marocchina, stesse portando un’arma; la sua vita non è in pericolo e viene curata in ospedale.
BARCELONA, Spain — Police in Spain shot and injured an unarmed Frenchman on Saturday at a toll station near the French border, who officers said was shouting ‘Allahu akbar.’
La polizia spagnola spara al francese che “ha urlato Allahu akbar”
Gli ufficiali sospettavano erroneamente che l’uomo, di origine marocchina, stesse portando un’arma; la sua vita non è in pericolo e viene curata in ospedale
La polizia spagnola spara al francese che “ha urlato Allahu akbar”
Gli ufficiali sospettavano erroneamente che l’uomo, di origine marocchina, stesse portando un’arma; la sua vita non è in pericolo e viene curata in ospedale.
BARCELLONA, Spagna – La polizia spagnola ha ferito e ferito un francese disarmato sabato ad una stazione di pedaggio vicino al confine francese, che gli agenti hanno detto che stava gridando “Allahu akbar”.

Gli agenti sospettavano erroneamente di avere un’arma, ha detto un comunicato della polizia, aggiungendo che non si aspettano di aprire un’indagine sul terrorismo.
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
KING the LEVIATHAN 22:47 18.11.2017 | MA SE il Presidente Donad TRUMP non ha nessun potere di controllo sulla CIA NSA e sul Governo Ombra, e se deve temere di essere ucciso egli stesso in qualsiasi momento, di che cosa vogliamo parlare? Tutto quello che gli USA fanno è per NWO AIPAC il satanismo stesso..
QUELLI SONO I SACERDOTI DI SATANA! Kosachev: USA mostrano “disprezzo” verso la Russia e le vittime degli attacchi chimici
Il presidente del comitato del Consiglio della Federazione russa per gli affari Esteri Konstantin Kosachev in un’intervista a RT ha commentato la dichiarazione della Casa Bianca come atto di “disprezzo” verso la Russia e le vittime siriane.
Ha sottolineato che è pronto a sottoscrivere ogni parola della dichiarazione, a patto che sia rivolta non alla Russia, ma agli USA. Secondo lui, Washington sta cercando di utilizzare i meccanismi delle Nazioni Unite per dimostrare la giustezza delle sue decisioni, prese il giorno dopo la tragedia del 4 aprile.
https://it.sputniknews.com/mondo/201711185294535-kosachaev-onu-senarore-risoluzione-disprezzo-veto-attacchi-chimici-siria/
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
noi NON vogliamo un Islam moderato, no! noi vogliamo un Islam Riformato Santo! e forse se leggiamo il Corano serza avere un pezzo di merda nel cappello, poi, dobbiamo ammettere di Maometto non era una brava persona e che non avrebbe mai potuto essere un profeta! DI CONSEGUENZA se tutti gli Ebrei non ritornano come vuole il signore JHWH, poi, il NWO 666 FED FMI non può essere distrutto per restituire la sovranità monetaria ai popoli, quindi necessariamente si deve andare ad una inutile GUERRA MONDIALE NUCLEARE! Quindi non abbiamo bisogno di una facilitazione che può fare 10morti in meno in un anno, NO! NON vogliano facilitare, MA noi vogliamo dettare, proprio un accordo di pace duraturo e definitivo!
ED è PER QUESTO CHE DIO JHWH HA FATTO DI ME: UNIUS REI.. ed io sono un uomo molto affetuoso e molto affezionato, assai sensibile a puri sentimenti di amicizia, e a nobili prospettive di giustizia universale! AFFINCHé SOLTANTO ALLAH JHWH BRAMA SIA GLORIFICATO!

The New York Times reported a week ago that Trump’s administration had begun drafting its Israeli-Palestinian peace proposal based on a two-state solution.

A senior White House adviser told the paper that Trump’s Mideast peace plan would attempt to tackle hot-button issues such as the status of Jerusalem and West Bank settlements.

“We have spent a lot of time listening to and engaging with the Israelis, Palestinians and key regional leaders over the past few months to help reach an enduring peace deal,” Middle East envoy Jason Greenblatt told The Times. “We are not going to put an artificial timeline on the development or presentation of any specific ideas and will also never impose a deal.”

“Our goal is to facilitate, not dictate, a lasting peace agreement to improve the lives of Israelis and Palestinians and security across the region,” he said.
Il New York Times ha riferito una settimana fa che l’amministrazione di Trump aveva iniziato a redigere la sua proposta di pace israelo-palestinese basata su una soluzione a due stati.

Un alto consigliere della Casa Bianca ha detto al giornale che il piano di pace di Trump nel Medio Oriente avrebbe tentato di affrontare problemi caldi come lo status degli insediamenti di Gerusalemme e della Cisgiordania.

“Abbiamo passato molto tempo ad ascoltare e coinvolgere gli israeliani, i palestinesi e i principali leader regionali negli ultimi mesi per contribuire a raggiungere un accordo di pace duraturo”, ha dichiarato al The Times l’inviato del Medio Oriente Jason Greenblatt. “Non metteremo una linea temporale artificiale sullo sviluppo o la presentazione di idee specifiche e non imporrà mai un accordo”.
“Il nostro obiettivo è quello di facilitare, non dettare, un accordo di pace duraturo per migliorare la vita di israeliani e palestinesi e la sicurezza in tutta la regione”, ha detto.
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
bla bla bla. tutta ipocrisia del demonio.. Israeliani e Palestinesi vogliono entrambi tutto al 100%, ed è questa la verità: “loro hanno ragione” ENTRAMBI HANNO DIRITTO AL 100%, ma satanismo shariah e satanismo NWO SpA FED FMI impediscono questo sogno d’amore e questa pacifica convivenza… perché di ebrei e mussulmani noi possiamo dire tutto il male del mondo, ma sarebbe sempre una bugia! Gli stati arabi sunniti e altri forniranno centinaia di milioni di dollari in assistenza economica ai palestinesi nell’ambito del piano, per aiutare a incoraggiare il presidente dell’Autorità palestinese Mahmoud Abbas ad accettare l’accordo, afferma il rapporto.

Gli Stati Uniti riconosceranno la maggior parte delle esigenze di sicurezza dichiarate da Israele, inclusa la presenza in corso di forze israeliane lungo il confine con la Giordania, ha aggiunto il rapporto televisivo. Ha detto che Netanyahu, da parte sua, stava spingendo per il mantenimento del controllo generale della sicurezza in Israele su tutto il territorio palestinese. (Questa è una posizione che Netanyahu ha chiesto pubblicamente e che, se concessa, sottolineerebbe che i palestinesi non otterrebbero la piena sovranità).

Nessun colono o insediamento sarebbe stato evacuato sotto la proposta degli Stati Uniti, ha detto il servizio televisivo, sottolineando anche che nessun arabi sarebbe stato obbligato a trasferirsi.

La proposta deve essere presentata entro pochi mesi, ma non nel mese successivo, ha affermato il rapporto TV. Non affronterà la questione del trasferimento dell’ambasciata statunitense a Gerusalemme, o del riconoscimento degli Stati Uniti di Gerusalemme come capitale di Israele.

La proposta sarà presentata come centrale per un accordo di pace israelo-arabo regionale, ha detto il rapporto televisivo, e c’è qualche speranza che possa essere presentato in una sorta di conferenza internazionale.

Il rapporto televisivo citava Netanyahu che diceva ai suoi ministri che non c’era un presidente americano più amichevole in Israele di Trump, che a Israele non sarebbe mai offerto un affare migliore di quello di Trump e che Israele non poteva permettersi di rifiutare la proposta degli Stati Uniti quando arrivasse.

Inoltre, secondo il rapporto televisivo, i termini emergenti degli Stati Uniti sarebbero ancora aperti alla negoziazione e non sarebbero stati imposti termini alle parti.

Una fonte della Casa Bianca citata dalle notizie di Hadashot, rispondendo al rapporto, la definì “speculativa” e “non necessariamente accurata” e notò che “molte idee” erano state esaminate. La fonte ha detto che il team di Trump stava prendendo “un diverso approccio” agli sforzi precedenti, e che nessuna scadenza artificiale sarebbe stata fissata per un accordo, e non sarebbero stati imposti termini.

Anche il funzionario della Casa Bianca contattato dal Times of Israel è stato sprezzante: “C’è una costante speculazione e ipotesi su ciò su cui stiamo lavorando e questo rapporto è più o meno lo stesso”, ha detto il funzionario. “Non è una rappresentazione accurata, piuttosto è un mix di possibilità e idee che esistono da decenni”.

“Quello che possiamo dire è che siamo impegnati in un dialogo produttivo con tutte le parti interessate e stiamo adottando un approccio diverso rispetto al passato per creare un accordo di pace duraturo”, ha detto il funzionario al Times of Israel. “Non stiamo per mettere una scadenza artificiale su nulla e non abbiamo piani imminenti oltre a continuare le nostre conversazioni. Come abbiamo sempre detto, il nostro compito è facilitare un accordo che funzioni sia per gli israeliani che per i palestinesi, non imporre loro alcunché “.

La notizia israeliana di Channel 10 ha riferito la settimana scorsa che l’Arabia Saudita ha detto ad Abbas che avrebbe dovuto accettare il piano di Trump quando è stato presentato, o si è dimesso. Questo rapporto è stato smentito dai funzionari dell’Autorità Palestinese.
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
V – Ecco la Croce del Signore, fuggite potenze nemiche;
R – Vinse il Leone della tribù di Giuda, il discendente di Davide.
V – Che la tua misericordia, o Signore, sia su di noi.
R – Perché abbiamo sperato in Te.
V – Signore, esaudisci la mia preghiera.
R – E il mio grido giunga fino a Te.
(se chierico:
V – Il Signore sia con voi;
R – E con il tuo spirito)

Preghiamo
Dio e Padre di Nostro Signore Gesù Cristo, invochiamo il tuo Santo Nome e supplici imploriamo la tua clemenza, affinché, per intercessione dell’Immacolata sempre Vergine Maria, Madre di Dio, di San Michele Arcangelo, di San Giuseppe Sposo della beata vergine, dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e di tutti i Santi, Ti degni di concederci il tuo aiuto contro Satana e tutti gli altri spiriti impuri che percorrono il mondo per nuocere al genere umano e perdere le anime. Per lo stesso Cristo Nostro Signore. Amen. Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

bla bla bla. tutta ipocrisia del demonio.. Israeliani e Palestinesi vogliono entrambi tutto al 100%, ed è questa la verità: “loro hanno ragione” ENTRAMBI HANNO DIRITTO AL 100%, ma satanismo shariah e satanismo NWO SpA FED FMI impediscono questo sogno d’amore e questa pacifica convivenza… perché di ebrei e mussulmani noi possiamo dire tutto il male del mondo, ma sarebbe sempre una bugia! Sunni Arab states and others would provide hundreds of millions of dollars in economic assistance for the Palestinians under the plan, to help encourage Palestinian Authority President Mahmoud Abbas to accept the deal, the report said.

The US would recognize most of Israel’s stated security needs, including for the ongoing presence of Israeli forces along the Jordan border, the TV report added. It said Netanyahu, for his part, was pushing for the retention of overall Israeli security control in all Palestinian territory. (This is a position Netanyahu has publicly demanded, and which, if granted, would underline that the Palestinians would not be gaining full sovereignty.)

No settlers or settlements would be evacuated under the US proposal, the TV report said, also noting that no Arabs would be required to relocate.

The proposal is to be presented within months, but not in the next month, the TV report claimed. It will not deal with the issue of moving the US embassy to Jerusalem, or with US recognition of Jerusalem as Israel’s capital.

The proposal will be presented as central to a regional Israeli-Arab peace accord, the TV report said, and there is some hope that it might be presented at some kind of international conference.

The TV report quoted Netanyahu telling his ministers that there has been no friendlier US president to Israel than Trump, that Israel will never be offered a better deal than under Trump, and that Israel cannot afford to reject the US proposal when it comes.

Furthermore, the TV report said, the emerging US terms would still be open to negotiation, and no terms would be imposed upon the sides.

A White House source quoted by Hadashot news, responding to the report, called it “speculative” and “not necessarily accurate,” and noted that “lots of ideas” were being examined. The source said the Trump team was taking “a different approach” to previous efforts, and that no artificial deadline would be set for an accord, and no terms would be imposed.

The White House official contacted by The Times of Israel was also dismissive: “There is constant speculation and guessing about what we are working on and this report is more of the same,” the official said. “It is not an accurate representation, rather it is a mix of possibilities and ideas that have existed for decades.”

“What we can say is we are engaged in a productive dialogue with all relevant parties and are taking a different approach than the past to create an enduring peace deal,” the official told The Times of Israel. “We are not going to put an artificial deadline on anything and we have no imminent plans beyond continuing our conversations. As we have always said, our job is to facilitate a deal that works for both Israelis and Palestinians, not to impose anything on them.”

Israel’s Channel 10 news reported last week that Saudi Arabia has told Abbas he had better accept the Trump plan when it is presented, or resign. That report was denied by PA officials.
Human sacrifice 666 Cremation of Care

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
CRISTIANI PERSEGUITATI.
kingdom Unius REI ] infatti la ummah nega la esistenza del genere umano! [ NON ESISTE UN SOLO STUPIDO IN TUTTO IL PIANETA CHE PUò PENSARE CHE RICONOSCENDO UNO STATO PALESTINESE, QUESTO SAREBBE SUFFICIENTE PER IMPEDIRE, FERMARE, IL TERRORISMO PALESTINESE! INFATTI LA NEGAZIONE DI UNO STATO EBRAICO IN PALESTINA è UNA QUESTIONE di: TEOLOGIA della SOSTITUZIONE! [ infatti la ummah nega la esistenza del genere umano! se Islam non abiura la teologia della sostituzione, si andrà in rotta di collisione contro tutto il genere umano!

I RUSSI FANNO “INGERENZE”, GLI AMERICANI “INSEGNANO LA DEMOCRAZIA” NELLE ALTRUI ELEZIONI

Maurizio Blondet 16 novembre 2017 13

Budapest. Il ministro degli esteri ha convocato l’incaricato d‘affari USA David Kostelancik causa il piano americano di finanziare le pubblicazioni rurali in Ungheria. Budapest ritiene quest’azione una “ingerenza politica” in vista delle elezioni che si terranno all’inizio del 2018. Gli Stati Uniti avevano reso noto lunedì di stanziare i media di campagna in Ungheria per addestrare e dare i mezzi ai giornalisti alla difesa dei media indipendenti. Il programma USA fornisce alle piccole testate assistenza tecnica e finanziaria,

I CECCHINI DAI PIAZZA MAIDAN. E IL SILENZIO DEL GIORNO DOPO.

Maurizio Blondet 17 novembre 2017 10

“Non avevamo molta scelta. Ci era stato ordinato di sparare sia sui Berkut, la polizia, sia sui dimostranti, senza far differenza. Ero totalmente esterrefatto. È andata avanti per quindici minuti…forse venti. Io ero fuori di me, agitato, sotto stress, Non capivo niente. Poi all’improvviso dopo 15, 20 minuti gli spari son cessati e tutti hanno messo giù le armi”.

Chi parla è Alexander Revazishvilli: ex tiratore scelto dell’esercito georgiano, conferma di essere stato uno di quelli che hanno sparato …

“USA HANNO AIUTATO MIGLIAIA DI TERRORISTI AD EVACUARE INDENNI RAQQA”. E stavolta lo dice BBC

Maurizio Blondet 17 novembre 2017 23

“I terroristi dello Stato Islamico hanno potuto evacuare da Raqqa e Deir ez-Zor sotto la protezione della coalizione detta anti-Daesh guidata dagli Stati Uniti”. Finché a dirlo è stata Damasco o sono i russi, i nostri media han fatto finta di niente, sprezzando la cosa come propaganda di Mosca. Ma che fare quando ad affermarlo è la BBC?

In un eccezionale servizio pubblicato lunedì, intitolato “Raqqa dirty secret” la storica emittente britannica esordisce: “centinaia di combattenti dell’IS e

Lunedi, 20 Novembre 2017

Torna la Leopolda di Renzi: star sarà la Boschi, Gentiloni va in Africa…

Country profile
I 50 paesi dove esiste la persecuzione a danno dei cristiani

1. Corea del Nord
2. Somalia
3. Afghanistan
4. Pakistan
5. Sudan
6. Siria
7. Iraq
8. Iran
9. Yemen
10. Eritrea
11. Libia
12. Nigeria
13. Maldive
14. Arabia Saudita
15. India
16. Uzbekistan
17. Vietnam
18. Kenya
19. Turkmenistan
20. Qatar
21. Egitto
22. Etiopia
23. Territori Palestinesi
24. Laos
25. Brunei

26. Bangladesh
27. Giordania
28. Birmania (Myanmar)
29. Tunisia
30. Bhutan
31. Malesia
32. Mali
33. Tanzania
34. Repubblica Centrafricana
35. Tagikistan
36. Algeria
37. Turchia
38. Kuwait
39. Cina
40. Gibuti
41. Messico
42. Comore (Unione)
43. Kazakistan
44. Emirati Arabi Uniti
45. Sri Lanka
46. Indonesia
47. Mauritania
48. Bahrein
49. Oman
50. Colombia

Quest’anno non ho responsabilità di governo, quindi ci possiamo scatenare…”, fa sapere Matteo Renzi, in vista della Leopolda, arrivata all’ottava edizione, in programma il prossimo fine settimana (24-26 novembre) a Firenze.

Leggi tutto ›

La fine di un’era in diretta tv: discorso di Mugabe alla nazione. Le dimissioni in 5 punti

Lunedi, 20 Novembre 2017

Torna la Leopolda di Renzi: star sarà la Boschi, Gentiloni va in Africa…

Quest’anno non ho responsabilità di governo, quindi ci possiamo scatenare…”, fa sapere Matteo Renzi, in vista della Leopolda, arrivata all’ottava edizione, in programma il prossimo fine settimana (24-26 novembre) a Firenze.

Leggi tutto ›

La fine di un’era in diretta tv: discorso di Mugabe alla nazione. Le dimissioni in 5 punti

Leggi tutto >

Centrosinistra, prove d’intesa. Ma Bersani: “I gufi sono diventati allodole?”

Leggi tutto >

Berlusconi: “Istituiremo un ministero per la Terza Età”

Leggi tutto >

Mussolini salvò l’ultima dimora di Pirandello: un inedito documento storico

Leggi tutto >

GLI ALTRI ARTICOLI PIU’ LETTI

Rigopiano, il suicidio del generale che difese la sua Forestale da Renzi

Tavecchio prossimo alla resa: forse già in arrivo le dimissoni

Sette tentativi di chiamate dal sottomarino scomparso, l’Argentina spera

Precedente in my name, amen alleluia Successivo you have been banned by World Israel News

Lascia un commento