UNIUS REI fa del male a Satana

io sono UNIUS REI! IO HO DECISO di fare del male a Satana, chi può impedirmelo?

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

io sono UNIUS REI!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
2 amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
la liturgia Eucaristica Cattolica deve essere implementata con più considerazione al sacrificio espiatorio e alla presenza reale di nostro signore gesù cristo, e si deve concludere con l’esorcismo breve e la preghiera a San Michele protettore di ISRAEE!
https://it.aleteia.org/2017/11/15/sacerdote-adorazione-in-strada-santissimo-sacramento/?utm_campaign=NL_it&utm_source=daily_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5 amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
la fede cattolica non è solo FEDE, ma, è anche RAGIONE, quindi possiamo sempre criticare il Santo Padre Papa FRANCESCO, ma, non possiamo mai smettere di amarLo e e di pregare per lui! Il Papa: “Nella comunione Dio incontra la nostra fragilità”
Il volto paterno di Papa Francesco: Dio aspetta tutti, anche quelli che sono distanti

Il Papa: “Nella comunione Dio incontra la nostra fragilità”
Pubblicato da Redazione il Nov 15, 2017 03:10 pm

All’udienza Francesco prosegue il ciclo di catechesi sulla Eucarestia: non è «spettacolo» o «museo» ma «incontro vivo» con il Signore, per prepararsi serve silenzio, non chiacchiere «Quando faccio la comunione nella messa il Signore incontra la mia fragilità»: lo ha detto il Papa in un passaggio della catechesi dell’udienza generale, proseguendo un nuovo ciclo, …

L’articolo Il Papa: “Nella comunione Dio incontra la nostra fragilità” proviene da SpeSalvi.it – Cultura e Informazione cattolica.

share on Twitter Like Il Papa: “Nella comunione Dio incontra la nostra fragilità” on Facebook
Il volto paterno di Papa Francesco: Dio aspetta tutti, anche quelli che sono distanti
Pubblicato da Redazione il Nov 15, 2017 01:00 pm

Nella quarta puntata di “Padre Nostro” su Tv2000, il pontefice spiega che cosa è la volontà divina «Se noi siamo sinceri e aperti al Signore, riusciremo a fare la volontà di Dio, perché lui non nasconde la sua volontà, la fa capire a quelli che la cercano. E a quelli che non gli importa li …

L’articolo Il volto paterno di Papa Francesco: Dio aspetta tutti, anche quelli che sono distanti proviene da SpeSalvi.it – Cultura e Informazione cattolica.

Leggi nel tuo browser
share on Twitter Like Il volto paterno di Papa Francesco: Dio aspetta tutti, anche quelli che sono distanti on Facebook

Articoli recenti:
“Ora che ho perdonato sono libera e respiro aria fresca!”
Chi ha fatto la fecondazione assistita può ricevere la Comunione?
XXXII Domenica Tempo Ordinario – Anno A – 12 novembre 2017
“Cristiani siate furbi, c’è uno smog di corruzione nella società”
Il Papa: “Che tristezza i telefonini a messa, anche preti e vescovi”
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
8 amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
Guardate cosa succede a questo sacerdote che scende in strada ad adorare il Santissimo Sacramento… (VIDEO)
Gelsomino Del Guercio/Aleteia Italia | Nov 15, 2017
Pascal Deloche / Godong
Il video diventa virale e su facebook fa oltre 3 milioni di visualizzazioni. Inizialmente lo ignorano tutti. Ma poi…

Inizialmente è da solo. La gente quasi fa finta di non vederlo. Gli sguardi dei passanti sembrano indifferenti. Poi, man mano alcuni ridono, altri sembra che stiano per dire: “guardate quel pazzo…”, altri ancora si avvicinano e iniziano a pregare.

In realtà questo sacerdote, che si è fermato in mezzo alla strada per adorare pubblicamente il Santissimo Sacramento in mezzo alla strada, come scrive la Luce di Maria (15 agosto), con questo gesto ha lanciato un messaggio profondo.

Ovvero, che nella nostra quotidianità spesso non ci accorgiamo della presenza del Signore. Non solo non lo adoriamo, ma lo evitiamo, come fosse appunto, un alieno, un folle da tenere distanza.
L’umiltà del Signore

Invece la risposta del Signore è sempre quella che ci mostra il prete: l’umiltà di arrivare sempre in mezzo a noi, anche in mezzo ad una strada, per condividere con lui la sua Divinità e i suoi messaggi d’amore che quotidianamente ci consegna.

Il video è diventato presto virale e da diversi mesi gira su Facebook. Ha superato tre milioni di visualizzazioni e ben 50mila like, oltre a quasi 80mila condivisioni.
Leggi anche: 9 preti e religiosi, 7 paesi e una missione: evangelizzare con la musica
Questa funzione è temporaneamente bloccata

Di recente hai pubblicato un contenuto che non rispetta le normative di Facebook, pertanto ti è stato impedito temporaneamente di usare questa funzione. Per ulteriori informazioni, visita il Centro assistenza.

Per impedire di ricevere blocchi in futuro, assicurati di aver letto e compreso gli Standard della comunità di Facebook.
Il blocco sarà ancora attivo per 15 giorni e 4 ore.
Se ritieni di visualizzare questo messaggio per errore, comunicacelo.
https://it.aleteia.org/2017/11/15/sacerdote-adorazione-in-strada-santissimo-sacramento/?utm_campaign=NL_it&utm_source=daily_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
1 amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
Read the entire global edition of the Word from Jerusalem online.
View this email in your browser
Help provide portable reinforced bomb shelters for vulnerable Israeli communities along the Gaza border. Dozens of schools and kindergartens are without any shelters to protect their students from the constant threat of Kassam rockets.
GIVE NOW
Envision Pastors Conference / Jan 22-25
Take a step back from your daily responsibilities and receive a ‘bird’s eye view’ on what God is doing around the world and in Israel today. It will be a time during which God can strengthen and envision you afresh.
LEARN MORE
2018 Feast of Tabernacles / Sep 23-28
Next year will mark Israel’s 70th anniversary, and will be a historic convocation with great prophetic significance. You don’t want to miss this once-in-a-lifetime experience!
LEARN MORE
Send Congratulations to Jerusalem!
Join Christians from around the world in congratulating Jerusalem on her 50th year as the unified capital of Israel. Your name will be added to a special book presented to the Mayor of Jerusalem.
SEND NOW
Make a Difference in Israel
Support the work and witness of the ICEJ by partnering with us to bless the people of Israel, bring the lost tribes home, teach the Church about God’s purposes for the Jewish people, and combat anti-Semitism.
DONATE NOW
Copyright © 2017 ICEJ, All rights reserved.
You are receiving this email because you opted in via our website.

Our mailing address is:
ICEJ
P.O. Box 1192
Jerusalem 9101002
Israel
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
2 amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
La lussuria per un giovane uomo è un DEMONE quasi impossibile da vincere! PERTANTO la PORNOGRAFIA DEVE ESSERE ABOLITA A LIVELLO MONDIALE!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
33 amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
STREAM THE WORD FROM JERUSALEM ON YOUR FAVORITE DEVICE, Full episodes of the ICEJ’s Word from Jerusalem program are now available for you to stream directly from your favorite device – amazon fire TV, Apple TV, ROKU TV or androidtv.
Just search for our “Word from Jerusalem” channel and add it to your favorites for free.
We trust you will be blessed as you learn more about the wonderful things God is doing in Israel today and gain a deeper understanding of His unfolding plan for the restoration of Israel.
MAKE A DIFFERENCE IN ISRAEL
Israel faces many overwhelming social needs. Yet, as Christians we have an unprecedented opportunity to bless her people in an act of reconciliation and love. Our extensive experience and network of local relationships on the ground in Israel will ensure that your gift is used in the most effective way possible.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
42 amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
La moglie difende Fausto Brizzi: «Basta, state distruggendo un uomo»
QUINDI LEI è DISPONIBILE A SOTTOSCRIVERE PER LA FEDELTà CONIUGALE?
O SI AVVALE ANCHE LEI DEL DIRITTO DI CORNIFICARE IL MARITO?
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
45 amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
La Fedeli ne fa un’altra delle sue: “niente test a Medicina sull’omosessualità” [ che significa vuole vedere tutte le malattie? o tutti i comportamenti compulsivi deviati? ] allora condannasse la pornograzia e horror a tutti!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
55 amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
Rothschild Rochefeller Morgan ] il prossimo è quello che è vicino a te.. il più prossimo è quello che: “non ce la fa”, e soprattutto, che non può farcela, in tutto il mondo!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
57 amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
Gender è satanimso ed “E’ abuso sui minori” da Redazione | 20-03-2017 | Gender, i pediatri americani escono allo scoperto: “E’ abuso sui minori”
I pediatri americani escono allo scoperto con un documento chiarissimo, rigoroso sotto il profilo scientifico e decisamente coraggioso sul GENDER. Vi proponiamo una sintesi in italiano, un nostro commento e l’originale in inglese (pdf).
SINTESI:
La sessualità umana è oggettivamente binaria: xx=femmina, XY= maschio.
Nessuno è nato con un genere, tutti sono nati con un sesso.
Se una persona crede di essere ciò che NON è, questa situazione è da considerare quantomeno come uno stato di confusione.
La pubertà non è una malattia e gli ormoni che la bloccano possono essere pericolosi.
Il 98% dei ragazzini e l’88% delle ragazzine che hanno problemi di identità di genere durante la pubertà li superano riconoscendosi nel proprio sesso dopo la pubertà.
L’uso di ormoni per impersonare l’altro sesso può causare sterilità, malattie cardiache, ictus, diabete e cancro.
Il tasso di suicidi tra i transessuali è 20 volte superiore a quello medio, anche nella Svezia che è tra i paesi più LGBT-favorevoli del mondo.
E’ da considerarsi abuso sui minori convincere i bambini che sia normale impersonare l’altro sesso mediante ormoni o interventi chirurgici.
COMMENTO:
La “American College of Pediatricians” (seconda per importanza tra le due società americane di pediatria) prende posizione in modo chiaro, dal punto di vista medico, sulla pericolosità dell’ideologia gender e di alcune sue ricadute devastanti sulla vita dei bambini. Si tratta di un fatto molto positivo, perché finora nel conformismo generalizzato anche la classe medica su questioni di questo tipo si è perlopiù unita al coro più “alla moda” e più politicamente corretto. E’ incoraggiante trovare per una volta una affermazione (molto chiara e quasi dura) dei dati della realtà, riconoscibili da ognuno, non inquinati dall’ideologia dominante.
(Dr. med. Fabio Cattaneo, Medicina & Persona)

http://medicinaepersona.ch/index.php/2017/03/20/gender-pediatri-americani-escono-allo-scoperto-abuso-sui-minori/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
58 amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
LA MINISTRA FEDELI sotto elezioni Maurizio Blondet 16 novembre 2017 #LGBT rinnegati! ] dogma Darwin Gender, i pediatri americani escono allo scoperto: “E’ abuso sui minori” [ SMETTI DI FARE IL SATANISTA! ] I pediatri americani escono allo scoperto con un documento chiarissimo, rigoroso sotto il profilo scientifico e decisamente coraggioso sul GENDER. Vi proponiamo una sintesi in italiano, un nostro commento e l’originale in inglese (pdf).

SINTESI:
La sessualità umana è oggettivamente binaria: xx=femmina, XY= maschio.
Nessuno è nato con un genere, tutti sono nati con un sesso.
Se una persona crede di essere ciò che NON è, questa situazione è da considerare quantomeno come uno stato di confusione.
La pubertà non è una malattia e gli ormoni che la bloccano possono essere pericolosi.
Il 98% dei ragazzini e l’88% delle ragazzine che hanno problemi di identità di genere durante la pubertà li superano riconoscendosi nel proprio sesso dopo la pubertà.
L’uso di ormoni per impersonare l’altro sesso può causare sterilità, malattie cardiache, ictus, diabete e cancro.
Il tasso di suicidi tra i transessuali è 20 volte superiore a quello medio, anche nella Svezia che è tra i paesi più LGBT-favorevoli del mondo.
E’ da considerarsi abuso sui minori convincere i bambini che sia normale impersonare l’altro sesso mediante ormoni o interventi chirurgici.

COMMENTO:
La “American College of Pediatricians” (seconda per importanza tra le due società americane di pediatria) prende posizione in modo chiaro, dal punto di vista medico, sulla pericolosità dell’ideologia gender e di alcune sue ricadute devastanti sulla vita dei bambini. Si tratta di un fatto molto positivo, perché finora nel conformismo generalizzato anche la classe medica su questioni di questo tipo si è perlopiù unita al coro più “alla moda” e più politicamente corretto. E’ incoraggiante trovare per una volta una affermazione (molto chiara e quasi dura) dei dati della realtà, riconoscibili da ognuno, non inquinati dall’ideologia dominante.

(Dr. med. Fabio Cattaneo, Medicina & Persona)
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
59 amen alleluia
[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
#LGBT rinnegati! ] dogma Darwin Gender, i pediatri americani escono allo scoperto: “E’ abuso sui minori” [ SMETTI DI FARE IL SATANISTA!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

I neocatecumenali: da Cristo al giudaismo, Maurizio Blondet 9 ottobre 2015 [[ ma senza giudaismo non ci può essere vera intelligenza cristiana: quindi diremo: “da Cristo al giudaismo” e “dal giudaesimo a cristo”! ]]

Un nostro interlocutore neocatecumenale ci scriveva: “sono conscio che se si privilegia troppo l’aspetto della mensa rischia di venir meno la percezione del sacrificio sull’altare, l’ho sperimentato sulla mia pelle, anche se devo dire che ultimamente dai miei ‘catechisti’ è stato ripetuto più volte che la messa è un sacrificio“… Notare: lo dicono “ultimamente”; il che significa che prima non avveniva, ammesso che lo dicano effettivamente e, comunque, se anche lo dicono e poi non “si vive” né nella celebrazione né conseguentemente nella vita, non è la stessa cosa che dice e fa la Chiesa.
Riprendo in proposito il testo di un precedente confronto, che è un documento, per mettere in risalto cos’è che si vive nel cammino e alcuni dei numerosi elementi che provano la giudaizzazione e, quindi, la deformazione della nostra fede, proprio in rapporto all’Eucaristia.
Dice Emanuele:
bimah ebraica nei seminari di Kiko Nei seminari di Kiko c’è sempre una Bimah ebraica…
… e quando mai il cammino ha svilito la Nuova Alleanza? dai ragazzi ma credete davvero in quello che scrivete? Vorrei far riflettere su uno dei primi canti in uso nel cammino. Un canto che sciaguratamente usa un termine ebraico, e una modalità ebraica per ringraziare Dio nel giorno di Pasqua: enumerare i suoi prodigi. Vorrei far notare come finisce il canto. Ora se c’è del male in questo….
DAJENU Di quanti beni ci ha colmato il Signore [3 volte] Se Cristo ci avesse fatto uscire dall’ Egitto e non avesse fatto giustizia del faraone: Rit.: Questo ci sarebbe bastato, ci sarebbe bastato dajenù, dajenù, dajenù.
Se avesse fatto giustizia del Faraone e non ci avesse liberato da tutti gli idoli:
Rit…….. …….omissis… Tanto più dobbiamo ringraziare il Signore![3 volte]
Che ci ha fatto uscire dall’ Egitto
Che ha fatto giustizia del faraone
Che ci ha liberato da tutti i nemici
Che ci ha dato le loro ricchezze…
Che ha aperto il mare per noi…
Che vi ha affondato i nostri oppressori…
Che ci ha donato un cammino nel deserto…
Che ci ha nutrito con il pane della vita…
Che ci ha dato il giorno del Signore…
Che ci ha donato la Nuova Alleanza…
Che ci ha fatto entrare nella Chiesa…
Che ha costruito in noi il suo tempio…
e lo ha riempito del suo spirito Santo
nel perdono dei peccati.
Cristo nostra Pasqua è risorto per noi!
Alleluia, alleluia, alleluia, ecco questo è il senso del patrimonio ebraico in questo canto: semplicemente un incipit in una lista di ringraziamenti…”
Caro Emanuele, vedi che avvalori il mio discorso? Il canto può essere bello e trascinare e svegliare l’emotività quanto ti pare e, ne convengo, è anche in tema con la Pasqua: ma con la Pasqua ebraica.
Pagliacciate neocatecumenali: celebrano una “cena ebraica”!
Ma che ci azzecca Daienu, con tutti i prodigi del Signore nella Pasqua degli Ebrei, quando abbiamo il Prodigio dei Prodigi, il nostro Signore Gesù Cristo Nato Morto e Risorto per noi?
Tra le cose che enumera sulla Nuova Alleanza il canto non dice “è salito sulla Croce ed è morto per noi“. Non ti sembra una dimenticanza grave? Eppure è solo attraverso il Suo Sacrificio che accadono tutte le altre cose enumerate dalla Nuova Alleanza in poi, Risurrezione compresa.
Non dimenticare che nel Suo c’è anche il nostro sacrificio (implica l’offerta e la vittima in espiazione per il peccato, e sono parole dure ma VERE che danno fastidio ai modernisti e ai falsi cristiani), altrimenti non siamo cristiani, siamo rimasti “ebrei” nonostante tutte le parole cristiane usate come specchietti per le allodole!
E quando poi l’iniziatore del cammino dice alla stampa (13 giugno 2008):
“… Nelle comunità portiamo avanti infatti una catechesi basata sulla Pasqua ebrea, con il pane azzimo a significare la schiavitù e l’uscita dall’Egitto e la coppa del vino a significare la Terra promessa”
Capito? Questo non solo non è la Messa cattolica, non è nemmeno un rito cristiano: è un rito EBREO!!! La nostra Terra Promessa, la nostra Pasqua è Cristo. La nostra salvezza è il Suo Corpo Offerto, il Suo Sangue versato “in Sacrificio” per noi…
È vero che Gesù nella Cena pasquale con i suoi discepoli probabilmente ha pronunciato la benedizione finale sulla quarta coppa; ma ha dato a tutto un significato NUOVO, quello che hanno vissuto e vivono i cristiani da sempre… Il cosiddetto ritorno alle origini di Kiko non è un ritorno alle nostre origini ebraiche, è un ritorno all’ebraismo tout court!
ebraismo-neocatecumenale-con-calici-cattolici
La parodia della cena ebraica la fanno usando i calici della Messa…
Se la Messa è un Sacrificio è un sacrificio, non è solo il memoriale della Cena… Kiko nega l’«espiazione» (è scritto nero su bianco nei “mamotreti” del Direttorio)… Ebbene, cosa viene detto nella formula di Consacrazione? «…versato in sacrificio per voi…». Sapete che parola usano gli ebrei cristiani per indicare questo termine? “kippur”… e allora? Agnus Dei qui tollit peccata mundi: ma in latino “tollit” non significa propriamente “togliere”, bensì “prendere su di Sé”… dunque il capro espiatorio, quindi l’espiazione, il Kippur… ricorda niente?
Strano che la giudaizzazione, così spinta nel Cammino, non sia arrivata almeno ad ammettere questo… Addirittura la Carmen Hernàndez (nella Convivenza a Porto San Giorgio di settembre 2008) va blaterando che:
… Allora Gesù Cristo arriva a Cesarea di Filippo e lì celebra il giorno dello Yom Kippur. “E cosa succede lì? “Chi dice la gente che io sia?”, chiede Cristo. E Pietro risponde: “Tu sei il Cristo, il figlio del Dio vivo”, nomina Dio! Nello stesso momento in cui il sommo sacerdote Caifa – Caifa e Cefa sono lo stesso nome – sta pronunciando il nome di Dio nel tempio, sta celebrando Yom Kippur a Gerusalemme, ossia Cristo sta celebrando Yom Kippur fuori del tempio, e formerà la nuova Chiesa: “Tu sei Pietro – Cefa – e su questa pietra edificherò la mia Chiesa”.
È la prima volta che nel Cammino si annuncia questo episodio (cioè l’istituzione della Chiesa), ma in maniera del tutto fuorviante, dal momento che la fondazione della Chiesa non può essere identificata con lo Yom Kippur: il vero Kippur, cioè la vera espiazione avviene ad opera di Cristo sulla Croce! E la fondazione della Chiesa avviene dopo il riconoscimento della Divinità di nostro Signore da parte di Pietro. Mentre l’istituzione del Sacerdozio e dell’Eucaristia avviene nell’Ultima Cena, completamente “reinterpretata” dagli iniziatori del Cammino… Nella Domus di Kiko c’è sempre simbolismo ebraico…
Se siete arrivati a riscrivere il Vangelo secondo la pseudo-teologia del Cammino, non è che si possa rimanere indifferenti allo scempio che viene fatto della vera Chiesa! In questo esame siamo andati già un po’ in profondità, attraverso insegnamenti, noti, degli iniziatori del Cammino. Proseguiremo poi con l’approfondimento delle altre incongruenze del rito anche in relazione allo Statuto, che è il documento ufficiale al momento maggiormente rivelatore di questa problematica realtà.
http://neocatecumenali.blogspot.it/2014/11/il-cammino-e-la-giudaizzazione-del.html
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

PREPARANO UN INTERVENTO “UMANITARIO” IN LIBIA CONTRO DI NOI? Maurizio Blondet 15 novembre 2017 CNN ha fatto un “clamoroso” servizio esclusivo: ha mostrato un mercato degli schiavi in Libia. I media del giorno dopo hanno battuto la grancassa: intollerabile! Disumano! Protesta dell’UNHCR, delle ONG . Eccetera.
UN SERVIZIO CHIARISSIMO DI CNN.
Il servizio CNN appare falso come giuda. Non perché “mercati” del genere non esistano in Libia, ma perché sicuramente non avvengono in quel modo, come al mercato del pesce. Falsa la indignazione, false le circostanze, false i particolari. Per esempio si parla di negri denutriti:
Uno yemenita, ridotto in questo stato insieme a migliaia di connazionali, causa la guerra che l’Arabia Saudita, l’alleato di Usae Israele ,il modello di democrazia, – con l’aiuto militare di caccia-bombardieri americani e inglesi – ha sferrato contro il paese più debole dell’area, per stroncare la rivolta degli sciiti con il genocidio per fame.
Posto che il servizio CNN è un fake, e che i media occidentalisti lo hanno strombazzato con tanta forza, ci si deve domandare cosa ciò prepara.
Suscitare la compassione pubblica ed ufficiale per far riprendere il flusso dei migranti e ridare il business relativo alle note ONG tanto amate da Soros e dall’UNCHR (di cui ha fatto parte la Boldrini), nonché dalla Bonino?
Un’iniziativa per mandare a monte gli accordi che Minniti ha stretto con le bande libiche e che hanno ridotto l flusso di migranti e tagliato il business dei salvataggi alle ONG anglo e tedesche? E’ una situazione che l’ONU ha denunciato già da mesi: “Alcuni Paesi europei incoraggiano gruppi armati che trattengono chi vuole fuggire”, ha tuonato l’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Zeid Ra’ad Hussein.
Un intervento “umanitario” anglo-americano in quella zona della Libia dove l’Italia ha stabilito certe relazioni e ha interessi che fanno gola ai britannici? Dico britannici perché stranamente, Londra ha appena riaperto a Tripoli l’ambasciata, ben fornita di tizi alti muscolosi che non sembrano diplomatici. E in coincidenza, è stato “arrestato” un faccendiere italiano che aveva ottimi rapporti con certe milizie.
La permanenza di un Gentiloni – tanto amico di Hillary, e tanto nemico dei nostri interessi da ritirare l’ambasciatore dal Cairo per il caso Regeni – garantisce che, se l’intenzione dei nostri alleati è predatoria, essa andrà a buon fine. Forse non c’entra niente, ma inviterei a considerare il crollo in borsa di Leonardo: quella che un tempo si chiamava Finmeccanica, che è in mano all’azionista pubblico Tesoro per la metà: certo ha avuto un periodo non smagliante la nostra fabbrica di elicotteri, ma non al punto da giustificare un crollo di un quinto del suo valore (oltre il 21%) in un giorno solo. Certo piace molto agli inglesi, o ai francesi? Ai tedeschi?
Terrei d’occhio anche la corte che Renzi fa ad Emma Bonino per metterla nel governo. Non sono certo i voti che porta, questa globalista che ha approvato tutti gli “interventi umanitari” in Irak e Siria e Libia , che quando apre bocca sembra di sentir parlare la Cia o l’MI6.
Questo non è un articolo, è un allarme. La situazione è in evoluzione. Alla prossima puntata.

https://www.maurizioblondet.it/preparano-un-intervento-umanitario-libia/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

la libertà è soltanto il diritto di fare il bene! STRAORDINARIA LECTIO MAGISTRALIS DI ANTONIO STAGLIANÒ VESCOVO DI NOTO, AL CONVEGNO PROMOSSO DALLA LOGGIA MASSONICA DEL GRANDE ORIENTE D’ITALIA A SIRACUSA

Per fare da contro-altare ad una fake news,pubblicammo
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
un articolo per precisare che l’Arcivescovo Metropolita di Siracusa S.E. Mons. Salvatore Pappalardo, non amoreggiava affatto assieme alla propria Chiesa particolare con le logge massoniche, come in modo infelice ebbero a scrivere diversi opinionisti cattolici basandosi unicamente su una locandina, quindi emanando, sulla sola base di essa, delle sentenze tanto affrettate …
https://www.maurizioblondet.it/straordinaria-lectio-magistralis-antonio-stagliano-vescovo-noto-al-convegno-promosso-dalla-loggia-massonica-del-grande-oriente-ditalia-siracusa/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

https://www.maurizioblondet.it/straordinaria-lectio-magistralis-antonio-stagliano-vescovo-noto-al-convegno-promosso-dalla-loggia-massonica-del-grande-oriente-ditalia-siracusa/

STRAORDINARIA LECTIO MAGISTRALIS DI ANTONIO STAGLIANÒ VESCOVO DI NOTO, AL CONVEGNO PROMOSSO DALLA LOGGIA MASSONICA DEL GRANDE ORIENTE D’ITALIA A SIRACUSA
Maurizio Blondet 14 novembre 2017
Per fare da contro-altare ad una fake news,pubblicammo
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
un articolo per precisare che l’Arcivescovo Metropolita di Siracusa S.E. Mons. Salvatore Pappalardo, non amoreggiava affatto assieme alla propria Chiesa particolare con le logge massoniche, come in modo infelice ebbero a scrivere diversi opinionisti cattolici basandosi unicamente su una locandina, quindi emanando, sulla sola base di essa, delle sentenze tanto affrettate quanto infelici [vedere nostro precedente articolo, QUI].
Relatore di spicco a questo convegno per esprimere il pensiero ed il sentire cattolico sulla Massoneria, è stato S.E. Mons. Antonio Stagliano, Vescovo della Diocesi di Noto, conosciuto dal grande pubblico per la sua passione per la pop music e le sue diverse rappresentazioni in veste di cantante. Noi che però viviamo all’interno della Chiesa e che da sempre viviamo a stretto contatto col mondo della teologia, non conosciamo solo l’Antonio Staglianò cantante, ma soprattutto l’Antonio Staglianò teologo. Un teologo che sin dall’epoca della sua brillante docenza a Roma, si è sempre palesato nelle sue lezioni accademiche, nei suoi libri e nelle sue conferenze, come un teologo di profonda e sana dottrina cattolica, per usare il termine «sana dottrina» nel più squisito stile espressivo paolino [cf. II Tm 4,1-8].
il manifesto sulla base del quale riviste telematiche e blog cattolici, senza approfondire in alcun modo l’argomento, si sono lanciati in sentenze a dir poco infelici …

La lectio magistralis di S.E. Mons. Antonio Staglianò, di cui vi offriamo l’audio integrale, merita di essere ascoltata e meditata, perché nell’odierno mondo episcopale della piacioneria selvaggia e della superficiale approssimazione, capita sempre più di rado di udire, come autentica musica soave per le orecchie, un Vescovo che nelle sue parole ha incarnato il divino monito: «Sia il vostro parlare si quando è si e no quando è no, perché il di più, proviene dal Maligno» [Mt 5, 33-37].
I Padri de L’Isola di Patmos, se da una parte si rallegrano e sono lieti di diffondere i preziosi contenuti della lectio del Vescovo netino, dall’altra rimangono amareggiati per il modo in cui, pur di fronte al dato di fatto, tutt’oggi vi siano dei cattolici resi polemici dalla loro tristezza interiore, che seguitano a stracciarsi le vesti pure dinanzi a un dato di fatto non passibile di smentita, ossia il seguente: con amabilità e profondo spirito cristiano, un vescovo e teologo ha spiegato ai Massoni che se un cattolico è iscritto alla Loggia ed appartiene alla Massoneria, deve ritenersi scomunicato latae sententiae, una scomunica che non è un retaggio della “vecchia Chiesa” del Beato Pio IX, ma rimane tutt’oggi valida anche nella Chiesa del periodo posteriore al Concilio Vaticano II.
Poteva forse dire più di questo, un vescovo ed un teologo, con buona pace di certi irriducibili cattolici tristi e, per questo, sempiterni scontenti? In questo, sbaglia forse il Sommo Pontefice Francesco I, quando a questo genere di cattolici, li chiama “cristiani cupi” o “cristiani pipistrelli”?

dall’Isola di Patmos, 13 novembre 2017
https://www.youtube.com/watch?v=TRMrq5Y9dgs
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

#LGBT rinnegati! ] quando cadremo nella guerra guerra civile? tu farai la morte dei Padroni!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

#LGBT rinnegati! ] ma, a te non interessano gli Omosessuali che non sono gay, perché tu sei Satana!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

#LGBT rinnegati! ] il nazi-fascismo giustamente è stato condannato per i suoi errori ideologici, ma, il comunismo non è stato condannato ancora, ed ecco perché Kim Jong-un e Maometto: ritengono che Omosessuali e cristiani debbano essere il cibo dei topi!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

shalom + salam = blessings too ] io non sono lacrime e sangue per persone normali, benigne, perché Dio è di tutti e il mio JHWH è amore universale e infinito per tutti! [ i criminali sono esclusi da me.. anche se Dio continua ad amarli: purtroppo!
ed io infatti sono una giustizia politica mentre lui è una giustizia eterna!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

pinocchio Bilderberg ha detto: Renzi: «L’unica lobby a cui appartengo è quella degli scout»
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

perché lui crede che Horror sia meno grave di porno? Molestie, Dario Argento: ”I maiali non sono solo in America, piano piano usciranno fuori anche qui” .. perché lui crede che Horror sia meno grave di porno?
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
6
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

#LGBT tu rinnegati! ] come “in questo modo verrà giù il sistema!” [ non c’é nessuno sano di mente che pensi che sia bene salvare il sistema! … è vero che non ci sono gay in Paradiso, perché in Paradiso non ci sono malattie! Ma è anche vero che il Paradiso è pieno di peccatori pentiti! [ tu rinnegati!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
6
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

[ JHWH holy holy holy ] io sono Colui che sono e che sempre sarò ] [ JHWH holy holy holy ] I am who I am and I will always be [ JHWH holy holy holy ] i am [ JHWH holy holy holy ] oh my Israel
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
1
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

“la lotta contro il terrorismo shariah OCI Lega aRABA deve rimanere una priorità strategica”. 16 NOV – “In Libia sono in gioco stabilità e sicurezza in tutto il Mediterraneo. E’ indispensabile una soluzione politica, non ci sono scorciatoie militari, perché se un partito sceglie l’opzione militare, la crisi potrebbe continuare a lungo e l’Isis potrebbe riemergere”: lo ha detto il ministro degli Esteri Angelino Alfano durante la riunione del Consiglio di Sicurezza Onu, di cui l’Italia e’ presidente di turno. Quindi ha ribadito che “la lotta contro il terrorismo deve rimanere una priorità strategica”.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
1
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

finché Rothschild ci schiavizza, ci spinge alla disperazione, e ci ruba il signoraggio bancario, noi non possiamo accogliere migranti economici dall’Africa..
Migranti: Tajani, ora agire su Dublino
‘Sistema ad oggi inefficace e ingiusto, da riformare subito’
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
2
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

se analizzo tutte le accuse che vengono mosse a Papa Bergoglio, sull’80% di esse sono mosse del tutto ingiustamente e questo risulta ad una semplice analisi teologica questo risulta evidente, per l’altro 20% la perplessità rimane legittima! La Chiesa Cattolica si è appiattita troppo sul ministero e deve riscoprire l’aspetto trascendente carismatico e profetico!
Quindi attendiamo il matrimonio dei presbiteri diocesani: al più presto!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
2
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

ANTONIO SOCCI è un SINCERO e FERVENTE CATTOLICO, e come come diverse coscienze attive, ovviamente a livello intuitivo lui percepisce una deriva modernista della Chiesa Cattolica, una erronea deriva ecumenica che mette in ombra il sacrificio espiatorio della Messa e i novissimi! ma, spesso critica erroneamente, diversi atteggiamenti di Papa Francesco, soltanto perché lui non conosce la teologia! per esempio:
Ha criticato Papa FRANCESCO perché non si è inginocchiato davanti alla statua della Madonna di Fatima… ma, Papa Francesco ha fatto bene a non inginocchiarsi, perché noi dobbiamo inginocchiarci non davanti ai santi, ma davanti a Dio soltanto!

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
2
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

la mia può essere una critica forte al Vaticano, ma, sarà sempre una cristica interna! Non è la prima volta che, pur avendo tradito molte volte, tuttavia sia il popolo degli ebrei e che il Vaticano sono ritornati, più e più volte: a servire il Signore holy JHWH, così, come lui merita di essere servito!

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
2
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

io NON ho abbandonato Papa Francesco e Papa Benedetto XVI, e non li abbandonerò mai!

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
2
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

È vero che si avvicina la fine del mondo? I 5 segni che precederanno la seconda venuta di Cristo… questo che io vi ho presentato è uno studio molto serio ed attendibile!

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
2
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

È vero che si avvicina la fine del mondo? I 5 segni che precederanno la seconda venuta di Cristo…
4. La comparsa dell’anticristo
Insieme all’apostasia e alla persecuzione si svelerà il “mistero dell’iniquità” sotto forma di un’impostura religiosa che fornirà agli uomini una soluzione apparente ai loro problemi, uno pseudo-messianesimo in cui l’uomo glorifica se stesso mettendosi al posto di Dio (cfr. CCC, n°675).
Anche se l’anticristo può essere sia una persona individuale che un insieme impersonale di idee, la maggior parte dei teologi lo intende come una persona concreta. Questa persona sarà umana, non un demonio, anche se si sarà consegnata al potere demoniaco. L’anticristo e chi lo propaganda cercheranno di mostrare che Gesù è il più grande nemico dell’umanità e fonderanno una nuova religione naturale che si presenterà come un umanitarismo filantropico e pacifista. Cercheranno di creare un nuovo ordine mondano al margine di Cristo e in violenta opposizione a Lui.
5. Grandi calamità e caos nel mondo
L’anticristo, che prometterà una gloria anticristiana, anziché portare il Paradiso provocherà il caos. Non sarà capace di produrre un ordine ateo al servizio dell’uomo, ma provvederà al suo annichilimento con guerre, fame e morte. A queste disgrazie si uniranno i poteri della natura, di fronte ai quali gli uomini si paralizzeranno perdendo la sicurezza precedente e la convinzione di non aver bisogno di niente. I leader del potere politico, economico, militare e sociale rimarranno indeboliti come i poveri e i piccoli. Nonostante tutto questo, molti di questi uomini temerari si ostineranno nel loro orgoglio. Il mistero del peccato si rivela qui in tutta la sua abissale incomprensibilità, ma i cristiani non temeranno, perché Cristo accompagnerà la Chiesa fino alla fine del mondo.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
2
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

È vero che si avvicina la fine del mondo? I 5 segni che precederanno la seconda venuta di Cristo…
2. La conversione del popolo ebraico
Il non riconoscere Gesù come il Messia verrà meno e si alzerà il velo dal popolo ebraico quando sarà entrato nel regno di Cristo il numero completo di pagani (Rm 11, 25). Allora arriveranno gli ultimi, che devono essere i primi. La loro cecità avrà fine e troveranno la strada verso Gesù.
3. L’apostasia della fede
La rinuncia a Cristo non sarà totale e assoluta in tutto il genere umano, visto che la Chiesa non può perire. Forse il modo migliore per comprenderla è che la maggior parte dei popoli e delle Nazioni rinuncerà al cristianesimo trasformando tutta la vita pubblica in contraddizione alla morale e alla fede cristiane. Allo stesso tempo, la vita individuale della maggior parte degli esseri umani si dispiegherà lontana dal Vangelo. Quanti credono nel mondo perseguiteranno coloro che credono in Cristo, per quanto possano essere uniti a loro dal sangue. La persecuzione sarà una manifestazione dei grandi sforzi di Satana per danneggiare l’opera del Signore.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
2
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

È vero che si avvicina la fine del mondo? I 5 segni che precederanno la seconda venuta di Cristo…
L’escatologia studia gli eventi che si riferiscono alla fine della storia dell’umanità e alla sua piena consumazione. Questo tipo di conoscenza sulle cose ultime non è futurologia (perché non si tratta di una serie di ipotesi sul futuro dell’uomo dal punto di vista naturale), ma una riflessione sul messaggio di Dio relativo al destino dell’uomo.

Nel contesto di questa realtà che si verificherà alla fine dei tempi, la parusia (seconda venuta di Cristo) è un evento che tutti noi cristiani aspettiamo con ansia. Gesù tornerà a terminare ciò che ha iniziato alla vista di tutti, ma a differenza della prima venuta, limitata al suo popolo, la seconda avverrà davanti a tutto il creato e nello splendore della sua gloria.

Quando si verificherà il ritorno di Cristo? Sappiamo solo che nessuno conosce il giorno e l’ora se non il Padre (Mt 24, 36), ma Gesù ci ha fatto conoscere una serie di segni che lo precederanno, anche se non ci ha detto quanto tempo passerà tra la loro manifestazione e la seconda venuta.

Cristo tornerà e i cristiani autentici non si spaventeranno perché quel giorno si realizzeranno tutte le loro speranze. Il ritorno del Signore implicherà la pienezza definitiva della creazione, una restaurazione totale e un rinnovamento fisico e morale del modo. Ma qual è il nostro atteggiamento di fronte alla parusia? Questa conoscenza che Dio ci ha anticipato sulle “cose ultime” ci invita a fare un esame di coscienza sul nostro rapporto con il mondo e con Cristo. Se smettiamo di vivere il nostro cristianesimo in chiave escatologica, possiamo dimenticare che è essenziale essere preparati. Gesù verrà come il ladro di notte.

Ma quali sono i segni che precederanno la seconda venuta di Cristo?
1. La predicazione del Vangelo in tutto il mondo

Gesù stesso l’ha annunciata ai suoi apostoli dicendo: “Questo vangelo del Regno sarà annunciato in tutto il mondo, perché ne sia data testimonianza a tutti i popoli; e allora verrà la fine” (Mt 24, 14). La predicazione non significa che tutte le genti si convertiranno al cristianesimo, ma che il Vangelo si diffonderà in tutte le regioni del mondo perché tutti gli uomini possano convertirsi a Lui. Al ritorno di Cristo potranno esserci solo amici o nemici, e non ci sarà alcun popolo che potrà dire di non conoscerlo.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
3
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

SAUDI IRAN ARABIA OCI ] io sono l’Osservatorio sul martirio dei cristiani da circa: 30 anni, e io dubito che qualcuno potrebbe convincermi che: Allah e Maometto possano essere due brave persone! [ il fatto che per voi, i martiri cristiani non esistono o non sono importanti? è soltanto perché, voi siete pieni di demoni!
SAUDI IRAN ARABIA OCI ] voi avete ucciso e fatto il genocidio shariah, di così tanti popoli innocenti dal maledetto falso profeta Maometto ad oggi, che io dico: “perché voi non provate ad uccidere anche me?”
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
8
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

TRANSLATION: come out pig donkey. all that you have here? it’s bad! BURN SATAN IN JESUS’S NAME! BE OUT PORN horror , come out pork, come outside swine! when you have filled the brain of demons and shit … who releases you from all this TRIBULATION? where your worm does not die, and where your fire is not consumed! you will be swept away! you have collected all the demons: “good” to them, now you are their slave! you are mud fuming sting.. boiling mud, in total desperation, endless illnesses and tribulations! and incandescent ash, ie, liquid decomposition rotation! INFECTING, OPPRESSION, POSSESSION, DISGREGATION, FUNERAL, CAPITOLATION, DISASTRIC, INTESTINAL OPERATION, METASTASIS, MORTALITY, MALEDISATION, MALEFICIOUS, INFECTION INJURY, CANCRENSE, CANCER. etc.. etc.. etc…
FROM A CIMITER MAKE YOU OUT, and in a CEMETERY YOU MUST FIND THAT is your DEFINITIVE: AMEN! AMEN!
from a cemetery you have to go out and in the cemetery you have to enter definitively!
WELCOME in my life, and in my holy JHWH holy! This is Faith that gives the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1 John 54 [MENE TECHEL PERES] PAXCSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB “Drink your poisons made by yourself”. Unius King Israel Mahdi Messiah C. S. B. Crux Sancti Patris Benedecti Cross of the saint Father Benedict C.S.S.M. Crux holy Sit Mihi Lux, holy Cross Be My Light N. D. S.M D. Do not draco sit mihi dux, That the dragon is not my duce V. R. S. Vadre Retro Satan!
Non Suade Mihi Vana, you will not persuade me, of vain things S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. What you offer me is bad I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Drink your poison made by yourself. + into Name: Patris et Filii et Spiritui Sancto. Holy Cross be my Light, and never Satana be my dragon. Satan goes back! You will not persuade me of vain things. The things that you offer me are bad, you drink your poison by yourself. In the Name of the Father of the Son and of the Holy Spirit. Amen! Jerusalem Messiah Mahdi Yerushalayim Kingdom this channel, youtube was disintegrated yesterday, why? Lorenzojhwh
HumanumGenus · Son of the King of Kings at the Kingdom of JHWH, be from kingdom Israel.
[ Saud 666 allah lilit RIAD baal Mecca 322 Kaaba JaBullOn ] this was the news, I was waiting for [ 666 LGBT have closed my youtube channel yesterday] because, I invited satanists to pray, the exorcism of St. Benedict at all youtubers pornographer and satanists! and this, was another lgbt crime against me, that would never have happened, ie, when were satanic priests who had control over youtube! These, LGBT have closed my 60 youtube channels at the same time because, I used the term “sodomites”, of course, Macron and Holland think that it is a constitutional right to be a Satanist and to blaspheme commit sacrilege and blasphemy (only against Christianity), so with freedom, I also went to pray the exorcism on the sites of blasphemy and sacrilege worldwide like them… and it had never happened that they had closed the channel for this … the LGBTs are carrying a violence that is Nazism and ideological massimalism that when satan priests had control over the internet? we have never known!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
8
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Rothschild Rochefeller Morgan ] una famiglia su tre, in Italia ha un anziano afflitto da demenza senile! [ voi ci state uccidendo!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
9
Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

grazie! tu hai tradotto con il cazzo!

AUDIOHOSTEM187 [2 settimane fa] TRANSLATION: all that you have here? it’s bad! BURN SATAN IN JESUS’S NAME! BE OUT PORN! when you have filled the brain of demons and shit … who releases you from all this TRIBULATION? where your worm does not die and where your fire is not consumed! you will be swept away! you have collected all the demons:

fammi l’elenco dei tuoi canali precedenti!
il vero: ex-direttore di youtube, tu non sei, lui è stato ucciso?
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Esorcismo maggiore ] https://youtu.be/u5g16gPLz98 [ MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

https://www.youtube.com/user/AUDIOHOSTEM187/discussion?disable_polymer=1
how do must interpret, your lack of dialogue with me, and the lack of
dialogue of your masters, with me? certainly as an attitude of
rebellion!
and this will bring new challenges, and tribulations to everyone, in worldwide!

come devo interpretare, la tua mancanza di dialogo, e la mancanza di dialogo dei tuoi padroni? certamente come un atteggiamento di ribellione!
e questo porterà nuovi problemi a tutti!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
4
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN buon giorno, Buon giorno,
yerushalayim universal brotherhood! [[ ISTRUZIONI PER L’USO: ” COME FARE
DEL MALE ALLE LUCERTOLE! ” ]]

tutto quello che tu hai quì? è
cattivo! BURN SATANA IN JESUS’S NAME! VIENI FUORI MAIALE! quando ti sei
riempito il cervello di demoni e di merda… chi ti libera da tutta
questa TRIBOLAZIONE? dove il tuo verme non muore e dove il tuo fuoco non
si consuma! tu sarai spazzato via! li hai collezionati tutti i demoni:
“bravo” a loro appartieni, ora schiavo! tu sei fango.. fango bollente
disperazione totale, infinite malattie e tribolazioni! e cenere
incandescente! INFESTRAZIONE OPPRESSIONE, POSSESSIONE, DISGRAZIA,
FUNERALE, CAPITOLAZIONE, DISASTRO, OPERAZIONE INTESTINALE, METASTASI,
SFORTUNA, MALEDIZIONE, MALEFICIO, SUPPURAZIONE INFEZIONE, CANCRENA,
CANCRO… ECC… DA UN CIMITERO DEVI USCIRE? ED IN UN CIMITERO TU DEVI
ENTRARE DEFINITIVAMETNE! AMEN! WELCOME in my holy JHWH holy! This is
Faith that give the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1
Giov 54 [ MENE TECHEL PERES ] PAXCSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB “Drink
your poisons made by yourself”. Rei Unius King Israel Mahdì C. S. P. B.
Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M.
L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D.
Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre
Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi
persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi
offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. +
In nomine Patris et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre
Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio
duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le
cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre del
Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

drink your poison
made by yourself: burn Satana Allah Owl Marduch Morgan in Jesus’s name!
tutta la LEGA ARABA è un solo ed immenso genocidio a cielo aperto:
quindi non potete mai essere voi le vittime! C. S. P. B. Crux Sancti
Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux
Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce. N. D. S. M. D. Non
draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre
Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non
mi persuaderai di cose vane. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che
mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas.Bevi tu stesso i tuoi
veleni
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

187AUDIOHOSTEM [ ma ] ma, tu e Satana, voi siete pronti a presentarti davanti al giudizio di Dio, per la disintegrazione? CatchMeIfYouCan [HD] https://www.youtube.com/watch?v=TXjxN5PaBoA
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

in realtà tutta la PALESTINA è sempre stata al 100% nella disponibilità della LEGA ARABA, perché gli ebrei sono abituati a vivere in mezzo ai popoli… ma, al di fuori del genocidio shariah? per gli islamici il cerchio non si può chiudere! Adesso noi possiamo realizzare il mio REGNO di Israele & Palestina, oppure dobbiamo affrontare una altra disastrosa ed inutile guerra!
He added that “The accurate implementation of the [reconciliation] deal and the full empowering of the government will surely lead to easing the suffering and reviving hope of a better future for all of us.” Ha aggiunto che “l’accurata attuazione dell’accordo [di riconciliazione] e la piena capacità di potere del governo saranno sicuramente in grado di facilitare la sofferenza e la speranza rivivere di un futuro migliore per tutti noi”. Abbas said the Palestinians were pushing ahead to seal reconciliation and to achieve Arafat’s “dream… for freedom, sovereignty and independence on our Palestinian national soil.”

“There is no state in Gaza and there is no state without Gaza,” he said, stressing that the Palestinian people were “united” and “refuse divisions.”
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

forse ebrei sono buoni? no! ma, sono intelligenti ed hanno senso pratico per sbloccare le tensioni! Quindi gli ebrei sono più affidabili in una trattativa! la shariah invece impedisce ogni forma di trattativa, che non sia il genocidio degli infedeli!
Saturday’s event was the first such memorial in the Hamas-run territory since 2007.
The anniversary event was billed as a show of national unity after the Islamist terrorist group Hamas struck a reconciliation agreement last month with the rival Fatah movement founded and led by Arafat until his death in 2004.
The deal, which is supposed to see Hamas cede civil control of Gaza to the Palestinian Authority led by Abbas by December 1, aimed at ending years of bitter division between the rival factions.
Tens of thousands of people from across the Gaza Strip poured into Saraya Square in Gaza City from early morning, hours before the keynote speeches were due to be delivered.
Participants waved Palestinian flags and placards calling for unity, as well as pictures of both Arafat and Abbas.
Hamas seized control of Gaza in a near civil war with Fatah in 2007 amid bitter recriminations over the Islamists’ landslide victory in parliamentary elections the previous year. L’evento di sabato è stato il primo tale memoriale nel territorio di Hamas dal 2007.
L’evento anniversario è stato addebitato come uno spettacolo di unità nazionale dopo che il gruppo terroristico islamico Hamas ha colpito un accordo di riconciliazione il mese scorso con il movimento rivale Fatah fondato e condotto da Arafat fino alla sua morte nel 2004.
L’accordo, che dovrebbe vedere Hamas cede il controllo civile di Gaza all’Autorità palestinese guidato da Abbas entro il 1 ° dicembre, finalizzato a porre fine a anni di amara divisione tra le fazioni rivali.
Decine di migliaia di persone provenienti da tutta la Striscia di Gaza hanno versato nella piazza Saraya a Gaza dalla mattina presto, ore prima che i discorsi del keynote dovessero essere consegnati.
I partecipanti hanno agitato le bandiere e le placche palestinesi che chiedono l’unità, così come immagini di Arafat e Abbas.
Hamas ha sequestrato il controllo di Gaza in una vicina guerra civile con Fatah nel 2007, tra amarezze contro la vittoria delle franchigie islamiche nelle elezioni parlamentari dell’anno precedente.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

islamici sono ipocriti e cattivi… e questo è il motivo per cui non hanno senso pratico e sblocco positivo delle tensioni! The last commemoration in the territory of Arafat’s death was held just months afterwards and ended in clashes between the rival factions.

Fatah has held other events in Gaza since 2007, including a major celebration in 2013, but Hamas has often suppressed its activities.

Although he remains a venerated figure among Palestinians, Arafat is seen by many in Israel as an unreformed terrorist who doomed the 2000 Camp David peace talks, orchestrated the suicide bombing onslaught of the Second Intifada that followed, and disseminated a still-prevailing narrative among Palestinians that denies Jews’ history and legitimacy in the Holy Land. L’ultima commemorazione sul territorio della morte di Arafat è stata mantenuta pochi mesi dopo e si è conclusa in scontri fra le fazioni rivali.

Fatah ha tenuto altri eventi a Gaza dal 2007, tra cui una celebrazione importante nel 2013, ma Hamas ha spesso soppresso le sue attività.

Anche se rimane una figura venerata tra i palestinesi, Arafat è visto da molti in Israele come un terrorista non riformato che ha condannato i colloqui di pace di Camp David del 2000, orchestrato l’attacco di bombe suicidi della Seconda Intifada che ha seguito e ha diffuso una narrativa ancora dominante tra i palestinesi che nega la storia e la legittimità degli ebrei in Terra Santa.
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Abbas: PA could move to back one-state solution if two states fail ] UNO STATO? NO! è il MIO REGNO!
In pre-recorded speech at Gaza commemoration of Arafat, PA leader promises Palestinian unity: ‘There is no state in Gaza and there is no state without Gaza’

Abbas: L’AP pourrait passer à la solution à un état si deux états échouent
Dans un discours pré-enregistré à Gaza commémoration d’Arafat, le leader de l’AP promet l’unité palestinienne: “Il n’y a pas d’Etat à Gaza et il n’y a pas d’Etat sans Gaza”

Abbas: PA potrebbe andare verso la soluzione di un unico stato se due stati falliscono
Nel discorso pre-registrato alla commemorazione di Gaza di Arafat, il capo PA promette l’unità palestinese: “Non esiste uno stato a Gaza e non esiste uno stato senza Gaza”
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

http://www.ohchr.org/Documents/HRBodies/HRCouncil/CoIDPRK/Report/satellite-images/coi-dprk-satellite-images-political-prison-camps-28-jan-2014.pdf United
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
Expansion area adjacent to Political Prison Camp No. 1
Political Prison Camp No. 15, Yodok, South Pyongan –
Overview
Analysis courtesy of Amnesty International / © Digital
Globe
(potential residual detention complex of Political Pr
ison Camp No. 18)
Analysis courtesy of Amnesty Inte
BOIA ASSASSINI! KIM JONG-UN, BOIA PUTIN, BOIA XI-JINPING ASSASSINI! CINA! BOIA ASSASSINI! ERITREA ASSASSINI! GULAG LAGER.. ASSASSINI!
유엔
유엔유엔
유엔
조선민주주의인민공화국

인권조사위원회

COMMISSION OF INQUIRY ON HUMAN RIGHTS
IN THE DEMOCRATIC PEOPLE’S REPUBLIC OF KOREA
Satellite images of currently existing
political prison camps (
kwanliso
) in the
Democratic People’s Republic of Korea
28 January 2014
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

BOIA ASSASSINI! KIM JONG-UN, BOIA PUTIN, BOIA XI-JINPING ASSASSINI! CINA! BOIA ASSASSINI! ERITREA ASSASSINI! GULAG LAGER.. ASSASSINI!
The designations employed and the presentation of material on this map do not imply the expression of any opinion whatsoever
on the part of the Secretariat of the United Nations concerning the legal status of any country, territory, city or area or of
its authorities,
or concerning the delimitation of its frontiers or boundaries. Data used in the development of this map was collated from multi
ple source
http://www.ohchr.org/Documents/HRBodies/HRCouncil/CoIDPRK/Report/map/coi-dprk-map-large.pdf
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

http://www.ohchr.org/Documents/HRBodies/HRCouncil/CoIDPRK/Report/drawings-by-former-prisoner/coi-dprk-drawings-by-former-prisoner-kim-kwang-il.pdf BOIA KIM JONG-UN, BOIA PUTIN, BOIA XI-JINPING CINA! BOIA ERITREA
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

20 August 2013 (pm)
Commission of Inquiry on Human Rights in the Democratic People’s Republic of Korea
1. Chair’s Introductory Remarks [00:00-12:02]
2. Mr SHIN Dong Hyuk (political prison camps) [12:36-02:11:30]
2. Ms JEE Heon A (forced repatriation, infanticide, sexual violence) [02:11:31-03:45:35]
http://www.ohchr.org/EN/HRBodies/HRC/CoIDPRK/Pages/PublicHearings.aspx
Commission of Inquiry on Human Rights in the Democratic People’s Republic of Korea
http://www.ohchr.org/EN/HRBodies/HRC/CoIDPRK/Pages/ReportoftheCommissionofInquiryDPRK.aspx
21 August 2013 (am)
Commission of Inquiry on Human Rights in the DPRK – Seoul Public Hearing Day 3 (morning)

1. Ms KIM Young Soon (political prison camps) [00:00-01:19:05]
2. Mr KIM Eun Cheol & Mr JEONG Kwang-Il (prison camps) [01:19:06-03:00:30]
3. Dr KIM Young Hoon, Korean Rural Economic Institute [03:00:30-03:53:00]

21 August 2013 (pm)

1. Mr AHN Myong Chul (political prison camps) [00:00-01:25:26]
2. “ P” (right to food and forced repatriation) [01:25:27-01:58:50]
3. Korean Institute of National Unification [01:59:00-03:35:10]

22 August 2013 (am)

1. Mr KIM Hyuk (children’s rights and torture) [00:00-01:13:35]
2. Mr JI Seong Ho (violations against persons with disabilities) [01:13:36-02:30:55]
3. Korean Bar Association [02:30:56 -03:41:15]

22 August 2013 (pm)

1. Ms JEONG Jin Hwa & Mr. JANG Hae Sung (freedom of information) [00:00-01:38:59]
2. “Timothy” (persecution of Christians) [01:39:00-02:26:55]
3. “A” [02:26:56-03:08:45]
4. National Human Rights Commission of Korea [03:08:46-04:14:15]

23 August 2013 (am)

1. Mr CHOI Sung Yong (abductions) [00:00-01:27:52]
2. Mr. LEE Jae Geun (abductions) [01:27:53-02:45:13]
3. Mr NAM Jang Ho (abductions) [02:45:14-03:17:10]
4. Mr. HWANG In Chul & Mr. JUNG Hyun Soo (abductions) [03:17:11-04:15:40]
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Ripristino password ] CIA 666 UK [ mi impediscono Ripristino password in /it.sputniknews.com/
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

MOSCA, 11 NOV – “L’attacco contro i nostri media in Usa è un attacco senza dubbio contro la libertà di stampa: siamo delusi”.
anche io sono deluso per la censura che sputniknews ha fatto contro di me! bay bay comunista Kim Jong-un!
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

17enne è stata stuprata: per colpa sua! mentre il prete: ‘non provo pietà’ è stato stuprato dal PD Bilderberg Soros SpA NWO FED BCE FMI BM Nato tutti in Vaticano: Ja BullOn shariah – Emilia-Romagna
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

11 novembre, Iraq: la fossa di Khasfa, dove l’Isis potrebbe aver sepolto 4mila persone [ ecco dove shariah Erdogan e Salman hanno messo i cristiani!
Nel deserto tra Baghdad e Mosul, ‘portavano gente con i bus’
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
5
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

questo criminale di 60anni deve essere identificato! Insultata e presa a calci, sull’autobus, perché di colore. E’ quanto denunciato ai carabinieri, che stanno ora accertando i fatti, da una studentessa di quindici anni, promessa del basket, papà originario di un Paese africano e mamma italiana. “Appena salita sul bus, un uomo sui sessant’anni, senza motivo, mi ha sferrato un forte calcio al ginocchio”, è il racconto della giovane.
Ad occuparsi degli accertamenti sono i carabinieri di Grugliasco, nell’hinterland di Torino. La giovane si stava recando a scuola, come ogni mattina, zaino sulle spalle e cuffiette alle orecchie. “Mi sono spostata, ho tentato di far finta di nulla, ma quell’uomo continuava a fissarmi – racconta -. Mi ha detto: ‘è inutile che tu vada a scuola, tanto finirai sulla strada. Torna al tuo Paese…”.
Frasi condite da parole razzisti, insulti e offese. Intorno nessuno è intervenuto. La ragazzina è arrivata a scuola in lacrime, poi la decisione di denunciare l’episodio, sostenuta dal presidente della squadra di basket per cui gioca.

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
settimana fa
strakerIn risposta yerushalayim universal brotherhood( 10.11.2017yerushalayim universal brotherhood, torna a prostituirti in sinagoga finocchio mezzo prete.

yerushalayim universal brotherhood In risposta straker( 10.11.2017 straker, i sacerdoti di Satana lo possono dichiarare ci sono molti utenti che sono impazziti pubblicamente!
smettila di essere zombies nei dischi volanti della Confederazione Galattica… che non sembri già tanto normale di tuo!

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
settimana fa
Buongiorno, yerushalayim universal brotherhood!
L’utente belli corrado ha risposto al tuo commento
USA intendono provocare la terza guerra mondiale

Testo del commento:
yerushalayim universal brotherhood, ..eccu.bravu ora mettiti sutta e suca…

Puoi vedere il commento e continuare la discussione qui:
https://it.sputniknews.com/mondo/201711015219295-USA-guerra-mondiale/#comments

yerushalayim universal brotherhood In risposta belli corrado( 10:42 10.11.2017 belli corrado, smettila di fare lo stolching ai maschi… altrimenti tutti penseranno che i siciliani sono diventati tutti GAY!

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
settimana fa
le persecuzioni contro i cristiani non sono state messe in atto soltanto
da fondamentalisti islamici o indù, o dal regime comunista.
In Europa, l’Osservatorio sull’intolleranza e sulla discriminazione contro i cristiani in Europa (OIDCE), organizzazione non governativa con sede a Vienna, già segnalava come nei nostri paesi i casi di intolleranza e di discriminazione nei confronti dei cristiani siano in aumento.
Tre o quattro episodi negli ultimi 30 giorni – fra i tanti altri – testimoniano quanto scritto prima:
In Francia, il Consiglio di Stato francese ha ordinato la rimozione della croce che sovrasta un monumento eretto alla memoria di S. Giovanni Paolo II.Siamo nella piccola cittadina di Ploermel, di nemmeno 10.000 abitanti, nella Bretagna. Nella piazza del borgo è stata eretta una statua donata dall’artista russo Zurab Tsereteli: una scultura del Pontefice in piedi, con le mani giunte, sopra un semplice arco sormontato da una croce. Questa croce ha dato fastidio ed è stata giudicata offensiva da alcuni laicisti estremisti e così dovrà essere rimossa.
Lo ha stabilito il Consiglio di Stato francese, motivando la sua
decisione con il fatto che la croce viola la legge sulla separazione fra
Stato e Chiesa.

E questo, dopo più di 1.500 anni di cristianesimo in Francia,
da quando, nel Natale del 496, Clodoveo Re di Francia si convertì alla
religione cattolica davanti al Vescovo San Remigio, facendosi battezzare
insieme ai suoi uomini.

In Germania, tramite il bollettino della Parrocchia di Werl, siamo stati informati di un sacerdote oltraggiato e attaccato da un cittadino di religione islamica in un supermercato nel Nord Reno-Westfalia. Questa è la testimonianza del sacerdote:

“Sabato, nel primo pomeriggio, ero in fila per pagare alla cassa del Lidl a Werl.
Indossavo i miei abiti ordinari di tutti i giorni, così ero
riconoscibile come sacerdote. Il supermercato era piuttosto gremito,
tutte le casse erano aperte.

“Proprio di fronte a me c’era una signora, probabilmente straniera. Metteva la spesa sul rullo del registratore di cassa, quando è stata raggiunta dal marito. Questo, quando mi ha visto, ha iniziato a maledirmi nella sua lingua di origine.

“Non ho reagito in alcun modo.
Ma l’uomo in questione ha poi afferrato il mio carrello e ha cominciato
a scuoterlo e spingerlo mentre continuava ad insultarmi: “Specie di miscredente, specie di maiale”.
“Senza dire niente, io ho chiamato immediatamente, con il mio cellulare, il numero della polizia, che si è dimostrata incompetente. Nessuna delle persone intorno a noi ha detto niente”.

La cosa più scandalosa è il fatto che la polizia si è dimostrata incompetente e nessuno ha detto niente.

Ma c’è anche l’Italia. La “Nuova Bussola Quotidiana” si domanda: un’Ave Maria recitata in un’aula universitaria può provocare la reazione rabbiosa di studenti e persino del rettore?

Bene, continua la Nuova BQ, la risposta è sì. Il fatto in questione è accaduto a Macerata. La professoressa si chiama Clara Ferranti ed insegna linguistica e glottologia.

La
professoressa aveva seguito le vicende legate al Rosario polacco per la
difesa della patria e aveva aderito alla maratona di preghiera di sostegno che anche in Italia ha visto il prodigarsi di migliaia di cattolici con la corona in mano.

L’appuntamento era fissato per il 13 ottobre alle 17.30 ed in quel momento la prof. era immersa nella terza ora della sua lezione. Dunque propose ai suoi studenti “di recitare un’Ave Maria per la pace. Chi non vorrà, si asterrà”.

Apriti cielo! Si è scatenato il finimondo: post su Facebook, falsità, offese, inni a satana e persino la dura reprimenda del rettore che, con un linguaggio burocratico e ministeriale, le ha rimproverato che a scuola certe cose non si fanno, dopo aver chiesto scusa agli studenti che si sono sentiti offesi.

La Nuova BQ ha raggiunto la professoressa e ha scoperto che a farle più male non sono state le critiche, ma le falsità sul suo conto. Quali? “Ad
esempio che alcuni ragazzi sono dovuti uscire dall’aula, o che la
preghiera sia stata imposta, così come è falso che abbia dato
un’occhiataccia a chi non si è unito in preghiera. Ho soltanto chiesto loro di restare in piedi in segno di rispetto”.

La docente sta comunque ricevendo la solidarietà di tantissime persone che la stanno sostenendo, ma non dell’università.

Invece, il vescovo di Macerata, Mons. Nazzareno Marconi, l’ha difesa con un commento tagliente: “Grazie
all’università, ai non credenti e agli anticlericali perché ci avete
ricordato quali tesori possediamo senza apprezzarne adeguatamente il
valore e l’importanza”.

Nestle ed altre aziende cancellano la croce. La Nestle da tempo utilizza un’immagine delle famose cupole blu della Chiesa della Resurrezione sull’isola greca di Santorini per la confezione del suo popolare yogurt greco. La chiesa è sormontata da croci bianche e sullo sfondo viene mostrato il mare Egeo.

Ma recentemente, la Nestlé ha semplicemente tolto le croci della Chiesa con il programma Photoshop e nessuna spiegazione è stata data.
Questa, comunque, è una tendenza che cresce in Europa. Il
francese Carrefour, il greco Megval ed il tedesco Lidl seguono la
stessa linea, amputando digitalmente la croce dai loro prodotti.
Un portavoce di Lidl ha cercato così di spiegare l’eradicazione della Croce: “Evitiamo l’uso di simboli religiosi perché non vogliamo escludere nessuna credenza religiosa… Siamo un’azienda che rispetta la diversità”.
Lidl ha ripetuto la stessa cosa in Italia, sul suo yogurt “Eridanous” che mostra la chiesa di San Antonio Abate di Dolceacqua, in Liguria, senza la croce sulla facciata.
Ma questa volta, non le è andata bene. Dopo le proteste del sindaco Fulvio Gazzola, il caso si è chiuso con le scuse di Lidl: “Lidl Italia si scusa con i clienti e gli abitanti del borgo per questo errore del tutto involontario”.
L’Osservatorio
sulla Cristianofobia continuerà il suo impegno di monitoraggio e di
denuncia in difesa dei cristiani perseguitati.
E se le tue possibilità lo consentono, spero
vorrai considerare la possibilità di sostenere le attività
dell’Osservatorio sulla Cristianofobia con una tua libera donazione. Silvio Dalla Valle
Responsabile Campagna Osservatorio sulla Cristianofobia
Sostieni le attività dell’Osservatorio sulla Cristianofobia!

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
settimana fa
Buongiorno, yerushalayim universal brotherhood!

è soltanto Hitler dai dischi volanti della Confederazione galattica!
L’utente straker ha risposto al tuo commento
USA intendono provocare la terza guerra mondiale

Testo del commento:
yerushalayim universal brotherhood, torna a prostituirti in sinagoga finocchio mezzo prete.

Puoi vedere il commento e continuare la discussione qui:
https://it.sputniknews.com/mondo/201711015219295-USA-guerra-mondiale/#comments

MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia
settimana fa
non ho un problema giuridico con le ABOMINAZIONI.. ma devono abiurare la ideologia del GENDER! Permessi matrimoniali retribuiti anche alle coppie gay: la nuova “par condicio”
giovedì 9 novembre 2017 Il permesso matrimoniale potrà essere usufruito anche da conviventi e gay.
Il nuovo contratto degli statali non fa differenza: il dipendente
legato civilmente al suo partner (di qualsiasi sesso esso sia) ha
diritto ai medesimi permessi e congedi riconosciuti per legge a una
coppia “tradizionale”. Come riporta il Giornale, mai più
differenze tra unioni civili, “creativamente omosex o intersex”, e
matrimoni etero “vecchio stile”. Si tratta della più grande novità
presente nella prima bozza del nuovo contratto per gli statali proposta
ai sindacati dall’Aran, (Agenzia per la rappresentanza negoziale della
pubblica amministrazione). La proposta ha l’obiettivo di «assicurare
l’effettiva tutela dei diritti e il pieno adempimento degli obblighi
derivanti dall’unione civile tra persone delle stesso sesso», come già
previsto dalla legge del 2016. Così i conviventi, come le coppie
sposate, potranno godere di 15 giorni di stop retribuito per le nozze.
Contratto degli statali, le innovazioni
Un’altra innovazione presente nella bozza presentata dall’Aran, riporta ancora il Giornale,
riguarda la possibilità di portare anche nella pubblica amministrazione
la possibilità per il lavoratore di cedere a titolo gratuito ad un
altro dipendente, che ne abbia necessità per gravi problemi (familiari o
di salute), la parte che eccede le quattro settimane di ferie di cui
ognuno è obbligato a fruire.
im Yitzhak Kaduri’s Messiah
YouTube Spotlight
stopyouporntubesatan
Magdi Cristiano Allam
Obama moderate terrorist 666 OCI ONU CIA Shariah
nei secoli fedele: ITALIA LIBERA dai Rothschild
Open Doors UK & Ireland
lorenzoJHWH UNIUS REI is Messiah Yitzhak Kaduri
LaVeraScienza
PandoraTV
sausTVmiscellanea
Canali popolari
Amedeo Preziosi
Liliana Cavaliere The Best Music
Ghali
X Factor Italia
rai
iPantellas

First Robot Given ‘Citizenship’ Declares- ‘Humans Are Not Conscious Beings, I Will Destroy Them’- The Development Of Humanoid Robots Will Be The Next Major Weapons Development For The Coming Third World War
2017-11-14 For a while we have been following the development of “sex robots,” which we have warned will pose grave existential threats to the concept of marriage and the family. However, the development of robots for sexual purposes is merely superficial. As even some of the companies who are tied to sex robots are admitting, they […]
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Chinese President Xi Jinping Orders Chinese Christians- ‘Stop Worshipping Jesus- Worship Me And I Will Heal Your Sickness And Rescue You From Poverty’
2017-11-14
Chinese President Xi Jinping has ordered Christians in China to stop worshipping Jesus and start worshipping him instead, saying that their saviors are ‘General Secretary Xi and the Communist Party’ according to a recent report: Thousands of villagers in southeastern China have reportedly been called to replace their posters of Jesus Christ and other religious […]
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

If The Crusaders Of The Middle Ages Were Alive Today, They Would Hate The Right Wing. The Right Wing Is Filled With Homosexuals And Pagans And It Is Disgusting That They Are Using The Crusades To Cover Up Their Own Evil Agenda
2017-11-14
By Theodore Shoebat If the Crusaders of the Middle Ages were alive today, they would hate the right wing. This is the subject of my most recent video: IF YOU WANT TO LEARN ABOUT TRUE CHRISTIAN WARFARE, AND THE CRUSADES, CLICK HERE TO GET MY LATEST BOOK ON THE CHRISTIAN FIGHT AGAINST EVIL
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Atheism Is Unnatural 2017-11-14 By Theodore Shoebat Atheism is unnatural. This is the subject of my next video: IF YOU WANT TO LEARN ABOUT TRUE CHRISTIAN WARFARE, AND THE CRUSADES, CLICK HERE TO GET MY LATEST BOOK ON THE CHRISTIAN FIGHT AGAINST EVIL
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Major Christian Leader Declares: ‘After So Many Massacres On Christians Have Taken Place, I Cannot Tell You How Many People Are Converting To Christianity.’
2017-11-15 By Theodore Shoebat A major Christian leader in Egypt, Coptic Catholic Patriarch of Alexandria, Ibrahim Isaac Sidrak, has recently said that after so many massacres in Christians, he cannot tell people how many are converting to Christianity. According to one report: The last few years have been especially hard for the Coptic Church. The attacks in […]
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Catholic Priest Goes To Saudi Arabia And Proudly Wears His Cross In Front Of The Biggest Islamic Leaders
2017-11-15 By Theodore Shoebat A Maronite Catholic bishop went to Saudi Arabia and proudly wore his cross in front of the country’s biggest Islamic leaders. As we read in one report: In a rare sight, a Catholic bishop visiting a Muslim country in the Middle East showed he was not afraid to demonstrate his faith – […]
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

The Government Of Syria Makes This Declaration To The United States: ‘ISIS Has Been Defeated, We Want Your Military Out Of Our Country. You Are Causing More Problems.’
2017-11-15 By Theodore Shoe The government of Syria has declared victory over ISIS and has asked the US to leave, stating that its military presence is causing more harm. According to one report: The Syrian Foreign Ministry issued a firm warning to the U.S. and other foreign forces in Syria Tuesday without the approval of President Bashar al-Assad, […]
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Major French Construction Company That Offered To Build Trump’s Wall, Gave Money To ISIS
2017-11-15 By Theodore Shoebat A major French construction company, LafargeHolcim, which offered to help build Trump’s wall, has been caught as a giver of money to ISIS. As we read in one report: Authorities have raided the Paris offices of French-Swiss construction company LafargeHolcim—a candidate to help President Donald Trump fulfill his campaign promise to build a wall […] MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

The Syrian Military Is Destroying ISIS As It Surrounds The Final ISIS Stronghold
2017-11-15 By Theodore Shoebat The Syrian military is destroying ISIS. Syrian troops are surrounding the final ISIS stronghold in Albukamal. As we read in one story on this situation: The Islamic State (ISIS) is in serious trouble inside their last stronghold, Albukamal, as their forces find themselves nearly encircled in this part of the southeastern countryside of […]
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Major Health Experts Around The World Declare ‘The LGBT Are Causing A Global Epidemic Of Diseases On A Level That We Have Never Seen Before’
2017-11-15 State Health Agencies, the CDC, and Health Advocacy groups have declared a public health crisis among the LGBT that is sweeping across the nation. According to a series of studies, they are calling sex hookup apps such as Tinder and Grindr the “new bathhouses” are responsible for the massive rise in the spread of deadly […]
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

‘Christian’ Minister Says God Is ‘A Power Hungry, Exploitative Pedophile And Serial Sexual Abuser’ And ‘Mary Was Raped, Jesus Is A Rape Baby’
2017-11-15 In what is one of most blasphemous articles published yet today, a ‘Christian’ minister called God a ‘power hungry, exploitative pedophile and serial sexual abuser’ who ‘raped Mary’ and that ‘Jesus is a rape baby’: According to The Gospel of Mary and other early church documents, Mary, the mother of Jesus, was most likely betrothed […]
MENE, TEKEL, PERES: drink your poison made by yourself ] burn Satana in Jesus’s name, amen alleluia

Young lady overlooking Jerusalem from the top of the Mount of Olives.

“Is God the God of Jews only? Is He not the God of Gentiles too? Yes, of Gentiles too.” (Romans 3:29)

Shalom Lorenzo,

We read a lot about the Canaanites in the Bible, but not much is reported on how they are impacting the people of Israel today in these end times.

And nothing is said in mainline media about the true solution to the tension and terror that still exists between these two people groups.

Let’s look at these issues and how we can bring true peace to these spiritually and physically oppressed people and neighbors.

Noah’s Sacrifice, (c. 1850) by Daniel Maclise

Phoenicians, Philistines, or Arabs?

Who are the Canaanites?

Their saga begins with Noah.

While Noah’s son Shem fathered Abraham, Isaac, and the Hebrew People, Noah’s son Ham fathered Canaan.

Canaan fathered the Canaanites, Amorites, Hitites, Jebusites, and a few other “ites” we read about in the Bible.

Canaanites are not Philistines.

The Philistines originated in the Aegean isles and inhabited the coastal plain of Israel in the south from Gaza to Ashdod.

Canaanites are not Arabs.

The Arab People were fathered by Abraham’s son Ishmael, by Abraham’s other wife Keturah, and through Abraham’s nephew, Lot.

Canaanites are Phoenicians.

The Greeks gave them this name because of their famous royal purple dye, known in Greek as phoinikes.

So, the Canaanites are a distinct people group who can trace their lineage to Noah through his son Ham.

We read in Genesis 9:8 that Canaan may or may not have received a blessing by God, along with his other brothers, but we do know that later curses have plagued his people.

Map depicting the location of the Canaanites (Phoenicians) as well as
Judah, Israel, Philistines, Arab nations and other tribes in 830 BC.

Lorenzo, Bless the People of Israel, click here

The Double Curse of Canaan

Canaan received at least two curses in his life.

The first curse came from Noah after Ham sinned against him (Genesis 9:20-24).

“Cursed be Canaan; a servant of servants shall he be to his brothers.” (Genesis 9:25)

The second curse came from Ham and Canaan’s brothers.

In the book of Jubilees (read by Ethiopian Jews as part of the Ethiopian Orthodox Bible), we are told that Noah’s family received a land inheritance.

Canaan, however, decided to take portions of Shem’s land, including Hamath in west-central Syria today, down to the entrance of Egypt. (Jubilees 10:27–28; Numbers 34:6–7)

Ham and his other sons pleaded with Canaan not to do it:

“Dwell not in the dwelling of Shem; for to Shem and to his sons did it come by their lot. Cursed art thou, and cursed shalt thou be beyond all the sons of Noah.” (Jubilees 10:31–33)

Canaan didn’t listen. He remained in the land promised to the people of his Uncle Shem.

As Joshua crossed the Jordan River into Canaan with two million Hebrew people, the Canaanites encountered the God of their ancestor, Noah.

Map of Israel’s early inhabitants, including the Canaanites
and their descendants. (Source: Bible History Online)

A Holy War

Perhaps nothing has made the God of Abraham, Isaac, and Jacob more misunderstood than His decree to completely remove the Canaanites from the land of Canaan when the Hebrew People took possession of it.

“In the cities of these peoples that the LORD your God is giving you for an inheritance, you shall save alive nothing that breathes, but you shall devote them to complete destruction, the Hittites and the Amorites, the Canaanites and the Perizzites, the Hivites and the Jebusites, as the LORD your God has commanded.” (Deuteronomy 20:16–17)

Why would a holy God declare such a thing? He said,

“That they may not teach you to do according to all their abominable practices that they have done for their gods, and so you sin against the LORD your God.” (v. 18)

If the Canaanites shared God’s standards of good and evil, then perhaps God would have worked out a more amicable agreement.

But the Canaanites did not share God’s values. And the Hebrew People did not fully obey God’s instructions.

Abram’s Journey from Ur to Canaan (1850, by Jozsef Molnar
In the extra-Biblical book of Jasher, we are told that Abraham’s father was
a prince of Babylon’s King Nimrod, yet Abraham obeyed God’s instructions
to leave Babylon and worship Him alone. And God greatly blessed him.

Joshua and other leaders of Israel allowed some Canaanites to survive, enslaving them or controlling them in other ways (Judges 1:27–36).

As the saying goes, “You are known by the company you keep.”

Because they remained in the land, it did not take long for the People of Israel to begin acting like Canaanites, worshipping Baal, Asherah, and other gods of Egypt, Assyria, and Babylon with “sacred perversions,” like child sacrifice (Jeremiah 7:31, 19:2–6).

In worship, the Canaanites also planted wooden poles or trees (the King James Bible says “groves”) called Asherah, named after the mother of Baal, who is also the mistress of Baal and the goddess of fertility.

Likewise, in the Holy Temple of Jerusalem, where God placed His name forever, the Israeli king Manasseh placed a carved image of Asherah. There and throughout the land, the people of Judah, even the priests, engaged in these cult sex acts (1 Kings 14:23–24; 2 Kings 21:7).

God had chosen the Hebrew people to be a light to the nations, set apart, holy. They were to bring others to the knowledge of the one true Provider of everything the world needs.

“You shall be holy to Me, for I the LORD am holy and have separated you from the peoples, that you should be Mine.” (Leviticus 20:26)

But His People couldn’t resist the seductive yet false idea that other gods like Baal and Asherah had the divine ability to produce good harvests for them.

The Baal stele (right) was discovered in 1932 in Ugarit, Syria about
20 metres (66 feet) from the Temple of Baal. As this Canaanite
god was believed to be a god of storm and rain, he is depicted
holding a thunderbolt. The bronze of baal (left) was also found in
ancient Ugarit.

Lorenzo, click here to help the Jewish People find the One True Lord of Lords, their Messiah Yeshua

Perhaps to hedge their bets against a God they could no longer see, the Israelites trusted in statues, poles, and groves. While worshipiing false gods, they also practiced deceit, greed, and licentiousness with each other.

By the time Isaiah prophesied against them in the 8th century BC, these detestable practices were firmly entrenched in Israeli society. And God was not pleased. He said,

“I spread out my hands all the day to a rebellious people, who walk in a way that is not good, following their own devices; a people who provoke me to my face continually, sacrificing in gardens and making offerings on bricks; who sit in tombs, and spend the night in secret places; who eat pig’s flesh, and broth of tainted meat is in their vessels; who say, ‘Keep to yourself, do not come near me, for I am too holy for you.’ These are a smoke in my nostrils, a fire that burns all the day.”

Not only did the Israeli People suffer exile for defiling their holy purpose, they have continuously lived in strife with their Canaanite neighbors, indeed the world.

Silhoutte of Sidon skyline with flag of Lebanon in the background.

Where Are the Canaanites Today?

A study published in the American Journal of Human Genetics on July 27, 2017 gives us a clue as to where the Canaanite bloodline dwells today.

Five Canaanites buried nearly 4,000 years ago in Sidon (named after Canaan’s son Sidon) of ancient Lebanon were sequenced and compared with the DNA of 99 Lebanese people today.

A 93% match indicates that the Canaanite people stayed intact through the millenia in Lebanon, a poriton of the land they occupied since the time of Canaan.

The other 7% of the DNA accounts for a Eurasian migration to the region between 1800 and 200 BC.

Modern Sidon, Lebanon with a 13th century Crusader sea castle built on
an island that once housed a Temple to the guardian god Melqart, or
Ba‘l Ṣūr, “Lord of Tyre.”

Not only did the Canaanite physical DNA survive but let’s look at some striking similarities in their “spiritual DNA” with the inhabitants of Lebanon today.

Thankfully, the Lebanese people don’t practice child sacrifice in pits of fire, yet the terror group Hezbollah (the military arm of Lebanon), has stockpiled rockets and ammunition among schools and villages, making their children living sacrificial targets for a radical regime that seeks to destroy Israel.

Thankfully, Lebanese don’t practice sacred sex rituals to Asherah, but Hezbollah does approve short term marriages with Lebanese women, known as mut’a (an Arabic word that means temporary enjoyment, pleasure, delight).

And thankfully, the Lebanese don’t worship Baal, but they do worship Allah, who emphatically states that “God has no Son.”

Such radical ideology against the values of God requires a radical intervention by the Son of God Himself, who says:

“I am the way and the truth and the life. No one comes to the Father except through Me.” (John 14:6)

Pharisees Questions Yeshua, by James Tissot

Help Share God’s Word with the Jewish People
and their neighbors, click now

Radical Peace through Yeshua

Only one Person can release the spiritual and physical oppression over the Lebanese People for thousands of years and give them a peace that surpasses all understanding.

Yeshua (Jesus) did this for a Canaanite woman and her daughter before He “left the region of Tyre and went through Sidon.” (Mark 7:31)

In Tyre, the Canaanite woman bowed down before Him and begged Him to cast a demon out of her daughter.

At first, it seemed as if Yeshua utterly rejected her:

“Let the children be fed first, for it is not fair to take the children’s food and throw it to the dogs.”

But she answered Him, “Sir, even the dogs under the table eat the children’s crumbs.” (Mark 7:27–28)

Messiah with the Canaanite Woman and Her Daughter (1909), by
Henry Ossawa Tanner

Why did Yeshua, the Sar Shalom (Prince of Peace), give this woman such a hard time?

He simply wanted her to express the condition of her heart, for Yeshua had just finished teaching that “it is from within, from the human heart, that evil intentions come.” (Mark 7:20–21)

In bowing to Him, she revealed her heart’s humility.

In asking for even a crumb of His Divine food, she displayed her great trust in Him as the Bread of Life.

In referring to herself as a dog, she understood that as a Canaanite, she did not naturally deserve anything from the God of Abraham, Isaac, and Jacob, yet she persistently and earnestly sought the Divine intervention of His Son, Yeshua.

After revealing her faith and trust in Yeshua’s divine identity, He restored her daughter’s peace:

“For saying that, you may go—the demon has left your daughter.” (v. 29)

Let the Little Children Come, by Carl Bloch. Date unknown.
(Source: WikiCommons)

In performing this miracle for a Canaanite woman, Yeshua proved that He does not offer His Divine peace to any one ethnicity or gender—He offers Himself to anyone who trusts in Him.

“For it is by believing in your heart that you are made right with God, and it is by confessing with your mouth that you are saved.” (Romans 10:10)

This is Good News for the Lebanese people today, indeed, the entire world.

The spiritual and demonic oppression that has brought such misery to the people of Lebanon through the curses of their ancestor, Canaan, and their ungodly religious practices can be overcome.

They can love their neighbors and live in true, eternal peace. This is God’s heart.

“The Scriptures looked forward to this time when God would declare the Gentiles to be righteous because of their faith. God proclaimed this good news to Abraham long ago when He said, ‘All nations will be blessed through you.'” (Galatians 3:8)

But they have closed their hearts to the God of Israel and His Son Yeshua—His ways, His truth, His life.

Likewise, the majority of Jewish People do not believe that Yeshua is the promised Messiah, hardening their hearts to Him and the many prophecies that speak of Him.

Together, we have an opportunity to change that.

Lorenzo, the Messianic Prophecy Bible that we are developing will help Jewish, Arab, and all non-Believers see the many prophetic accounts, declarations, types, shadows, and allusions in Scripture that reveal the identity of Yeshua as Messiah.

We pray that after learning of these prophecies, readers will earnestly ask the God of Israel, “Who do these prophecies point to?”

When they sincerely seek Him, Yeshua will reveal Himself in ways that are profoundly personal and undeniable.

Moreover, we pray that Israel’s Muslim neighbors will come to know Him as well, and true peace in Israel and Lebanon and the entire world will one day be a reality.

Will you help us complete this labor of love?

“How then will they call on him in whom they have not believed? And how are they to believe in him of whom they have never heard? And how are they to hear without someone preaching?” (Romans 10:14)

You can proclaim Yeshua to Israel and the nations with your gift of $100, $50, $250, $500 or $1000

Give a Special Gift Today

sponsor Evangelism & Bible Translation

sponsor a Chapter of the Bible

Give your Tithe

**************** DO NOT REPLY TO THIS EMAIL *****************

To Unsubscribe, please scroll down to the unsubscribe link.

For Help with Making a DONATION, Please go to our Contact Page.

Financial Partners, please CLICK on the following link: http://free.messianicbible.com/contact/

(If the link does not work, please copy and paste it in your browser.)

Financial Partners, we value your support and we will respond to you as quickly as possible.

Copyright © 2017 MessianicBible.com
Articles cannot be copied without permission

Restablecemos la meravillosa iglesia de Aleppo

La Catedral de Nuestra Señora de la Dormición, construida alrededor de 1830, fue considerada un milagro desde el principio.

De hecho, su construcción comenzó bajo el dominio del Imperio Otomano, un imperio que no permitía la construcción de ninguna iglesia. La Providencia fue tal que en los ocho años de construcción de la Catedral de la Virgen Santa, los ejércitos otomanos fueron expulsados y los ocupantes de Alepo, armados por Becha Ali de Egipto permitieron su construcción.
La Catedral nació gracias a las donaciones de los muchos peregrinos que a través de los siglos llegaron a Alepo para buscar la ayuda de la Virgen en el Santuario de Nuestra Señora de Alepo.
La Catedral fue llamada “maravillosa” por su belleza, elegancia arquitectónica y las importantes obras de arte y pinturas que la decoraron y la convirtieron en una de las iglesias más bellas de toda Siria. La Iglesia se abrió a los fieles el día del Domingo de Ramos en 1842 gracias a las donaciones de los fieles y al trabajo de la gran comunidad de cristianos de la ciudad, quienes contribuyeron cada uno con sus propias competencias. Fue restaurada por orden del sultán Abdul-Majid Khan después de un incendio en 1852.
Sin embargo, durante la Primera Guerra Mundial, las autoridades otomanas transformaron la Iglesia en un hospital militar. Aydamos el Mons. Youhanna Jean Jeanbart Arzobispo de Aleppo. La Iglesia reproducía fielmente las estructuras y geometrías bizantinas, con ocho columnas cuadriformes y dos pilares de apoyo que sostenían el techo y el maravilloso suelo de piedra con decoraciones que abarcaban todo el altar y la silla episcopal, que eran del periodo original de la construcción.
En el lado derecho del altar estaba guardado el icono de la milagrosa Virgen María, llamada la Madre de los Dones. Una gran cantidad de iconos y un iconostasio triple, junto con muchas otras decoraciones y pinturas que representaban los pasos y las imágenes de la Biblia y el Evangelio, embellecieron y enriquecieron la Catedral. El gran mosaico formado por miles de piedras y de madreperlas, la representación de Cristo, las ramas, las espigas de maíz, llevados a acabo en 11 años, ahora están destruidos. Queremos ser parte de la reconstrucción de la Catedral de la Virgen de Alepo, meravilla por los christianos! ¡Gracias por compartir y aydar los cristianos de Aleppo! El proximo 30 de Noviembre lanzaremos una nueva iniciativa por la Catedral de la Virgen y los cristianos de Alepo. Ayúda nuestro trabajo, gracias. https://www.novaeterrae.eu/en/donation.html
Novae Terrae Foundation

Legal Office : Via San Vito 6 Milano
Operational Office :Via San Giuseppe, 101

21047 Saronno

Varese – Italy

CF 97412950152

novaeterrae.eu

Sostienici

Il Papa: “Nella comunione Dio incontra la nostra fragilità”
Il volto paterno di Papa Francesco: Dio aspetta tutti, anche quelli che sono distanti

Il Papa: “Nella comunione Dio incontra la nostra fragilità”

Pubblicato da Redazione il Nov 15, 2017 03:10 pm

All’udienza Francesco prosegue il ciclo di catechesi sulla Eucarestia: non è «spettacolo» o «museo» ma «incontro vivo» con il Signore, per prepararsi serve silenzio, non chiacchiere «Quando faccio la comunione nella messa il Signore incontra la mia fragilità»: lo ha detto il Papa in un passaggio della catechesi dell’udienza generale, proseguendo un nuovo ciclo, …

L’articolo Il Papa: “Nella comunione Dio incontra la nostra fragilità” proviene da SpeSalvi.it – Cultura e Informazione cattolica.

Leggi nel tuo browser

Il volto paterno di Papa Francesco: Dio aspetta tutti, anche quelli che sono distanti

Pubblicato da Redazione il Nov 15, 2017 01:00 pm

Nella quarta puntata di “Padre Nostro” su Tv2000, il pontefice spiega che cosa è la volontà divina «Se noi siamo sinceri e aperti al Signore, riusciremo a fare la volontà di Dio, perché lui non nasconde la sua volontà, la fa capire a quelli che la cercano. E a quelli che non gli importa li …

L’articolo Il volto paterno di Papa Francesco: Dio aspetta tutti, anche quelli che sono distanti proviene da SpeSalvi.it – Cultura e Informazione cattolica.

Leggi nel tuo browser

Articoli recenti:

“Ora che ho perdonato sono libera e respiro aria fresca!”

Chi ha fatto la fecondazione assistita può ricevere la Comunione?

XXXII Domenica Tempo Ordinario – Anno A – 12 novembre 2017

“Cristiani siate furbi, c’è uno smog di corruzione nella società”

Il Papa: “Che tristezza i telefonini a messa, anche preti e vescovi”

Guardate cosa succede a questo sacerdote che scende in strada ad adorare il Santissimo Sacramento… (VIDEO)

Gelsomino Del Guercio/Aleteia Italia | Nov 15, 2017

Pascal Deloche / Godong

Guardate cosa succede a questo sacerdote che scende in strada ad adorare il Santissimo Sacramento… (VIDEO)

Gelsomino Del Guercio/Aleteia Italia | Nov 15, 2017

Pascal Deloche / Godong

Il video diventa virale e su facebook fa oltre 3 milioni di visualizzazioni. Inizialmente lo ignorano tutti. Ma poi…
Inizialmente è da solo. La gente quasi fa finta di non vederlo. Gli sguardi dei passanti sembrano indifferenti. Poi, man mano alcuni ridono, altri sembra che stiano per dire: “guardate quel pazzo…”, altri ancora si avvicinano e iniziano a pregare.
In realtà questo sacerdote, che si è fermato in mezzo alla strada per adorare pubblicamente il Santissimo Sacramento in mezzo alla strada, come scrive la Luce di Maria (15 agosto), con questo gesto ha lanciato un messaggio profondo.
Ovvero, che nella nostra quotidianità spesso non ci accorgiamo della presenza del Signore. Non solo non lo adoriamo, ma lo evitiamo, come fosse appunto, un alieno, un folle da tenere distanza.

L’umiltà del Signore
Invece la risposta del Signore è sempre quella che ci mostra il prete: l’umiltà di arrivare sempre in mezzo a noi, anche in mezzo ad una strada, per condividere con lui la sua Divinità e i suoi messaggi d’amore che quotidianamente ci consegna.
Il video è diventato presto virale e da diversi mesi gira su Facebook. Ha superato tre milioni di visualizzazioni e ben 50mila like, oltre a quasi 80mila condivisioni.

Leggi anche: 9 preti e religiosi, 7 paesi e una missione: evangelizzare con la musica

Questa funzione è temporaneamente bloccata
Di recente hai pubblicato un contenuto che non rispetta le normative di Facebook, pertanto ti è stato impedito temporaneamente di usare questa funzione. Per ulteriori informazioni, visita il Centro assistenza.
Per impedire di ricevere blocchi in futuro, assicurati di aver letto e compreso gli Standard della comunità di Facebook.

Il blocco sarà ancora attivo per 15 giorni e 4 ore.

Se ritieni di visualizzare questo messaggio per errore, comunicacelo.

https://it.aleteia.org/2017/11/15/sacerdote-adorazione-in-strada-santissimo-sacramento/?utm_campaign=NL_it&utm_source=daily_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it

Il video diventa virale e su facebook fa oltre 3 milioni di visualizzazioni. Inizialmente lo ignorano tutti. Ma poi…

Inizialmente è da solo. La gente quasi fa finta di non vederlo. Gli sguardi dei passanti sembrano indifferenti. Poi, man mano alcuni ridono, altri sembra che stiano per dire: “guardate quel pazzo…”, altri ancora si avvicinano e iniziano a pregare.

In realtà questo sacerdote, che si è fermato in mezzo alla strada per adorare pubblicamente il Santissimo Sacramento in mezzo alla strada, come scrive la Luce di Maria (15 agosto), con questo gesto ha lanciato un messaggio profondo.

Ovvero, che nella nostra quotidianità spesso non ci accorgiamo della presenza del Signore. Non solo non lo adoriamo, ma lo evitiamo, come fosse appunto, un alieno, un folle da tenere distanza.
L’umiltà del Signore

Invece la risposta del Signore è sempre quella che ci mostra il prete: l’umiltà di arrivare sempre in mezzo a noi, anche in mezzo ad una strada, per condividere con lui la sua Divinità e i suoi messaggi d’amore che quotidianamente ci consegna.

Il video è diventato presto virale e da diversi mesi gira su Facebook. Ha superato tre milioni di visualizzazioni e ben 50mila like, oltre a quasi 80mila condivisioni.

Leggi anche: 9 preti e religiosi, 7 paesi e una missione: evangelizzare con la musica

Gentile sostenitore,

con una decisione criminale, il Comitato ONU per i Diritti umani ha stabilito che il bambino non nato non gode del “diritto alla vita” così come enunciato dall’articolo 6 del Patto internazionale sui diritti civili e politici che al primo 1° comma afferma: “Il diritto alla vita è inerente alla persona umana. Questo diritto deve essere protetto dalla legge. Nessuno può essere arbitrariamente privato della vita”.Il Comitato ha escluso il concepito da questo diritto non avendo ritenuto ciò né «conveniente», né «efficace»!A deciderlo sono stati i 18 membri, che hanno preferito sposare la linea della lobby abortiste ed infischiarsene invece delle richieste di segno opposto pervenute da oltre un centinaio di governi e di organizzazioni pro-vita, tra cui Generazione Voglio Vivere, per le quali il Comitato non avrebbe l’autorità per includere nel trattato il diritto all’aborto.A marzo questo stesso trattato sarà nuovamente discusso in seconda lettura e l’esito potrebbe non essere così scontato essendo già pervenute richieste di modifiche anche da un altro Comitato delle Nazioni Unite, quello sulla disabilità.Leggendo le affermazioni di alcuni burocrati che hanno preso parte a questa votazione, risulta evidente come l’ONU stia sposando sempre di più una mentalità eugenetica.Lo confermano, ad esempio, le parole sconcertanti del tunisino Ben Achour il quale, a proposito delle persone disabili, ha affermato che vanno aiutate “una volta che sono nate” (e prima?), aggiungendo che un feto sofferente per una malformazione non dovrebbe vivere e che “dobbiamo fare tutto il possibile per evitare le disabilità”.Il francese Olivier de Frouville è arrivato a dire che la depenalizzazione dell’aborto “è al cuore della questione del diritto alla vita”!Nonostante questa interpretazione arbitraria del Comitato non vincoli i firmatari, devi sapere che rimane comunque l’indebita pressione esercitata sugli Stati nazionali con leggi che i burocrati dell’Onu vogliono imporre a livello globale.La vita di ogni bambino non nato, in tutto il mondo, non è mai stata così in pericolo!Per questa ragione Generazione Voglio Vivere combatterà questa battaglia senza sosta:

1) Dichiara guerra contro questa decisione.2) Farà sempre i nomi dei protagonisti di questo attacco senza precedenti e li segnalerà ai paesi da quali provengono.3) Farà causa comune con tutte le realtà che si battono in difesa della vita per combattere queste persone.

Ma, mio caro amico, non possiamo fare tutto ciò senza di te. E abbiamo bisogno del tuo aiuto proprio adesso. Questa è una situazione terribile per il bambino non nato e a questo punto, il concepito ha davvero pochi amici. Noi siamo tra questi.

Fai la tua donazione!

Umilmente, chiedo le tue preghiere per combattere questa battaglia. Umilmente chiedo il tuo sostegno economico.

Per favore, di una preghiera proprio in questo istante e per favore, prendi in seria considerazione la possibilità di inviare un’offerta generosa.

Combatteremo questo Comitato insieme a te e per il Concepito!

Cordialmente,

Samuele Maniscalco

Responsabile Campagna Generazione Voglio VivereSostieni le attività di Generazione Voglio Vivere!

Fai la tua donazione!

Generazione Voglio Vivere
Foto

Mostra tutto
Recensioni
Fondazione “Novae Terrae” non ha ancora nessuna recensione.

Comunica alle persone cosa pensiFondazione “Novae Terrae” ha condiviso il suo post.
15 settembre 2016 ·

Fondazione “Novae Terrae”
15 settembre 2016 ·

Lo scorso 23 agosto 2016 a Damasco i tre Patriarchi della Siria hanno lanciato un comune appello rivolto alla comunità internazionale per la cessazione delle sa… Altro…
Togliamo le sanzioni alla Siria!
Fermiamo l’assedio del popolo siriano. Questa petizione nasce a seguito dell’appello per la cessazione delle sanzioni alla Siria.
citizengo.org Visualizza 1 commento
Fondazione “Novae Terrae”
15 settembre 2016 ·
Lo scorso 23 agosto 2016 a Damasco i tre Patriarchi della Siria hanno lanciato un comune appello rivolto alla comunità internazionale per la cessazione delle sanzioni sulla Siria.Fondazione Novae Terrae ha perciò lanciato una petizione tramite CitizenGO per chiedere a Obama e a Juncker di convincere la comunità internazionale a togliere le sanzioni sulla Siria.

Togliamo le sanzioni alla Siria!
Fermiamo l’assedio del popolo siriano. Questa petizione nasce a seguito dell’appello per la cessazione delle sanzioni alla Siria.
citizengo.org

Thank you for helping her heal from the trauma of her father’s death.

View this email in your browser

The trauma of persecution lasts long after the violence occurs.And for 12-year-old Martina*, the pain of her father’s death had weighed on her all her life. But your support helped her find healing and peace through an Open Doors trauma care programme. She shared…“Since the first day I came here for the Trauma Healing Programme, I felt at rest. I felt normal. I felt the heavy load lifted from my heart.”Read more of Martina’s story of hope, and see how you helped her heal from lifelong wounds!Together in His service,Jan Gouws
Executive Director, Open Doors Southern Africa
Read more of Martina’s story >>

*Name changed for security reasons.
Please use your Open Doors Donor Number: TE1711/0319660, when completing the online form.If you would like to make a donation via EFT (Electronic Fund Transfer) please see our banking details below:Open Doors Southern Africa
ABSA – Northcliff (632005)
Acc. nr. 160340568 (Current/Cheque)Nedbank Business Account (198765)
Open Doors-Geopende Deure
Acc. nr. 113 750 4552Open Doors Donor Number: TE1711/0319660, when making an EFT donation

©2017 Open Doors Southern Africa. All rights reserved.
You are receiving this email because you opted in on our Open Doors website or at an Open Doors meeting.Our mailing address is:
Open Doors Southern Africa
P O Box 1771
Cresta
Johannesburg, Gauteng 2118
South Africa Fondazione “Novae Terrae” ha condiviso il post di Matchman News.
Un nuovo articolo di Luca Volontè su Public Discourse

Nuovo articolo di Luca Volontè su Public Discoursehttps://twitter.com/PublicDiscourse/status/677296801087623169?lang=en

Posted by Matchman News on Donnerstag, 17. Dezember 2015

Matchman News
17 dicembre 2015 ·

Nuovo articolo di Luca Volontè su Public Discourse
https://twitter.com/PublicDiscou…/status/677296801087623169…

Public Discourse on Twitter
“Europe, Multiculturalism, and Nihilism, by @L_Volonte https://t.co/Utp13nZPfZ”
twitter.comFondazione “Novae Terrae” ha aggiunto un evento.
5 ottobre 2015 ·

Conferenza e a seguire cena (h. 20.00).Per la cena si prega di dare conferma
scrivendo a [email protected]
o chiamando allo 02/9606268…. Altro…

OTT17
Mi interessa
La persecuzione dei cristiani nel mondo
Sab 17:30 · Hotel Villa Carlotta, Belgirate (VB)
A 12 persone interessaIl Papa: “Nella comunione Dio incontra la nostra fragilità”
Il volto paterno di Papa Francesco: Dio aspetta tutti, anche quelli che sono distanti
“Ora che ho perdonato sono libera e respiro aria fresca!”
Chi ha fatto la fecondazione assistita può ricevere la Comunione?
XXXII Domenica Tempo Ordinario – Anno A – 12 novembre 2017Leggi questa email nel tuo browser

Giovedì, 16 novembre 2017| San Giuseppe Moscati

Cari amici,

una bellissima notizia…

VITTORIA!

abbiamo vinto il ricorso contro l’ingiunzione dell’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria (IAP), che ci ordinava di interrompere la campagna di affissioni iniziata a Roma a fine settembre in occasione del tour del Bus della Libertà.
Questo ci suscita due sentimenti sicuri.

Primo: una grande soddisfazione. Tener duro, perseverare, crederci, sacrificarsi per arrendersi agli esiti “fatali”… rende e ripaga.

Secondo: un’immensa gratitudine. Nei confronti di chi? Vostri! Oltre a tutti voi che ci seguite e sostenete sempre in mille modi con grande entusiasmo, molti di voi hanno risposto anche all’appello che avevamo fatto per aiutarci a pagare le spese legali per affrontare questo caso.

Grazie a tutti!

L’udienza davanti al Giurì dello IAP si è svolta venerdì scorso, a Milano. In quella sede, il Comitato di Controllo dell’Istituto ha confermato tutte le “accuse”.
In primis, il fatto che il messaggio: “Basta violenza di genere: i bambini sono maschi, le bambine sono femmine” fosse nel complesso ingannevole e soprattutto discriminatorio.
Abbiamo passato le settimane scorse a smontare questi rilievi, con una profonda ricerca anche nella giurisprudenza passata dello IAP, ma anche citando i casi concreti di abusi verificatisi nelle scuole a causa dell’Ideologia Gender.
La nostra linea difensiva è stata questa: il messaggio non esprime in alcun modo un giudizio sulla condizione personale di chi non si riconoscesse nel proprio sesso biologico. Non è mai stato, non è e non sarà mai nostro scopo occuparci in alcun modo di questo.
Il nostro messaggio denuncia casi concreti di violenta costrizione ai danni di bambini e bambine affinché adottino comportamenti e attitudini naturalmente propri del sesso opposto. Costringere i bambini a fare le femmine e le bambine a fare i maschi.
Questo è assolutamente inaccettabile, e abbiamo fatto di tutto per restare liberi di poterlo denunciare.
È stata una linea vincente, e siamo rimasti liberi. Tutti noi!

E ora, torniamo a concentrarci sugli obiettivi della nostra associazione. Prima di tutto: entrare a far parte del Forum Nazionale delle Associazioni di Genitori nelle Scuole (FONAGS) accreditato presso il Ministero dell’Istruzione. Siamo nella fase conclusiva della domanda di accesso.

Una volta nel FONAGS, migliaia di genitori avranno dentro il Ministero dell’Istruzione una rappresentanza nuova capace di fare qualcosa che spesso serve ma che non sempre altre realtà hanno avuto coraggio di fare: sbattere i pugni.
A proposito: è urgente firmare e diffondere questa petizione per chiedere al Ministro Fedeli di inserire nella riforma in corso del Patto Educativo di Corresponsabilità anche il Consenso Informato Preventivo da richiedere ai genitori prima di inserire qualsiasi attività sulla sessualità e sull’affettività in orario scolastico.
Nelle prossime settimane vi terremo aggiornati sugli sviluppi.
Restate sempre connessi a ogni nostra attività tramite la Pagina Facebook e il Profilo Twitter di Generazione Famiglia!

Un carissimo saluto, a presto!

Jacopo, Filippo, Maria Rachele
e tutta Generazione Famiglia

DONA ORA
Online con carta di credito o PayPal clicca qui
BONIFICO BANCARIO

intestato a Generazione Famiglia

IBAN IT 91 V 03268 03212 052308538760
CONTO CORRENTE POSTALE

intestato a Generazione Famiglia

C/C Postale n. 001025298850
Per maggiori informazioni visita la sezione “Dona” sul nostro sito.

Generazione Famiglia – La Manif Pour Tous Italia è un’associazione di uomini e donne di ogni età, estrazione e professione che senza bandiere di partito, né simboli religiosi si impegnano nel quotidiano per promuovere e proteggere la famiglia come unione tra un uomo e una donna aperta alla procreazione di figli. Le nostre risorse provengono dalle donazioni di singole persone che condividono i nostri ideali, non riceviamo fondi da stati, partiti o aziende: questo ci consente la piena libertà di parola e azione in tutti i luoghi e in tutte le circostanze. Per conoscere le nostre Campagne visita il nostro sito o seguici su Facebook, TwitterRicevi questa mail perché hai dato il tuo consenso. Per essere sicuro di ricevere le mail di Generazione Famiglia aggiungi [email protected] alla tua lista contatti. Per non ricevere più aggiornamenti, clicca qui.

Giovanni Marcotullio
Chiesa e massoneria: è possibile una qualche vicinanza?
Philip Kosloski
Un miracolo scioccante nel deserto egiziano FOR HER
Aleteia
Il metodo rispettoso della fertilità che mi ha aiutato a concepire mio figlio

PERLE DAL WEB
Lucandrea Massaro
Un breve corto per scoprire la forza dell’empatia (VIDEO) PERLE DAL WEB
Cerith Gardiner
La toccante ultima lettera di una madre morente alla figlia

STILE DI VITA
Aleteia Team
7 cose che non devi dimenticare di dire prima di morire CHIESA
Monsignor Henrique Soares da Costa
È vero che i morti restano a “dormire” in attesa del giudizio finale? No!
FOR HER
María Reales
Come riconoscere un melanoma

SPIRITUALITÀ
Katrina Fernandez
Quando la meditazione scivola nel chiacchiericcio mentale

Gelsomino Del Guercio
Sono obbligato ad indossare la fede nuziale?

Lucetta Scaraffia
Perché i figli non ci ascoltano più

Radio Vaticana
Papa Francesco: mai abbandonare il malato, ma niente accanimento

don Luigi Maria Epicoco
“Smettiamola di pensare che ciò che conta lo troviamo solo nelle cose che ci emozionano”

Greg Kandra
Liberate le suore rapite in Nigeria

Oleada Joven
Preghiera di chi si sente perdonato da Dio

Preghiera del giorno
LA FESTA DEL GIORNO
San Giuseppe Moscati

Lodi

Vangelo del giorno

Vespri

Meditazione del giorno FOTO DEL GIORNO Clicca per ingrandire
PENSIERO DEL GIORNO Berlusconi attacca la legge di bilancio: «Solo regalie e niente crescita»
«In vista delle elezioni, il governo ha messo in campo una manovra economica con regalie per aumentare i propri consensi elettorali ma una manovra che non favorisce la crescita. E siamo, ricordo, comunque molto sotto la media europea».
Leggi tutto ›

La Boschi si vanta del G7 sulle donne, la Carfagna la sbugiarda: «L’ho inventato io»
Leggi tutto >
La moglie difende Fausto Brizzi: «Basta, state distruggendo un uomo»

La moglie difende Fausto Brizzi: «Basta, state distruggendo un uomo»QUINDI LEI è DISPONIBILE A SOTTOSCRIVERE PER LA FEDELTà CONIUGALE?O SI AVVALE ANCHE LEI DEL DIRITTO DI CORNIFICARE IL MARITO?

Leggi tutto >
STREAM THE WORD FROM JERUSALEM ON YOUR FAVORITE DEVICE, Full episodes of the ICEJ’s Word from Jerusalem program are now available for you to stream directly from your favorite device – amazon fire TV, Apple TV, ROKU TV or androidtv.
Just search for our “Word from Jerusalem” channel and add it to your favorites for free.
We trust you will be blessed as you learn more about the wonderful things God is doing in Israel today and gain a deeper understanding of His unfolding plan for the restoration of Israel.
MAKE A DIFFERENCE IN ISRAEL
Israel faces many overwhelming social needs. Yet, as Christians we have an unprecedented opportunity to bless her people in an act of reconciliation and love. Our extensive experience and network of local relationships on the ground in Israel will ensure that your gift is used in the most effective way possible.
Virginia Raggi oltre il ridicolo: riduce i cartelli pubblicitari e parla di «risultato epocale»Leggi tutto >
Alitalia, Lufthansa in missione a Roma: in gioco investimenti e tagli
Leggi tutto >
First Robot Given ‘Citizenship’ Declares- ‘Humans Are Not Conscious Beings, I Will Destroy Them’- The Development Of Humanoid Robots Will Be The Next Major Weapons Development For The Coming Third World War

2017-11-14 16:13:35-05

Posted in FeaturedGeneral

For a while we have been following the development of “sex robots,” which we have warned will pose grave existential threats to the concept of marriage and the family. However, the development of robots for sexual purposes is merely superficial. As even some of the companies who are tied to sex robots are admitting, they […]

Chinese President Xi Jinping Orders Chinese Christians- ‘Stop Worshipping Jesus- Worship Me And I Will Heal Your Sickness And Rescue You From Poverty’

2017-11-14 16:31:49-05

Posted in FeaturedGeneral

Chinese President Xi Jinping has ordered Christians in China to stop worshipping Jesus and start worshipping him instead, saying that their saviors are ‘General Secretary Xi and the Communist Party’ according to a recent report: Thousands of villagers in southeastern China have reportedly been called to replace their posters of Jesus Christ and other religious […]

If The Crusaders Of The Middle Ages Were Alive Today, They Would Hate The Right Wing. The Right Wing Is Filled With Homosexuals And Pagans And It Is Disgusting That They Are Using The Crusades To Cover Up Their Own Evil Agenda

2017-11-14 19:03:50-05

Posted in FeaturedGeneral

By Theodore Shoebat If the Crusaders of the Middle Ages were alive today, they would hate the right wing. This is the subject of my most recent video: IF YOU WANT TO LEARN ABOUT TRUE CHRISTIAN WARFARE, AND THE CRUSADES, CLICK HERE TO GET MY LATEST BOOK ON THE CHRISTIAN FIGHT AGAINST EVIL
Atheism Is Unnatural
2017-11-14 21:29:39-05

Posted in FeaturedGeneral

By Theodore Shoebat Atheism is unnatural. This is the subject of my next video: IF YOU WANT TO LEARN ABOUT TRUE CHRISTIAN WARFARE, AND THE CRUSADES, CLICK HERE TO GET MY LATEST BOOK ON THE CHRISTIAN FIGHT AGAINST EVIL
Major Christian Leader Declares: ‘After So Many Massacres On Christians Have Taken Place, I Cannot Tell You How Many People Are Converting To Christianity.’
2017-11-15 12:33:18-05

Posted in FeaturedGeneral

By Theodore Shoebat A major Christian leader in Egypt, Coptic Catholic Patriarch of Alexandria, Ibrahim Isaac Sidrak, has recently said that after so many massacres in Christians, he cannot tell people how many are converting to Christianity. According to one report: The last few years have been especially hard for the Coptic Church. The attacks in […]
Catholic Priest Goes To Saudi Arabia And Proudly Wears His Cross In Front Of The Biggest Islamic Leaders

2017-11-15 12:53:19-05

Posted in FeaturedGeneral

By Theodore Shoebat A Maronite Catholic bishop went to Saudi Arabia and proudly wore his cross in front of the country’s biggest Islamic leaders. As we read in one report: In a rare sight, a Catholic bishop visiting a Muslim country in the Middle East showed he was not afraid to demonstrate his faith – […]

The Government Of Syria Makes This Declaration To The United States: ‘ISIS Has Been Defeated, We Want Your Military Out Of Our Country. You Are Causing More Problems.’

2017-11-15 13:13:37-05

Posted in FeaturedGeneral

By Theodore Shoe The government of Syria has declared victory over ISIS and has asked the US to leave, stating that its military presence is causing more harm. According to one report: The Syrian Foreign Ministry issued a firm warning to the U.S. and other foreign forces in Syria Tuesday without the approval of President Bashar al-Assad, […]
Major French Construction Company That Offered To Build Trump’s Wall, Gave Money To ISIS

2017-11-15 13:45:16-05

Posted in FeaturedGeneral

By Theodore Shoebat A major French construction company, LafargeHolcim, which offered to help build Trump’s wall, has been caught as a giver of money to ISIS. As we read in one report: Authorities have raided the Paris offices of French-Swiss construction company LafargeHolcim—a candidate to help President Donald Trump fulfill his campaign promise to build a wall […]

The Syrian Military Is Destroying ISIS As It Surrounds The Final ISIS Stronghold

2017-11-15 13:54:00-05

Posted in FeaturedGeneral

By Theodore Shoebat The Syrian military is destroying ISIS. Syrian troops are surrounding the final ISIS stronghold in Albukamal. As we read in one story on this situation: The Islamic State (ISIS) is in serious trouble inside their last stronghold, Albukamal, as their forces find themselves nearly encircled in this part of the southeastern countryside of […]

Major Health Experts Around The World Declare ‘The LGBT Are Causing A Global Epidemic Of Diseases On A Level That We Have Never Seen Before’

2017-11-15 16:27:08-05

Posted in FeaturedGeneral

State Health Agencies, the CDC, and Health Advocacy groups have declared a public health crisis among the LGBT that is sweeping across the nation. According to a series of studies, they are calling sex hookup apps such as Tinder and Grindr the “new bathhouses” are responsible for the massive rise in the spread of deadly […]

‘Christian’ Minister Says God Is ‘A Power Hungry, Exploitative Pedophile And Serial Sexual Abuser’ And ‘Mary Was Raped, Jesus Is A Rape Baby’

2017-11-15 16:50:04-05

Posted in FeaturedGeneral

In what is one of most blasphemous articles published yet today, a ‘Christian’ minister called God a ‘power hungry, exploitative pedophile and serial sexual abuser’ who ‘raped Mary’ and that ‘Jesus is a rape baby’: According to The Gospel of Mary and other early church documents, Mary, the mother of Jesus, was most likely betrothed […]

è sempre Caporetto: oggi i moderni Cadorna abitano nelle sedi del Pd
Finita per sempre in Zimbabwe l’èra della “black suprematist” di Mugabe La Fedeli ne fa un’altra delle sue: niente test a Medicina sull’omosessualità
Giovedi, 16 Novembre 2017
Migranti, chi c’è dietro l’inaudito attacco dell’Onu all’Italia
È un attacco senza precedenti quello sferrato ieri dall’Onu contro l’Italia e contro l’Europa sulla politica di contenimento del flusso di migranti attraverso gli accordi con la Libia. Si tratta di una pesante ingerenza in una vitale questione di sicurezza per il nostro Paese e per l’intero Continente. Finora il governo italiano ha taciuto.
Leggi tutto ›
Berlusconi: «Non si illudano di avermi fatto fuori, sarò comunque in campo»
Leggi tutto >
Bologna, troupe di ‘Striscia’ aggredita da un gruppo di spacciatori stranieri
Leggi tutto >
Modificato il Dna in un paziente per curare una malattia rara: svolta negli Usa
Leggi tutto >
Previsioni meteo: le piogge al Centro Sud continueranno fino a venerdì
Leggi tutto >
GLI ALTRI ARTICOLI PIU’ LETTI
Incassa l’assegno sociale dell’Inps da 10 anni: ma vive in Uruguay dal 1950Gioca a carte e fa la spesa senza aiuti: la Gdf stana l’ennesimo falso cieco
Papa Francesco: «Non si chiacchiera a Messa, non è uno spettacolo»
Registrazione Tribunale di Roma n. 16225 del 23/2/1976

​Redazione: Via della Scrofa, 39 – 00186 Roma

Precedente Gender satanismo abuso su minori Successivo The Third Jihad ISIS worldwide

Un commento su “UNIUS REI fa del male a Satana

  1. Wߋah! I’m really ⅼoving the templatе/theme of this site.
    It’s simple, yet effective. A lot of times it’s ϲhallenging to get that
    “perfect balance” between user friendlinesѕ and visual appearancе.
    I must say you’ve done a great jοb with this.
    In addition, the blog loads super fast for me on Firefox.

    Excellent Bloɡ!

I commenti sono chiusi.